CALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto

43
5963

CALCIOMERCATO ROMA MINUTO PER MINUTO Tutte le notizie di mercato aggiornate in tempo reale di questo sabato 15 luglio 2023 sotto forma di “brevissima”, che interessano direttamente o indirettamente la Roma.

Una rubrica speciale offerta da Giallorossi.net ai suoi lettori, per restare comodamente aggiornati su tutti gli sviluppi del calciomercato giallorosso.

Le ultimissime in tempo reale:

Ore 18:10 – SU MORATA ORA C’E’ ANCHE L’INTER – Lukaku ha scaricato a sorpresa l’Inter per aspettare la Juventus, e ora i nerazzurri devono cambiare obiettivo per l’attacco: Balogun (22) il primo obiettivo, ma anche Morata (30) è nella lista dei nerazzurri. Lo spagnolo però è da tempo nel mirino della Roma e del Milan. (Sky Sport)

Ore 13:05 – OFFERTA DI 5 MILIONI PER AKMAN – La Roma ha provato a strappare Efe Akman (17) al Galatasaray. Secondo quanto riportato dal giornalista turco Erdal Bozkurt, i giallorossi hanno presentato un’offerta da 5 milioni di euro, ma la proposta è stata rispedita al mittente poiché considerata insufficiente. La Roma può vantare un’opzione di acquisto per il classe 2006 in seguito all’accordo stipulato con il Galatasaray all’interno dell’affare che ha portato Nicolò Zaniolo in Turchia.

Ore 11:30 – RIFIUTATA L’OFFERTA PER REYNOLDS – Ancora non si sblocca la trattativa tra la Roma e il Westerlo per la cessione a titolo definitivo di Bryan Reynolds (22). Secondo quanto rivelato dal giornalista de Il Tempo Filippo Biafora, la società giallorossa ha rifiutato la nuova offerta del club belga da 3,5 milioni di euro più il 20% sulla futura rivendita.

Ore 9:10 – SABITZER ASPETTA LA ROMA – Marcel Sabitzer (29) sta aspettando di sapere dall’allenatore, Thomas Tuchel, se rientra o meno nei piani tecnici della squadra. La sensazione della Roma è che ci sia margine per convincerlo e per prenderlo in prestito con diritto di riscatto. (Corriere dello Sport)

Ore 8:30 – IBANEZ OFFERTO AL NEWCASTLE – Il difensore giallorosso Roger Ibanez (24) è stato offerto al Newcastle che, però, avrebbe dato in questo momento priorità all’acquisto del difensore del Crystal Palace, Joachim Andersen. (inews.co.uk)

Ore 8:05 – LA ROMA FA CASSA COI TERZINI – Con l’arrivo di Kristensen (26), la Roma è in overbooking sulle fasce e si prepara a cedere per fare cassa e…LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

Ore 7:30 – MORATA, INCONTRO CON L’AGENTE – Confermato: la Roma incontrerà l’agente di Morata (30) la prossima settimana. Lo riferisce Sky Sport e ne parlano anche i giornali oggi in edicola…LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

(In aggiornamento…)

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedentePISILLI: “Mourinho tiene tanto a me. Il salto in prima squadra è un sogno, Matic il mio mentore”
Articolo successivoMorata, sì alla Roma. Ma ora si mette in mezzo l’Inter

43 Commenti

  1. ….me stavo a preoccupa’ sti giorni poi è uscita la notizia poco fa: La Lazio ha preso castellanos dal nyc…. allora apposto… la giornata è iniziata nel migliore dei modi.
    Lotito grazie al cielo è una garanzia.
    Apposto raga, il futuro è roseo.

    • Il futuro a me sembra molto simile al passato. L’inter dopo aver perso skriniar a zero, lukaku 10 milioni di prestito più super ingaggio e una stagione deludente ha detto ciao e va alla juve, frattesi pagato una cifra spropositata, dzeko via a zero, brozovic era il regista migliore del mondo via a 18 milioni, viene incensata dai giornali. Il titolo della gazzetta è “l’inter scarica lukaku” cioè una presa per i fondelli di proporzioni enormi. Adesso come la stagione scorsa con dybala, se morata lo prende pinto è un fesso oppure è per l’allenatore, se lo prende l’inter apriti cielo che bravi.

    • Castellano è una scommessa, pure cara…ma le merd@cce hanno venduto Milinkovic e avranno i soldi della Champions, ergo possono spendere, speriamo male, anzi malissimo. Noi purtroppo grazie a Lukaku resteremo al palo con i nomi girati finora. Ci vuole la mossa del giaguaro, un nome nuovo, magari dal sudamerica che si riveli il nuovo Batistuta. E in quel caso bisogna aprire il portafogli…

  2. 🦺 LAVORI IN CORSO 🚧

    Reparto difensivo sistemato per il resto manca ancora tanto, fine lavori previsti gennaio 2024, peggio della Salerno/Reggio Calabria.

    Bisogna accorciare i tempi perché all’appello mancano ancora 6 acquisti: 1 portiere – 1 centrocampista – 2 centravanti e 2 esterni d’attacco….impresa difficile ma non impossibile 🔔 daje Pinto!

  3. Prendere 2 buoni attaccanti, con caratteristiche complementari e coerenti, è certamente una priorità.
    Poiché definire preventivamente un certo numero di cessioni a prezzi non indecenti, rimane di fatto una precondizione obbligata (dal funzionamento dell’accordo con l’uefa), non rimane che aspettare.

    Morata a me qualche perplessità , sulla sostenibilità/convenienza in prospettiva dell’affare, la suscita. Scammacca è un’altra incognita costosa: ma l’età gioca decisamente a suo favore.
    Di sicuro, una volta definita, con le cessioni, la provvista di liquidità realistica, capiremo quali nomi siano in gioco. Anche diversi da questi

    • la legge recita più o meno: tanto vendi, tanto compri! dobbiamo cedere i due terzini, shomu, iban, e solo poi possiamo comprare! dura lex sede lex. abbiamo già dovuto sanare 30 zucche entro il 30 giugno! grande,bmolto grande pinto

  4. se arriva morata,e in panca scamacca e sabtizer titolare, piu’ ndicka e aouar, aldila’ de sto christensen sperando che non sia un nuovo celik , avresti fatto um buon mercato, calcolando che a friedkin piu’ dei parametri zero e prestiti non interessa, non volendo investire sul mercato sarebbe tanta roba!! quindi 10 a pinto che fa mercato senza avere un ‘ euro!! la barzeletta del fair play la lasciamo agli abbocconi,forza MOU, forza ROMA, solo la maglia

    • UEFA: “Milan, Roma e Inter hanno raggiunto gli obiettivi fissati nell’accordo” (COMUNICATO)
      “Durante la stagione 2022/23, la Prima Camera del CFCB, presieduta da Sunil Gulati, ha concluso la valutazione del requisito del pareggio di bilancio relativo agli anni finanziari 2019, 2020, 2021 e 2022. Questa è l’ultima volta in cui il CFCB valuta i club sulla base delle “vecchie” norme di licenza di club e del fair play finanziario (FFP), Edizione 2018. Tale Comunicato rilasciato dall’UEFA è solo mistificazione A posto…

    • ZI BAH non ha certamente tutti i torti circa il Fair Play sempre addotto a giustificazione perrle limitazioni sul mercato quando in realtà e più correttamente VA INTESO COME UNA COLPA PER LA PESSIMA GRESTIONE FINANZIARIA DELLA SOCIETA’. Il Napoli non vi è mai incappato e pure si sempre mantenuto negli ultimi anni tra le prime posizioni della Classifica arrivando non solo a una Coppa Italia e a partecipazioni Champion ma a stravincere uno scudetto.
      Colpe naturalmente non certo dei FRiedkin ma dei beniamini di molti (ai voglia ora a negare,disconoscere e cambiare Nick o non volerne sentire parlare) il Sor Sballotta, indiscutibile broccolaro e paron Monchi il sonatore vera catastrofe sotto ogni profilo tecnico e finanziario altro che genio e anche di Petrachi prima (25 milioni per Pau LOpez?) e Pinto del primo anno con i soldi buttati per Eldor e Vina.

    • Romano 1 etc etc quelli che hanno cambiato nickname sono gli ossessionati di Pallotta, quelli che dicevano che con Friedk la Roma sarebbe tornata a dominare il mondo. Come ai tempi di Franco e Rosella Sensi. Quelli che adesso dicono che c’è da rispettare il Fairplay finanziario, mentre prima non lo conoscevano. Quelli che chiamano ancora oggi Pallotta briccolaro e che, magari come Te, si cambiano le mutande una volta ogni 10 giorni.

    • occuperebbe definitivamente una casella extracomunitaria che , probabilmente, riempiremo con uno meglio….

    • concordo… per quel poco che ho visto, mi pare un ottimo giocatore.
      poi bisogna capire cosa ci sia da pagare effettivamente, ad esempio per commissioni… perché proprio zero non è.

      probabilmente non è un giocatore per noi indispensabile, ma io lo aggiungerei più che volentieri al gruppo.
      oltretutto, al di là del giudizio sui due giocatori, entrambi buoni ma comunque diversi, tra Kamada a zero che diventa un tuo patrimonio e un sabitzer in prestito che dovresti poi pagare e neanche poco, per una società che deve stare attenta alle spese personalmente non avrei dubbi

      comunque se riuscissero a prendere sia morata che scamacca, e due centrocampisti (Kamada e sabitzer io li prenderei entrambi…de Paul ci credo molto poco) sarebbe un salto avanti enorme

    • Kamada sarebbe ottimo per tanti motivi.
      Ma se Pinto non l’ha ancora preso vuol dire che ha altri obiettivi extracomunitari nel mirino.
      Ricordiamo la regola.
      Un extracomunitario può arrivare senza vincoli ma il secondo può arrivare solo se cediamo un extra in rosa (Abraham non è vendibile, Shomurodov lo si deve vendere ad almeno 12 ml per non fare minusvalenza quindi è invendibile, Celik non ha mercato e per Reynolds le offerte sono ancora basse).
      Onestamente non me la sento di criticare il GM su questo. Se ha degli obiettivi altrettanto validi o più validi del giapponese è giusto che tergiversi. Prendere ora Kamada significa non poter prendere un altro extra se prima non si vende un nostro giocatore extra e quindi non poter partecipare ad un’asta.
      Piuttosto devo riconoscere che mi fa piacere che il nostro GM sia migliorato da un punto di vista strategico. Ricordo che 2 anni fa prese Shomurodov come secondo acquisto, un giocatore extracomunitario e pure panchinaro, quando c’erano almeno 3 titolari da prendere ancora: un vero disastro.

  5. mah i giocatori che ti fanno fare il salto di qualità e con i quali puntare a Dublino sono un portiere che pari i rigori (quello della Croazia o il marocchino) De Paul in mezxo e Morata davanti poi contorno…ma x l’ennesimo anno nn ci saranno i soldi da investire….

    • @ Gianni

      E secondo te, perchè ???
      Perchè non vogliono spenderli ??? Ti prego non rispondere ( te e gli altri che “continuano” su questo forum o in generale ), con i banali : “a me nn interessa delle regole … io nun faccio er commercialista …o anche l’immancabile. ‘quanno hanno preso aaa Roma ooo sapevano a che annaveno incontro , potevano evità de compralla’ … etc etc etc … perchè allora cosi’ vale 🤨

      A c’è un proverbio famoso : ” In cu*o te c’entra ma in testa NO!!! “. 😉

      P.S. Sia chiaro, massimo rispetto x la tua opinione 👍
      e, a scanso di equivoci, pure io vorrei gli arabi del City o del PSG come Proprietà della ns Roma …
      ma al momento questi c’ho e a questi dò fiducia

      Sempre Forza ROMA !!!

  6. Ma visto che lukaku sembra aver chiuso con L Inter è aperto alla Juve ..ma noi con il Chelsea in prestito non c’è lo fanno è L anno prossimo si riprendono Tammy e ci danno lukaku

  7. ci stiamo limitati solo à vedere la squadra maschile in realta” l’ASROMA E’MOLTO DI PIU’
    ILsettore della squadra femminile ha raggiunto livello nazionali scudetto coppa italia cosi’ anche la primavera maschile e femminile ai vertici
    under 17 e 16 si confermano nazionali under 18 à un passo dall’impresa di una finale
    presi dalla punta dell’iceberg della prima squadra non vediamo tutto il resto che e’ sotto
    Noto che L ‘As ROMA societa’ sta crescendo in tutti I suoi settori per un romano e’ grande soddisfazione
    dimenticavo la conférence legue vinta (I viola hanno sfiorato il titolo , non e’ facile e non e’ una coppetta e’ giovane) in realta’ l’Europe league sul campo andando oltre supplementari da record non l’hai persa se non ai rigori la disgrazia di un arbitro

  8. Quando ci si fissa sui nomi non c’è più scampo..

    Esistono almeno un milione di calciatori.. Ma se non prendono quei 2/3 che si conoscono.. Allora no.. Non si cresce..

    Il Napoli lo scorso anno perdeva il miglior difensore del campionato.. Al posto suo arriva Kim..

    Io non oso pensare cosa sarebbe successo se fosse accaduto a Roma.. Gli esperti dei 2/3 nomi cosa avrebbero scritto..

    Ed oggi Kim ha un valore di mercato più alto di Koulibaly..

    Sempre il Napoli.. Perde Insigne, capitano, Nazionale uno dei più amati a Napoli..al posto suo prende uno che si chiama Kvara.. E non continuo a scrivere il suo nome perché lo farei male..

    Oggi.. Solamente un anno dopo quello sconosciuto di Nome Kvara vale più di Koulibaly ed Insigne messi insieme..

    Si potrebbe continuare con Anguissa.. Veniva dal Fulham quando è stato accostato alla Roma c’è stato il panico.. Ora lo vorrebbero tutti.. Specialmente chi prima non lo voleva..

    Ma con esempi simili si potrebbe continuare all’infinito.. Perché il calcio è fatto di sorprese..

    Non esistono 2/3 nomi.. Ma esistono calciatori con caratteristiche giuste.. Nel contesto giusto..

    Non si può crescere solamente con i 2/3 nomi che conoscete.. C’è ne sono una marea..

    L’unica cosa che sarà importante.. E quella di portare calciatori che in questa Roma si sapranno trovare, con le loro caratteristiche.. Completando ciò che ci manca..

    Forza Roma..

    • Sono d’accordo con quello che dici ma devi essere in grado di scovare nuovi talenti in paesi emergenti, ad esempio Israele, Svizzera (Zeki Amdouni), Uruguay e Corea in tutte queste nazionali under 21 e Under 20 già si vedono buoni giocatori

    • Sarà cosi, ma se prendi Wijnaldum e ti si rompe una gamba in precampionato quando rientra è un fantasma, se Dybala ti si fa male lo rischi anche quando non potrebbe, se ti si fanno male a rotazione Kumbulla, Smalling e Llorente, se si fa male Solbakken e pure Abraham all’ultima di campionato… C’è poco da dire. Ritiro a Lourdes, come minimo.

    • Io non credo Marco che ci siano utenti che si fissano solo su 2/3 nomi.
      Tipo ora ricorrono Morata, Scamacca, Sabitzer, Kamada e De Paul ma solo perché ne parlano i giornali e di quelli si discute.
      Poi certo ognuno ha i suoi “pallini” e se si deve riempire una casella vuota, tipo l’attaccante, in attesa di scoprire qual è il prescelto di Pinto e Mou, troverai i fan di Icardi, quelli di Zapata, Beto, Morata, Scamacca, Wahi, Balogun …..
      Mi sembra tutto piuttosto normale, direi quasi fisiologico che accada.
      E sarà pure fisiologico che i sostenitori di un certo giocatore si rammaricheranno se il loro non sarà il prescelto.
      Concedimi questa riflessione.
      Ai tempi del fumante sono spesso arrivati giocatori giovani poco conosciuti, ma tale era la fiducia nel DS che c’era meno discussione con argomenti tipo “era meglio quell’altro!”.
      Con Pinto, alla luce di una certa incapacità a individuare talenti alla “Kvara”, non c’è più l’attesa di vedere all’opera il giocatore.
      Tutti gli arrivi sono giocatori arcinoti, almeno a chi segue un po’ il calcio.
      Detto questo spero invece che in questo mercato arrivi anche qualche ragazzino da scoprire altrimenti il prossimo giugno chi vendiamo per fare i 40 ml di plusvalenza?
      Pisilli e Faticanti al Sassuolo?

    • Ivan tralasciando il fatto che una società calcistica deve avere un reparto di scouting che non solo deve conoscere gli under 21.. Ma anche gli under 16…

      Ma il discorso è ancora diverso.. Kim è stato preso dal Napoli a 25 anni.. Non si parla di un ragazzino.. Ma di un calciatore nel pieno della sua attività..

      Che noi avremmo snobbato perché giocava in Turchia..

      Di possibili calciatori da prendere e strapieno.. E non devono essere per forza 20 enni.. Ci sono anche 23/24/25/26 enni forti.. Che noi, anche giustamente non conosciamo..

      Credere che esistono De Paul (che io amo).. Morata, Sabitzer, Scamacca, Renato Sanches…. E un tantino limitante..

      Io amo De Paul ma magari puoi trovare un calciatore con le stesse caratteristiche, forte quanto lui, a prezzi più bassi, con un ingaggio più basso.. E verrebbe visto come un altra pippa..

      Solo per un motivo.. Non ha ancora un nome famoso e conosciuto..

      Vogliamo le figurine.. E con le figurine si fa il botto.. Se avessimo acquistato lo scorso anno Wijnaldum.. Sarebbero usciti una marea di soldi tra costo del cartellino ed ingaggio..

      Perché si cerca solamente il nome..

      Kristensen è stato già bocciato.. Chiaramente da chi non lo conosce.. Mentre chi lo conosce dice che è di gran lunga superiore a Karsdorp..

      Io non lo so e questo si vedrà.. Ma era un semplice esempio..

      E pieno di calciatori.. Aspettiamo la fine.. Perché sarà ancora lungo questo mercato.. Ma io direi di aspettare anche di vederli prima di giudicare..

      Forza Roma..

    • Infatti io sono d’accordissimo ed anche con @Ivan3 che nomina Amdouni (che purtroppo pare lo stiano trattando i Formellesi da tempo). Ci sarebbero anche da guardare di più verso il Nord America (anche Stati Uniti, Canada, Messico), come anche Giappone, Sud Corea, Iran in Asia ed Australia. Oramai in questi paesi trovi tanti giovani talenti anche a poco. Se penso che CHO che era il centravanti della Sud Corea nell’ultimo Mondiale e che non era per niente male visto che rasentava un Dzeko asiatico è costato €3M, questo allora andava preso come attaccante di riserva e di sicuro anche ad ingaggio basso pure. Ma in paesi come Giappone e Sud Corea puoi trovare un sacco di giocatori forti e giovani a prezzi anche sui €200k fino a €2M di cartellino (CHO era il top attaccante sudcoreano e per loro un giocatore costoso infatti costa tipo €3M al massimo) oltre ad ingaggi bassi (forse il più costoso sui €1M ma tanti accetterebbero contratti tra i €400-800k) e commissioni molto più basse, anche per calciatori nel giro di quelle nazionali maggiori anche se giovani. Con trasferimenti simili difficilmente ci rimetti perché come mi è stato detto da questo osservatore tedesco che ho conosciuto, i paesi arabi hanno lo slot riservato solo a calciatori asiatici, e se il calciatore milita in Europa, quei club lo vogliono anche se non è andato bene e sono disposti ad offrire tra €1M-4M di ingaggi a loro ed a pagare anche comunque qualcosa per il cartellino, quindi non ci rimetti mai con questa tipologia di calciatori, con in più se giocano titolari, allora le vendite commerciali e tifosi aumentano, e gli sponsors di quei paesi che si interessano alla tua squadra.

    • Vegemite.. Ti ricordi come veniva chiamato Benathia quando la Roma lo comprò?.. Io si.. Poi a Roma fece una stagione grandiosa.. Ma fu uno dei giocatori più insultati in assoluto..

      E Benathia giocava in Italia.. Era abbastanza conosciuto..

      La cosa si è ripetuta con Rudiger..

      Perché non si tratta di chi prende chi.. E semplicemente “paura dell’ignoto”… Paura di quei giocatori che non si conoscono..

      Ed anche quando vedi che ti porta Marquinhos.. Poi Benathia.. Quando sta per portare Rudiger.. Che anche lui comunque era abbastanza conosciuto.. Si tende comunque a non fidarsi..

      Poi ti porta quel calciatore che piace a tutti e che tutti conoscono.. Ossia Iturbe.. E sappiamo come è andata..

      Si attacca chi non si conosce quasi per mettersi sulla difensiva.. Ma a volte Secondo me si esagera..

      Io sono del parere che prima bisogna dare tempo a tutti.. Almeno un pochino..

      Per quanto riguarda il genere di acquisti.. Il paragone Sabatini Pinto non si può fare.. Uno è uno scout.. L’altro non è nemmeno un Ds.. Ma un dirigente che cerca di far quadrare i conti cercando di portare a Mou il profilo più vicino a quello indicato..

      È Mou e uno che ama giocatori esperti.. Mentre un Ds cercherebbe sempre di rischiare su profili giovani.. Perché con i giovani bene o male cadi sempre in piedi..

      O’Rey.. Non so se dicevi a me.. Ma io non ho mai detto che la Roma non è stata sfortunata.. Anzi.. Abbiamo dato tutto in termini di sfortuna..

      Saverio.. Lo dicevamo anche ieri.. Potenziare l’area di scout è una necessità.. E forse è uno degli errori più grandi di questa proprietà.. Se ti affidi a Pinto, che Ds non è.. Devi avere un area scout forte..

      Anche se.. Se parliamo di giovani promesse.. Non so quanto Mou li vedrebbe bene.. Ed anche questo è un argomento di discussione.. Più lungo e complesso..

      Forza Roma

    • Marco innanzitutto ti ringrazio per accettare il confronto anche se spesso non siamo concordi nelle analisi degli eventi.
      Per molti è più semplice dare del laziale per non dover entrare nel merito delle questioni.
      Io credo che tanti dei problemi incontrati sinora dai texani derivino dall’organizzazione che hanno dato alla società.
      Hanno voluto metter su una società snella con un unico referente (Pinto) col quale interfacciarsi pensando in tal modo di poter avere un maggior controllo.
      Ma se squadra e allenatore sono il cuore pulsante di una società, il settore sportivo è il cervello, l’organo che comanda e determina le fortune o le disgrazie di un club.
      Tu sostieni che basterebbe potenziare gli scout per migliorare la situazione.
      Io invece penso che non servirebbe a molto se non si portano in società dirigenti competenti.
      Se tu stesso sostieni che Pinto non è un DS e sa fare sostanzialmente solo i contratti come puoi pretendere che sappia orchestrare strategie di mercato o sappia scegliere i giocatori?
      Mettiamo che serva prendere un terzino sinistro di scorta.
      Come funziona il processo decisionale?
      Chi mette l’ultima parola?
      Se il terzino viene indicato da Mou posso anche capire che Pinto farà il possibile per accontentare il tecnico.
      Ma se Mou non dovesse indicare alcun nome e gli scout proponessero 3 nomi tra i quali individuare il prescelto chi farebbe la scelta finale ? Mou? Pinto?
      Che competenze hanno Mourinho o Pinto per stabilire che tizio è un prospetto più futuribile di caio?
      Non credi che servirebbe nell’organigramma pure un DS che potesse fare questo tipo di scelte basandosi su competenze specifiche?
      Se avessimo avuto un DS due anni fa, sicuramente questi avrebbe caldeggiato l’arrivo di Koopmeiners e non avrebbe inseguito vanamente Xhaka.
      Avrebbe tenuto Dzeko, avrebbe investito i soldi in un portiere più giovane e avrebbe rinnovato Zaniolo per non doverlo svendere come poi è puntualmente successo.
      Un saluto 👋

    • Vege risolvere tutti i problemi potenziando un area e complicato Secondo me.. Ma possono nascere dei miglioramenti..

      Vedi gli scout così come il capo scout sono di fatto dirigenti.., sono loro che fanno il lavoro sporco.. Kvara non lo ha scoperto Giuntoli.. Ma il capo scout..

      Con Mou non puoi assolutamente avere un dirigente alla Sabatini.. Ds con grandi capacità.. Ma che segue il suo cuore..

      Dimmi Vege.. Secondo te Pinto voleva portare Koopmeiners oppure Xhaka?… Secondo te rischiava più con Koopmeiners oppure con Xhaka?

      Torniamo indietro nel tempo.. Prima che Mou venne annunciato la Roma era su Koopmeiners.. Per ammissione dello stesso calciatore.. Poi c’è l’annuncio di di Mou.. E dopo pochissimo.. La Roma molla Koopmeiners.. Per andare su Xhaka.. Un giocatore che Mou ama..

      Probabilmente la richiesta di lasciare Koopmeiners per Xhaka e proprio di Mou..

      Ed anche la scelta dei calciatori in realtà ci può essere un modo di fare piuttosto veloce..

      Mourinho chiede un terzino.. Ne indica le caratteristiche.. E magari qualche volta fa anche dei nomi.. Gli scout vedono su chi si può lavorare, chi hanno seguito..

      Pinto invece decide quanto può spendere.. Magari chi sono tre nomi.. Pinto può arrivare a 7 mln.. Ed invece di quello a 12 si spende 7 per Celik..

      La parte finanziaria è più importante di quella tecnica.. Anche se Mou ha libertà di scelta, però non può andare contro il lavoro che fa Pinto..

      Questo mi fa anche pensare del perché tra loro spesso ci sono contrasti.. Non in base alla scelta tecnica.. Ma su due livelli diversi..

      Se ho Mou non posso avere un Ds che andrebbe di istinto.. Non durerebbero neanche due settimane..

      Se ho un area scout con un capo scout di gran livello… Il Ds diventa una figura inutile.. Un Gruppo è sempre più efficace del singolo.. E magari guarda anche di meno hai propri interessi..

      Per finire.. Ognuno qui ha un modo di vedere il calcio in un modo diverso, c’è chi vorrebbe cambiare praticamente tutto.. E chi cambierebbe poco.. Leggendo questo sito da anni.. Ci si rende conto che dei laziali ci sono..

      Ma sicuramente tu non sei uno di questi.. Così come tanti altri Nick che si leggono spesso, e che spesso sono anche in disaccordo con la società..

      Forza Roma

    • Per quanto riguarda la parte finale.. Vege..

      Se Dzeko ti chiede di andarsene.. E lo aveva fatto anche l’anno precedente.. Alla fine se ne va..

      Per noi è facile dire.. Tieni Dzeko.. Per quanto io possa essere d’accordo.. Ma dietro ci sono storie che noi non conosciamo.. Ed ecco perché giudicare risulta così complicato..

      Se Edin si impunta.. E inutile tenerlo..

      Per quanto riguarda il portiere.. Anche in questo caso.. Secondo te Mou.. Voleva un leader in porta.. Oppure un ragazzo da far crescere?

      Io a Pinto do altre colpe.. Non sulla scelta tecnica.. Dove ci sono stati errori collettivi.. Perché la Roma si muove così..

      Io a Pinto do la colpa di aver valutato male le spese di Shomurodov.. Che non può valere 18 mln.. Ed anche di Rui.. Che non può valere 11 mln..

      La spesa per entrambi non doveva superare i 17 mln.. E mi sto tenendo largo..

      Zaniolo per 4/4,5.. No.. Onestamente non me lo sarei tenuto.. Perché era un rischio enorme per un calciatore che viene da due crociati..

      Rischiava di diventare invendibile..

      Forza Roma..

  9. … e un terzino sx dato che, mi auguro, non penserete che Zalewski possa fare tutta la stagione a sx senza ricambi considerato che Spina presumibilmente andrà via. Se si considera il terzino sx un “contorno”, beh allora siamo a posto. Nel 3-5-2 che Mou sembrerebbe intenzionato a proporre i due esterni sono fondamentali. Guardate l’attenzione che Inzaghi pone all’Inter proprio in quel ruolo.

    • Hai ragione gli esterni sono fondamentali..

      Ma ad oggi c’è un problema.. Spinazzola non è uscito.. Se sarà ceduto, se partirà allora mi sembra un ovvietà che bisognerà assolutamente prendere un terzino sinistro..

      Anzi.. Più che un terzino un esterno..

      Se invece il mister volesse tornare a 4.. Allora servirebbe un terzino già ora.. A meno che non si decide di reintegrare Vina.. Perché Zakewski può fare l’esterno di centrocampo.. Ma il terzino anche no..

      Ad oggi devi pensare a chi manca.. E per ora.. A sinistra ne hai già troppi.. Per ora..

      Poi se Spina ma anche Vina, se escono entrambi, bisognerà aggiungere un esterno..

      Forza Roma..

  10. Ciao a tutti.
    Poco fa ho letto una notizia che mi ha lasciato a dir poco basito: Lukaku non va all’inda (per ritiro dalla trattativa dell’inda stessa che è rimasta male perché il giocatore strizza l’occhio ai gobbi) perché i gobbi gli hanno offerto un contratto da ben 12mln all’anno.
    La domanda è: i gobbi, dove troverebbero tutti sto soldi?
    Tra l’altro io Lukaku non lo vorrei manco regalato perché è un intruppone.
    Al massimo avrebbe mezza chance come difensore centrale (ahahahah ahahahah).

    • la situazione della Juve è imbarazzante…. per mesi ci siamo crogiolati con la speranza che alla fine giustizia sarebbe stata fatta ..
      e invece in Italia abbiamo assistito ad uno scempio vergognoso, con palesi dichiarazioni di colpevole condiscendenza.. altro che radiazione o “serie b se gli va bene…”

      e in Europa, dove ci si aspettava che Ceferin gli presentasse alla fine il conto, tutto tace e alla peggio forse, ma a questo punto neanche ci credo più, salteranno un anno di conference….

      PS ma il falso in bilancio non avrebbe dovuto essere reato penale su cui avrebbe dovuto intervenire la (teoricamente) meno di parte giustizia ordinaria???

    • ottima domanda infatti
      da.radiati e in bancarotta che dovevano essere questi offrono uno stipendio di 12mln a un giocatore?

  11. Altra notizia: Rice è stato ufficialmente ceduto all’Arsenal per cui se questo doveva sbloccare l’arrivo di Scamacca alla Roma a breve potrebbe concretizzarsi anche l’arrivo di Scamacca alla Roma. Se arrivano insieme con Morata non si può dire che Pinto non abbia accontentato Mou. Se è vero godo come 2 Chippewa in calore in contemporanea

    • Gran bel giocatore… Peccato che anche lui sia un bel po avanti con gli anni ma io ce lo porterei a Roma.. Tecnica e estro … 3/4 che sa segnare… Con “te hag” da falso 9 ha segnato una caterva di gol.. e non a caso sta provando a portarlo allo United che probabilmente sarebbe la sua destinazione preferita visto che ritroverebbe appunto ten hag

      Un tentativo cmq lo farei

  12. Alla Roma serve un centravanti ma non ne serve uno a caso se vogliamo competere per i primissimi posti. Mi sono divertito a guardare le mappe delli scorso anno di Abraham e Belotti che hanno deluso e posso dirvi che sembrano più quelle di centrocampisti, hanno giocato spesso lontanissimi dalla porta visto che il gioco della Roma tendenzialmente prevede la squadra bassa. Per cui se prendevi un Icardi quante palle avrebbe toccato? Non serve uno da area di rigore, serve uno che sia in grado di prendere palla a metà campo e faccia partire la ripartenza alla Dzeko per capirci o uno in grado di fare 30 metri palla al piede con due avversari alle caviglie, per cui uno potente e veloce allo stesso tempo per cui alla Lukaku che infatti il suo miglior campionato lo fa con Conte che ha livello di gioco a delle similitudini con Mourinho. Io non sono un talent scout ma penso che nel mondo esisterà un giovane con queste caratteristiche… L’hanno scorso l’Atalanta ha comprato Hojlund che pochi conoscevano ed ha esattamente queste caratteristiche… Per concludere Scamacca a centrocampo non combinerebbe nulla, Morata per lo meno fa girare più la squadra ma per me rende meglio con stili di gioco spagnoli completamente diversi dal nostro. Io proverei Beto dell’Udinese, 25 anni 194 cm , un gol ogni 200 minuti in italia di cui tanti con strappi di velocità e potenza da metà campo. Per carità non è il giocatore che esalta i tifosi ma sicuramente lo ritengo più utile si Scamacca o Morata

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome