Il Leeds vuole Bove, il giallorosso medita l’addio

63
1148

NOTIZIE ROMA CALCIOMERCATO – Il nome di Edoardo Bove, centrocampista che domani compirà 22 anni, sembra essere finito al centro delle voci di mercato in vista della prossima estate.

Sul calciatore è piombato il Leeds United, club della Championship inglese che sta lottando nei playoff per tornare in Premier. Se l’obiettivo dovesse essere raggiunto, la possibilità di strappare Bove alla Roma potrebbe essere più concreta (domani ci sarà la seconda semifinale con il Norwich, dopo l’andata finita 0-0).

Il giocatore romanista sperava di avere più spazio e fiducia da parte di mister De Rossi, che invece lo considera una semplice alternativa ai titolari. Per questo motivo il giovane giallorosso potrebbe anche pensare di proseguire altrove la sua carriera da calciatore. 

Nel frattempo Bove ieri ha tenuto un discorso al Liceo Scientifico Sportivo di Trigoria: “Riguardando le immagini dei nostri trionfi e dei festeggiamenti dei tifosi ho ripensato a quando, solo arrivando in prima squadra, ho percepito l’effetto che noi giocatori facciamo sulla gente – ha spiegato agli alluni presenti –. Non giochiamo in un club normale, perché rappresentiamo una città. Ricordatevi che avete una grande responsabilità nell’indossare questo stemma. Ogni cosa che dite e che fate ha influenza su altre persone”.

Fonte: Il Tempo

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteTiago Pinto, 110 milioni di acquisti flop
Articolo successivoCalciomercato Roma, rivoluzione a destra: tre in partenza, occhi puntati su Gendrey

63 Commenti

    • Tutte chiacchiere inutili. Nessuno è da tenere o da vendere in senso assoluto. Dipende dalle idee tecniche e dalle offerte che arrivano. Se mi offrono 30 milioni per Bove io lo vendo immediatamente…per 10 milioni assolutamente no. Tutto qui. Il punto è come poi si reinvestono i soldi … se compri gente come Vina o Rui Patricio non vai da nessuna parte. Speriamo che il nuovo Ds lavori solo per la Roma e non per fare favori ad altri.

    • Fabio1974 certo come abbiamo fatto con salah ” aoo ce danno 40 milioni” o come abbiamo fatto con allison “aoo ce danno 70 milioni ” e semp rimasti co pellegrini e cristante , tutti commercialisti invece di tifare roma ve fate tutti sti conti che non ve competono , alla societa compete spendere soldi per comprare giocatori e farci vincere il resto è una butade , continuate con sti conteggi vedrai come se vince na ceppa ne min… che tempi quando se insultava viola o Sensi che in confronto a questi Muti detti anche ” gianni e pinotto” sono come Dio Sceso in terra, continuate , continuate a fa i commercialisti.

    • ma …Cristante non lo vuole nessuno? zaleski farà la fine di Florenzi, quando accetti di giocare fuori ruolo……. Nella Roma anni di errori a ripetizioni via Scamacca e dentro Shumudurov… via Frattesi…via Politano….via Calafiori……..e adesso Bove…e poi ci saluterà Pisilli ecc….

    • Nando perdonami.. Se vuoi capire è poi giudicare la società.. Devi anche entrare nell’ottica del calcio moderno.. Dove nessuna squadra in Europa può spendere più di quanto guadagna..

      Perché se no potrei dire.. Compriamo Darwin Nunez, poi c’è Mbappe a zero, che però costa circa 400 mln.. Poi voglio Bellingham.. Etc etc etc..

      E se non mi portano questi la società avrà fatto male..

      Capisci che intendo?

      Tu hai ragione, parlare di conti, di entrate di uscite, non compete al tifoso.. È ti dirò di più.. Non è neanche divertente.. Ma la colpa non è del tifoso.. Ma di chi ha cambiato così profondamente il calcio.. Ma questo è un altro discorso..

      Se voglio provare a capire cosa fa la società.. È poi dare un parere oggettivo e razionale.. Devo anche parlare di soldi.. Le entrate purtroppo contano quanto le uscite.. Il perché è semplice.. Se non entrano soldi non possono uscire soldi.. O comunque ne possono uscire pochi..

      Tu parli di Salah.. Venduto ad una cifra bassa.. Ma specialmente non lo hai sostituito.. Ma in quel caso se è il calciatore a chiedere la cessione.. Cosa fai?..

      Ed io amavo Salah.. Ma l’errore più grande è stato non sostituirlo.. Cioè lo hai sostituito con Schick.. La prima vera grande follia di Monchi..

      Il discorso Allisson da ciò che so è diverso.. La Roma aveva i soldi.. Non serviva venderlo.. È comunque sostituirlo con Olsen e l’ennesima follia di Monchi..

      Tuttavia.. Bove non lo puoi paragonare né ad Allisson né a Salah.. Sono livelli completamente diversi..

      Ma se vendo Bove a 30.. Per prendere a 30.. Un calciatore più veloce, tecnico, forte.. Che l’allenatore vede di più.. Non sarebbe un affare?

      Se invece lo vendo a 10.. Uno così non lo trovo per sostituirlo.. È semplice.. A meno che non trovo il calciatore alla Marquinhos.. Preso a 4 mln.. Ma sono casi, spesso fortunati..

      Se vuoi giudicare la società, queste sono cose che vanno guardate.. Se no è facile lamentarsi di tutto.. Oppure farsi andare bene tutto..

      Il tifoso continua a tifare.. Ma cerca anche di farsi un idea.. Magari anche sbagliando..

      Io personalmente rimprovero di più chi giudica senza conoscere.. Guardando cose inutili, nazionalità, squadra di provenienza, fattori che non c’entrano nulla con la costruzione di una squadra..

      Spero di essermi fatto capire..

      Forza Roma

    • Completamente d’accordo con Nando, certo ricordo quando si vendette Alisson tutti felici per l’affarone fatto, rammento il mantra cesaronesco degli estimatori del broccolaro e del fido compagno di merende il sonatore de nacchere: 70 milioni?” rifai la squadra tanto un buon portiere se trova sempre…..”, parolec sante che qualificarono il grande utente che le scrisse….abbiamo visto che fine hanno fatto i soldi delle numerose superplusvalenze procacciate da SAbatini insieme a oltre 160 milioni incassati per due annate di Chjampion…..NEI BUFFI E DEBITI LASCIATI DAL BROCCOLARO e che ancora ci affliggono e il portiere???? come no i vari lampione Olsen, paperone Lopez, Rui Patricio…..oltre 50 milioni buttati e una valanga di goals incassati.

    • Nando ma tu davvero vedi delle similitudini tra Salah (a 42 milioni) e Bove (a 30 milioni)? Il primo fu venduto a cifre troppo basse poiché voleva assolutamente andare al Liverpool, era palesemente un giocatore decisivo. Bove è un buon mediano come tanti ne puoi trovare in ogni angolo del globo.

  1. li vogliamo giovani e sani e poi quelli che abbiamo in casa li vendiamo così facciamo la fine di frattesi che per ricomprarli ci vogliono 30 milioni e finiscono in qualche strisciata a vincere scudetti

  2. Questa è una vera bufala, costruita sui se è sui ma. La Roma deve pensare a sbarazzarsi dei rami secchi e delle ciofeche lasciate dal fuggitivo Pinto e non certo dei pochi giovani calciatori che ha in organico.

    • Ci stiamo portando appresso ancora il prolungamento contrattuale di Karsdorp ( dopo nzonzi, pastore ecc ecc) per opera del grande suonatore di nacchere però parli sempre di Pinto che almeno oltre a piazzare catorci Sivigliani una cosa ottima l’ ha fatta:
      SVILAR a zero euri

    • Quando parli di rami secchi è tipo autobiografica la cosa? Preparati al campionato turco… non ti rimpiangerà nessuno. Chissà se almeno ai loro tifosi da blog può servire un atavico troll.

  3. l’ho scritto l’altro giorno
    Bove è stato già ceduto
    troppi indizi fanno una prova
    non gioca mai per diversi motivi
    in primis per evitare un nuovo caso Abraham che si infortunò all’ultima giornata e poi DDR è molto più aziendalista di Mou e sta indorando la pillola lasciandolo in panchina
    non gioca mai tanto vale venderlo….ecco appunto….
    a me queste cose fanno incaxxare parecchio, sono prese per xulo del tifoso
    ma devo dire che la pillola la stanno indorando alla grande, quasi quasi neanche te ne accorgi

  4. Da quello che si è visto,De Rossi non lo considera più di tanto come lo considerava Mourinho.A questo punto sarebbe solo questione di soldi= offerta…..E’ chiaro che poi devi trovare qualcuno che lo sostituisca come devi sostituire quelli che se tornano alle case-madri e quelli a cui è scaduto il contratto….Ho letto di Nandez…. Quello almeno è sano e corre tanto,secondo me.

  5. Montipo, Bellanova, Djalo, Angelino, Dorgu, Diakitè, kephren thuram, Bernabè, Thiago Almada, Chiesa, Guirassy/Lukaku, Zhegrova

  6. Se fossi in lui accetterei l’offerta perché DDR gli preferisce altri, incomprensibilmente.
    In premier potrebbe rilanciare perché ha gamba.
    Se fossi la Roma non lo cederei a titolo definitivo ma in prestito oppure con una quota nella successiva cessione da parte del Leeds.
    Secondo me sarebbero altri da cedere sia per fare una plusvalenza maggiore, sia per risparmiare sull’ingaggio visto che come disse Mou questi titolari hanno raggiunto il loro massimo da tempo, mentre Bove ha ampi margini di crescita..ma tant’è.

    • ha solo la gamba.. ma sbaglia molti passaggi e su molte chiusure fa fallo! raga vale il discorso di Zalewsky se uno è forte il mister lo fa giocare punto!
      ps calafiori è esploso “fuori ruolo” ovvero da difensore centrale..

  7. daje de plusvalenza è chiaro che soprattutto senza Champions qualcuno lo dovranno sacrificare per racimolare qualche soldo, altrimenti devi vendere o ndika o svilar che però per de rossi sono due titolari inamovibili al contrario di bove, zenone hai ragione ma dovrebbe esserti chiaro ormai che questi so i cugini di pallotta

  8. Comunque aggiungo che se restasse Bove non di certo mi dispiacerebbe,solo che vederlo immalinconire in panchina, mentre in campo scende il trio-lumaca ……

  9. Da qui alla fine del calcio mercato ne sentiremo di tutte, i giornalisti sportivi devono scrivere un articolo al giorno e di conseguenza la ROMA venderà tutti e acquisterà tutti. FORZA MAGICA.

    • Scommetto che sei uno di quelli che rimpiange Calafiori e Scamacca e si lamenta se il Bologna e l’ Atalanta arrivano a fine stagione sulla Roma

    • Perché magari vuoi mettere il talento di gente come Scamacca e frattesi con quello di bove? A bubu settete eddaje!?Calafiori più che un rimpianto è stato regalato letteralmente, possiamo rimpiangere il fatto che con un allenatore degno di questo nome anche i giocatori più impensabili possono avere una evoluzione. Bove potrà diventare più maturo ed è e sarà un buon mediano ma nulla più, bisogna vedere quanto ti danno, ovvio che se arriva un pazzo che offre 15/20 mln può tranquillamente andare … per 10/12 me lo tengo. Di certo non lo regalo come l’ accoppiata malefica mou-pinto ha fatto con Calafiori. Poi una domanda, ma se sto Cristante è così forte come mai non arriva una squadra inglese che offre una cifra decente per prenderlo? Non dico i sodi spesi per tonali, basterebbe meno di un terzo; guardacaso però non ha mercato. Però per i romanisti quando tonali stava al Milan era più forte Cristante… nel grande raccordo anulare le valutazioni sono molto assestanti.

    • @7depoppe,
      dopo ‘sto tuo post se scommetto invece che spari delle gran ka22@te vinco sicuro!
      Sei regalato.

    • pensa te ce stanno 9 intenditori che pensano che co’ Bove famo er centrocampo da Champions. Me viè da ride.
      Continuate a guardà gli highlights delle partite che giusto quelli forse capite!
      Bove, me pare er Gattuso dei poveri!

  10. sarebbe un errore clamoroso!!! 22 anni… potenziale mostruoso, caratteristiche praticamente introvabili in giro per l’Europa! Spero veramente sia una stupidaggine, la qualità del nuovo DS si capirà da questa valutazione.

    • A potenziale mostruoso ho capito che era una barzelletta. Buon giocatore che può rivelarsi un eccellente tappabuchi e, soprattutto, necessario in una Roma che cammina come l’attuale, ma il potenziale mostruoso è ben altra cosa.

  11. Da quando è il tempo che fa’ il mercato della Roma ?
    ho l’impressione che i giornalai siano in carenza di notizie.
    Ma visto il vostro bacino di utenza, invece di creare noia e disturbo ai tifosi romanisti occupsatevi di cronaca locale, tipo ….
    – la sora lella si è persa gli occhiali “da vicino” e offre una torta a chi glieli riporta
    – lo zio peppe è inciampato in una buca del marciapiede e si è slogato una caviglia, che fa’ il comune ?
    – interrogazione del deputato XXX sul problema delle cacche di cane per le vie
    etct
    fareste , finalmente un servizio utile ed evitereste sonori pernacchi !

    • eh ma il problema delle cacche di cane va ben oltre il bacino di utenza del tempo…

  12. Mi pare di sentire le stesse considerazioni dell’anno scorso su Zalewski:
    non dobbiamo cederlo, si riprenderà, vedrete….
    o su Zaniolo prima….
    Bove è un discreto giocatore, che non sarebbe titolare in nessuna delle squadre che
    ci precede, Bologna incluso, e probabilmente neanche in alcune di quelle subito dietro.
    E infatti lo cerca il Leeds.
    A me se rimane fa piacere, se lui accetta il ruolo che può avere in una squadre che
    ha ambizioni, e sinceramente penso sarà così perchè non vedo chi dovrebbe fare
    un investimento sul ragazzo visto il rendimento medio di quest’anno,
    però smettiamola di parlare di ogni primavera come se fosse sicuramente un campione.

    Per me l’ideale sarebbe un anno in prestito per provare a giocare sempre e crescere.

  13. Se c’è una cosa che non mi è piaciuta di De Rossi è la gestione di Bove, ok non è ne Modric e ne Kroos però più minuti li meritava secondo me, solo che Daniele è un ex centrocampista, è lui l’allenatore e lo vede tutti i giorni, ci sarà un motivo se non ha giocato tanto. Comunque non ci credo che lascia la Roma per Leeds.

    • Soprattutto li meritava perché DDR ha preferito impicciarsi da solo continuando a mettere insieme Paredes e Cristante. Non a caso con l’Atalanta la partita si è leggermente riequilibrata quando è entrato, garantendo il dinamismo completamente mancato nel primo tempo.

  14. Bove come tutti i giocatori ha determinate caratteristiche.
    Con un calcio difensivo come quello di Mourinho in cui ai centrocampisti vengono richiesti soprattutto compiti di interdizione si trovava alla grande, tant’è che col portoghese era divenuto titolare quasi inamovibile.
    Con un gioco di fraseggio e possesso palla si notano più i suoi limiti e meno le sue qualità.
    Non a caso ha fatto bene nel finale con l’Atalanta, quando siamo tornati ai lanci lunghi per le punte saltando la mediana.
    Detto questo Bove può essere utile anche con ddr, ma rimane non ideale x quell’idea di gioco.
    Pertanto x lui credo sia una questione di prezzo.
    Di fronte ad un’offerta irrinunciabile verrà sacrificato sull’altare del bilancio, magari sostituendolo con un parametro zero tipo Nandez

  15. Bove lo terrei per:
    – attaccamento alla maglia
    – perché da tutto in campo
    – perché ha ampi margini di miglioramento.
    Però devo dire che sin dalle giovanili per me Frattesi sembrava di un livello ben superiore a Bove.

    • Diamo in prestito un patrimonio del vivaio a una squadra dove probabilmente non giocherà mai (prestito secco avrà meno minutaggio senza postille) per esaltare la prossima ciofeca extracomunitaria.

  16. Ma chi ve l’ha detto che DDR lo considera una riserva, e non come uno da far crescere e fargli capire certe concetti lasciandolo in panca??? Secondo me DDR si aspetta molto da Bove, ma vuole semplicemente che faccia il salto di qualità per poi diventare un perno della squadra.

  17. Magari fosse. A m e non piace. Vale la metà di Frattesi che fa panchina all Inter. E poi è un interditore più veloce d egli altri per carità ma a noi non servono, servono centrocampisti di transizione, Come panchinaro ok ma servono titolari. Con i soldi d ella cessione ti prendi ciò che serve. Dopo il ninja lo zero assoluto nel ruolo. Un grazie sempre a Piaga Pinto che ancora difende Sanchopanza

    • Dai, mantenendo le stesse qualità di calciatore, te lo faccio pure più appetibile e te lo chiamo…Bovinho, Bovic o Bovuku…tu lo prenderesti per 30 milioni ? Io manco per 15…

  18. bove: dipende dall’offerta, non mi sembra abbia caratteristiche adatte al gioco di Derossi che tra l’altro l’ha relegato sempre in panca. il ragazzo si impegna è disponibile e tifoso della roma ma se nn si sposa con il progetto de rossi, sia per lui che per noi forse è meglio cederlo,

  19. Per comprare uno così ti chiedono almeno 20 milioni di dollari non ha senso venderlo e aggiungo che é un ragazzo che da l’esempio una persona positiva dentro al club.Se dovesse andare via ,amarezza a parte, gli auguro la Premier è un campionato adatto a lui.Massimo rispetto per Bove

  20. Io non credo che la roma abbia intenzione di vendere bove, E non so neanche se il ragazzo diventerà fortissimo dipende da da lui, Una cosa è certa però per il bene dello spogliatoio, Un Giocatore non deve puntare i piedi per essere titolare, l’esempio lampante è la panchina dell’Inter, e sono più forti di Bove ….io vorrei una bella panchina….

  21. Puntare sui giovani è vero va bene ma non per questo puntare sui giovani vuol dire giocare con i giovani altrimenti è facile passiamo in prima squadra la primavera ed è fatta non è così ci sono giovani che servono e giovani che sono solo comprimari e a noi servono si giovani ma giovani già maturi e pronti per fare i titolari oppure in rosa

  22. Fino a 4-5 anni fa’ uno come Bove nel centrocampo della Roma avrebbe fatto…il raccattapalle. Corsa, volontà, bravo ragazzo…ma tecnicamente mediocre. Però è romano quindi viene visto meglio. Poi arriviamo sesti e ci chiediamo come mai…

  23. Uno degli errori commessi da De Rossi è stato il poco spazio dato a Bove, un giocatore con le sue caratteristiche lo devi far giocare costantemente e non 20/30 minuti, che poi di gioco effettivo forse saranno il 50%, e magari a partita compromessa.
    Con l’Atalanta quando è entrato si è vista la differenza a centrocampo.
    Le partite, proprio dove doveva essere impiegato per tutti e 90 minuti, dovevano essere Bayer e Atalanta.
    Bove se va da Gasperini diventa uno dei centrocampisti che vanno a 100 km/h

  24. Impressione mia: Bove, da quando è andato via Mou, ha staccato la spina ed ha cominciato a passeggiare.
    Bravissimo ragazzo, buon giocatore… ma non basta la garra. Ci vogliono piedi e velocità di pensiero che invece non sembra avere più di tanto.
    Preferirei comunque cedere l’esterno polacco che invece ha dimostrato di non essere proprio all’altezza.

  25. De Rossi non vuole centrocampisti col piede quadrato. Secondo me lui vorrebbe tre Gundogan, ma valli a trovare (e dopo che li hai trovati, valli a pagare). Darei via Bove solo se già è pronta l’alternativa, non per fare cassa, né tantomeno per tenere Llorrente.

  26. ma perché merita di essere ceduto…
    ma cosa cavolo scrivono i giornalari romani…
    prima vogliamo una panchina lunga. poi, però, tutti titolari e quelli che non giocano sempre, hanno diritto ad essere ceduti…
    ma ci state con la testa?

  27. cmq ricordo ancora come su qsto sito è stato massacrato Calafiori….ora un gran bel giocatore… finchè sono i tifosi a sbagliare ci può stare ma se la società manda via un ragazzo per 1,5 mln come lui e poi esplode…deve cambiare mestiere…ora nenache a 30 lo ricompri… e sarebbe perfetto per de rossi

  28. Scamacca,Frattesi, Politano, Calafiori
    Non ripetiamo lo sbaglio con Bove…
    Pure l’ultima gara contro
    L’Atalanta era l’unico a se move…..

  29. Per me Bove non si deve vendere! E’ giovane, e’ forte , e’ serio ed e’ romanista. Possibile che gli errori fatti in passato non insegnino niente? Positano, Scamacca, Frattesi, Calafiori ed altri! Questi se li avevamo mica erano male?

  30. Io vado controcorrente..

    A me Bove non fa impazzire.. È un ragazzo intelligente, sarebbe anche bravo negli inserimenti.. È un “pressatore”.. Insomma è vero ha delle caratteristiche che ci servono..

    Ma ha carenze tecniche.. Ha carenze anche lui sulla velocità.. La sua è foga, aggredisce con foga, non lo fa con rapidità.. Non lo fa con potenza..

    E ovvio che.. Se penso alla Roma.. Bove non è il primo che darei via.. Anzi è uno degli ultimi.. Prima di lui troppo ci sarebbe da sfoltire..

    Ma se penso ad una Roma che torna ad essere veramente forte.. Non vedo Bove in quella rosa..

    Questa è la mia opinione, che conta ovviamente meno di zero.. Ma quando vedo ad esempio Frattesi.. Vedo un calciatore di gran lunga più completo.. Veloce, anche più tecnico..

    Poi mi auguro che possa stupirmi con una crescita personale.. Infondo è ancora giovane e tutto può succedere..

    Ma i calciatori non vanno tenuti solo perché tifano Roma oppure perché sono giovani..

    Vanno tenuti perché sono forti e possono portare la Roma in alto..

    Forza Roma

  31. questi sono gli effetti più evidenti di questa proprietà…noi abbiamo sempre tenuto ai nostri giovani e ora li lasciamo partire come e nulla fosse Bove e un giocatore che qualche volta ha sbagliato come capita a tutti a volte. spesso a fatto benissimo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome