Calciomercato Roma, Tiago Pinto accelera per Hjulmand: concorrenza di Juve e Atalanta

74
3410

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La Roma prova a giocare d’anticipo per Moten Hjulmand. Secondo quanto riporta il portale della Gazzetta dello Sport, Tiago Pinto sta accelerando per il centrocampista del Lecce.

Il general manager portoghese è in pressing su Corvino, ma serviranno circa 20 milioni di euro per portare il centrocampista 23ene a Trigoria: a gennaio infatti il club pugliese ha rifiutato un’offerta di 14 milioni del Southampton per il suo capitano.

Nell’affare possono entrare alcuni giovani talenti del vivaio romanista, e i contatti di questi giorni vanno proprio in questa direzione.

Il danese piace anche ad altre big della Serie A: su di lui ci sono la Juventus e l’Atalanta. La dea potrebbe perdere Koopmeiners e segue Morten come sostituto.

Fonte: Gazzetta.it

Articolo precedente“ON AIR!” – PRUZZO: “La partita di domani è una trappola clamorosa”, ROSSI: “La Roma seconda sarebbe tantissima roba”, PIACENTINI: “A marzo si decida molto della stagione”, FERRETTI: “Shomurodov in panca con lo Spezia mi ha fatto tristezza”
Articolo successivoBallardini: “Noi motivati quanto la Roma. Domani sarà tutta un’altra storia rispetto alla partita di Coppa Italia”

74 Commenti

    • Poi casomai storciamo il naso sulla campagna acquisti….Deciderteve…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Pantaleo Corvino è un altro come Sabatini, che compra 120 giocatori, e ne azzecca 20, di cui 5/6 scelti dall’allenatore.

      Poi, pensate che questo Hjulmand sia esploso subito? No. Il ragazzo è stato preso nel mercato invernale del 2021, quindi, ha fatto un anno e mezzo di serie B. Poi quest’anno è esploso.
      Un anno e mezzo.
      Lo scorso anno avete rotto le scatole a Felix, chiedendogli di cambiare le sorti della Roma, e oggi venite a dire di poter aspettare un anno e mezzo Hjulmand?

      Ma per favore.

      I forum sono pieni di delatori, gente che si ritaglia un spazio, e urla la sua.

      A volte, soprattutto nei tifosi, ci vorrebbe un po’ più di modestia. Un esempio vicino: ho sempre sostenuto, che ha parità di minutaggio, Solbakken avrebbe fatto meglio di Zaniolo. E giù pollici versi. Però mi sono sbagliato: perché sono bastati 70 minuti al norvegese per fare quello che zaniolo ha fatto in più di un girone di andata.

    • Bravo hai detto una cosa ovvia .Ma questo Pinto ne ha presi una decina di giocatori e la cosa incredibile che nessuno di quelli presi vale di più se venduto di quando lo ha comprato.Penso che non sia mai successo a nessuno d.s.neanche al più scarso della serie a.Ma del resto non avendo mai fatto il d.s.cosa si poteva aspettare?Come uno che deve fare scuola guida gli fanno guidare una formula 1 ,quali possono essere i risultati?La colpa è di lui o di chi lo ha messo alla guida della Ferrari? A proposito di Ferrari Pinto mi sembra Binotto.

    • lupo 66 Pinto ha preso Dyba, Matic, il Gallo e poi aspetta ah Gini ecc. poi se li vuoi vendere per far soldi vedi tu… eh Pallotta Pallotta prima lo odiavano per le plusvalenze adesso il lupo le viole fare, ma per favore va va

    • no lupo non ne ha presi 10 ne ha presi a titolo definitivo 7 di cui 2( vina e shomu) delle riserve di Abraham e di spina. per quanto riguarda i prestiti ne ha fatti 2 ossia camara (sostituto de gini) e Sergio Oliveira.

    • lupo, Dybala vale di meno?
      Solbakken vale di meno?
      Wjinaldum vale di meno?
      Belotti vale di meno?
      Celik vale di meno?
      Sbaglio o quasi tutti davano la Roma come regina del mercato?
      O è colpa di Pinto se il Gallo non ha fatto la preparazione? O è colpa di Pinto se Felix ha azzoppato Gini? O è colpa di Pinto se Dybala ha saltato quasi due mesi?
      Ribadisco…,troppa gente senza cognizione di causa, su questo pulpito.

    • Corvino prese la Fiorentina neopromossa dalla B nel 2005 e 5 anni dopo scendeva in campo per gli ottavi di Champions, i fatti sono questi.

  1. cambio termine perchè questo sito non mi pubblica, per caso è degli americani?
    grazie agli americani (insetti voraci che quando passano lasciano solo desolazione, non posso scrivere il nome ma si capisce) ci siamo ridotti a due brocchi e tre pupi.
    meno male che abbiamo il mister, unico vero faro di questa melma che è la società roma ma se fanno scappare pure lui vedrete che fine ve faranno fare padre e figlio, alto che pallotta…

    • Pallota ci ha fatto arrivare svariate volte secondi e ha preso campioni ora rimpianti anche date tipo Alisson, Salah, Marquinhos, Benatia, Castan, Strootman, Nainggolan, etc. Il problema suo è che non aveva i soldi per tenerli, ma dal punto di vista tecnico chi ancora critica lo fa per partito preso. I Friedkin in due anni hanno portato Mourinho, Dybala, Wijnaldum, Matic. Ora se la squadra vince martedì è seconda in classifica sotto un Napoli che sta facendo faville in Champions e che oltretutto ha solo 2-3 campioni e la cui forza è il gruppo e il gioco. Non capisco sta storia dei campioni acquistati, la nafta mosca e soros sono storie di 15 -20 anni fa ormai. Per favore andate avanti che la vita continua

    • Se cominci a camminare verso est vedrai che troverai persone più simili a te compagno Alexx…me raccomando però, apri bene gli occhi che lì la desolazione non c’è, quando arrivi a Bucha aprili meglio.

    • e chi lo ha preso il mister? che pare da come ne parlate che sia gesù sceso in terra? Esatto, gli americani straccions che dal 2020 hanno messo 800mln di euro per risanare i conti della roma. vergognati. gli unici che meritano ZERO critiche sono loro. ingrato

    • beh, quando poi uno dice che ci sono i lazziesi infiltrati , inizia la lagna ehhhh ma io sono romanista dal 753 A.C.
      Vediamo un po’. pure se uno e’incaz..perché il sito non gli pubblica i messaggi , non può usare termini come “melma che e ‘la società Roma ( tra l’altro Roma scritto piccolo)
      e dire ” vedrete che fine vi faranno fare …( saresti stato un tantino più credibile se scrivevi ” vedremo che fine ci faranno fare)
      Quindi si, lo posso scrivere sei l’ennesimo ( o forse uno degli stessi ) troll lazziese che infesta il sito Giallorossi.net
      Ciaone..

    • Fammi capire Gaetano da Sarno zaniolo non si tocca, l’ utente sarebbe lazziese o sbiadito o quaglia o pigiamato perché non è d’accordo con i parametri della gestione americana (probabilmente precedente ) e perché desume che mou potrebbe non essere d’accordo con i progetti futuri della Roma? Ah dimenticavo anche perché scrive il nome della nostra squadra in piccolo!?
      Ti arroghi il diritto di decidere quando uno è della Roma o meno per i tuoi parametri? E chi te lo da spiegami così essendo “stupido” lo capisco meglio.
      Allora per me tu sei del Napoli e ti infiltri qua facendo fallace ironia perché a volte scrivi certe nefandezze che nemmeno trollando si arriverebbe a tanto.
      Se ognuno di noi si mette a sentenziare campa cavallo. Non è che perché stai qua vita natural durante allora c’ hai il patentino.
      Dai su mo parti… “si professó” e bla bla bla.
      Anche per me pallotta ha lasciato macerie e zero trofei, soprattutto ha distrutto una sorta di senso di appartenenza che è il problema più grave; di conseguenza avrei preferito che non ci fosse mai stata la sua gestione.

    • @Camillo Ruini…
      Non mi piacevi quando negavi Il funerale religioso al povero Welby, avendolo invece fatto celebrare senza problemi a Luciano Leggio, Buscetta, Badalamenti e ultimamente ai vari Riina e Provenzano…

      Adesso che parli di Pallotta però capisco tutto…
      il grande Italo americsno era venuto pompato dsi media come il miglior presidente della Storia della Roma!!
      Colui che ci avrebbe liberato dal giogo di una famiglia che era un collo di bottiglia per grandi vittorie e trofei…

      E il risultato per cui lo ricordi è che ci ha fatto arrivare diverse volte secondi (pensa un pò è successo anche prima di Pallotta..) e che ha preso qualche giocatore (per altro vedendolo appena dimostrava un certo valore…)..

      Beh direi nella tua disamina tutto il suo fallimento..

      Per carità, le opinioni sono tutte legittime, però un esame di coscienza, soprattutto tu eminenza, dovresti farlo (e non solo sulla Roma…)

    • Gaetano io oltre a ciaone je direi vatteneaffanculo nella melma del panzone..
      perché la Roma è società onestà senza pregiudicati e sana come una balena …alexx me fai talmente pena x le parole pronunciate che meriti di andare come sopra ..

    • X Steve Harris
      figliuolo io capisco il tuo malumore e ti sono vicino. Non ho detto però che Pallotta ci avrebbe fatto vincere. Sabatini fece un grandissimo lavoro – tra l’altro bergoglio l’ha scoperto lui durante lo stesso viaggio in cui ha scoperto piris. Una squadra se smontata ogni anno non può vincere, ma non per questo quella Roma non aveva i campioni, anzi. Non puoi neanche dire che non era bella. Il Napoli ha pochi campioni e vince. Non capisco proprio questa equivalenza campioni=vittoria. Io credo che quest’anno Mou sta facendo bene perché sta facendo rendere tutti al massimo e se resta un paio di anni ci farà togliere soddisfazioni sempre maggiori. Occorre avere fede. Quindi vedo una crescita della Roma negli ultimi 15 anni e non un disfacimento totale come ha scritto il peccatore sopra. Se vinciamo martedì siamo comunque secondi in classifica, dietro una squadra che ha schiantato Liverpool e Ajax, non capisco tutto questo disfattismo e l’individuazione dei campioni come panacea

  2. Secondo me è un gran centrocampista, ma non è esattamente quello che ci serve, in quanto ha le stesse caratteristiche di Matic e Cristante, seppur rispetto a quest’ultimo abbia un po’ più di dinamismo e velocità di pensiero. Alla Roma, ancor più che un regista, mancano centrocampisti che abbiano il cambio di passo, e che sappiano accompagnare l’azione inserendosi negli spazi. Insomma, un simil Wijnaldum, che però non sappiamo a che livelli tornerà. Ovviamente non calcolo proprio Camara, che è ormai fuori dalle rotazioni e destinato a tornare in Grecia.

    • La mia perplessità è che è molto falloso infatti anche sabato un giallo, con noi doveva essere espulso tutte e due le partite e tutti sappiamo perché una no.
      Visti i trattamenti arbitrali nei nostri confronti se gioca dieci partite in campionato è grasso che cola
      SFMROMA

    • ….a venti mln???? e noi abbiamo ceduto Zaniolo per 16+vari bonus…..li sappiamo fare gli affari…..

    • Visto il costo per le rotazioni è sprecato.Si deve prendere un titolare magari un giocatore come l’olandese ma più giovane.Magari un affare e con il decreto crescita si può investire su l’ingaggio e renderlo sostenibile.

  3. Si come no?! Più altri 20 vicario e già sono 40. Nelle casse c’è meno di zero… pinto avrà messo da parte i soldi vinti a tombola nel 2022 che anche a gennaio sono rimasti nel dindarolo.

  4. Non credo che spenderemo 20 milioni per un discreto giocatore, abbiamo giovani che tra un anno saranno a un livello anche superiore. FORZA ROMA.

    • purtroppo alle volte cadiamo in errori del genere…

      Chi sono questi giocatori?

      Tahirovic? poi? Bove?

      Hjulmand si è imposto in Serie A ad ottimi livelli, sia di leadership, capitano, e tecnicamente.

      Anche a quelli che dicono “andava scoperto prima”, brutto dirlo, ma le piccole squadre servono per capire se il giocatore in questione è di livello o no, come fatto con florenzi e pellegrini.

      A Roma, appena sbarcato, avrebbe fatto panchina e non avremo mai scoperto il suo reale potenziale.

      Bella l’idea del giovane, ma raramente si impongono veramente.

      Mi potrai dire zalewsky, ma non è che abbiamo scoperto Marcelo.

      È un discreto esterno, stop e lo certificano i numeri e a differenza dei vari karsdorp non ha il fisico del difensore, roba alla florenzi.

      Poi conti ho a dire che non è un terzino ma un esterno alto, ma vabè.

    • I nostri son sempre i piu forti, come no.
      Felix vede il campo col binocolo a Cremona, Shomu fa panchina perfino con lo spezia ormai retrocesso. Bove qualche speranza ce l’ha, ma Volpato al massimo sarà il nuovo Verde e Tahirovic farà la fine di altri cento ragazzetti di belle speranze, svaniti nelle polverose serie minori.

  5. A 20 milioni NON SERVE. I buoni giocatori li tiriamo fuori dalla primavera, basta coltivarli (e abbiamo iniziato a farlo). Bisogna aggiungere i campioni e i giovani dalle potenzialità elevate (da prendere in anticipo però…).

  6. Boh a me nelle partite dove l’abbiamo avuto contro mi e’ sembrato un fabbro odioso e polemico.

    Poi magari quando lo vedi con la tua maglia ti fa innamorare, visto che e’ il TUO fabbro, e l’antipatia diventa apprezzamento per la sua tigna.

    Pero’ e’ pur vero che prende un botto di cartellini, secondo me questo con la Roma una partita su 3 sta in tribuna.

  7. Non cambio opinione sulla CAZZETTA…!!!
    Articolo su commissione…
    Siete e rimarrete sempre “strisciati” senza dignità proprio come gli invertebrati…
    💪🧡♥️

  8. Buon giocatore, non eccezionale. Possibile non si trovi nessuno a meno sui mercati esteri?
    Se non sbaglio Bove è valutato 8M ….

  9. A me piacerebbe spendere 35 mln per De Ketealare.., prendere Pogba a zero e pagargli vitto , alloggio, lavatura e stiratura…e buttare mln di euro nel wc per pensionati da rottamare.tipo Ibra, Giroud, Dzeko, mikitharyan…tutta gente che e’finita. ( Però appena segnano un gol..o fanno un assist…tutti eccitati Ahhhhhh ohhhhhh…)
    Ma se li tenevamo noi, gli stessi sapientoni ce le avrebbero …con ehhh abbiamo fatto l’ospizio…

    • Leggo divertito e concordo..🤪😂😂😂
      Avrò pace quando quelle tre (società..??) la’ saranno fallite, scomparse..
      Ciao Gaeta’..💪
      💪🧡♥️

    • ma che. scherzi ?
      inter 6 bologna 1 = palodzeko 1 assist 1 gol
      E tutti a frignare….gni gni Dzeko
      Bologna 1 inter 0
      scomparsi.
      Altri scomparsi in attesa del campionato turco.
      Ah no , qualcuno già ha scritto
      “zaniolo in gol “.
      si partita amichevole e in Turchia.
      __________
      Reynolds sta giocando sempre e bene ?
      ” serie B belga” scrivono ,
      Falso .Pro League = serie A
      C Perez- Cadice ultime 5 partite titolare =
      10 punti .

    • Ah … oggi dzeko e miky sono dei pensionati, prima erano due campioni intoccabili.
      Ineccepibile come al solito.
      Vabbè tu avevi bollato osipippa, kvarapippa, koopmainpippa, da mapippa.
      Fatto sta che tutti questi che hanno ste pensionati e ste pippe hanno vinto scudetti negli ultimi 10 anni (Napoli il prossimo, doveva crollare!?)
      Noi aspettiamo dal 2001.

  10. Se Hjulmand viene acquistato a titolo d’investimento posso anche essere d’accordo, ma credo che alla Roma siano necessari calciatori pronti e con esperienza, vanno bene i rinnovi di Smalling ed El Shaarawi, va bene il rinnovo di Dybale e Matic, pero’ se vogliamo fare il salto di qualita’ i calciatori devono essere di alto livello e Hjulmand e’ solo un buon prospetto e onestamente di gente cosi alla Roma c’e’ ne sono gia’ troppi, Villar, Perez, Kluivert che non avranno futuro da noi e che sara’ difficile trovare loro una collocazione.
    Alla Roma sono necessari calciatori di alto livello, solo cosi fai il salto di qualita’, tra questi ci sono parametro zero interessanti.
    Hjulmand, si va bene acquistiamolo ma lasciamolo a Lecce ancora 1 anno a maturare bene, mentre se sta bene ed e’ ancora efficiente riscattiamo Winaldum e magari andiamo a prendere altri due profili sullo stesso livello uno in difesa ed uno in attacco piu’ un portiere di alto livello.

    • Tielemans centrocampista centrale
      Thouram Attaccante centeale
      Zaha attaccante esterno esperto
      Singo Giovane difensore di grande prospettiva.

      Purtroppo difensori centrali a parametro zero non c’e’ un granche, mi piace Demiral, forte fisicamente.

      E poi se proprio devo investire dei soldi oltre a
      Hjulmand, prendo Seck attaccante esterno dal Torino.

    • Io prenderei anche Thern, cosi’ faccio un bel Thern Seck sulla ruota di Roma e campo di rendita per il resto dei miei giorni. 😂😂😂😂💰💰💰💰💰💰💰💰💰

  11. Secondo me il portiere dovrebbe essere l’ultimo dei problemi. Bisognerebbe cercare prima di sistemare gli altri ruoli basilari e cronici.

  12. Quanti di voi elogiano il napoli? “alla Roma serve gente di livello” cit. perché quando il napoli ha acquistato lobotka, anguissa, kim, kvara, di lorenzo erano gente di livello giusto? Siete bravi a riempirvi la bocca di elogi agli altri, “l’atalanta prende hojlund a 17,questi sono affari” però poi quando ci prova la roma “e ma che ci dobbiamo fare con hjulmand, serve gente forte”. Forse ve lo siete dimenticati, ma ve lo ricordo io. Purtroppo la Roma non è il real, il Barcellona, il chelsea ecc che può spendere cifre assurde, la Roma deve trovare giocatori bravi che si devono affermare ad un livello più alto ed avere un progetto tecnico che aiuti a valorizzare questi giocatori. È dura accettarlo, ma la realtà è questa, ma questo non significa che è impossibile vincere, il napoli di quest’anno, il Leicester, il lille, il Wolfsburg sono continui esempi di come spendendo bene i soldi si possa riuscire a vincere lo stesso. Ben vengano i vari hjulmand, bravo che può crescere ancora.

  13. Il giocatore non mi dispiace, in più mi sembra il tipo di centrocampista che piace al mister, ma la cifra mi sembra esosa, sopratutto in un mercato come quello che si prospetta a luglio, con molto giocatori forti a parametro zero.
    Stiamo a vedere.

  14. non e’ un giocatore da ROMA, me sa’ che mou…quanto prima fa’ fuori pinto, se decidessero i friedkin a comprare i campioni a mou piuttosto,forza ROMA

  15. L’idea potrebbe essere prenderlo , lasciarlo un altro anno a Lecce dando in prestito biennale Bove o Tahirovic, notte a un conguaglio! Oer un altro anno cercare di trattenere Gini!

  16. Scusate per la poca presenza di questi giorni ma ho letto tutto e vorrei esprimere un mio modesto parere in sintesi.

    Hjulmand lo scrissi in passato, buon giocatore ma non sarà mai un centrocampista TOP level e per €20M si trova di meglio perché il ragazzo ha già 23 anni ed ha ancora delle lacune, quindi un buon giocatore ma non può essere questo il livello di giocatori a cui dovremmo ambire (minimo giocatori con potenzialità da A+ ed oltre). Io indicai tempo addietro del norvegese Mannsverk del Molde, classe 2002, 3 anni più giovane di Hjulmand, tutt’altre potenzialità ed uno che ha le caratteristiche da TOP centrocampista che se trovato un accordo per uno come Mannsverk anche per farlo arrivare nell’estate prossima lo scorso inverno (lasciandolo in prestito pure fino all’estate ma anche fino al prossimo inverno al Molde), ti costava poco. Andava possibilmente prima perché si sono fatti sotto purtroppo club come Arsenal e Manchester United (piaceva in passato a Ten Haag che lo voleva all’Ajax) che stanno pressando per firmare il talentuoso centrocampista norvegese.

    Poi ho letto di Vicario ma le cifre sono troppo alte e chi ha scritto di Safonov, se a parametro zero è un investimento migliore, come lo sarebbe stato il portiere turco Bayindir di cui mi sbilanciai molto perché a parametro zero, era una occasione fin troppo ghiotta, che pare qualche giorno fa ha firmato con il Tottenham, ed era una grandissima occasione perché per me Bayindir sarebbe stato una volta ambientato, il migliore portiere della Serie A.

  17. Io la penso diversamente da molti commenti che leggo qui..

    Per me è il classico profilo che servirebbe in questa squadra..

    Mediano vero.. A differenza di Bryan che non nasce nasce in quella posizione.. Giocatore cattivo.. Ma che sa anche far girare la sua squadra..

    È un giocatore abbastanza fisico.. Ma è anche abbastanza rapido..

    È un classe 99.. Di conseguenza ancora teoricamente può crescere.. Sia tecnicamente che mentalmente..

    È un calciatore falloso?.. Fa il Mediano con il Lecce.. Una squadra offensiva che lascia anche molti spazi.. E ovvio che sia falloso in alcune circostanze..

    Contro di noi si è preso il cartellino in un contropiede che poteva portare il Lecce alla sconfitta.. Se fosse stato un nostro calciatore ed avesse fatto quel fallo in quella situazione, lo avrei applaudito.. Anche se avesse preso un rosso..

    È approposito di cartellini.. Ha preso solamente un rosso in tutto l’anno.. Non mi sembrano così tanti..

    Per ultimo.. Prima ci si lamenta che non compriamo mai calciatori che possono crescere.. Un Lobotka.. Un Rrhamani.. Un Anguissa..

    Poi quando si parla di Hijulmand che sta facendo già bene in serie A.. Non va bene lo stesso..

    Ragazzi.. Decidetevi.. Perché così non va bene assolutamente nulla..

    La Roma ha bisogno si di calciatori tecnici.. Ma devi portare anche uomini cattivi.. Di posizione.. Specialmente in un centrocampo a due..

    Forza Roma

    • Ma sopratutto coi 5 cambi, a centrocampo e sugli esterni, sono meglio tre ottimi giocatori per un posto facendo giocare chi sta meglio che un fenomeno che debba giocare sempre e che arriva spompato a certe partite. Abbiamo visto che Matic e Cristante, quando vicini al 100%, comunque funzionano anche se non sono una coppia ideale, il problema è avere cambi di livello (non solo tecnico ma anche di esperienza) che si alternino facendoti mantenere il gioco ma anche ti diano soluzioni diverse in certi incontri.

  18. Qui credo che nessuno contesti l’eventuale acquisto, qui si contesta che poiché la Roma (ce lo ripetono in continuazione sia Mou che Pinto) ha questi famosi paletti i pochi soldi vanno spesi bene, va preso un titolare, come hanno fatto in estate con Dybala, Gini e Matic, più Belotti riserva di lusso. Non credo ci andremo più ad impelagare con giocatori da 20 milioni. Se fanno un mercato come lo scorso, cioè 3 titolari e mezzo facciamo un salto di qualità pazzesco. Immaginate di aggiungere tre giocatori più forti di quelli che abbiamo tra i titolari.

  19. La Roma deve smetterla di seguire giocatori di qualità media o medio-alta che sono arrivati già al Top della loro valutazione come il giocatore del Lecce che ora costa minimo 20 ml.
    Hjulmand non sarà mai un top player. Non sarà mai un giocatore che potenzialmente potrebbe arrivare a valutazioni sui 40-50 ml mentre a quel target di giocatori dovrebbe rivolgere lo sguardo Pinto.
    I giocatori da seguire sono altri. Tipo il centrocampista turco quasi 17enne che abbiamo opzionato (Efe Akman), l’empolese Baldanzi che reputo un piccolo fenomeno e tanti altri tipo Mannsverk giusto per citare un nome fatto da Saverio.
    Ci vuole più competenza e più ambizione.

    • Mi sento di concordare con quanto scritto da Vegemite. Servono calciatori di livello più elevato di un Hjulmand che se fossimo un Torino, Udinese, Fiorentina o pure anche i Formellesi, Hjulmand è una buona opzione per tali club e da noi ora spendere anche €20M per un centrocampista che non fa fare un salto qualitativo importante, sono risorse sprecate.
      Akman come citato da Vegemite, mostra delle giocate che lo fanno rassomigliare molto a Dani Ceballos quando aveva la medesima età e qualcosa anche del giovane Modric. Questo ragazzo per me può diventare nell’arco di 2 anni un titolare della prima squadra se integrato bene ed uno che può tranquillamente acquisire dopo 1 buona stagione una valutazione anche tra i €50-60M e diventare uno dei centrocampisti giovani più forti d’Europa. Demir è più pronto ma dobbiamo prenderlo subito e farlo arrivare in pre-ritiro così da poter ambientarsi più velocemente anche prima del ritiro estivo ed essere pronto per la prossima stagione. Per me Demir potrebbe se inserito bene e con i tempi giusti, rappresentare una gradita sorpresa come Kvara al Napoli questa stagione. Se poi si riuscisse anche a dare via Kumbulla ed Ibanez è buono ma se arriva una buona offerta per lui, perché purtroppo ha dei limiti, e teniamo Smalling, cercare di ingaggiare Stergiou ed Omeragic, puntare su questi due giovani difensori svizzeri che sono due dei più forti talenti difensivi e costruire le basi per una difesa molto forte, veloce e tecnica (Stergiou per me è un difensore che emergerà tipo Gvardiol, Omeragic ha anche lui un potenziale da paura).
      Ovviamente Mannsverk che lo reputo il doppio ma anche triplo di potenzialità rispetto ad un Aursnes del Benfica, e già Aursnes per me è il doppio di valore rispetto ad un Hjulmand, per farvi capire il gap enorme che vedo tra un Hjulmand ed un Mannsverk.
      Per me il problema che vedo è l’assenza di un Capo Osservatore di altissimo livello internazionale su cui fare affidamento sulle sue intuizioni, Pinto ha fatto vedere che nel trattare le condizioni contrattuali e le varie formule come anche le cessioni che è bravo. Mou non è facile accontentarlo perché ovviamente vuole TOP players, allora sostituire José Fontes o declassarlo e fare all-in su Ferreira del Benfica, uno dei migliori in assoluto che entrambi conoscono e che già Pinto aveva tentato di portare lui alla Roma appena ingaggiato (Fontes è stata l’opzione B). Ferreira è straordinario e con lui sbaglieremo pochissimo, e lui i campioni futuribili da A+ in su, lui i calciatori poi adatti li sa valutare ed indicare.

  20. Notizia farlocca e cmq nn è bravo cm lo si racconta giocatore mediocre e molto falloso buono per una serie b o una a di bassa classifica

    • Per me invece potrebbe diventare una specie di Zielinski… meno offensivo, ma di quel tipo.
      Quanto ai falli, il lecce è una squadra che si sbilancia e ricorre al fallo sistematico sulle ripartenze, quindi normale che i centrocampisti si carichino di falli, il problema non è se si fanno falli, ma quali e come e il leccese mi pare uno che fa pochi falli “inutili”, pure contro di noi quelli fatti sono stati tutti falli per fermare azioni pericolose, segno che ci ragiona. Secondo me è un profilo che ci starebbe bene nelle rotazioni a centrocampo. Magari mandando a Lecce con qualche formula buona per noi e per loro, uno tipo Volpato che nel loro gioco sarebbe perfetto e potrebbe trovare la quadra definitiva e fare il grande salto visto che da noi ora ha davanti Dybala e Solbakken e quindi comunque giocherebbe poco.

  21. E’ solo una mia impressione o questo articolo e’ un copia-e-incolla di un altro apparso qualche settimana fa? 😊😊😊💛🧡

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome