Calciomercato Roma, rivoluzione a destra: tre in partenza, occhi puntati su Gendrey

44
908

NOTIZIE AS ROMA – A Trigoria si respira aria di cambiamento e nei primi pensieri di mercato di De Rossi c’è la rivoluzione delle fasce, con l’allenatore che ha già ribadito di voler giocatori in grado di creare superiorità numerica

A destra la rivoluzione sarà totale: a salutare saranno tutti i terzini in rosa, mercato permettendo. Karsdorp e Celik saranno messi in vendita, Kristensen farà ritorno al Leeds.

Il terzino turco avrà la vetrina dell’Europeo da sfruttare, e la Roma spera in un’offerta (occhio a Francia e Turchia) che le permetta di fare una (piccola) plusvalenza. Più difficile piazzare Karsdorp, per il quale mancano proposte da parecchio tempo.

In entrata occhio a Valentin Gendrey del Lecce: il terzino destro francese, 23 anni, è uno dei calciatori finiti nei radar della Roma, che si appresta ad annunciare l’arrivo di Florent Ghisolfi come nuovo ds.

Fonti: Leggo / Corriere dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteIl Leeds vuole Bove, il giallorosso medita l’addio
Articolo successivo“ON AIR!” – CORSI: “Ghisolfi? Se dice a De Rossi “ci penso io” è finita…”, ROSSI: “Per il sesto posto potrebbe bastare vincere col Genoa”, PIACENTINI: “Dybala? Non ci farei più affidamento”

44 Commenti

    • dovrebbe essere quasi a zero a bilancio, quindi anche con poco fai plusvalenza.
      basta che se va….

    • se va all’Atalanta in un mese gioca come Cafu’.
      come lo era Andrea Conti (gioca ancora?) o come Gosens che sembrava Roberto Carlos.

    • purtroppo stara in tribuna a 200000 mila euro al mese mentre la maggior parte stiamo sui 1500 2000 al massimo al mese ma pinto non solo lo ha acquistato gli ha pure rinnovato il contratto follia totale

    • @aldo
      kardorsp non lo ha acquistato pinto lo ha acquistato Monchi nel 2017 ed ha rinnovato nel 2022 con Pinto dopo una discreta stagione con Fonseca.
      il contratto scade il 30-06-2025 e guadagna 2.2 milioni lordi l’anno

    • @Aldo
      Diamo a Cesare quel che è di Cesare…fu acquistato da Monchi..non da Pinto

  1. Quindi vogliamo Dorgu a sinistra, Gendrey a destra e Falcone in porta.
    Se ci aggiungiamo i 2 centrali di difesa magari ci fanno il box completo a prezzo scontato.
    L’unica salvezza è che l’ha riportata Leggo

    • Che poi a Lecce il terzino titolare a sinistra è Gallo, che a me non dispiace e addirittura è genero del secondo di De Rossi

    • io prenderei farmaci anti allucinazioni…. tra l’altro carboni credo sia dell’Inter.Ad occhio….45/50 milioni.

    • A. Carboni, difensore centrale e terzino sx di piede mancino, fisicaccio…!!
      È del Cagliari in prestito al Monza..
      Con 4/5 milioni si prende.
      22 anni, integro..

    • Manolas a zero per fare il 5* lo prenderei.
      Poi occhio a Martegani attaccante di destra piede mancino, salta facilmente l’uomo e a Barisic terzino sx…

    • Dal Cagliari prendemmo Nainggolan..

      Ederson dell’Atalanta veniva dalla Salernitana

      E come ha scritto Marco Hien veniva dal Verona, lo stesso Verona che ha fatto lo spareggio Salvezza

      E si potrebbe continuare per un ora.. Addirittura tirando in Ballo Baggio e Del Piero.. Che giocavano in serie cadette..

      Cosa c’entra il singolo calciatore con la squadra?

      La Roma con Dybala e Lukaku arriva dietro al Bologna che ha Orsolini e Zirkzee..

      Quando si vuole giudicare la domanda è..

      Lo hai visto giocare?.. Più di una volta?.. Lo ricordi?..

      Se non lo hai visto è tu non lo hai visto.. Perché se no non tireresti fuori la squadra di provenienza.. Non parlare.. Non dare un giudizio..

      Continuate a fare disinformazione..

      Il calcio non è questo.. Un calciatore capace, utile, forte, può trovarsi ovunque..

      Uno come Kim a 26 anni stava in Turchia.. Cosa avresti detto?… Quello che dite sempre..

      “Se a 26 anni gioca ancora in Turchia sarà scarso”..

      A prescindere da questa notizia che probabilmente sarà inventata, come tutte le notizie che stanno uscendo..

      Ma vi prego.. Smettetela di giudicare chi non conoscete..

      Forza Roma

  2. Mo cominciamo con i nomi. Di solito 99% sbagliati.
    Ma perché??? E le fonti?
    Capisco che bisogna pensare anche all’aspetto economico ci mancherebbe. Ma limitiamoci però
    Una serie infinita di nomi x il mercato che o illude o alimenta la lettura e lo scrolling notizie. Poi per gli utenti diventa una droga, ma non capite che è malsano?

  3. e vai…si comincia, la roma sta alla finestra e gli altri se li portano via e noi rinnoviamo a Karstrop,Rui patircio,pellegrini,abraham ecc

  4. Gendrey è lento e tecnicamente mediocre.
    Gli riconosco solo una discreta tigna.
    Possiamo ambire a qualcosa di meglio?
    Di terzini destri più bravi di Kristensen, Karsdorp e Celik ce ne sono a decine, forse centinaia in giro per il mondo.
    Di nomi se ne possono fare tanti.
    L’altro giorno avevo segnalato due giocatori che insieme complessivamente costerebbero meno di 10 ml e sarebbero più forti dei nostri attuali.
    Insomma due low cost il che non guasta dovendo rifare mezza squadra.
    – Del Prato capitano del Parma, giocatore solido e tanta personalità. Un terzino classico da difesa a 4 ma capace anche di giocare centrale ed in mediana.
    – Gocholeishvili terzino destro di spinta che non disdegna le sortite offensive e le conclusioni a rete e che sarebbe per caratteristiche complementare a Del Prato.

    • Penso che De Rossi chiederà giocatori offensivi.. Terzini in grado di saltare l’uomo..

      Del Prato non dispiace neanche a me.. Ma ha una capacità più difensiva che offensiva.. Quindi non lo vedo nella Roma di Daniele.. Almeno nell’idea che mi sono fatto..

      Il secondo che hai nominato non lo conosco.. Ma per le caratteristiche che hai elencato.. Lo vedrei più dentro un ipotetica squadra..

      Gendrey non lo ricordo.. Quindi non saprei..

      Invece Dorgu non mi dispiacerebbe affatto.. Forse è un po’ acerbo.. Ma ha tutto per diventare un terzino di spinta molto forte..

      Anche se credo che tutti i nomi fatti negli ultimi giorni, siano nomi buttati li..

      Forza Roma

  5. secondo voi,si prende un DS francese e si cercano Dorgu e Gendrey dal Lecce? lo scorso anno avrebbe preso Rudiger Grimaldi Kessie Kamada Orsolini Jordan Henderson,non avremmo avuto una rosa un antichità migliore? puntate il dito verso Pinto

  6. va bene come riserva ma come titolare bellanova, costa molto poco e sta crescendo magari il prossimo anno te ne chiedono quasi il doppio

  7. tutti campioni trattiamo roba da conference, finché ci saranno i friedkin rassegnamoci alla rometta che al massimo può fare l’ Europa League questi non spendono manco 10 milioni sul mercato ma di che parliamo

    • guarda che in champions c stanno anche giocatori che non giocherebbero in serie B e del resto la squadra delle figurine per eccellenza,il PSG, anche quest’anno in finale non ci va’.

  8. Vogliamo veramente iniziare una rivoluzione? Allora vammi a prendere De Paul, Samarzich e jorginho o Fred….vendimi Paredes , pellegrini, Cristante e ti finanzi un centrocampo tutto nuov. Cedi bove, e ti fai a prendere Ferguson e fabbian del Bologna, ti porti pisilli in prima squadra, e ti prendi a parametro zero duncan e castrovilli….se veramente vogliamo cambiare. Passiamo all’attacco via lukaku, via Abrham, via belotti, via azmoun….ti porti joao costa come terzo attaccante, cacciano 50 milioni e ti vai a prendere David, e come vice cerchi un profilo a parametro zero o una occasione come ha fatto l’inter con Taremi….ti tieni dybala e baldanzi, a sinistra ti vai a prendere in scadenza uno come Greenwood ad esempio e lasci elsharawi come vice se si abbassa l’ingaggio…..terzini destri due….assolutamente, a sinistra riscattato Angelino, ma poi mi vai a cercate un terzino sinistro forte ….io farei u pensierino sul terzino destro della Fiorentina, il ragazzo di colore di cui non ricordo il nome, magari in tandem con bellanova….a sinistra sinceramente non saprei….centrali vendi Mancini e smalling …riscatti llorente, ndika ce l’abbiamo e ti vai a prendere pablo Mari’ del Monza e Perez ‘Udinese…..come vice Svilar ti vai a prendere Falcone del Lecce…..credo che come ipotesi di squadra possa reggere e soprattutto hai eliminato i bidoni, abbassato di oltre la metà il monte ingaggi e di certo non potrebbero mai fare più pena di quest’anno…..inoltre avresti speso meno dei 110 mioni spesi da Pinto ed avresti pure fatto cessioni con plusvalenza……ma a Roma ci sono gli Intoccabili e gli Imprescindibili purtroppo…..

  9. Leo 72, Andrea Conti sta qui a Nettuno insieme ad Andrea , Il fratello gestiscono un centro sportivo con campi da Padel, sempre sotto la sorveglianza di Bruno

    • Dice quello ex atlanta e milan, che sembrava un fenomeno poi s’è spaccato.
      Oggi alla samp.

  10. Io penso che dopo diversi anni in cui non si va oltre il sesto posto, sarebbe ora di trarre delle conclusioni. Ossia, si può ormai dire che con i Pellegrini, i Cristante, i Paredes, i Karsdorp e compagnia bella non ci può essere futuro. Ma venderli non è cosa facile in virtù degli alti stipendi che percepiscono, Le grandi squadre hanno sempre avuto grandi personaggi a centrocampo. Chi se li accolla a questi? Questo è l’errore a monte. Poi andrebbe deciso cosa fare con Dybala, fuoriclasse assoluto ma non ci si può contare sempre. Come fare a conseguire un successo sportivo se l’artefice principale spesso non c’è? Lukaku, forte senz’altro, ma non è nostro. Al massimo, se te lo consentono, puoi rinnovare il prestito ma l’anno prossimo si rinnova il problema. Purtroppo non c’è una soluzione, speriamo solo che il nuovo D.S. riesca a scovare 3-4 giocatori sconosciuti ma dal sicuro rendimento.
    Forza Roma.
    Plinio il Vecchio

  11. certo che se lo dice Leggo potete star certi che da Trigoria non si muovono specialmente l’olandesin, che so 2 anni che sta sul mercato e al massimo abbiamo ricevuto un prestito in Olanda e poi rispedito al mittente quindi c’è poco da sperare, poi con quello che prende ma chi lo vuole. Forza Roma

  12. Ma molte grandi squadre fanno “fiorire” giocatori dalla cantera e poi giocano in Champions ( i nomi li sapete, basta vedere le semifinali di Champions). Ma possibile che nella nostra squadra primavera sempre ai vertici negli ultimi anni in Italia non ci sia stato qualcuno da portare in prima squadra risparmaindo peraltro su altri giocatori rodati da comprare ?? Bove e Zalewsky dopo un paio di anni sono regrediti e tutti diciamo di venderli (io pure). Ma Pisilli, o Joao Costa, solo per fare dei nomi ?? Vanno in giro per l’Italia con la prima squadra per turismo ?? Boh

  13. 4-2-3-1 svilar in porta a destra Lucas Vazquez (zero) ; centrali mancini – ndicka; a sinistra calafiori; mediani paredes -habib diarra ; ala destra colpani; trequartista Dybala; ala sinistra chiesa o Gudmundsson; punta uno tra mateta- pavlidis – brobbey.
    alternative : portiere consigli(zero) ; centrali matip o adarabioyo (zero) – barreiro(zero) ; terzini Angelino – dorgu; centrocampo bove – nandez(zero) – de roon (zero) ; trequartista pellegrini – baldanzi; ala destra lauriente o pixao; ala.sinistra elsha ; punte Abraham – terza punta bonny

    cessioni e svincoli: Rui Patricio, karsdorp,celik, smalling,Spinazzola,cristante,Belotti, shomurodov, solbakken

    • abraham centravanti lotti per la salvezza , tanti presunti parametri zero che difficilmente lasciano i loro club, calafiori non fa più il terzino e grazie a un grande mister e un centrale assai più forte dei nostri. per comprare dal bologna di sartori ti chiedono 20/30 mil per uno scarto, come fece all’ atalanta per piazzarci cristante e mancini. I titolari forti ti costano più del budget della roma
      nessuno valuta che la cessione dello “zoccolo duro” della roma non può avvenire perché nessuno se li compra: giocatori mediocri con stipendi da top club che nessuno gli garantirebbe

  14. Se non ricordo male, Gendrey è quello che contro di noi ha asfaltato la fascia mettendoci in crisi nello 0-0 di Lecce dove ci hanno preso a pallonate.

  15. A quelli che parlano a vanvera dicendo che certi profili non sono validi per la Roma, gli ricordere che nel calciomercato 22/23 il Napoli vendette: Koulibaly, Ruiz, Milik, Insigne (perso a zero) per un totale di più di 86M€ mentre prese Min-jae Kim coreano di 25 anni probeniente dalla turchia, Mathías Olivera (pagato 16,5 un flop), Anguissa e Kvaratskhelia georgiano preso nientepopodimeno che dalla Dinamo Batumi! Inoltre prese Simeone e Raspadori. Ora non tutti questi sono fenomeni, però già Simeone che ti entra e ti risolve le partite è un bel vantaggio… Un anno dopo venduti Kim, Elmas e Lozano sono passati dallao scudeto a rischiar di non qualificarsi in Europa neanche per la Conference. Questo dimostra che: non è detto che la squdra quasi al completo che l’anno prima ti ha fatto vincere uno scudetto poi funzioni ancora, per costruire una squdra da scudetto c’è bisogno di scelte giuste, di qualità MA anche di quantità (per ovviare ad infortuni e stanchezza) e di una “squadra”. E non è detto che il miglior giocatore che prendi sia quello “di nome”. Poi storicamente noi alla Roma quando prendiamo giocaori di un certo nome che hanno buona fama spesso rendono molto poco rispetto alle aspettative, mentre perfetti “sconosciuti” si rivelano campioni assoluti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome