Capello: “Roma osso durissimo, Lazio tatticamente ineccepibile: sono alla pari. Il gol di Mancini? Un tiraccio…”

36
2402

NOTIZIE AS ROMA – Fabio Capello, ex allenatore (tra le altre) della Roma scudettata del 2001, ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport, soffermandosi sulla lotta Champions e anche sulle prospettive stagionali dei giallorossi. Questeo uno stralcio delle sue parole:

Romane e milanesi, 4 squadre in 4 punti Capello, la favorita?
«L’Inter è sempre stata la mia favorita per la vittoria del campionato. Quindi la metto davanti. Sulle altre c’è lotta. Mi sembra che facciano la gara a chi è più discontinua».

A Roma va di moda il dibattito tra il gioco di Sarri e l’efficacia di Mou.
«Non mi tirate dentro la lotta tra giochisti e risultatisti. Nel calcio ha ragione chi fa i risultati. Sarri e Mourinho hanno ragione, entrambi».

Ci dica però chi è più forte tra Lazio e Roma?
«Venerdì sera avrei detto Lazio, visto il successo di Napoli. Ieri avrei detto Roma. Le metto alla pari. La Roma è un osso durissimo, ti morde. La Lazio è tatticamente ineccepibile. In questo momento la forza di entrambe è la difesa. Roma e Lazio difendono meglio delle milanesi e continuo a pensare che questa sia la strada giusta per andare in Champions».

Roma-Juve le è piaciuta?
«Molto. Anche se l’ha decisa un tiraccio. Bellissimo, per carità, ma pur sempre un tiraccio. Il risultato giusto sarebbe stato il pari».

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteRoma, l’indizio di mercato: Pinto incontra gli agenti di Cuadrado
Articolo successivoRoma, tentazione Tuchel se Mou non resta a Trigoria

36 Commenti

  1. tiraccio ?

    in che senso ?

    la doveva e la voleva mettere lì, ed il fatto che il centro centrale avanzi lo si vede già da un pò, quindi non è nemmeno casuale.

    ❤️🧡💛

    • Significa che Mancini ha tirato fuori il coniglio dal cilindro. Un colpo di fortuna che ad essere onesti bilancia un casino di eventi sfortunati a sfavore di Roma, tipo i vari pali e traverse. In linea generale gli episodi favolrevoli e sfavorevoli alla fine si bilanciano, non certo le decisioni arbitrali disoneste. Quelle pesano e fanno la differenza nei titoli.

  2. Un tiraccio…… vabbè. L’avesse fatto Barella oppure Osi sarebbe stato un tiro favoloso. Alla fine sempre alla fine una punta di cattiveria nelle parole ci deve per forza essere…..

    • Noi famo solo tiracci e segnamo su calcio piazzato che, come è noto, non fanno parte del gioco del calcio….
      Me so’ rotto de sentì ‘ste caxxate.

    • “Nel calcio ha ragione chi fa i risultati. Sarri e Mourinho hanno ragione, entrambi” si si,infatti per RimbaStrisciato hanno lo stesso curriculum

  3. Tiraccio un corno, l’ha messa esattamente dove la voleva mettere, è stato un gesto tecnico bellissimo.
    Che gli possa riuscire una volta su cento perché si tratta di Mancini è tutto un altro discorso che esula dalla perfezione del tiro.

  4. Quando se segna è sempre un gran tiro. “Tiraccio è quando palla va in curva” avrebbe detto quel grande di Boskov. Ma adesso de Boskov non ce ne sono in giro so’ tutti cespugli.

  5. Ma vaff.. col la Roma più forte di sempre nel 2002 2003 zero titoli.. ci vinceva pure Mazzone

  6. Tu sei stato un calciatore ed un ottimo allenatore…
    Per il resto, ti consiglierei di confrontarti con tuo figlio avvocato…🤪🤷
    Non capisco se sei impacciato, timido, emotivo o solo più semplicemente, poco istruito..
    💪🧡♥️

  7. tiraccio? Evidentemente Capello ha qualche problema di memoria e non ricorda che con quei “tiracci” ci ha portato a casa un sacco di partite

  8. Vi rendete conto chi scrive nn sa neanche la classifica di serie A sono 3 i punti in 4 squadre incompetente.. ma chi ti fa scrivere topolino..

  9. Anche quello di Vecino è stato un tiraccio,anzi pure peggio perchè si è visto chiaramente che il giocatore alassiale ha strozzato il tiro che così ha toccato terra e ha sorpreso il pur vigile Meret.
    Eppure Capello si è ben guardato dal classificare questa conclusione a rete e allora lo faccio IO.
    Se quello di Mancini è stato un tiraccio,quello di Vecino è stato una botta de kulo.

  10. Va beh, un “tiraccio” nel senso che se ne fai uno e segni è culo. Se ne fai 10 e segni 3 volte “è nelle tue corde”. Se ne fai 10 e segni 5 volte sei un castigo di dio.

    Allo stato attuale è culo. Infatti Mancini non ci credeva lui stesso.

    Se invece ora prende consapevolezza e ci prova più spesso e ogni tanto ci azzecca, BEN VENGA! Ma magari!

    Era dai tempi di Totti (e prima Batistuta) che non vedevo un tiro teso, dritto, dai 25 metri.

  11. tiraccio perché l ha fatto mancini un difensore che nn ha mai segnato così.. è normale se lo faceva dybala o pellegrini che ad ogni partita ci provano!! nn criticate sempre ..ragionate!!

  12. traditore …. mai alla juve poi li sei andato…. come Cassano che ora parla ed è scappato sputando sul piatto dove hanno mangiato e vinto….. lode a franco Sensi si sarebbe ipotecato casa per la Roma….
    solo la maglia
    daje Roma

  13. …per me era meglio un autogol giuventino con fuorigioco attivo di un romanista non rilevato dal var…ma mi accontento del tiraccio…ciao capello…

  14. puoi dire che ha pescato il jolly, ma non un tiraccio.
    abbiamo perso contro il napoli pur facendo una partita eccellente, per colpa di un colpo di genio di Osimhen

  15. Tiraccio ???
    un euro goal…capè un euro goal

    ma questo se li ricorda i tiracci che ci ha segnato l’olanda da 40 metri nel ’78 con zoff che andava a farfalle?

    lo avesse fatto Locatelli quel tiro avrebbe gridato al fenomeno

    e poi il pari sarebbe stato più giusto?
    Ma vattelapiàndersecchio capè

  16. Meglio un tiraccio che un’irregolarità o una ladrata come accaduto tante volte nel corso degli anni, e tu lo sai meglio di tutti “caro” Fabio.

  17. Ma da uno che è scappato di notte con la macchina, neanche sua, che ti aspetti? È stato sicuramente un buon tecnico ma con quella squadra doveva vincere, minimo, 2 scudetti. Il tempo passa per tutti e il cervello perde lucidità,. Lui ne è un esempio lampante. Daje Maggica e in culo a chi ci vuol male!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome