CALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto

63
2283

CALCIOMERCATO ROMA MINUTO PER MINUTO Tutte le notizie di mercato aggiornate in tempo reale di questo mercoledì 21 luglio sotto forma di “brevissima”, che interessano direttamente o indirettamente la Roma.

Una rubrica speciale offerta da Giallorossi.net ai suoi lettori, per restare comodamente aggiornati su tutti gli sviluppi del calciomercato giallorosso.

Le ultimissime in tempo reale:

Ore 15:00 – Davide Lippi, agente di Leonardo Spinazzola (28), ha parlato del proprio assistito: “È felice a Roma, è contento di stare alla Roma e adesso lo aspettiamo, noi come Mourinho e tutta la squadra, di corsa entro fine anno speriamo”. (Rai Sport)

Ore 12:15Pedro (33) in uscita dalla Roma: il giocatore, nonostante abbia ancora due anni di contratto a 3 milioni di euro, lascerà i giallorossi come se fosse un parametro zero. Lo spagnolo attende che qualche club a lui gradito gli faccia un’offerta. (Sky Sport)

Ore 12:00 – L’argomento rinnovo di contratto di Pellegrini (25) è stato rimandato a settembre, alla fine del mercato. Ora Tiago Pinto deve occuparsi di altre priorità. Il Tottenham resta interessato al giocatore, ma non ha intenzione di pagare i 30 milioni della clausola. (Calciomercato.com)

Ore 10:30 – Alcuni tifosi ieri fuori da Trigoria chiedevano Mauro Icardi (28) a Tiago Pinto: operazione difficile, soprattutto se la Roma non piazzerà Dzeko altrove. (Il Tempo)

Ore 10:10 – Il nome di Kostic (28), esterno mancino dell’Eintracht Francoforte, non è ancora uscito dai radar della Roma: se dovesse partire Pedro, Tiago Pinto potrebbe rifarsi avanti con i tedeschi. (Corriere dello Sport)

Ore 9:20 – Robin Olsen (31) non ha ancora concluso il suo passaggio al Lille: ci sono anche club di Premier sul portiere svedese. Anche Santon (30) verso l’addio, il giocatore sta trattando una buonuscita con la Roma. (Gazzetta dello Sport)

Ore 8:40 – Matias Vina (23) in arrivo a Roma nelle prossime ore: domani svolgerà le visite mediche con i giallorossi. (Corriere dello Sport)

Seguono aggiornamenti…

Articolo precedente“ON AIR!” – JURIC: “Per ora mercato promosso a pieni voti”, COSENZA: “Con Xhaka e Diaz saresti già da Champions”, FOCOLARI: “Vina? Bell’investimento, non hai preso un camion…”
Articolo successivoRoma-Debreceni si giocherà a Frosinone e sarà aperta a mille tifosi: info biglietti

63 Commenti

    • Concordo con te Giò, Icardi se viene è un peso,la Roma per fare, mercato vero, deve togliersi Pellegrini e il Faraone e prendere, Kostic, Koopmainers e Luis Dias, allora si che stiamo tra le prime tre del campionato e ci togliamo qualche piccola soddisfazione subito, considerando Zaniolo e Dabroe il TOP! Rui Patricio, Vina e Xhaka presi. DAJE ROMA DAJE!

    • lo stesso approccio vale per il procuratore di spinazzola?

      Durante l’europeo “vediamo se rimarrà, mi chiamano in tanti”.

      Dopo l’infortunio “Leonardo è felice a Roma”.

      Meditate

  1. Mi domando come tifosi romanisti possano desiderare Icardi. A parte il fatto che dovrebbe dimostrare di essere ancora quello di un tempo, Vi rendete conto di chi ci andremmo a mettere in casa con quella moglie manager ? Ha creato casini dovunque, ma dai !

    • No i Francia non mi pare abbia creato nessun casino. Parli forse dell’Inter di qualche anno fa ?
      E secondo te Mourinho se fa mette i piedi in testa ?
      poi le persone cambiano. Lasciamo i gossip a dagospia.

    • Concordo con Murdoc. Certi profili, la Roma, non li dovrebbe considerare. Icardi è un bambino in mano ad una cacciatrice di quattrini. Spalletti è stato colpevole ma Wanda Nara ci ha messo del suo, l’ha fomentato, ed il risultato lo conosciamo tutti.
      I calciatori vanno visti prima caratterialmente poi tecnicamente.

    • TifosoGiallorosso non ha ragione.
      Ha stra-ragione.
      Abbiamo avuto fin troppe fregature con personaggi preoccupati solo del proprio tornaconto. Dobbiamo farne l’elenco?
      Basta. Con Icardi ci prenderemmo il rischio di un tizio che viene qui a far i propri comodi guadagnando l’iradiddio.
      Segnerebbe pure? Ok. Io vorrei uno che segna anche un po’ di meno, ma in compenso si danna anche per il resto della squadra.
      Anche il buon Mayoral, dobbiamo riconoscere che sta facendo il suo e mai con una parola fuori posto. Perché non si sente arrivato, e al contrario sa che la sua crescita dipende dalla crescita dell’intera squadra.
      O vogliamo dire che Maurito fin qui ha mostrato una professionalità a tutta prova?

  2. Icardi e signora assolutamente da evitare,così come Belotti che impegno a parte,si marca da solo. Per ragioni diverse sarebbero inoltre due accolli futuri difficili da smaltire, o si va su un giovane ma con caratteristiche già ben definite, o secondo me con Dzeko e Mayoral si può benissimo affrontare un campionato,in caso poi di bisogno sia Zaniolo che Mktayran posso giocare da falso nove.Se poi a fine Mercato i Friedkin vogliono sganciare la bomba ben venga, sarà sicuramente ben accetta dai tifosi…

  3. Guardando i giocatori che stanno arrivando, Icardi non mi sembra proprio un profilo coerente… per fortuna.
    Il “sottobosco” del calcio è pieno di diamanti grezzi a prezzi accessibili che aspettano solo di essere scoperti e valorizzati.
    Nel ruolo penso a Onuachu, Kalajdzic, Koita…

    • Personalmente ritengo Kalajdzic e Scamacca perfetti per il ruolo di 3 punta.
      Scamacca costa però 25 ml.
      Per Kalajdzic sparano 40 ml ora: andava preso prima degli Europei.
      Per Onuachu autore di una stagione fantastica (35 reti in 41 gare) ne chiedono 25.
      Koita per me è troppo piccolino (173 cm).
      Credo che le occasioni siano altre.
      Tipo Edouard in scadenza e Boadu: entrambi dovrebbero costare sui 15 ml.
      Oppure giocatori esperti e validi non più giovanissimi in scadenza 2022 tipo Lacazette, Belotti, Alario e Azmoun che ora ti costano il 50% in meno.

  4. Capisco che Icardi per tutto ciò che lo circonda potrebbe risultare antipatico, ma Icardi significherebbe più di venti gol a campionato e Roma in corsa per lo scudetto da subito.
    Se c’è lo danno in prestito per un anno lo prenderei.
    Tanto lo scatto lo fai solo, quando hai un Bomber che segna
    Fu’ una grande Roma quella di Sensi tanti campioni ma senza Batistuta quello scudetto non sarebbe mai arrivato

    • è ma da noi devono essere simpatiche le punte, poi se non segnano non importa!! siamo una squadra di calcio ma qualcuno pensa che siamo zelig! Icardi ha un rapporto partite giocate/gol segnati molto alto nonostante negli ultimi tempi abbia giocato poco.. ma qui ci proccupiamo se è antipatico, della moglie, della zia, dei programmi che guarda in televisione ecc. io mi preoccupo di avere una punta che segna e lui lo prenderei subito!
      poi non arriverà perchè le cifre non sono coerenti (sopratutto l’ingaggio) con il mercato che stiamo facendo sin qui, ma se ce casca me compro pure la maglia!

  5. Ma chi lo vuole Icardi. Ma prendiamo o Malen o Edouard(anche se Malen mi sa che come procuratore ha Raiola). Almeno sono più giovani e segnano di più

  6. Luca Roma, ciò che dici su Batistuta e’vero, ma diamo anche parte di merito se non di piu a Montella ,che in quel campionato risolse parecchie partite con i suoi gol,tra cui quella definitivo con il pareggio a Torino con la Juventus che con il suo gol del pareggio ci diede in pratica lo scudetto…

    • Ma certo anche Montella sembra decisivo e tutti gli altri, ma se Sensi non avesse fatto quel grande sforzo per prendere Batistuta, secondo me quello scudetto non sarebbe arrivato.
      Se tu nel calcio hai un grandissimo attaccante che segna parti sempre da uno a zero

  7. Kalajdzic mi piace assai, credo sarebbe il massimo, ma talvolta mi faccio prendere da insane aspirazioni e mi metto a sognare Cavani, pure a 126 anni…
    Poi rimetto la testa a posto e mi auguro solo che Mou e Pinto abbiano già in mente un acquisto azzeccato dei loro.

    • Il guaio è che ormai sono circolati così tanti nomi che se alla fine non arrivasse nessuno, o arrivasse un fuorilista, qualcuno comunque mugugnerebbe.

  8. Icardi dal punto di vista puramente calcistico potrebbe anche essere il giocatore che cerchiamo,ma dal lato comportamentale potrebbe prima o poi creare problemi con Mourinho che notoriamente non e’tenero,e li sarebbe come una bomba esplosiva.D’altronde Maurito e signora hanno avuto dissidi con Spalletti e Conte che non hanno niente da invidiare a Mourinho a livello caratteriale e ciò la dice lunga.Poi sicuramente la maggiore responsabilità per i problemi creati ricade sulle spalle della Wanda Nara, ma ciò non cambia le carte in tavola…
    Io in tutta onestà non sono neanche tranquillo con Mourinho,che sono sicuro che prima o poi Sbrocca e renderà lo spogliatoio irrespirabile,poi se ci si mette pure Icardi, allora siamo alla fine…

    • Perfetta analisi da parte di chi si dichiara romano ma mai romanista, che dichiara di amare Roma (bellissima cosa in sé) ma non scrive mai di amare LA Roma… insomma caro Stefano, cerchi di essere sottile, ma non lo sarai mai abbastanza da non mostrarti palesemente per quello che sei (e hai pieno diritto ad essere, ci mancherebbe…): da buon formellese non vedi l’ora che Mou sbrocchi, la tempesta perfetta si abbatta su tutto ciò che più invidi e temi, che quindi tutti i tuoi sogni si avverino, ma tu non sogni della tua beneamata Formellese, perché quella non ti farà mai sognare e non potrà mai ispirarti emozione, gioia e speranza; tu pensi solo alla Roma, al male della Roma, ovviamente, e non riesci proprio a trattenerti dal cercare di portare zella ogni volta che puoi.
      Contento tu ..
      Ma da quest’anno in poi, credi a me, te e tutti i tuoi compaesani ve levate la sete col prosciutto…
      Tanti cari saluti.

    • ah, se sbroccasse come all’Inter, con Materazzi che piangeva quando è andato via…e le coppe in bacheca. FRS.

  9. Su Icardi già mi sono espressa e noto con piacere che non sono l’unica a pensarla così, ci sono investimenti migliori da fare. Insisto anche sul fatto che serva un’alternativa a Veretout,l’Inter sta offrendo un piatto di lenticchie con pagamento posticipato e dilazionato al Cagliari per Nandez,ci si potrebbe inserire

    • Siamo sulla stessa lunghezza d’onda, Monika. Non essendo un problema insormontabile il denaro ed essendoci la volontà di anticipare ed investire in un momento tutto sommato favorevole, da sfruttare per chi i soldi li mette (cosa che le altre squadre di primo piano in Italia fanno molta fatica a fare), io parte comunque dalla convinzione che DZEKO resterà a Roma. E se non mi metto il problema Wanda Nara, semplicemente Icardi e Dzeko in coppia non mi sembrano adatti, mentre Cavani e Dzeko si. Nandez poi sarebbe un colpo importante. L’Inter non ha la capacità economica di chiudere in tempi brevi, ci sarebbe tutto il tempo di inserirsi. A differenza di BARELLA, Nandez non é certo interista. Giulini sa che Nainggolan lo mollano a prescindere a parametro zero, Radja accetterebbe solo Roma in alternativa, quindi l’Inter non può sfruttarne l’ultimo anno di contratto. Pinamonti proposto prende un ingaggio esagerato. Satriano vogliono tenerlo. DALBERT é già in lista di partenza. L’INTER otterrà (otterrebbe) un prestito con pagamento parecchio successivo. MAROTTA (parole sue) ha garantito che sarà trattativa lunga. Il procuratore al solito batte tutte le ore ricordando che ad un mese da fine campionato il Cagliari ha promesso di liberarlo per una big in cado di salvezza. La Roma avrebbe le armi per convincere l’uruguaiano e Giulini, sia tecnicamente che economicamente. E Nandez potrebbe supportare KARSDORP sulla fascia dx, ma anche occupare praticamente ogni ruolo a centrocampo, a mio avviso ancora scoperta, se resta solo Reynolds e parte Florenzi.

    • Concordo, l’unica cosa è che purtroppo il Cagliari è ora una succursale inter, quindi sarà difficile convincerli a meno che non paghi parecchio. Io comunque lo prenderei anche perché è un giocatore VERSATILE, lo potresti schierare anche esterno senza problemi, però il ruolo di alternanza a Veretout sarebbe perfetto per lui! Per Nandez sacrificherei anche Darboe, un profilo che il Cagliari potrebbe accettare per valutarlo e poi rivenderlo in futuro.

  10. Mauro icardi vive per gli ambienti come Roma, non vi starà simpatico ma sto qua ha tenuto a galla un Inter disastroso, ogni palla che tocca la butta dentro

  11. Che spettacolo sti giocatori. Più non fanno un caxxo più pretendono. Non so se gente come Santon hanno la lucida consapevolezza che non sanno fare un caxxo oltre al calcio e quindi racimolano più soldi possibili in ogni dove. Una sorta di panchina vivente che chiede la buonuscita per la sua prolungata inattività.
    Penso che per alcuni giocatori a Trigoria andrebbero attaccate foto segnaletiche per non farsi più vedere visto lo schifo che hanno fatto in questo club. E invece abbiamo gente come Nzonzi che purtroppo ancora gira per i corridoi di Trigoria.

  12. Non capisco, Pedro ha ancora 2 anni di contratto a 3 l’anno ed è in uscita a parametro zero. Quindi se non trova una squadra la Roma paga due anni di contratto così? Spero che se nn si sistema possa rientrare nella rosa tutto sommato centellinato fa il suo lavoro no?

    • In pratica la Roma lo da via a 0 se una squadra fa l’offerta, anche se Pedro ha ancora due anni di contratto. Resta da vedere chi possa permetterselo, l’ingaggio comunque è altino, ma una squadra forte, vistal’esperienza alla Roma, non lo prenderebbe. La vedo dura, però Pedro sa bene che ha poche chanches là davanti, sono in troppi.

    • Prima o poi capiterà un infortunio a qualche attaccante altrui (e che solo noialtri…?) e allora faranno un pensierino su Pedro. Se non prossimamente, a gennaio.

  13. ecco cosa stiamo a commentare:
    “L’argomento rinnovo di contratto di Pellegrini (25) è stato rimandato a settembre, alla fine del campionato” A settembre è già finito tutto. Ma allora ditelo!
    “Alcuni tifosi ieri fuori da Trigoria chiedevano Mauro Icardi (28) a Tiago Pinto: operazione difficile, soprattutto se la Roma non piazzerà Dzeko altrove.” Già perchè se piazzi Dzeko tutto cambia… Icardi viene gratis, Wanda vuole Roma!
    Pedro (33) in uscita dalla Roma: il giocatore, nonostante abbia ancora due anni di contratto a 3 milioni di euro, lascerà i giallorossi come se fosse un parametro zero. Lo spagnolo attende che qualche club a lui gradito gli faccia un’offerta.” Se arriva una gradita offerta bene, altrimenti due anni di tiepido ponentino. Ma dov’è la notizia?
    Da grande voglio fare il giornalista. Ma visto il livello medio di chi lo fa, dubito che si guadagni tanto… mi converrà stare dove sto, anche se mi tocca fare la persona seria tutti i santi giorni.

    • Per me devi sostituire la parola “campionato” con la parola “mercato”, riguardo Pellegrini.

    • Quella frase è ovviamente un refuso, come ben puntualizzato da Silvio. Ma spero non sia vero neanche sostituendo “campionato” a “mercato”; sarebbe un grave errore trascinare la trattativa senza avere più la possibilità di ricavarci qualcosa, tranne proprio due spicci nel mercato di gennaio, se l’accordo non arrivasse.
      A me questa faccenda continua a puzzare non poco. Le cose sono due: l’accordo c’è, deve essere solo formalizzato, e quindi nessuna delle due parti ha fretta; oppure i problemi ci sono e anche sostanziosi.
      Boh, spero la prima, temo la seconda…

  14. Io prima di vendere pellegrini vorrei vederlo allenato da mou….. Non sia mai che riesce a farlo diventa un campione….
    Diaz subito…..

    Gli altri due che hai nominato li lascerei dove sono……
    Elsha me lo tengo tutta la vita……

    Cercherei di prendere Renato Sanchez…

    Immaginare un centrocampo con
    Xhaka, varettutto, Sanchez e Diaz….
    Con in più darboe, cristante, pellegrini

    Beh… E un centrocampo di altissimo livello….

    Come centravanti prendere subito il centravanti dell’Austria… Quello alto due metri che mi sfugge il nome….. Giovane, forte fisicamente, e tecnica ottima….. Un anno in compagnia di edin…. Poi sarà titolare per dieci anni…..

    Dajeeeee ROMA 💛❤️

    • Kalajzic.
      Vero che non lo si deve giudicare dalla partita con noi, però ci ha fatto un goal di rara fattura. E poi intriga che strutturalmente sembra un simil-Dzeko, però ovviamente molto ma molto più giovane.
      Il problema l’ha ben evidenziato Vegemite più sopra (ma a proposito, come fa Vege a tenere il cappello in testa? Non gli cade sempre? 🙂 ).

  15. Icardi è un GRANDE CENTRAVANTI senza discussione.
    Ma SERVE alla ROMA ?
    Serve più un centravanti che FACCIA PRESSING
    (lo scorso anno troppo spesso nessuno metteva in difficoltà le manovre avversarie) ;
    che APRA varchi per gli inserimenti di ZANIOLO MIKY El Shaarawy Pellegrini Veretout etc
    che facci SALIRE la squadra , tenendo palla , conquistando punizioni , facendo anche a sportellate.
    Un UMILE a disposizione della squadra in grado di giocare ANCHE con un altro attaccante o , che NON ROMPA le scatole se , qualche volta va in panchina..
    I cigni sono BELLI a vedersi , in campo SERVE CATTIVERIA AGONISTICA.
    MOU : ” I bravi ragazzi NON VINCONO MAI , bravi ragazzi siatelo A CASA .”..

  16. È chiaro che Pedro non rientri nei piani di Mourinho, dunque verrà tagliato a tutti i costi, ma mi chiedo ancora se non potrà ancora venire utile, soprattutto se il rendimento di El Shaarawy non tornerà ad alti livelli.
    Nella Roma Pedro generalmente rende quando viene lasciato libero di giostrare negli ultimi venti metri, praticamente da seconda punta, libero dai compiti di rifinitura.

  17. Carlo66, Compaesani ah,ah,ah,ah io sono nato a Roma in uno dei quartieri più romani della citta’ dove quando si nasce invece del fiocco rosa o blu sul portone d’entrata si espone quello giallorosso in primis.Formello non so neanche dove sta ubicato sulla mappa stradale quanto al resto pensala come vuoi ognuno e’ libero di dire ciò che pensa,anche tu pensa te…
    Non vado oltre perché già mi sono beccato una squalifica, e non abbocco alle provocazioni…

    • Scrivici un bel un bel Forza Roma con tanti punti esclamativi se sei capace, mi fai contento… ma non ti credo lo stesso.😁

  18. 40 giorni alla fine del mercato devono ancora uscire:olsen, santon, Fazio, bianda, nzonzi, riccardi, milanese, coric, antonucci, pastore, pedro. Daje pinto forza roma!!!!

  19. Arrivati a questo punto credo giocheremo con Dzeko.Se così fosse serviranno ai lati del bosniaco giocatori capaci di strappi e verticalità.Il mercato della Roma sembra orientato in questo senso dai nomi che circolano naturalmente se confermati.Penso che tatticamente Dzeko difficilmente arriverà vicino ai 20 gol perché se lega la squadra venendo in contro non ha più la fisicità per riscattare e riempire l’area per cui mi auguro che gli esterni che arriveranno abbiano una quindicina di gol nelle gambe

  20. Personalmente un rinnovo a Pellegrini a 4 milioni netti non lo farei (e neanche con annessa promessa di fascia). Lo vedo nelle rotazioni come trequartista/esterno alto di destra (forse).

  21. Quest’anno Majoral fara’ una ventina di gol e poi smetterete di desiderare i vari Icardi e capirete che il goleador lo abbiamo in casa.
    Come primo anno ha segnato 17 gol e 7 assist.
    Quest’anno con Mourinho il nostro Borja spacchera’ tutto !

    • perche puo essere riscattato il prox anno con 5 milioni in piu e se fa bene il prox anno lo puoi sostituire a zdeko

  22. L’unico “vantaggio” che si può intravedere nell’infortunio di Leonardo é che per qualche mese, mi auguro il prima possibile, non leggerò le bugie di Lippi figliolo.

  23. Preso Rui Patricio e dati per fatti Vina e Xhaka per me la squadra è ancora incompleta.
    Manca un mediano dinamico a centrocampo che sappia recuperare palloni e pressare il portatore di palla avversario.
    Si è fatto il nome di Nandez che per me è più un centrocampista box to box che un mediano. Meglio Zakaria che grazie alla scadenza 2022 si prende a metà prezzo.
    Manca una terza punta. Qui i nomi usciti sono molti. Da Icardi a Belotti. Come già espresso io punterei uno tra Kalajdzic e Scamacca, in subordine Belotti.
    Data per certa la cessione di Olsen in porta si prenderà un terzo affidabile o rimarremo con Boer e Cardinali?
    Altre operazioni saranno legate ad eventuali uscite.
    Venisse ceduto Florenzi mi butterei su Montiel o Del Prato.
    Venisse ceduto Kumbulla, punterei su un mancino come Lisandro Martinez o Senesi.
    Venisse ceduto Pellegrini, con lo spostamento di Mkhitaryan e Villar dietro le punte servirebbe un’esterno sinistro: meglio Thuram (che può fare anche la punta centrale) o Luis Diaz piuttosto che Kostic.

    • Farei uno sforzo per Thuram. Puo giocare sulla fascia e come centravanti.
      So che Florenzi e ‘ odiato da tanti (non capisco perche) ma puo alternarsi con Karsdorp, puo far rifiatare Zaniolo, si puo spostare sulla fascia opposta. Ti copre quattro ruoli.
      Anche io penso che ci serve un altro centrocampista ma numericamente siamo a posto e senza qualche cessione dubito che arrivera’ qualcuno.
      Nel.frattempo sbrigiamoci a prendere Xhaka.

  24. Secondo me non è stato riscattato perchè oggi 15 mil fanno molto comodo. Se lo compri il prossimo anno a 20mil hai un anno in più di conferme e la differenza di 5mil non è poi così mal digeribile.

  25. Lippi magnapane a tradimento, durante l Europeo avevi preso accordi col Chelsea mo che tocca curarlo sei felice che rimanga a Roma, sei un impostore!
    Ti Auguro successi finziari fallimentari, e spero che Spina cambi anche agente…

  26. Io fossi la dirigenza non mi farei scappare Vlahovic, prima che vada alla Juve o qualche big.
    È il centravanti che ci manca, l’unico per il quale dobbiamo fare lo sforzo, ha TUTTO e può regalarci anni di gol e soddisfazioni.
    Se dobbiamo puntare a Icardi, puntiamo su Borja Majoral allora che ha un gran fiuto del gol e soprattutto fame e umiltà.

  27. Sperando che Spinazzola torna come all’Europeo, sperando che Zaniolo ritorna al 100%, sperando che El Sharaawy ritorna in forma….
    Tre GRANDI acquisti che ce servono,

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome