Calciomercato Roma, Lukaku e il Chelsea si accordano sul prezzo della cessione: serviranno “solo” 38 milioni

37
1050

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Romelu Lukaku e il Chelsea si sarebbero accordati per un prezzo più basso rispetto a quello pattuito originariamente (43 milioni) per permettere al belga di lasciare il club londinese la prossima estate a titolo definitivo.

E’ quanto scrive in questi minuti il portale Calciomercato.com (D. Longo). Il costo del cartellino che l’attaccante e il club inglese avrebbero pattuito è di 38 milioni di euro. Una cifra importante per un giocatore di 30 anni, ma che fa gola alla Roma e non solo, visto il rendimento avuto da Big Rom in questa prima parte di stagione.

Il club giallorosso è già al lavoro per provare a trattenere il calciatore a Trigoria, e sta cercando di capire se sarà possibile trattare questa cifra avendo già investito diversi soldi sul belga la scorsa estate.

Lo scenario si fa sicuramente interessante per la Roma, che ora pensa davvero di poter acquistare Lukaku a titolo definitivo, ma con la consapevolezza che quel prezzo è valido anche per gli altri club che hanno già mostrato interesse per il belga.

Fonte: Calciomercato.com

Articolo precedente“ON AIR!” – ROSSI: “Cristante farlocco, intervento sconsiderato al 93esimo”, LO MONACO: “Non era rigore, è Mudryk che lo tocca”, PIACENTINI: “In un modo o nell’altro è sempre colpa di Mourinho, anche ieri”
Articolo successivoDe Siervo: “Dalla pirateria danno di oltre 300 milioni, significa che Roma e Lazio devono rinunciare a due campioni l’anno”

37 Commenti

    • Se perche so nati il giorno della sgrullata secondo te? Tu faresti a cambio con un giocatore rotto che non gioca da un anno e lanno scorso ha fatto 7 goal? Se ci interessa si tirano fuori i soldi e lo acquisti ma visti gli ultimi investimenti non ci vredo proprio!

    • ma manco se mettessero la virgola fra il 3 e l’8. Cifra che puoi spendere per altro tipo di giocatore e con un’età più bassa.

    • potrebbe invece essere il colpo giusto per un instant team insieme ad un portiere, due terzini, due centrali, un regista, una mezz’ala box-to-box, un’ala da 13/15 gol….se non vendi nessuno…

    • @fred se non vendi nessuno come pensi di prenderli quei giocatori nei ruoli che hai menzionato (che tutti in un’unica campagna acquisti non puoi comunque prendere nemmeno vendendo…)? Coi soldi del Monopoli?

    • Ahah instant team?? con i Friedkin??
      Ma vi sentite quando lo dite?
      cioè ci credete veramente dopo quasi 4 anni che i Friedkin vogliono puntare sull’instant team?
      Da quale mercato o intervento pubblico riesci a percepire questo disegno perché non mi sembra proprio nelle loro corde..

    • A FF271985 e Asterix: m’anfatti! era puro sarcasmo..mi devo preoccupare per voi o per chi invece ha messo il like pensando che fossi serio? boh, io davvero mi chiedo dove sono le istituzioni…cosa fanno le istituzioni…

    • Per Tammy non ti danno nemmeno due bruscolini, oggi come oggi, almeno che non pensi che farsi un crociato sia come un’unghia incarnita, cosa di cui ti ritengo possibile. 😱

  1. Scambio abraham per lukaku e Casadei. Lukaku non l’ha voluto nessuno quest’estate e anche la prossima sarà così. Il Chelsea ha l’urgenza di toglierselo di dosso visto tutti i soldi spesi e le indagini che ci sono in premier. 30 milioni lukaku + 15 milioni Casadei fanno 45 giusto quelli che abbiamo pagato per abraham

  2. Per me il problema per i programmi futuri è solo costituito dall’ingresso in Champion che oltre a conferire indubbio prestigio e richiamo permette di incassare subito una sessantina di milioni che consentirebbero, molto probabilmente, di trattenere Mou, Dybala e forse anche Lukaku. Diversamente si dovrà necessariamente cambiare radicalmente strategia vista la materiale impossibilità di fare mercato anche solo per andare a sostituire quelli in scadenza o rinnovare, se del caso, i prestiti non avendo per giunta praticamente nessuno su cui contare per una buona plusvalenza.
    Per me ,inevitabilmente, occorrerà ridurre drasticamente il monte ingaggi rinunciando ai vari top come Mou, Dybala, Lukaku, Smalimg, e quindi investendo, sperando di saper scegliere, su giovani di valore dai costi e ingaggi limitati su cui gradualmente ricostruire. Non mi sembra ci possano essere ulteriori alternative ed ecco il grandissimo rimpianto per i punti letteralmente buttati con Salernitana, Verona e Genoa in particolare, non era chiedere troppo se invece dn uno risicato se ne facevano almeno 5?

  3. notizia campata in aria, senza fondamento e palesemente finta. Forse a 38 ci arrivi compresi i bonus, una parte dello stipendio e altre diavolerie, ma penso che cash la società più di 18-20 non li tirerà MAI fuori soprattutto alla luce dei problemi palesati da Lukaku negli ultimi 4 anni con contratti strappati dopo pochi mesi. Sotto questo aspetto il giocatore non è una garanzia di professionalità, quindi non possiamo rischiare quasi 40 milioni per un giocatore che (è già successo) si può alzare una mattina con l’ansia da contratto e chiedere una cessione immediata.
    Purtroppo quando c’è di mezzo la nazionale i giornali non sanno mai che scrivere.

  4. E’ tutto molto bello ma in primis conta la volontà del giocatore che negli ultimi anni non è stata proprio ferrea, bisogna prendere atto.
    Se facesse una stagione super, siamo onesti, per quale motivo dovrebbe trattare la Roma meglio di come ha fatto con l’Inter?
    E quali garanzie gli offriamo noi che non gli offrivano loro? Possiamo dargli più soldi? No.
    Possiamo competere per vincere la Champions? No.
    Tutto il resto per i giocatori conta poco, facciamocene una ragione.

  5. Ma capit… ombolo quanto vale? ? Se qualcuno ci casca non è il caso di venderlo quanto prima ? Una marea di soldi l anno per giocare metà partite nantri du infortuni e poi lo metti a annaffia’ i campi a cinque milioni L anno… così famo cassa per il grande immenso unico LUKAKU..

  6. Penso proprio che ci stiamo facendo mille illusioni.
    La realtà è che finché non finisce il Fair play finanziario non si può investire….i soldi i Friedkin c’è l’hanno e pure parecchi.
    Sono d’accordo con chi asserisce che solo la Champions ci può salvare.
    Poi bisogna vedere cosa farà Mourinho.
    Non so se vincerà l’orgoglio di trionfare in una piazza difficile come Roma o andrà dove potranno esaudire le sue richieste.
    La cosa più importante è sempre la Roma a prescindere dagli interpreti.
    Daje ROMA!

  7. ma x 38 mln ci abbracciamo! sarebbe un’occasione unica avere un top a 30, nel pieno della potenza fisica e con esperienza…bisogna vedere se lui accetta la Roma e se Mou resta…cmq a 38 mln neanche si discute si paga e basta

  8. La mia domanda è… Acquistare un giocatore a 38 mln di euro e 8 di stipendio annuale a 31 anni ha davvero senso? Quanti anni al top può avere davanti? La Juve nn ha voluto fare lo scambio con vlahovic, l Inter ha preso thuram a parametro zero al posto suo…. Possibile che solo noi siamo geni che lo acquistiamo? Finora ha girato in prestito da 5 anni… Come mai? Perché nn vuole acquistarlo nessuno? Al max continuerei a tenerlo in prestito, il Chelsea ha provato a venderlo a chiunque poteva comprarlo e nessuno lo ha fatto… Continueranno a darlo in prestito a meno che nn si convinca ad accettare l arabia. Abraham è da vendere ma non quando è svalutato dopo un infortunio grave… Prima lo devi rivalutare… L acquisto da fare e marcos leonardo a 20 anni secondo me… 15-18 milioni ben spesi e comunque al max lo rivendi almeno al doppio

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome