Matic ha scelto la Roma. E il figlio Filip stupisce tutti con la Roma U12

27
2695

NOTIZIE AS ROMA – Nemanja Matic e la Roma, un matrimonio destinato a prolungarsi nel tempo. Come calciatore, il serbo vestirà la maglia giallorossa almeno per un altro anno.

L’ex Chelsea e Manchester United ha firmato lo scorso giugno per una stagione, con la possibilità di prolungamento per altri dodici mesi al termine della stessa. Qualche dubbio, sia da parte del club, soprattutto sulla sua tenuta fisica, sia del calciatore, poteva esserci la scorsa estate, ma ormai le strade della Roma e di Matic sono destinate a proseguire in parallelo.

La decisione, infatti, il centrocampista l’ha già presa, anche se non sono maturate le condizioni per far scattare l’opzione di prolungamento: Nemanja a Roma sta benissimo e vuole restare. E’ uno dei leader della squadra, sua moglie Aleksandra si è integrata perfettamente nella Capitale e loro figlio Filip sta stupendo tutti nella Roma Under 12, sotto gli occhi di papà a Trigoria.

Manca poco per rendere effettivo il rinnovo del trentaquattrenne serbo, che scatterà al 50% delle presenze stagionali da almeno 45 minuti. Solo otto partite lo separano dal proseguire in via ufficiale il suo rapporto con il club, che probabilmente sarebbe andato avanti in ogni caso. Il prolungamento del numero 8, tra l’altro, favorirebbe anche la Roma dal punto di vista dei costi.

Il suo ingaggio attualmente si aggira sui 3,8 milioni netti, ma con l’attivazione della clausola e di conseguenza il secondo anno di contratto, i giallorossi avranno il vantaggio del decreto Crescita che porterebbe il costo al lordo del calciatore poco sopra i 4,5 milioni l’anno. Un matrimonio, insomma, che renderebbe felici tutti, Mourinho compreso, se dovesse restare alla guida della Roma.

Fonte: Il Tempo

Articolo precedenteRoma, si avvicinano i rinnovi: Smalling firma a marzo, El Shaarawy snobba la Turchia e si abbassa lo stipendio
Articolo successivo“ON AIR!” – PRUZZO: “La partita di domani è una trappola clamorosa”, ROSSI: “La Roma seconda sarebbe tantissima roba”, PIACENTINI: “A marzo si decida molto della stagione”, FERRETTI: “Shomurodov in panca con lo Spezia mi ha fatto tristezza”

27 Commenti

  1. Gran bel giocatore. Piedi pensanti e carisma. Se il fisico lo aiuterà e riuscirà ad avere un un po’ di continuità ci farà divertire.

    • Quindi la catastrofe anticipata questa estate di lasciar partire mkhtaryan e non dargli la luna, per prendere matic, è stata una scelta giusta?

    • In realtà la loro fuga o la loro permanenza a Roma dipende da 2 fattori:
      1) qualificazione alla Champions League
      2) permanenza di Mourinho alla Roma
      Quelle di oggi,sono illazioni ad uso e consumo degli Abbocconi.
      E infatti non ne manca uno…

    • Se avessi chiuso il commento al punto 2 saremmo stati tutti d’accordo. Un po’ te piacciono sti abbocconi 🙂

  2. Bene così! Matic una colonna portante, un tuttocampista, inesauribile! 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺 DAJEEEEE ROMA DAJEEEEE! 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  3. Non capisco però questa cosa di mettere in mezzo il figlio di 12.
    Ma tanto non è della Roma, anche diventasse un fenomeno è legato al padre.
    Matic tra due anni torna in Inghilterra e si porta dietro il figlio

    • @Luca Roma…te saluta Mourinho,quello che vedevi in bilico e in difficoltà.
      Ahahahahahah ,nun ce se crede.
      Fra infiltrati rinnegati e abbocconi,si salvi chi può 😱🥵😡

    • A te ti saluta Solbakken quello che hai disprezzato per una domenica intera prima della partita e dopo quel gol che ha fatto ancora stai a rosika

  4. “La decisione, infatti, il centrocampista l’ha già presa…”
    “sua moglie Aleksandra si è integrata perfettamente nella Capitale …”
    Er bòn Nemanja nun ha preso nessuna casso de decisione, è Aleksandra che decide. Come tutte le consorti der resto de la rosa giallorossa. Roma è bella, ma se c’hai li sòrdi da spende diventa spettacolare.
    Er cucciolo de Matic crescerà a Trigoria, perché er padre smetterà la cariera carcistica coi colori de l’As Roma addosso e rimaranno a vive qui.
    Come faranno li coniugi Dzeko, der resto. Pe sto motivo Edin sta a già rilascià dichiarazioni ruffiane su l’ambiente romanista. La sòra Amra vò tornà a vive qui, e lo vole fa in tranquillità

    • “è Aleksandra che decide. Come tutte le consorti der resto de la rosa giallorossa”… aggiungerei come tutte le consorti che conosco, in generale. alla fine “moje contenta tutti contenti”

  5. quindi secondo i giornalai che non se capisce mai bene cosa scrivono visto che cambiano idea ogni giorno chi decide il futuro di Matic? Mourinho? la moglie? o la Roma che lo paga oltretutto? ecco cosa vi fanno capire i giornalai quando scrivono sulla Roma, il nulla assoluto. Forza Roma

  6. Se il fisico lo supporta, oer almeno altri due anni avremo un signor giocatore! Certamente non potrà’ giocarle tutte, magari per intero, ma uno come lui è’ sempre una risorsa e una garanzia anche stando in panchina è’ uno stimolo per i più’ giovani e un insegnamento!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome