“ON AIR!” – PRUZZO: “La partita di domani è una trappola clamorosa”, ROSSI: “La Roma seconda sarebbe tantissima roba”, PIACENTINI: “A marzo si decida molto della stagione”, FERRETTI: “Shomurodov in panca con lo Spezia mi ha fatto tristezza”

35
2047

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Prosegue il nostro appuntamento giornaliero dedicato al variopinto mondo delle radio romane. On Air, la rubrica più copiata (e incollata) del web, è un viaggio per le frequenze più ascoltate dai tifosi giallorossi a caccia di pensieri, notizie, indiscrezioni e qualche nota di colore. Buon divertimento! 

David Rossi (Rete Sport): “Se la Roma vince domani sarebbe seconda in classifica, davanti alle due milanesi per gli scontri diretti. E ti metteresti a +6 sull’Atalanta, che sarebbe una cosa importante. La Cremonese a noi ci ha già fatto uno scherzetto, c’ha già macchiato la stagione e questo mi fa ben sperare. Anche se domani la Roma dovesse vincere sarebbe ancora in debito per la sconfitta in Coppa Italia, ma essere secondi a questo punto della stagione sarebbe significativo. Al netto di tutto quello che è successo, se la Roma si presentasse alla sfida contro la Juve da seconda in classifica sarebbe tantissima roba…”

Gianluca Piacentini (Rete Sport): “A marzo si decide molto della stagione della Roma, è un mese importante. A Cremona domani bisogna vincere, a regola di bazzica è due fisso, ma sappiamo che l’imprevisto è sempre dietro l’angolo… Ci sono diversi rebus di formazione: Abraham che ha tolto i punti, la gestione di Dybala, la squalifica di Smalling, la possibilità di Wijnaldum titolare…”

Paolo Cento (Rete Sport): “Il silenzio dei Friedkin è legittimo, anche per sottrarsi a un gioco mediatico che può produrre effetti negativi. Ma la Roma dei prossimi anni ha bisogno di una comunicazione che non passi solo nell’allenatore? Una società di calcio, che è anche una grande industria, può convivere con il silenzio come scelta di comunicazione da parte della sua proprietà? Se Mourinho non rimane, o comunque fra un anno va via, tu hai colmato questo silenzio con una presenza top, ma non tutti gli allenatori hanno questa personalità mediatica. E allora lì forse un tema si potrebbe aprire…”

Mimmo Ferretti (Tele Radio Stereo): “Io penso che domani giocherà Kumbulla e non Llorente, perchè se non lo facesse giocare lo butterebbe a mare. Perchè fare esordire un giocatore che si è visto solo per 30 secondi, che non conosce determinati meccanismi… Shomurodov in panchina con lo Spezia mi ha messo tanta tristezza, qui a Roma facciamo passare per campioni un po’ tutti solo per il fatto che indossano la nostra maglia…”

Roberto Pruzzo (Radio Radio): “La Cremonese è una trappola clamorosa, che però sei in grado di evitare. Il formato Verona per il campionato è il target giusto, se trovi la concentrazione e quella continuità lì, ne vieni a capo magari con qualche sofferenza. Se invece pensi che sia tutto facile, allora vai lì e rischi. Già una volta hai perso contro la Cremonese. Se la Roma vincesse raggiungerebbe una posizione in classifica che nessuno si sarebbe mai aspettato fino a un mese fa…”

Gianni Visnadi (Radio Radio): “Tutte le partite nascondono delle insidie, ma le partite di Roma e Lazio contro Cremonese e Sampdoria hanno un solo pronostico. Nonostante gli sforzi di Stankovic e Ballardini, non mi sembrano due partite…”

Redazione Giallorossi.net

Seguici su TWITTER e FACEBOOK per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma!

Articolo precedenteMatic ha scelto la Roma. E il figlio Filip stupisce tutti con la Roma U12
Articolo successivoCalciomercato Roma, Tiago Pinto accelera per Hjulmand: concorrenza di Juve e Atalanta

35 Commenti

  1. Non tutti riescono a capire che la coppa Italia si è voluta perdere ( a mio avviso è rischioso perché la EL è molto più competitiva), ma qui si mena ancora il can per l’aia
    SFMROMA

  2. Shomurodov e Vina sono due acquisti che non ha un futuro di vendita remunerativa, rimarranno per andare in prestito fino a fine contratto. Due pippe pagate in totale 30 mln.

  3. Shomurodov e Vina sono due acquisti che non hanno un futuro di vendita remunerativa, rimarranno per andare in prestito fino a fine contratto. Due pippe pagate in totale 30 mln.

  4. @Piacentini… Già prima della partita contro il Salisburgo ho espresso perplessità sulla capacità della Roma di reggere su 2 fronti, considerato che in Europa lik con il manchester non c’è speranza. Confermo questa mia convinzione.

  5. fossi mou farei rivedere la partita e soprattutto il risultato finale in coppa italia ai nostri eroi.

    un’umiliazione è “sufficiente”.

    per come vanno le cose con le avversarie per il 4 posto, non vincere domani è un delitto sportivo.

    ❤️🧡💛

  6. Una società di calcio, che è anche una grande industria, può convivere con il silenzio come scelta di comunicazione da parte della sua proprietà

    Si può convivere benissimo.
    Eppure ormai le proprietà americane le dovremmo aver imparato a conoscere visto che mezza serie A è targata USA.
    E chi parla?
    Nessuno tranne Commisso che è più italiano che americano.
    Gli americani sono fatti così prendere o lasciare, bisogna assolutamente prendere, perché senza gli americani il calcio italiano aveva chiuso da un pezzo sarebbero state più le società fallite che quelle no

  7. C’è un solo risultato possibile.
    Dobbiamo essere secondi in classifica.

    Va preso esempio dalle ragazze, che contro Como (in Coppa Italia) Parma e, ieri Sampdoria, avevano sulla carta delle partite scontate, e invece si sono dimostrate degli acquitrini insidiosi. Ma, con una tenacia che vale davvero oro, alla fine i 3 punti li hanno fatti uscire comunque, continuando ad aggredire, a rischiare, a stringere i denti.
    Nessuno mette abbastanza in evidenza la striscia di risultati delle giallorosse, fosse la Juve femminile ci avrebbero fatto sopra un magazine speciale per l’occasione.

    E i ragazzi devono fare uguale. La partita contro il Salisburgo mi fa ben sperare. So che tantissime volte sembrava che la Roma avesse rialzato la testa, e poi ci siamo ricascati, ma quella di Giovedì è stata una prestazione importante ottenuta con uomini che non hanno giocato spesso.
    Chissà… la tigna, lo dicono inumeri in difesa, i ragazzi ce l’hanno sempre messa, va sbloccata la situazione davanti.

  8. Perdere due volte con la retrocessa Cremonese sarebbe un orrore mostruoso. Cremonese che non ha mai vinto in campionato! Invece il secondo posto mi attizza molto. Puntare in alto per ottenere il minimo (accesso alla CL).

  9. La partita di domani è molto importante, la vittoria permetterebbe di agganciare il secondo posto ed aumentare la distanza con l’Atalanta, è un’occasione che non va sprecata. Saranno 5 giorni dalla partita di coppa, non è obbligatorio fare rifiatare chi ha giocato, la juve sarà tra altrettanti 5 giorni. Ci sono tante insidie: le diffide di Mancini e Cristante, l’assenza di Smalling, la superficialità o calo di tensione con cui a volte succede di affrontare avversari sulla carta molto più deboli, soprattutto dopo una partita europea che ti ha portato via tante energie mentali. Poi c’è un avversario che è all’ultima spiaggia e deve necessariamente fare punti, che ti ha già battuto in coppa Italia, facendo l’unica vittoria stagionale, che ti ha inflitto la più grande delusione di questo 2023. Credo che Mou lavorerà molto sotto l’aspetto mentale di approccio alla gara. Visto come sono andate le ultime partite: soprattutto Lecce ma anche Verona, gli avversari tenderanno a menare come fabbri, non nego che anche l’arbitraggio mi spaventa un po’.
    Non mi sbilancio sulla formazione, credo che Mou e il suo staff abbiano finalmente alternative tecniche in tutti i ruoli per schierare una formazione adatta ad asfaltare i grigiorossi; la partita perfetta sarebbe quella in cui si ipoteca il risultato nel primo tempo, per poi gestire la gara nella ripresa, anche con i cambi per i diffidati e quelli che non sono al 100% fisicamente.

  10. la roma ha fatto schifo il 1 tempo contro la Cremonese….è uscita dalla coppa però esaminiamo i fatti ti sei fatto 2 goal da sola ,2 tempo poteva fare 3/4 goal cioè nello sbando di quella partita come ha anche detto Ballardini loro molto bravi ma anche sculati.
    non giustifica la prestazione ma tu a questi domani a pallonate li devi prendere e basta!
    Loro sono venuti alti a prenderci ma tu devi saltare quel pressing con la tecnica e trovi le praterie perchè è la Cremonese che ti prende alta no il Barca il psg ecccc.
    Basterebbeil 40% della Roma con il Salisburgo x fargli 3 goal.

  11. Per la buona pace dei radiolari direi che iniziassero a preparare i loro fegati, le padelle e le cipollette perché prenderemo a pallonate la Cremonese asfaltandola ed agguanteremo il 2° posto.

  12. niente di personale con la Cremonese (che a questo punto vorrei vincesse la coppa Italia), ma per una volta mi piacerebbe una partita in cui la Roma domini non solo nel gioco ma anche nel risultato…
    una bella vittoria larga, 3 o 4 gol…. una volta la potremmo fare anche noi????

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome