Calciomercato Roma, Tiago Pinto vuole Scalvini: l’Atalanta chiede 20 milioni

42
1682

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Tiago Pinto ha messo gli occhi su Giorgio Scalvini, calciatore polivalente dell’Atalanta che ricopre il ruolo di difensore centrale ma che all’occorrenza può giocare anche da centrocampista.

Il 18enne, autore del gol con cui gli orobici hanno sconfitto proprio i giallorossi in campionato, viene valutato già 20 milioni dalla Dea.

Su Scalvini però non c’è solo la Roma: i gialloossi dovranno battere la concorrenza di Inter, Juventus, Chelsea, Manchester City. Si tratta di un possibile affare per la prossima estate.

Fonte: La Repubblica

Articolo precedente“ON AIR!” – CORSI: “A Mou comincia a stare stretta la Roma”, ROSSI: “Il Betis? Sono scettico, mi prenderei volentieri un pari”, PIACENTINI: “Dybala farà di tutto per tornare in campo per il Sassuolo”
Articolo successivoTIAGO PINTO: “Le parole di Mou? Non è molto comodo commentarle. Difficile fare turnover ma fa parte del nostro lavoro”

42 Commenti

    • Si ma questo gioca, Gasp lo ha responsabilizzato e ci ha segnato, e ad ogni prestazione va oltre la sufficienza, Bove sarà pure forte, ma non gioca, ma tutte le volte che è entrato ha cambiato volto alla partita, segnando, andando anche vicino al gol e ha fatto segnare, perché non utilizzarlo di più? 💛❤️🐺🐺🐺🏆

    • Come sempre la Roma poi lo compra e dopo una settimana si scopre che pinto lo ha pagato 3,5 più un 10%su una futura rivendita e 500.000 a determinate condizioni. Il portoghese non sarà un talent scout di primo livello ma di sicuro non viene dalla montagna del sapone.

  1. 1 gol 20 milioni.
    Prezzi folli che non valgono il gioco della candela.
    Poi ci domandiamo perchè la Nazionale non ha giocatori esperti e pronti nelle top squadre Italiane, la Serie A è stata ammazzata da squadre come Udinese Atalanta Chievo Hellas e queste realtà che preferiscono lo straniero a 2 spicci, gli Italiani giocano ma costano, vanno all estero e fanno cilecca, guardasi Lucca del Pisa e Gnonto.

    • veramente è “il gioco non vale la candela” non il gioco della candela
      a 7 è troppo tempo che manchi dall’italia

    • La prima squadra a schierare 11 stranieri fu l’Inter.
      Il Chievo ha sempre avuto un botto di italiani, l’Atalanta ha da anni il miglior vivaio d’Italia, l’Udinese fa il miglior scouting d’Italia e manco ti faccio i nomi di tutti quelli che ha pescato, e per dirne un altra la Roma di Luis Enrique aveva 10 soli italiani (decenti, più una decina di pischelli scappati di casa) su una rosa di ben 32.
      Fare nomi a casaccio serve a poco.

  2. ve prego, basta coi giocatori dell’atalanta per una 10na di anni almeno…ci sta il bruges, salisburgo, red bull lipsia ed altre ancora da seguire che di solito prendono bei giocatori giovani

    • da ieri ci sta anche la Spal 😉 !

      occhio a Esposito, mediano dai piedi buoni, già esordito in nazionale, classe 2000, De Rossi ne è innamorato, un motivo ci sarà… ❤️🧡💛👊

  3. Vorrei una squadra che ci facesse divertire, vedere un bel gioco, lottare per lo scudetto e coppa dei campioni vincendola possibilmente , dopo cinquant’anni di tifo chiedo troppo ? L unica fortuna è che mio figlio di 21 anni non è tifoso , non solo non si è perso niente ma si evita rodimenti di culo ogni fine settimana.

  4. L’Atalanta parte sempre da 20 come prezzo base. Occhio che se lo vende subito più o meno a quella cifra vuol dire che pensano che non valga più di tanto, come successo per i Gagliardini, Andrea Conti…Cristante e Mancini.

  5. A parte che abbiamo i nostri giovani, su tutti Bove che secondo me è più forte. Ma che ce famo con un centrale che all’occorrenza può giocare anche a centrocampo? il brodo… Adesso come adesso, con il mercato di gennaio, proverei a prendere un terzino come si deve, oppure un bravo regista.

  6. Basta con gli scarsi dell’Atalanta basta!!!
    TUTTI i loro giocatori fuori da quel contesto possono ambire al massimo (citazione omaggio ad un utente di questo sito che mi ha fatto troppo ridere) ad un posto trà la panchina e la tribuna!!
    Ce ne fosse 1 che ha dimostrato di essere un giocatore da grande squadra 1 solamente

    • siamo seri alcuni valgono altri no.
      un paio se non tre , tra l’altro ce l’hai in squadra e si chiamano “Spinazzola, Mancini e Cristante”. Tre titolari…(poi sulle prestazioni possiamo discutere ma sono titolari) poi qualcuno potrebbe citarti anche Kessie, Kulusevski, Romero, Castagne, Andrea Conti…negli ultimi anni.
      Gosens all’inter non sta sfigurando ed idem Bastoni.
      dai su siamo seri…loro pescano abbastanza bene sul mercato ed il Gasp fa il resto.

    • Ma non scherziamo nessuno e ripeto nessuno di questi da te citati è un giocatore che ti fa fare il salto di qualità nemmeno li fantasmagorico Kessie comprato dal Barcellona fin ora ha totalizzato 5 presenza in campionato e tu dirai WOOOOOOOW 5 presenze su 8/9 partite mica male peccato che in totale si contano 149 minuti giocati, neanche 30 minuti a partita.
      E si ce l’ho in squadra ben 3 giocatori dell’Atalanta : Spinazzola fin ora non pervenuto, lo ricordiamo fin ora per un europeo da grande stella e niente più, Mancini sicuramente il peggiore trà i 3 in difesa o vogliamo dire il contrario? Cristante………. mamma mia Cristante spero nel mercato estivo abbiano l’intenzione di trovargli un altra sistemazione visto che è la principale causa dello schifo che facciamo a centrocampo.

  7. Vorrei un uomo che sia presente ma non troppo
    che sia geloso ma non troppo …
    Che sia dolce ma non troppo.
    Che sia maschio ma non troppo
    Che sia sexy ma non troppo
    Che sia ricco ma non troppo
    Che sia sporco ma non troppo…
    UA ‘ tu non ne vuoi uno ne vuoi 10 …o feste tuo..
    ( Cit. Alessandro SIANI)

    • Siani non fa ridere manco col solletico e per giunta sta sulle palle a moltissimi napoletani, per dire eh.

  8. Qualcuno ha in mente un giocatore venduto dall’Atalanta che poi ha mantenuto il livello di prestazioni che ha mostrato all’Atalanta? Io no. Mi viene in mente Palomino ma per un altro motivo.

    • Kessie ci sta, Bastoni direi che è diventato forte all’Inter, dall’altra parte ci sono una marea di giocatori venduti a prezzi notevoli e che hanno fatto peggio dopo la cessione. Senza pensarci troppo: Mancini, Cristante, Gagliardini, Conti, Caldara, Gosens…morale comprare da Atalanta solo a parametro zero.

  9. a mia memoria,ricorda soltanto kessie,che tra le altre cose Sabatini aveva preso per la Roma,poi il contratto proposto dalla sciagura monchi era minore di quanto offriva il milan al giocatore,un milione anziché tre dei rossoneri.Quindi L’Atalanta diede al mercato successivo,quel fuoriclasse di Cristante,come”risarcimento”del mancato arrivo di kessie.L”unico giocatore di pallone uscito dell’Atalanta.

  10. Giocatore eclettico di prospettiva molto bravo da prendere subito altro che correre dietro ingaggi paurosi per un Matic che è un lampione con la luce spenta

  11. Dopo mezza stagione questi chiedono 20 fischioni, lo Scansuolo dopo 1 stagione parte sempre da 40ml…deve esse l’aria del nord Italia che fà cresce i prezzi.

  12. Prima che la Roma potrà spendere 20 milioni per un giocatore, passeranno 20 anni.
    Chiedetelo all’Uefa, Abbocconi 😱👈

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome