CALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto

29
1920

CALCIOMERCATO ROMA MINUTO PER MINUTO Tutte le notizie di mercato aggiornate in tempo reale di questo venerdì 13 gennaio 2023 sotto forma di “brevissima”, che interessano direttamente o indirettamente la Roma.

Una rubrica speciale offerta da Giallorossi.net ai suoi lettori, per restare comodamente aggiornati su tutti gli sviluppi del calciomercato giallorosso.

Le ultimissime in tempo reale:

Ore 10:40 – VILLAR AL GETAFE, E’ UFFICIALE – Attraverso un tweet il Getafe ha ufficializzato il ritorno di Gonzalo Villar (24). Il centrocampista torna in Spagna con la formula del prestito con diritto di riscatto che può trasformarsi in obbligo allo scattare di determinate condizioni.

Ore 9:30 – SMALLING VUOLE RESTARE A ROMA – Chris Smalling (33) non ha ancora dato una risposta alla Roma, che ieri ha ufficializzarto la proposta di un biennale. C’è ancora un po’ di distanza tra domanda e offerta, ma anche la volontà di entrambi di continuare insieme. (Leggo)

Ore 8:25 – SHOMURODOV, STALLO TRA ROMA E TORO – Momento di stallo nella trattativa tra Roma e Torino per Eldor Shomurodov (27): i granata non vogliono inserire l’obbligo di riscatto, e su questo punta sembra essersi arenati i colloqui con Pinto che invece vuole un trasferimento a titolo definitivo. (Tuttosport)

(In aggiornamento…)

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteRoma-Genoa 1-0, i voti dei quotidiani
Articolo successivo“ON AIR!” – DI GIOVAMBATTISTA: “Vergognose le parole di Mou su Candela”, PUGLIESE: “La freddezza tra lui e Pinto è lampante”, FERRETTI: “Il mister ha lanciato messaggi dentro al club”, MORONI: “Il gm fa bene a difendere la società”

29 Commenti

  1. Mi raccomando aspettiamo ancora per smalling e a trattare sulle cifre tanto gli mancano pochi mesi alla scadenza non c’è alcuna fretta e nel frattempo hai rinnovato i contratti a cristante e mancini a cifre assurde con scadenza contrattuale nel 2024

    • Una curiosità,
      ma se Smalling, magari contattato dal Newcastle, ti chiedesse 3 anni a 6ML annui,
      tu cosa faresti?

    • Anto (l’originale) una curiosità vai a trattare il rinnovo contrattuale ad un giocatore fondamentale a sei mesi dalla scadenza contrattuale, dove ci si sono fiondate degli acquirenti sul giocatore e nel frattempo rinnovi a cristante mancini a cifre assurde con scadenza contrattuale nel 2024 ammazza che geni nella gestione.
      Una curiosità se perdiamo smalling a zero chi prendiamo visto che siamo vincolati dalle cessioni e paletti finanziari Uefa?
      E’ chiaro che arrivati a ridosso della scadenza sapendo di essere un ottimo giocatore con acquirenti dietro ed essendo probabilmente il tuo ultimo contratto vai a prendere il più possibile da chi ti offre di più.
      La cosa che mi fa irritare è che si discute sulle proposte a ribasso di smalling 33 enne il migliore difensore che hai in rosa e intanto vai a rinnovare contratti a gente come mancini di media classifica a 3,5 milioni a stagione e cristante a circa 3 milioni che si poteva benissimo attendere i rinnovi o comunque non farli al momento a quelle cifre e intanto lasci sul filo del rasoio i contratti di smalling e dybala che hanno uno scadenza nel 2023 e l’altro con clausola bassa.
      Se ci ritroviamo caro Antonio (l’originale) in questa situazione ora lo dobbiamo a chi ha gestito i rinnovi contrattuali ed qui il colpevole è Pinto con la proprietà perchè arrivare a ridosso di 6 mesi dalla scadenza contrattuale soprattutto per un giocatore fondamentale come smalling è da incompetenti specie se hai fatto prima i rinnovi a quelli con scadenza nel 2024 che non avevano assoluta priorità e che si potevano fare benissimo a giugno 2023 anzichè nel 2022.
      Ora dimmi che si fa perdiamo smalling a zero e prendiamo il sostituto con il mercato vincolato considerando che si dovranno fare altri acquisti urgentemente oppure forse per obbligo sarai costretto a fargli il rinnovo a cifre più alte di quelle richieste dal giocatore rispetto a quello che aveva in mente l’incapace di Pinto.

    • 33 anni…… Qualche piccolo problema fisico….. Magari vuole un triennale….. Ci andrei cauto!!!

  2. Pinto, anche se li mandi in diritto di riscatto almeno hanno la possibilita’ di giocare e valorizzarsi….invece di fare la muffa qui.
    Non te fissa con l obbligo

    • concordo al 100%, ma credo dipenda più da direttive della società e “FpF Uefa”

    • Ale,
      quelli che abbiamo mandato in prestito l’anno scorso non si sono valorizzati per niente:
      dove non c’era obbligo, sono tornati alla base.
      Ed è stato ancora più complicato piazzarli quest’anno.

      Ma non vale solo per noi, se guardi i prestiti delle altre squadre è uguale,
      e infatti Juve e Inter questa estate si sono dissanguate con le buonuscite….

    • chi sono tornati ?? Bianda e Coric solo per una questione ingaggio … altrimenti pure quelli erano piazzati.

  3. Per me trattare l’obbligo di riscatto di un giocatore con squadre come torino (o bologna) è una perdita di tempo, non te lo daranno mai. Più probabile con cremonese o monza, ma lì i giocatori magari non ci vanno.. quindi o Pinto trova una soluzione estera oppure l’uzbeko, l’olandese e l’uruguagio restano qui.

    • ma neanche con cremonese e monza, gli obblighi di riscatto sono dei pagherò, squadre come il monza o il cremona vivono alla “giornata”; nel senso che quest’anno sono in serie a e il prossimo non si sa quindi non si impegnano mai per acquisti eccessivamente costosi

  4. Mah? Io ancora non ho capito il prestito di Camara, che vedendo le statistiche dello scorso anno non giocava neanche titolare in grecia. Mi sembra che più che a corto di soldi Pinto sia a corto di idee. Sono convinto che far giocare tutti questi “ragazzetti” oltre che per necessità numerica serva per fargli acquisire valore in sede di mercato per una futura vendita. Possibile che non si riesca ad imbastire anche un prestito secco per portare qui qualche giocatore importante che non sta giocando nel suo club? Un esempio che faccio e Lucas Moura che visto lo slittamento del rientro di Wijnaldum potrebbe darci una mano, se non sbaglio nel Totthenam sta giocando poco.

    • più che a corto di idee , è a corto di soldi e abbonda di paletti , comunque fossi in te aspetterei fine gennaio prima di dare conclusioni affrettate … su chi ha piazzato un giocatore in mezz’ora il 31 agosto ed ora va pure all’incasso dopo 4 mesi.

  5. Assolutamente d’accordo quelli i soldi non li tirano fuori manco morti! Li prendono ma a darli proprio non ci pensano. Ma provare a fare uno scambio di prestiti con Singo che potrebbe tornarci utile? Pinto per me dimostra di essere un neofita e stiamo pagando le sue idee ed il suo modo di fare.

    • lui neofita ehh ? con singo faresti l’affare de mariacazzetta a fare scambi , tra 6 mesi lo prendi a ZERO.

  6. ERANO meglio i tempi di panetti losi guarneri angelillo manfredini da costa gente di valore che tirava la carrtta senza tante pretese ne rompimenti di cojoni

  7. Lucas Moira il problema è l’altissimo ingaggio che è sui £4.160.000 che in euro sono sui €4.700.000, oltre al fatto che un motivo per cui gioca al Tottenham quasi sempre subentrando o quando manca un’altro calciatore importante (tipo Son, Kulusevski, Perisic sono sopra nelle gerarchie a lui), perché ha estro e creatività, ma a livello tattico e posizionamento è un disastro e non è un calciatore con una precisa collocazione tattica (nel senso che magari lo pensate nella formazione di base ma poi lui non da un equilibrio tattico alla squadra perché nelle due fasi di gioco, lui può andarsi a posizionare malissimo, mettendo in difficoltà qualche compagno di squadra). Può essere un calciatore imprevedibile per gli avversari, e lo metti in campo quando in una partita in corso sono un po’ saltati tutti gli schemi di gioco, l’altra squadra è rimasta in 10 per via di una espulsione, perche le soluzioni offensive non funzionano semplicemente le provi di tutte, allora in questi contesti lui può rendere bene. Se li chiedi di attenersi ad una marcatura specifica invece qui è come giocare con un uomo in meno sul campo da gioco. C’è il rischio che vada ad intrupparsi negli spazi ad esempio con Paulo ma anche altri quando invece dovrebbe inserirsi in altri. Certo è stato in passato super decisivo in una semifinale di UEFA CL, ma è un calciatore che è tra croce e delizia, e tutto sommato “super costoso”, oltre ad essere più adatto ad entrare partita in corso.

    • ma fondamentalmente con Dybala , Zaniolo , Solbakken e il Faraone ,che ce famo con Lucas Moira che non gioca praticamente da 2 anni ? un altro esterno d’attacco destro ? a noi serve il terzino destro.

  8. @Sor Pasquino allora rimaniamo nell’immobilismo più totale come siamo ora! Ad aspettare di inserire obblighi di riscatto e trattare con società “povere”! Smalling venne in prestito secco ma alla fine in un modo o nell’altro è rimasto. Qui mancano le idee ed i soldi che Pinto ha speso li ha spesi malissimo.

  9. Scusami valutiamo il presente perché i punti delle prossime partite sono fondamentali, qui ci stiamo giocando punto a punto per entrare nelle prime 4. Altro che fine mercato qui conta l’oggi oltre ad una competenza tecinca che non credo abbia Pinto.

  10. Dovresti pagare 4/5 mesi di stipendio quest’anno. Può giocare sulla fascia o come mezz’ala, ha uno strappo simile a Wijnaldum o Veretout e rappresenterebbe un’alternativa importante oltretutto Mourinho lo conosce bene avendolo avuto al Totthenam. Il mio era un esempio, se come Pinto siamo alla canna del gas comportiamoci come tali per cui valutiamo prestiti del genere etc…

  11. @Saverio dovresti pagare 4/5 mesi di stipendio quest’anno. Può giocare sulla fascia o come mezz’ala, ha uno strappo simile a Wijnaldum o Veretout e rappresenterebbe un’alternativa importante oltretutto Mourinho lo conosce bene avendolo avuto al Totthenam. Il mio era un esempio, se come Pinto siamo alla canna del gas comportiamoci come tali per cui valutiamo prestiti del genere etc… Cmq capisco qullo che dici su Lucas Moura ma andiamo a vedere il livello del campionato italiano. Qui Smalling è uno dei migliori difensori e venne da un anno e mezzo di panchine dal MU.
    @Pasquino Zaniolo ed il Faraone non riescono a fornire una prova decente da tempo immemore. Io Penso che invece o come mezz’ala o sulla fascia sarebbe un ottimo equilibratore ma sono punti di vista.

  12. Da tutto quello che ho proprio sentito e compreso, Mou vuole come priorità il difensore mancino che sappia impostare dal basso. Ed è qui dove mi aspetto forse l’unica voce in arrivo al momento per questo inverno perché solo così si può passare finalmente ad una linea difensiva a 4 “efficace”. Questo cambierebbe tantissime cose come per esempio nel passare con maggiore facilità ad un centrocampo schierato a 3 pure. E francamente allora abbiamo tante soluzioni perché come mezzale possono giocare (ed alcuni rendere anche meglio) come Pellegrini, Cristante (lui è adatto a fare la mezzala offensiva), Zaniolo (dove potrebbe giocare al meglio delle sue attuali potenzialità), Bove. A cosa ci serve prendere un’altra mezzala se non possiamo passare ad una difesa a 4? Urge il difensore mancino ed in secondo luogo con la partenza di Karsdorp, un terzino destro (magari che sappia giocare bene su entrambe le fasce).

  13. Anto (l’originale) una curiosità vai a trattare il rinnovo contrattuale ad un giocatore fondamentale a sei mesi dalla scadenza contrattuale, dove ci si sono fiondate degli acquirenti sul giocatore e nel frattempo rinnovi a cristante mancini a cifre assurde con scadenza contrattuale nel 2024 ammazza che geni nella gestione.
    Una curiosità se perdiamo smalling a zero chi prendiamo visto che siamo vincolati dalle cessioni e paletti finanziari Uefa?
    E’ chiaro che arrivati a ridosso della scadenza sapendo di essere un ottimo giocatore con acquirenti dietro ed essendo probabilmente il tuo ultimo contratto vai a prendere il più possibile da chi ti offre di più.
    La cosa che mi fa irritare è che si discute sulle proposte a ribasso di smalling 33 enne il migliore difensore che hai in rosa e intanto vai a rinnovare contratti a gente come mancini di media classifica a 3,5 milioni a stagione e cristante a circa 3 milioni che si poteva benissimo attendere i rinnovi o comunque non farli al momento a quelle cifre e intanto lasci sul filo del rasoio i contratti di smalling e dybala che hanno uno scadenza nel 2023 e l’altro con clausola bassa.
    Se ci ritroviamo caro Antonio (l’originale) in questa situazione ora lo dobbiamo a chi ha gestito i rinnovi contrattuali ed qui il colpevole è Pinto con la proprietà perchè arrivare a ridosso di 6 mesi dalla scadenza contrattuale soprattutto per un giocatore fondamentale come smalling è da incompetenti specie se hai fatto prima i rinnovi a quelli con scadenza nel 2024 che non avevano assoluta priorità e che si potevano fare benissimo a giugno 2023 anzichè nel 2022.
    Ora dimmi che si fa perdiamo smalling a zero e prendiamo il sostituto con il mercato vincolato considerando che si dovranno fare altri acquisti urgentemente oppure forse per obbligo sarai costretto a fargli il rinnovo a cifre più alte di quelle richieste dal giocatore rispetto a quello che aveva in mente l’incapace di Pinto.

  14. A questo punto, dategli sto selfie a 1 milione ier il prestito, 7 a giugno e il 30% sulla rivendita! Alla fi e si raggiungeranno 12-13 milioni e ka finiamo qui!

  15. Quello italiano è un campionato ovviamente di più basso livello rispetto a quello inglese ma qui c’è molto più tatticismo e comunque devi imparare a giocare anche più semplice e come posizionarti meglio, proprio due caratteristiche su cui un Lucas Moura se la cava peggio a fare. Non è quello che ci serve al momento intendo un Lucas Moura, come spiegato prima, ci servono calciatori con caratteristiche diverse, più di tutti questi difensore centrale mancino rapido e con piedi buoni nel gestire palla e primo passaggio. Per me è chiaro come la luce che sia stato fatto tutto un progetto per poter passare ad una linea difensiva a quattro ma si sia sbagliato al fotofinish, perché non è stato preso infine questo benedetto difensore, per cui Mou è venuto persino a rompere le scatole in una diretta Televisiva chiedendo a Pinto quest’ultimo sforzo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome