Calciomercato Roma, obiettivo Rafa Silva a parametro zero: è il velocista che manca a De Rossi

50
1020

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma avrebbe individuato in Rafa Silva, attaccante portoghese di 31 anni, il profilo ideale da acquistare a parametro zero per dare velocità e imprevedibilità al suo attacco troppo monocorde.

Stando a quanto rivela l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, Silva, che quest’anno ha realizzato ben 20 gol e 14 assist con il Benfica in stagione, ha deciso di non rinnovare il suo contratto con il club portoghese.

Calciatore rapido, abile nello stretto, bravo nel saltare l’uomo ma anche a rifinire e concludere l’azione, l’attaccante lusitano sarebbe un profilo importante per De Rossi, a caccia di esterni di qualità per il suo reparto avanzato.

Rafa Silva, scrive la Gazzetta dello Sport, potrebbe essere il primo rinforzo dei giallorossi a costo zero del prossimo mercato estivo.

Fonte: Gazzetta dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteCalciomercato Roma, stallo sul rinnovo di Spinazzola: contatti con la Juve, Giuntoli pensa di riportarlo a Torino
Articolo successivo“ON AIR!” – FERRAZZA: “Energie finite, si punti al campionato”, FOCOLARI: “Un miracolo non basterebbe”, PRUZZO: “Come può giocare ancora Karsdorp?”, CASANO: “Va mandato via oggi stesso”

50 Commenti

    • Anche io ero scettico, ma vedendo i numeri devo ricredermi, ottimo affare a zero di alto rendimento. Vorrei un Gaya per la fascia se Spinazzola va via…

    • non abbiamo giocatori che fanno le due fasi cioè sanno costruire e difendere il male della Roma viene da lì, da dietro. per quanto riguarda DDR fa giocare la Roma da grande squadra ma non ha i giocatori giusti quando costruisce da dietro stai sempre col fiato sospeso che può succedere quello che è successo,perdi palla e ti fanno gol, unica nota su deve giocare per quello che si è e qualche buttare via la paga lo tano magari su Lukako dato che il suo difensore era stato ammonito. in conclusione una squadra si rifà dalle fondamenta e non dalla “mansarda”

    • Senza n’DS, a li primi de maggio, ar massimo su la fascia ce metti Gaia, a’ fija de De Rossi…

    • Per favore non scassateci …. con i nomi di nuovi arrivi dopo la sconfitta di ieri.
      Comunicatemi solo il nome del nuovo DS e poi a fine campionato parliamo di mercato.

    • Troppagrazia… Infatti sarebbe… Troppagrazia! Tranquillo che se il giocatore vale ed è integro non viene a Roma con tutte le squadre “ingorde” che ci sono, a meno che, sia lo stesso ragazzo a scegliere Roma e non i milioni! Ahimè, questa è la realtà!

  1. Basta con queste ex glorie a fine carriera. Ma piuttosto, siamo tutti sicuri che se a fine campionato non ci qualifichiamo per la CL De Rossi continuerà ad essere l’allenatore della Roma anche per il prossimo anno ?

    • Non hai la più pallida idea di chi sia , hai visto L’ età ed hai sparato a zero. Un altro po nemmeno conosci i giocatori del campionato italiano figuriamoci quelli che giocano in Portogallo.

    • @Mancini campione del mondo!!! da un nick riesce a stabilire da remoto le competenze calcistiche… fenomenale che dire…. Rafa Silvia è un ultratrentenne che nella sua carriera non è mai andato oltre il campionato portoghese tra Braga e Benfica…… se son questi i rinforzi stiamo freschi

  2. Ecco il profilo perfetto.
    Il profilo perfetto per continuare a sguazzare nella mediocrità.
    Col parametro nè carne nè pesce, preso solo perchè, appunto, parametro.
    Ultratrentenne, una carriera anonima ad esse generosi, all’ultimo contratto a Roma in pensione (come se sto film non l’avessimo mai visto) sarebbe il “profilo ideale” per l’attacco monocorde.
    Domanda: fosse vero, senza ds, di chi sarebbe sta brillante idea?
    Mentre Grimaldo ci fa a pezzi fra l’indifferenza di chi aveva un canale preferenziale ed è andato a delepidare milioni in seghe, di chi sarebbe sta brillante idea?

    • bravo continua a passà……….
      grimaldo ci fa a pezzi ?
      quando è successo
      ah ma forse sentivi bizzotto.
      se con venti trenta ripartenze 5 contro due o sei contro tre ci hanno fatto solo due gol e nel primo la palla gilela abbiamo data noi, forse tanto a pezzi non ci hanno fatto.
      molto più forte il bologna

    • Certo, perche 20-30 ripartenze subite sono casuali.
      Chi non te le fa ogni partita…
      La differenza la fa il fatto che non le hanno concretizzate, mica che t’arrivavano da tutte le parti e tolta qualche sporadica fiammata so stati in controllo 90 minuti, no?
      C’hanno fatto solo 2 gol e 30 ripartenze in casa, che vuoi che sia.
      Ahah che gente.
      Assumono pure l’atteggiamento, poi guarda le mi*****e che tocca legge.

  3. Rafa Silva, attaccante portoghese di 31 anni, il profilo ideale da acquistare a parametro zero per dare velocità e imprevedibilità al suo attacco troppo monocorde.
    l’attaccante lusitano sarebbe un profilo importante per De Rossi, a caccia di esterni di qualità per il suo reparto avanzato.

    è partito l’abboccamento per gli abbocconi,
    è aperta la caccia al settimo posto per l’anno prossimo, però attenzione a fiorentina Torino e Monza.
    Friedkin vattene

    • ma questo è l’ ennesimo mercato che faranno svincolati di lusso e prestiti il tifoso abbocca poi tutti a piange a fine stagione perché non hai centrato la Champions

  4. Il bello di quelli che criticano è non sanno minimamente chi sia il giocatore e non lo hanno mai visto in campo nemmeno una volta. Lo bocciano per l’ età… sti grandi intenditori che nemmeno La rosa nostra un altro conoscono. Il bello è che noi abbiamo in Spinazzola l’ unico che salta l’ uomo ed è Tim terzino… incredibile sta gente. Oggi hanno sulla bocca Grimaldo che fino all’ anno scorso nemmeno sapevano giocasse a calcio .. per loro poteva essere anche un tennista. Datevi al curling anche il tennis sarebbe troppo per voi.

    • Rispondi alla domanda, capiscione.
      IO non faccio il ds, IO non lo devo sapere. Thiago Pinto o chi per lui si.
      E se non l’abbiamo mai visto a 32 anni fatti una domanda.
      Sveglio…

    • Tu non lo hai mai visto, e non è detto che prima della scadenza lo avrebbero ceduto se non davanti ad una signora offerta. Il problema è che prima che arrivassro in Italia non conoscevi nemmeno osimhen,zirkzee, thuram solo perché lo avevi visto contro la roma,quindi non è una questione di età, hai una conoscenza del calcio internazionale estremamente limitata; sei di passaggio anche in quel settore . Grazie per il capiscione ma da parte tua che non ne sai nulla purtroppo non lo posso prendere come un complimento purtroppo.

    • Il problema non è Rafa Silva che è un ottimo giocatore, seppure un po’ “agé”, ma questa squadra avrebbe innanzitutto bisogno di nerbo, forza fisica, atletismo, cavalloni che arano il campo in lungo e in largo per 95 minuti.
      Se mi prendi tre o quattro di questi, sulle fasce e in mezzo, Silva a parametro zero, la cui notorietà è stata penalizzata dalla grande concorrenza nella nazionale portoghese, mi sta bene.
      Di anni comunque ne sta per compiere 31 e non 32.

    • se te fa piacere te lo dico pure io che sei un capiscione, ma non è un complimento,
      Osimhen e Zìrkzee so venuti a poco di 20 anni.
      poi il Benfica quelli forti li vende e pure bene.
      fate i tifosi non difendere l’indifendibile su 10 parametri zero e prestiti 8 o so rotti o so pippe

    • Rispondi alla domanda.
      Già il fatto che non hai il ds dimostra il fatto che non ci sarebbe NULLA di pianificato in questo acquisto che altro non sarebbe che una pescata a sculare.
      Se la tua millantata conoscenza del calcio internazionale non ti porta a vedere una cosa tanto banale te la puoi tranquillamente dare in faccia.
      Capito capisciò?
      Rispondi.
      O statte zitto.

  5. il Leverkusen é un esempio in questo , hanno iniziato il loro progetto con xabi Alonso a Ottobre 2022, acquistano tutti calciatore che qui la gente dice : “ma perfavore” spendendo massimo 25 milioni a cartellino…. dallo stesso Benfica a zero nella scorsa stagione hanno preso a zero grimaldo che assieme a tella, Boniface e xhaka stono stati gli acquisti estivi e hanno fatto le loro fortune, con poco più di 60 milioni complessivi (il ricavato cessione diaby)hanno trasformato una squadra da quinto posto nella scorsa stagione alla più forte in Bundesliga e non solo….
    prima di sparare giudizi almeno studiate

    • Uh, un esempissimo…
      Grimaldo come Rafa Silva, paro. Stessa futuribilità sopratutto: il profilo ideale su cui basare un progetto pluriennale.
      E stessa competenza di chi li sceglie, soprattutto.
      Daje co rafa silva e vedrai che famo come loro!

    • Da Trasfermkt nella campagna acquiati cessioni hanno sforato di circa 13 mln, cedendo per 69 mln e comprando per poco più di 81.
      Per onestà bisogna dire che il Bayer non è certo una squadra pensata e strutturata per vincere, sembra il Napoli dello scorso anno dove tutte le cose si incastrano al posto giusto, ci vuole bravura ma anche tanta tanta fortuna.
      Comunque è sempre stato un club che sapeva scegliere bene i suoi giocatori perchè ha lanciato molti grandissimi talenti. Vediamo il prossimo anno come si comporterà se avrà la forza di tenere tutti oppure no e che squadra sarà.

    • Ma Grimaldo non è una creatura, eh? Ha 28 anni e mezzo, è nella piena maturità.
      E Xhaka 31 e mezzo, meglio mi sento.
      Una squadra di successo è il giusto mix di età, risorse tecniche e fisiche, e il Leverkusen quest’anno ha trovato la quadratura del cerchio con questi due, i giovani e futuribili li aveva già e ne ha aggiunti altri come Boniface.
      L’Inter non è certo l’esempio di squadra giovane per eccellenza, tutt’altro, e si potrebbe continuare all’infinito.
      Quello che ci serve è un caxxo di progetto tecnico condiviso da tutte le componenti, dalla proprietà all’allenatore, passando per il DS.
      E non gente che tiri in direzioni opposte perché poi vengono fuori compromessi al ribasso che non accontentano nessuno.

  6. servono giocatori che facciano fare il salto di qualità e questi non lo sono, i soliti giocatori presi a parametro zero che poi ti fanno arrivare sesti

  7. mi sono rivisto su you tube delle partite della Roma di Spalletti…. andatevele a rivedere…. DDR ha personalità ma non esperienza, ieri sera mi è ritornato in mente Di Francesco allenatore Roma e anche se i due interpretano il calcio in maniera diversa sono incappati in errori proprio dovuti alla poca storia come allenatori, insomma bisogna aspettare anche lui che faccia le sue esperienze e diventi un grande…..ma a noi ci rimane la Roma che in questi lunghi anni di americani e peggiorata rispetto ai Viola Sensi e Rossella……..forza Roma e gioca per quello che sei e non per quello che vorresti essere

  8. Ma non era uscito un articolo poco tempo fa in cui si scrive a che DDR voleva giocatori italiani? La realtà è questa:
    – Rui Patricio
    – Kristensen
    – Llorente
    – Huijsen
    – Angelino
    – Spinazzola
    – Sanches
    – Azmoun
    – Lukaku
    Chi per fine prestito chi per scadenza lasceranno l’AS Roma, parliamo di 9 giocatori su 26 compreso il terzo portiere, per cui 25 effettivi. Nei 16 superstiti c’è Karsdorp che speriamo, invano, che si accasi altrove per cui arriviamo a 15. Se togliamo Zalewski (che a me sembra abbia dimostrato di non poter far parte di questa rosa), Aouar (praticamente un fantasma) ed Abraham che deve recuperare da un crociato o anno di inattività, la rosa è composta da 11 giocatori “buoni” ed 1 fuoriclasse Dybala. Poi ci sono i pacchi di ritorno come Belotti, Shomurodov etc… come se non bastasse bisogna fare 25/30 mln di plusvalenze (non si sa con chi, per cui dei 12 ne dobbiamo depennare qualcuno) entro il 30 giugno. Questa la definirei come una situazione Complicata in condizioni normali, Catastrofica visto che ancora non c’è un DS. Questa è la Roma ad oggi, questo è come questa proprietà ha lavorato.

    • Hai pienamente ragione . Però penso che De Rossi per rinnovare sia stata garantita una squadra che lotti per il vertice me lo voglio augurare perché un Romano non gioca per partecipare ma per vincere. Riguardo a DS mi auguro che già sta lavorando sotto traccia questi nomi sono per farci vedere che siamo la Rometta e possiamo permetterci un Rafa silva e non un Zielinski . Io voglio aspettare ma il prossimo anno voglio una squadra che lotta per lo scudetto e non essere il Bologna .

  9. e basta co sti parametri zero cacciassero i sordi sti americani facessero una squadra come si deve o mettessero in vendita la società, non è possibile che squadre come Bologna e Atalanta ci arrivano davanti e hanno pure più soldi da spendere

  10. ancora non avete capito che per giocare Al calcio oggi vi vuole gente che ha gamba che è capace ad inserirsi cambio di velocità che è capace a saltare l’uomo tutte cose che a noi mancano…….fateci caso…..riflettete non voi ma chi farà la squadra

  11. E ditemi secondo voi, non rinnova col Benfica per accettare la Roma o preferirebbe una squadra inglese o cmq un club con ambizioni e classifica differente? ma fatemi il piacere

  12. Un terzino destro, rinnovare Spinazzola (a ingaggio più’ basso ), riscattare Llorente e Azmoun! Riprendere e tastare Kumpulla e Darboe! Un portiere di riserva affidabile e che non crei problemi di spogliatoio(per me anche Rui ma dimezzato l’ibgaggio)! Per il futuro, ricordatevi sto nome, io prenderei Esposito che gioca a Campobasso in prestito, lo acquisterei subito e dato in prestito, io l’ho seguito, vi assicuro che è’ un grande portiere, ha solo 19 anni ma in prospettiva secondo me e’ superiore a Donnarumma e mi ricorda Buffon! Qualcuno riderà’ poi ci risentiamo fra qualche anno.

  13. Diciamo che si può anche fare qualche acquisto a parametro zero se ben pianificato perché ci sono anche dei calciatori in cui vari club non riescono a rinnovare vari calciatori per svariati motivi e che vorrebbero in verità tenere pure.
    Ad esempio il terzino destro (ma sa giocare anche bene come terzino sinistro ed ha anche un piede mancino niente male) Ben Johnson, classe 2000 del West Ham United, ha rifiutato il rinnovo di contratto ben due volte seppure il West Ham tentasse di migliorare l’attuale contratto in cui percepisce attualmente €1.2M netti l’anno e che scadrà questa estate. Il motivo è che nonostante abbia fatto abbastanza bene quando chiamato in causa, il tecnico Moyes lo ha utilizzato poco nonostante l’alto potenziale fatto intravvedere già due anni fa, oltre alla versatilità di essere un terzino ambidestro polivalente efficace sia in fase difensiva ed offensiva, oltre ad essere un calciatore fisicamente forte, abile anche nel gioco aereo pur non essendo alto (punto debole dei nostri terzini) e più rapido nella gestione della palla e con una discreta visione di gioco ed sa anche tirare in porta abbastanza bene con entrambi i piedi. Vista la scarsità sui terzini in generale, uno come Johnson che può essere un jolly per ricoprire entrambe le posizioni di terzino destro e sinistro, e dove secondo me si esalta in uno schieramento quando la squadra transita ad un centrocampo a 3, per via delle sue caratteristiche sarebbero a zero un buon affare. A noi servirebbe rifondare le fasce e non possiamo spendere troppo quindi se Johnson può andare bene un contratto di 3-4 anni sui €1.5-1.8M netti a stagione, lo ingaggerei.

  14. Un’altro profilo che andrà in scadenza questa estate e che può essere un altro buon rinforzo ma stavolta per il centrocampo è Leandro Barreiro, jolly di centrocampo lussemburghese-portoghese classe 2000 del Mainz. È molto sottovalutato secondo me ed ho visto DDR tentato spesso da una difesa schierata a 3 (ma ci servirebbero anche dei wingback di movimento per farlo bene per scalare a 5 in fase difensiva quando serve), dove poi ci serve un centrocampista adatto alla linea difensiva per le triangolazioni e le traiettorie a 3, attento, concentrato e rapido, bravo soprattutto nel pressing sia in fase difensiva ed offensiva, capace di fare anche ripartire rapidamente l’azione di gioco nei ribaltamenti offensivi. Barreiro può fornire delle caratteristiche che mancano nel nostro centrocampo (giocando anche come mediano ma anche come box-to-box ed è più agile rispetto a tutti i nostri centrocampisti oltre ad essere impressionante per la corsa intelligente e nel comprendere dove dover andare a raddoppiare e metterci una toppa dove serve). Può essere preso a parametro zero ed attualmente percepisce più o meno sui €1.2-1.3M netti a stagione quindi forse un contratto da €1.6M netti più premi per un triennale potrebbe bastare.

    • per quanto scrivi mi sembrano due giocatori da prendere .. ma chi decide oggi per la Roma ?

    • Mi auguro che ci sia già un dirigente al lavoro sottotraccia perché ancora sotto contratto ovviamente. Le mie sono solo osservazioni su due calciatori che possono essere presi perché in scadenza a condizioni contrattuali che vanno incontro ad abbassare il monte ingaggi e che possono aggiungere qualcosa alla rosa, un po’ sottovalutati sebbene già giochino in due campionati di livello. Nel senso che si può fare mercato anche con giocatori a parametro zero, che non significa per forza che siano scarsi. Ovvio che bisogna considerare il fattore età ed infatti ho nominato due classi 2000 e non due calciatori che superano i 30 anni di età. Secondo me serve prendere perlomeno 6-7 calciatori nuovi viste le tante partenze, di cui almeno 3 calciatori di livello su cui spendere e 3-4 su cui risparmiare come Johnson e Barreiro che aumentano le soluzioni a livello tattico e che sono buoni anche perché versatili ed hanno caratteristiche che mancano in rosa.

  15. CHIESA – DILORENZO – TRAORÈ (P) + il Riscatto di Angelinho e Llorente (oppure via lo Spagnolo e punti su Kumbulla) + Il rinnovo di Spina e il rinnovo del prestito di Lukaku. A questi ci aggiungi un altro palleggiatore di media fascia in mezzo al Campo e un portiere di riserva….
    Plusvalenza ZALEWSKI – BELOTTI – AOUAR = 30/35 ml…..
    Kristensen – Karsdorp – Huijsen – Azmoun – Sanches – Rui Patrizio ritorno a casa

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome