Calciomercato Roma, pronta un’offerta di 10-12 milioni al Trabzonspor per Cakir

55
3193

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma è pronta a offrire tra i 10 e i 12 milioni di euro al Trabzonspor per Ugurcan Cakir, portiere turco di 27 anni.

È quanto filtra dal paese natale dell’estremo difensore. La notizia è stata ripresa e rilanciata anche dal portale Gazzetta.it. I giallorossi strutturerebbero l’offerta con un prestito con obbligo di riscatto, ma sul giocatore c’è anche il Galatasaray, pronto a offrire 4-5 milioni più un paio di contropartite tecniche.

Nelle idee della Roma, Cakir, che i giallorossi seguono da tempo, affiancherebbe Rui Patricio, con il quale si dividerebbe le partite, tra campionato e coppe, per poi diventare il titolare nella stagione successiva, visto che il portoghese sarà destinato ai saluti.

Se dovesse concretizzarsi questo scenario, infine, Mile Svilar verrebbe mandato a giocare in prestito.

Fonte: Gazzetta.it

Articolo precedente“ON AIR!” – LO MONACO: “N’Dicka buon affare, ma non è il nuovo Aldair”, ROSSI: “Scamacca inferiore a Abraham? Ci andrei cauto”, DI GIOVAMBATTISTA: “La Roma ha chiesto Verratti al PSG”
Articolo successivoCELIK: “Ho imparato tanto con Mou, sono felice. Europa League? Manca un rigore, ci riproveremo l’anno prossimo”

55 Commenti

    • Ottimo già pronto, ma il mio sogno è Livakovic…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • per la stessa cifra carnesecchi, italiano, 22 anni.

      sennò vicario per qualche milioncino in più, 26 anni.

      io a volte non capisco….

      ❤️🧡💛👊

    • Oddio che ride raga!
      Sto portiere, su indicazione di un amico turco, lo proposi un paio d’anni fa, prima che prendessimo Rui.
      Pinto, scansate proprio… 😄😄😄

    • Voeller.. Però le cose diciamole bene..

      Lo scorso anno l’Atalanta per vendere Carnesecchi ha chiesto più di 20 mln..

      Se lo scorso anno chiedevano più di 20.. Oggi certamente non chiedono 10 mln in meno.. Anzi.. Semmai ne chiedono 10 in più..

      Carnesecchi a 10/12 mln.. Suvvia non scherziamo.. Perché dobbiamo dire una cosa del genere?

      Forza Roma

  1. Fosse vera la notizia, ma non credo ai giornali, significherebbe che:

    La Roma non si sta preoccupando di fare i 30mln entro giugno come previsto con la UEFA. Punta anche ad acquistare giocatori? quindi ha già il modo di ottenere non solo i 30mln ma anche molti di più.
    Dove? chissà.

    Quindi? Ma che ce frega di come farà o non farà Pinto, basta che ce fa vince lo scudetto con Mourinho!
    Daje ROma Daje!!

    • Purtroppo dei portieri italiani con 10 mln ci compri i guanti. Poi il segreto è scegliere, ma non vi è certezza. Doni è stata una rivelazione (poi si è fracassato il ginocchio) e Stechelemburg che doveva essere una certezza, un flop. Ma anche Pelizzoli, preferito a Buffon, non reggeva la pressione. Ci vorrebbe un clone di Konsel, ma la vedo dura.

    • non è importante la nazionalità ma che sia bravo o meno (e non seguendo il calcio estero non lo so se lui lo sia), poi per noi acquistare in italia non è mai semplice come minimo dobbiamo pagare di + rispetto ad altri, nelle ultime intercettazioni ai gobbi oltre alle plusvalenze c’erano ‘consigli’ a varie squadre su come comportarsi nel calcio mercato, che poi quelle squadre sono le stesse accusate negli anni di scansarsi davanti a quelli la è puramente casuale

    • Portieri italiani come Cragno del Cagliari per il quale volevano 30milioni per poi sparire come terzo portiere al Monza? Preferisco portieri già affermati che giovani talenti che si ritroveranno in una piazza caldissima come quella romana, dove al primo errore ti tirano vagonate di letame. Rui Patricio, uno dei 10 migliori portieri al mondo fino lo scorso anno è stato massacrato dai commentatori delle radio romane. Figuriamoci una giovane promessa italiana al primo errore…

  2. con le priorità (mancano gli esterni e le punte) e i vincoli a cui è sottoposta Roma proprio non credo che qualcuno stia pensando di spendere 10 milioni per il portiere turco.

    • Anche il portiere è una priorità.
      A parte qualche papera, ma quelle le fanno tutti, il difetto più grave di Rui Patricio è che non esce mai in presa alta.
      Questa mancanza viene sottovalutata dall’occhio meno esperto ma è la causa principale di insicurezza nei compagni di squadra che ogni volta che arriva un cross non sanno se potranno contare sul portiere o no.
      I grandi portieri sono padroni dell’area piccola, Rui Patricio è un grosso problema e fa bene Pinto a cercare un’alternativa.

  3. arriverebbe in prestito con diritto di riscatto. con vicario o di gregorio non sarebbe possibile credo. Per quello che ho visto mi sembra un portiere molto reattivo e bravo con i piedi, con questa formula non mi dispiacerebbe affatto.

  4. C’è anche il portiere del Bari che è forte.
    Ma noi dobbiamo prendere tutti sti portieri stranieri sconosciuti.
    Assurdo.

  5. io non so (dal momento che non lo conosco) se questo portiere è bravo oppure fa “Cakir”… e comunque al netto di tutto, vorrei tanto un portiere italiano (Vicario, Montipò… i primi due che mi vengono in mente… giovani e molto bravi).

  6. premesso che vicario e carnesecchi sono ottimi portieri….. la valutazione che le rispettive società sono fuori da ogni logica e dal budget che la Roma può investire su un portiere e nemmeno li prenderei x la cifra di Cakir .. n.b. vicario da professionista nn ha nemmeno un terzo delle partite di cakir avendo la stessa età…. fare il portiere dell’empoli o della cremonese …. credo ci sia meno pressione che x un portiere della Nazionale turca…… uno sforzo forse lo farei x Carnesecchi

  7. Vicario e’ valutato 20 milioncini dall’Empoli ,Carnesecchi poco meno ma e’ giovanissimo ,mentre Cakir e’ gia’ pronto a dividersi le partite con Rui Patricio e per quello che ho visto in qualche partita e’ davvero un bel portiere !
    10milioni e’ la cifra giusta per lui.

  8. In Italia non si può comprare, tutto molto costoso ; rischioso, oltretutto. Se devo spendere 10 mln (minimo) per uno come Carnesecchi o Vicario, meglio fare un investimento di sistema, allargando le maglie con cui setacci il mercato dei 15 enni ed investendo nelle primavere. Ste 4 squadre del cavolo, sembra che abbiano sempre il futuro Maradona da venderti, poi si rivelano per quello che sono: fuffa.

  9. cakir come frattesi si faranno dal primo luglio, dopo le cessioni e l’obbligo dei 30 milioni per le sole cessioni
    sull’ironia del cognome ce n’è stato di ben peggiore e più famoso: Kakà…. poi abbiamo visto come è andata….

  10. Questi per fare l’articolo hanno tirato la monetina per un giocatore a caso e fatto copia-incolla dalla valutazione fatta su transfermarkt.
    Comunque avere due portieri abbastanza affidabili non mi piace, preferisco averne uno FORTE ed un veterano a basso costo che possa dargli riposo quando necessario (il Mirante della situazione, per dire). Non ricordo una volta nella storia recente in cui l’alternanza fra portieri abbia fatto bene agli equilibri fra i pali. Non per nulla Alisson ha iniziato a mostrare veramente quello di cui era capace quando Codice fiscale se n’è andato.

    • Purtroppo. Il primo anno benino, ma quest’anno ha dimostrato tutti i suoi limiti accresciuti dal tempo che passa:
      1) Spesso poco reattivo, arriva sempre alcuni cm. dopo. Riflessi non proprio felini.
      2) Non esce quasi mai. Spesso sulla linea di porta senza alcun senso di anticipo.
      3) Non chiama la palla, obbligando i terzini agli straordinari e ad avvicinarsi troppo alla porta. L’autogol in finale era evitabile se non fosse rimasto immobile e in silenzio.
      4) Raramente vede la palla che arriva da fuori, non riesce ad intuirne prima le traiettorie. Vedere la differenza con Bono in finale.
      5) Lancioni a scavalcare il centrocampo avversario quasi sempre sbagliati. Che poi è un topico del gioco di Mourinho.
      6) Rigori, questi sconosciuti.
      Insomma, una decente panchina o periodi di riposo più lunghi sarebbero l’ideale, giusto per avere come secondo portiere uno di esperienza e che fá spogliatoio.

  11. Allora

    Bisogna anche ragionare.. Io non conosco Cakir.. Quindi non lo giudico..

    Ed anzi.. E solamente un nome uscito fuori.. E ne usciranno fuori tanti altri..

    Però.. Perché fare il nome di Vicario oppure Carnesecchi?

    Si sta parlando di 10 mln… Per Vicario oppure Carnesecchi per 10 mln ti danno la loro maglia..

    Lo scorso anno Per Carnesecchi chiedevano 20 mln.. Dopo quest’anno probabilmente ne chiederanno ancora di più..

    Per quanto riguarda Vicario.. E stato riscattato per 8 mln.. Lo vendono a 10???

    Probabilmente per lui chiederanno 25/30

    La Roma può spendere 25/30 per il portiere?

    Qui si parla di un acquisto a 10/12.. E un po’ diverso..

    Quindi paragonare Vicario/Carnesecchi.. A questo giocatore non ha senso.. Perché costano il doppio..

    Su Di Gregorio il discorso potrebbe già essere diverso.. Ed onestamente non lo so.. Ma Di Gregorio e più forte Di Cakir?..

    Io non lo so.. Perché non conosco il ragazzo.. Quindi non giudico almeno per ora..

    Forza Roma

  12. Vicario 07/10/96 quasi 27 anni
    vanta la ” bellezza ” di 73 partite in serie A . prima solo serie B e spesso non titolare.
    Il portiere deve ” guidare ” i movimenti difensivi ,
    essere LEADER della difesa.
    per assurdo :
    è più facile dimostrarsi forte portiere in una squadra piccola ( visto i tiri che si subiscono ) che forte in una squadra grande ( poche le occasioni concesse ma facili )
    Domande :
    sicuri che Vicario ha caratteristiche giuste ?
    avete visto le ” cappelle ” di Vicario ?

    tutti i portieri sbagliano
    Alisson sbaglia Sczecesny sbaglia Nusso sbaglia Handanovic sbaglia etc etc
    Ad ora i soli MAIGNAN e ONANA non commetteno errori ( vedere valutazioni )
    PS
    RUI PATRICIO ha doti da LEADER.
    Se c’è qualche soldo da investire per colmare le LACUNE ROMA

  13. serveno centrocampisti di qualità e quantità, negli altri ruoli siamo piu o meno coperti, a centrocampo abbiamo solo cristante e matic, che dovrebbero alternarsi… per fortuna che sta uscendo bove…

  14. cakir è un portiere forte con ampi margini di miglioramento . quelli che vogliono un portiere italiano mi fanno sentire che i portieri italiani sono dei mostri e solo loro sanno parare

  15. Per il futuro Proverei a prendere Sebastiano Deschamples( mi sembra si scriva così) italiano 20 anni portiere della nazionale under 20.Ad oggi ancora si può prendere ad un prezzo ragionevole.

  16. ciao Aldo 71.
    Giusto , bisogna riuscire a ” vedere” emergenti ad un prezzo ragionevole.
    MOU non ama l’ alternanza il ragazzo del Vicenza da osservare bene , ma sempre se ha doti da leader.da guida.
    Olsen Pau Lopez in difficoltà dopo gli stress tipici romani ,

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome