Calciomercato Roma, Sanches verso il ritorno al PSG. Pinto pensa a Fofana per rimpiazzarlo

77
1990

ULTIME NOTIZIE AS ROMARenato Sanches ad oggi ha giocato solamente 98′ ed è ai box dalla sfida di Europa League contro lo Sheriff senza aver accusato lesioni muscolari.

La settimana scorsa il centrocampista portoghese si è allenato individualmente e la speranza di Mourinho è di averlo al top della forma contro la Lazio. Intanto però è sempre meno probabile il suo riscatto a fine stagione.

Il portoghese dovrebbe giocare il 60% delle partite complessive per far scattare l’obbligo da circa 12 milioni che salirebbe a 14-15 se si dovesse arrivare al 75%. Un’eventualità ormai a dir poco remota.

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com Tiago Pinto è già al lavoro per rimpiazzarlo la prossima estate. Il gm ha messo nel mirino Youssouf Fofana, 24 anni, centrocampista francese del Monaco che ha il contratto in scadenza nel 2024.

Fonte: Calciomercato.com

Articolo precedente“ON AIR!” – AGRESTI: “Il calcio di Mourinho è vecchio di 30 anni”, PIACENTINI: “La Roma non è il Real, non sono scandalizzato”, CORSI: “Kristensen e Zalewski non possono vestire la nostra maglia”, PETRUZZI: “Guardo il calendario e mi preoccupo”
Articolo successivoBum-bum Mlakar, la Roma Primavera passa a Monza (2-3) e sale al quarto posto

77 Commenti

    • Ma Sanches è quello per cui non abbiamo voluto Frattesi, vero?!?? Quello titolare della nazionale italiana, giusto?!? Quello che cha 24 anni e che reggera il centrocampo x i prossimi 10?!?
      Chiedo x un amico che eracontento che non veniva perche diceva che nun era bbbno perche dello scansuolo e forse dea lazie….

    • Non capisco quelli che se la prendono con Pinto, come se dipendesse da lui quali giocatori prendere e a quali condizioni. E non dai soldi che gli vengono messi a disposizione dalla proprietà e dalle indicazioni del tecnico. Ma forse questi utenti del forum sono operatori di mercato calcistico e sanno come funziona la faccenda.

    • Via tutti i rotti :

      1) Sanches
      2) Pellegrini
      3) Spinazzola
      4) Smalling
      5) Dybala (a malincuore)

      Ex atleti.

      E il ritiro IN MONTAGNA !!!!!!!!!!!!!!!!!! No a 50 all’ombra de Trigoria !!!

    • Renato Sanches è (non per colpa sua ma di chi glielo permette ancora) un’offesa al mondo del lavoro! In 8 anni di carriera se ne ha giocato uno è grasso che cola! 3,6 mln di euro l’anno! Non ci sono parole!!! Questo elemento da quando gioca avrà accumulato dai 15 ai 20 mln per essere continuamente curato in infermeria! Chissà cosa ne pensano quelle persone che muoiono perché non vengono curate per le oramai lunghe attese che ci riserva l’ASL… Ah… È vero… Non pensano più perché sono crepate! Non aggiungo altro.

    • Questi comprano giocatori senza sapere chi sono e dopo 2 mesi li rivendono, ma che società è???

  1. Sanches è veramente un peccato perché quando gioca quelle rarissime volte che sta bene è un vero spettacolo. Stavo ragionando pensando a “miky” al quale non è stato voluto rinnovare il contratto perché chiedeva troppa e che fa ancora la differenza ed era nostro e basta. Al posto suo sono arrivati gini e sanches in seguito, all’ ex dei nostri si rimproveravano troppi infortuni… sembra una comica de si pensa a quelli arrivati dopo per sostituirlo. Con un mln in più avevi in casa uno che per il nostro modulo era perfetto, forte , soggetto agli infortuni si ma non patologico come altri. Un po’ quello che diversamente è successo per florenzi, regalato al Milan ed al posto del quale sono arrivati maitland niles, celik e christensen… roba da accapponare la pelle.

    • wemby pultroppo scelte sbagliate e pagate a caro prezzo.per florenzi sostituito con giocatori piu scarsi.per miky sostituito con gente forte sulla carta ma sempre in infermeria

    • @Wemby perdonami ma non è proprio così. Il buon Miki e la Roma avevano già un accordo per un altro anno tanto che mancava solo di firma da apporre sul contratto.Il buon Armeno procrastino’ il tutto a dopo Tirana, per poi uscirsene che aveva l accordo con l ‘ Inter per un biennale. Un pochino quello che è successo con Matic. Purtroppo il mondo del calcio è questo. Non c’è attaccamento né passione, solo soldi e contratti pluriennali. La Roma siamo noi che ce se ammalamo, non le persone che ne indossano la maglia. Forza Roma.

    • Mi spiace contraddirti ma Micky non è voluto rimanere perché voleva giocare la Champions non era una questione di moneta visto che l’offerta della Roma era anche leggermente superiore a quella dell’Inter.

    • Ragazzi ma matic non è andato via per fare la champions ed a mio avviso nemmeno miky; la realtà dei fatti non la conosce nessuno a parte i diretti interessati ma state sicuri che con 2 spicci in più giocatori di 34 anni ti restano anche per lottare per non andare in b, ormai sappiamo tutti quanto sono attaccati al dio denaro.Quelle di miky e Florenzi sono state scelte sbagliate e bisognava trovare il modo per farli rimanere. Anche perché quelli che sono arrivati chiaramente sono stati una perdita di tempo , tecnica e di denaro. Penso a florenzi e miky in campo con il Siviglia e pure se il gioco dei se lascia il tempo che trova , una coppa in più in bacheca ci sarebbe stata… nonché un inizio di campionato migliore di questo schifo.

    • @vigile non si tratta di champions o E.L. ma solo di durata del contratto. Prendi Matic , fa l Europa league come la Roma ma con il Rennes, sicuramente meno blasonata .La differenza? qui un annuale li due più uno opzionale.

    • Tranquillo, qui era pieno di gente che ha sfondato Florenzi e adesso sta facendo lo stesso con Zalewsky.

  2. Ragazzi ma la Roma i prestiti non li riscatta e questo è ovvio perché farà mercato a zero anche il prossimo anno e quello dopo ancora. Anzi prepariamoci ad una cessione “importante” visto che per adempiere al fpf le scartine sono state utilizzate quest’ anno e quindi più o meno restano da cedere quelli della rosa attuale più vina e shomurodov che non avranno mai una quotazione redditizia. Speriamo di tirare su qualcosa con Zalewski e Kumbulla ma ci credo poco. Poi ci sarà la carta abraham che speriamo serva come lasciapassare per Lukaku ma anche qua ho seri dubbi.

    • Onestamente potrebbe fare cassa con Dybala, Cristante, Mancini e forse Pellegrini oltre che con abraham. Nella Roma quando si parla di big questi sono , di certo non facevo riferimento a fenomeni che non esistono. Che poi Dybala lo sarebbe pure ma il perché stia a Roma credo sia ben chiaro.

    • che che significa “Sanches è una scommessa”, Sanches è sempre stato questo, forte ma sempre rotto e lo è stato sia al Bayer Monaco, che al Lille che al PSG.
      Se Pinto lo ha preso perchè sperava nel miracolo ha fatto una c@zz@ta, se lo ha preso nell’ottica che in quelle poche partite che farà qualcosa combinerà di positivo non è stupido ma a quel punto devi prendere un titolare affidabile

    • @Lasfiga
      Su Sanches Pinto ha dichiarato esplicitamente di metterci lui la faccia.
      In generale, non su poche partite. E il “titolare affidabile” non c’è.
      Nei contesti seri le responsabilità di cui ci si carica vanno onorate, non è sempre “tutto bono”.

  3. come Ve pare…ma io so stufo de vede na squadra che non corre mai…io voglio conte…sticaxxi che è antipatico…ma io voglio vede la squadra mia che corre e da l’anima,co qualsiasi giocatore se scende in campo

    • La squadra tua, (sempre se sia la Roma), corre già adesso e dà l’anima per il suo allenatore e per i suoi tifosi.
      Semmai sono proprio quei qualsiasi giocatori che scendono in campo che devono essere migliorati, perchè pur mettendo Conte al posto di Mourinho scommetto che dopo un mese saresti qui di nuovo a dire che sei stufo.
      Non vi meritate il Mister che abbiamo, cambiate squadra, riuscite a criticare anche un Dio del calcio come Mourinho che è più romanista di voi pur non essendo nato Romanista.

    • Sarai accontentato, Conte sarà il prossimo allenatore, altrimenti avrebbe firmato per il Napoli no

    • @Matteo
      Purtroppo sarà difficile uscire da questo loop.
      Quando ci si convince che i giocatori non contano nulla e tutto dipende dallo stregone di turno in panchina per chi non vuole allestire una squadra forte il gioco è fatto.
      Veniamo da anni di una gestione in cui il mantra è stato questo e gli allenatori cambiati come i calzini.
      Guarda caso i risultati migliori, al di la degli zeru tituli, sono stati raggiunti avendo la squadra maggiormente competitiva con i Totti, i De Rossi, gli Dzeko, i Nainggolan, i Maicon, gli Strootman, Benatia, Castan etc etc, che non sono bastati poichè è sempre mancato un tecnico di reale spessore (breve parentesi Spalletti a parte).
      Poi ballotta s’è venduto tutti e con i villar, i mayoral, i diawara e con “l’unico tecnico che non chiedeva i giocatori” (cit. ballotta) ci si è assestati nel limbo della mezza classifica.
      Perchè pure con gli allenatori, se subodorano che saranno i capri espiatori di gestioni al ribasso, poi si avranno pochi margini di manovra.
      Resteranno i dionisi e gli juric disposti a correre il rischio.
      Saluti.

    • puoi far venire pure guardiola… ma ci sti 4 ferri rotti che te procura Pinto che pensi de fare??? è il General Manager il problema non Mou… intelligentoniiii

    • Anche io spero che venga Conte. Non mi è mai piaciuto come uomo ma chi se ne frega, io voglio una grande Roma.

  4. progetto tecnico economico e sportivo di questo triennio completamente fallito .
    Andava azzerato il monte stipendi ripartendo dai giovani, facevi qualche campionato anonimo ma poi cominciavi a raccogliere i frutti e ripartivi.
    Qui a giugno vedremo le macerie tecniche del dopo mou.

  5. Se vuoi tentare di salvare la stagione mandi immediatamente a casa l’attuale pseudoallenatore e vedi come si impegnano e rigano dritto queste amebe prive di motivazioni, ricchi e rassegnati con gli avversari complice un clima di smobilitazione…o andava rinnovato subito (e meno male che i Friedkin pur essendo incompetenti di calcio, fessi non sono e non vedono l’ora di non vederlo mai più, altro che rinnovo…!!!) oppure va esonerato ora per il non gioco, per l’assenza di una identità di squadra, per la rassegnazione in campo e per dare nuova linfa e finalmente un gioco in previsione di in pronti – via il prossimo anno già con un rodaggio in questo.

  6. Fiorenzi x favore non nominatelo nemmeno uno dei più sopravvalutati che abbiamo mai avuto è lì fu grande Fonseca che lo relegò subito in panca

    • Grandissimo, come fu quando relegò in panca Dzeko per mayoral.
      Un genio assoluto.

    • Un allenatore emergente , giovane , innovatore e che predica il bel calcio…De Zerbi per esempio.

    • @Mario
      Per i predicatori, gli stregoni, gli scienziati e via dicendo esistono i contesti deputati, che non sono le Società di calcio.
      Chiese? Moschee? Altari sacri? Università? Forse.
      Panchine di squadre ambiziose? NO.

  7. non andà de fretta vuoi che il PSG non c’ha qualche scarto e rotto, tanto l’emiro è amico del Vostro presidente

  8. La mia unica preoccupazione,che ho già esternato a suo tempo, è che Cinghialone Sanches, raggranellando una presenza qua e una là anche di pochi minuti a partita,arrivi a totalizzare quel 60% di presenze che sarebbe un’autentica sciagura per la Roma.
    Anche perchè è possibile che Mourinho,che ha capito da tempo che non avrà il rinnovo, per vendicarsi con Friedkin ,gli lascerebbe volentieri questo bel pacco come ricordo.

    • Quello non lo credo proprio. Sanches è più fracico di Pastore, e penso che i suoi problemi non siano solo di natura fisica. Purtroppo è vero il detto: “meglio un somaro sano che un cavallo zoppo”

  9. Il pericolo assolutamente da evitare è che Sanches raggranelli quelle presenze (magari da 10′ l’una) che gli varrebbero il riscatto.
    La clausola doveva essere sui minuti giocato e non sulle presenze se proprio volevi tirare i dadi su di lui, cioè una grande fesseria.
    Io vorrei anche evitare uno che si presenti con un Kristensen quando hai Kardorp e Celik, una follia.
    Detto tra noi vorrei proprio evitare di vedere qualsiasi dei portoghesi attualmente a Roma l’anno prossimo.

  10. niente è perso!
    aspettiamo il derby..
    poi vedremo.
    Certo è che si sta facendo difficile la corsa in campionato.
    Le condanne vengano dai risultati e non dai tifosi!
    Mannaggia 😞😞

    • Caro, ma qua nessuno condanna nessuno. È il campo che inchioda c’è poco da fare. Qua c’era gente allegra dopo il pareggio con salernitana e la sconfitta con il Verona perché avevano visto una buona Roma… eppure non mi sembra che sia servita a nulla questa bizzarra visione delle cose. Se questi perdono ogni scontro diretto che possiamo farci? Io vorrei dire ok ci rifaremo… però sono pure un po’ stufo, sono quasi 5 anni che ogni volta è così; se permetti qualcosa che non va andrà quantomeno dibattuta.

  11. rispondo a Matteo,che mi accusa di non essere romanista,io sono romanista da na vita e sicuramente più de te che non voi ragionare propio…perché se dici che la Roma corre ogni partita misa che tu la domenica tifi e guardi qualcun altro,non certo la Roma…io sono il primo che ho sempre difeso il mister quando tutti gle annavano contro,per tutto quello che ha fatto per noi..ma con tutte le difficoltà che abbiamo,non è una scusa rinunciare a giocare a pallone…e dico che vojo conte perché ha sempre fatto correre e di brutto anche squadre con giocatori che non si sa chi erano…se rimane mou sono felice ma servono risultati,non solo dei 3 punti,ma servono risultati di non arrendersi a prescindere anche se l’avversario è più forte

    • Il tuo è un argomento sano.
      Per il fatto di invocare comunque tecnici vincenti per l’eventuale dopo JM.
      E’ chi vorrebbe il cefalozucchinaro stregone di turno che praticamente rovista nei cassonetti.
      O semplicemente odia l’AS Roma e la vuole piccola piccola.

    • Però tu sai che le squadre di Muo come caratteristiche sue e del proprio allenatore non si sono mai arrese… non è nelle sue corde, se si è arrivati a questo forse il dubbio che ci sia altro sotto dovremmo pensarlo…. forse i giocatori sapendo che il Mister non rinnova non giocano più con quella tigna……? Potrebbe essere una delle cause….. D’altronde a Roma non è che non è mai successo….Vedi Smalling….. ha fatto il precampionato e la prima partita, poi affaticamento e improvvisamente dopo due mesi ece che ha una tendinite…. che no si sanno i tempi di rientro … ma guarda caso lui il suo contratto lo ha aapena rinnovato …. però l’allenatore a fine stagione saluta… non vien il dubbio che lo vedremo in campo con il contagocce? come altri ?? Spina /Pelle ecc.??

  12. Se dovesse valere la regola del “ fine contratto 2024” per i calciatori in entrata, facciamo che vale anche in uscita,e pure per Tecnici e Dirigenti

  13. Lo prendiamo sicuro, basta che si infortuna nei prossimi mesi ai crociati, giocatori sani sena infortuni in carriera non li vogliamo grazie

    • I giocatori sani e forti costano. La natura del problema mi pare fin troppo cristallina.
      Io non ho mai modificato nick, nemmeno con l’arrivo di JM, perchè volevo vederli all’opera in sede di mercato.
      E il mio nick sta ancora li.
      Purtroppo.

    • Egregio Ilario, noi due ppssiamo anche avere opinioni molto diverse su tante cose, ma siamo tra i pochi che non hanno modificato il proprio soprannome su questo forum, nel corso del tempo. Penso anche a Slimer, Blouson, Zenone e altri che ora non ricordo. C’è gente alla quale una sola maschera non basta.

  14. a Gennaio per attappà il buco del non-esistente Sanchez e senza fa’ follie proverei sostituirlo con Nandez del Cagliari.

  15. fofana andava preso già questa estate.
    comunque dal monaco prenderei i due terzini brasiliani vanderson e Caio enrique e sistemi le fasce una volta per tutte.

  16. mancano i piccioli…e che problema c’é? basta prendere giovani sani in rampa di lancio come era Gudmunson, Kvara, Lucca, Castan, etc,etc. basterebbe solo un buon Ds ed ottimi osservatori per prendere giovani della serie c, argentina, africa, etc

  17. pultroppo questa squadra da quando è stata smantellata da monchi ,e sono stati rimpiazzati da seghe immani che ancora oggi sono in rosa ,questa squadra non ha piu giocato a calcio

  18. Ci sarà un momento in cui la roma potrà competere con le big ma non è in questo campionato e come da parecchio accade nei precedenti.
    Volevo chiedere ma CN qst giocatori mourinho che dovrebbe fare? Arrivare 4 davanti a Inter Milan Juve Napoli? Sarebbe già un miracolo, siate onesti. I giocatori più importanti sono sempre rotti, resta solo lukaku a cui nn arriva un pallone… Il resto sono onesti mestieranti
    La differenza sulle fasce di di marco dumfries /CRISTENSEN zalenski è imbarazzante, tra centrocampisti idem
    Non scherziamo è evidente a tutti! A me vien voglia di tifare Inter.. Qui nn c è progettualità da anni.. È deprimente

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome