Carles Perez ai saluti, il Celta Vigo annuncia: “Accordo raggiunto con la Roma”

59
1961
Foto Alfredo Falcone / LaPresse28/11/2021 Roma, ItaliaSport CalcioRoma - Torino - Campionato di Calcio Serie A 2021/2022 - Stadio Olimpico di RomaNella foto: carles perezPhoto Alfredo Falcone / LaPresse28/11/2021 Rome, ItalySport SoccerRoma - Torino - Italian Football Championship League A 2021/2022 - Olympic stadium of RomeIn the pic:arles perez

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Sempre più vicino il passaggio di Carles Perez al Celta Vigo e a confermarlo, stavolta, è direttamente il club spagnolo sui propri canali ufficiali.

Di seguito la nota apparsa pochi minuti fa in cui si conferma un accordo di massima con la Roma per il trasferimento dell’ex Barcellona:

RC Celta e AS Roma hanno raggiunto un accordo di principio per il trasferimento dell’attaccante catalano Carles Pérez. La sigla dell’accordo con il giocatore è in attesa del passaggio soddisfacente della relativa visita medica”.

Articolo precedenteVeretout saluta la Roma: “Qui gli anni più intensi della mia carriera. Grazie al club e ai miei ‘guerrieri’, non vi dimenticherò mai”
Articolo successivoUFFICIALE: Villar alla Sampdoria in prestito con diritto di riscatto (COMUNICATO AS ROMA)

59 Commenti

    • Non è che sta bottiglia d’acqua fiuggi c’è costata quanto una de champagne?
      😱👈

    • Più che altro è la Rometta che aveva in mente Porchimmondocano Petrachi e Capello Fluente Fonseca che se ne va, anzi che finisce di andarsene… dove merita: C. Perez, Villar, Veretout, l’anno scorso Borja Majoral, Pau Lopez, e diciamo che pure Kluivert e Shomurodov (pur non essendo attribuibili a Porchimmondocano e a Capello Fluente) dentro quel “perimetro” stanno, tutto sommato. Ciao ragazzi, senza rancore o altri sentimenti negativi, ma da parte mia un grosso CIAO, senza alcun rimpianto.
      P.S.: manca Diawara, all’appello, ma lui s’è affezionato. Se vo’ bacia’ un’altra coppa come a Tirana, senza fa un ….. per tutto l’anno. Chiamalo scemo, er sor Amadou…

    • Sarebbe tanta roba, ma credo serva un difensore forse per far cambiare idea a Mou circa la difesa a tre.

    • Karsdorp e soprattutto Mancini nella difesa a quattro mai nella vita.

    • penso che invece che un 4-3-3 sarà un 4-2-3-1 con pellegrini dietro Abrham … cmq cambia poco … l’importante che i 4 tenori prendano affiatamento tra di loro e si vedranno scintille !!! già il gol allo shaktar ha fatto capire le potenzialità… 5 tocchi di prima e golllll….molto contento anche di come Djbala si sta calando nella parte …che giocate mamma mia ….Zaniolo sembra crederci … e pure tanto … la traversa di ieri sta ancora tremando …. se prendiamo anche il gallo , un difensore e un ulteriore centrocampista famo davvero paura ….tanta ma tanta roba ragazzi … stanno rimettiamo la chiesa al centro del villaggio (cit. Garcia )

    • Tutti fenomeni qui .
      Lo scosso ha pure l’arroganza di dare lezioni allo special one .come se il mister non sapesse cosa serve e avesse bisogno di consigli.
      Ma volate basso

    • Tonì devi stare calmo, sono chiacchiere da bar o pensi che Mourinho venga qui a prendere spunti?

  1. Oggi Pinto versione “tagliatore de teste” sta a fà i 374758 (numeri x chi nn capisse) 🤣🤣🤣 Chapeau 👏👏👏

    • Daje ora con Kluivert e Shomu… Per Diawara invece ci sono poche speranze :si è barricato a Trigoria e ho sentito che sono in corso trattative con le forze dell’ordine, possibile in serata un intervento delle teste di cuoio….

  2. Io spero che diawara si stia deprimendo al punto di convertirsi …. ma pure per deprimersi ci vuole il cervello: ce la faremo?

    • ….il cervello c’è l’ha, infatti sa bene che fuori da Trigoria col c-z-o che trova altri disposti a dargli circa 2milioni e 600mila a stagione….

  3. OT intanto la Sassuolese si sta facendo prendere a pallonate dal Modena neo promosso in serie B ahahahah come godo 😀

    • Forse si stanno allenando per perfezionare lo “scansamento” contro la Juventus alla prima giornata.

  4. Se non è un “opera di pulizia” questa, poco ci manca Del resto erano giocatori che nel team non avevano piu’ spazio Nessun odio o antipatia ma se Pinto riuscisse a sbolognare anche Diawara avrebbe veramente del miracoloso Purtroppo ho timore che ci si trovi di fronte all’ennesimo “soggetto” pieno di se, attaccato ai soldi e difficile d’accontentare Staremo a vedere.

    • Ecco l’altro aripulito.
      Ma non eri un pallottaro convinto te?
      Sempre fermi nelle vostre posizioni eh?
      😂😂😂😂😂😂😂😂
      Hombre vertical…. 😂😂😂😂😂😂😂🐓
      🐔🐔🐔🐔🐔🐔🐔🐔🐔🐔🐔🐔🐔🐔🐔🐔🐔
      Lo sai che puoi fare? Cambiare l’ennesimo nick,sei stato el flaco orphen e basara.
      Mo aricambia, come un capitano della alassio mentre C’era Totti.
      Giusto qua potete fa i romanisti, poi entrate in curva e ve cacciano ridicolizzandovi.
      Ma manco è na novità.
      Chiama la postale, basà, quando te sentono mettono in vivavoce e ridono tutti.

  5. Finalmente, che giocatore inutile. Tutto fumo poco arrosto. Mai più dei giocatori che vengano della canterà… Con Bojan e lui mi so rotto le …

    • Ma io direi che soprattutto erano giocatori lontani dal modo si giocare di Mourinho. Poi è chiaro che questa congiunzione astrale ci ha dato la possibilità e la bravura di attirare a Roma degli svincolati super, e questo ha fatto la differenza. Rientro di Spina, conferma di Zaniolo, Matic a zero, Svilar a zero, Dybala a zero, Celik, Wijnaldum con un riscatto largamente abbordabile. Forse il Gallo a zero, poi il centrale. Qui c’è già una squadra che in futuro andrà solo perfezionata.

  6. Giocatore indecifrabile, né carne né pesce. Preso senza aver dimostrato ancora nulla, ma già sul groppone con 2 mln netti di stipendio e 12 mln a bilancio.
    Il genere di affari incomprensibile: se prendi uno con quel CV è perché si tratta di una scommessa che costa poco o niente, come potrebbe essere il tanto di moda (ora sembra di meno) Solbakken. Se va, tanto di guadagnato, altrimenti amen.
    Ma mille volte meglio cercare di crescere questi profili in casa, senza andare a pescarli col lanternino in giro per il mondo.

  7. per me Diawara quest’anno è la volta buona che se ne va…. se escono anche gli altri esuberi, rimarrebbe praticamente da solo ad allenarsi tutto l’anno, forse con qualche ex primavera. Ricordiamoci che l’anno scorso era in rosa e ha pure giocato e quindi era bene o male integrato tant’è che l’abbiamo visto festeggiare in divisa da partita a Tirana… l’aspetto psicologico è importante.
    Ancora non mi capacito di come l’anno scorso abbia rifiutato il fulham, una cosa da pazzi, andavi in una delle più belle città del mondo (dove tra l’altro il razzismo è quasi inesistente rispetto a noi), ti pagavano bene, entri nel giro della Premiere league dove se sei bravo a venderti ti fai una bella carriera in squadre di metà classifica, non ti rompono le palle con la coppa d’Africa, il pubblico e lo stadio sono fantastici e non c’è pressione….vallo a capire a lui e al suo procuratore

  8. Personalmente nei due anni che è stato qui mi ha fatto più simpatia lui di Veretout o di Villar: perennemente scavalcato dall’arrivo di qualcuno più forte, più preciso, più dotato o magari solo più alto, non gli ho mai sentito fare un lamento. Anche il fatto che il suo barbiere lo rimpianga mi ha fatto una buona impressione 😊.

    E non solo, qualche gol che c’ha tirato fuori dai guai l’ha fatto, anche in Conference League.

    Insomma mi lascia l’impressione di uno per nulla montato, di buon carattere e che comunque ha fatto il meglio che poteva. Che in fondo è il meglio che la stragrande maggioranza di noi può fare nella propria vita.

    Per cui Hasta la Vista caro Carles e i miei migliori auguri di fare un sacco di gol. Eccetto contro di noi, of course 😊.

    • Veretout ha avuto 6 mesi da giocatore inutile, perez 2 anni, il paragone è senza senso, perfino villar per un paio di mesi è sembrato un buon giocatore, lui praticamente mai, si qualche mini spunto individuale, ma sostanzialmente un vorrei ma non posso, buona volontà ne aveva, altrimenti con mou finiva nell’umido ma per il resto giocatore da squadra di bassa classifica

  9. ennesimo acquisto di cui ancora non capisco il senso, come quello di villar per non parlare dei capolavori diawara, nzonzi, bianda, pastore, kluivert e molti altri tra monchi e petrachi hanno fatto piu’ danni di attila.

    • Tutti boni a parlar dopo… Ricordo di aver letto di gente che diceva “diamo 2M in più e prendiamolo questo Nzonzi campione del mondo e riserva di Kante”, oppure chi augurava do prendere “Pastore che invece lo sta prendendo l’Inter e quello si è un campione”, o il radiolari che diceva che per competere per lo scudo “serviva prendere Bruno Peres del Torino, quello sì che é un campione!”… Tutti grandi DS.. DOPO!

    • Bravo, parole sacrosante. A differenza di altri “ben noti” colleghi si è sempre fatto trovare pronto quanto gettato nella mischia e adesso si è fatto da parte senza creare ostacoli inutili. Hai detto bene, un vero professionista

  10. ok andati villar e perez, ora abbiamo ancora sul groppone coric, bianda, riccardi e sopratutto diawara che penso non riusciremo mai a darlo visto il suo ingaggio di 2,5 milioni, mi domando ancora come si possa fare un contratto del genere ad uno scarto del napoli, chi glielo ha fatto o e’ completamente imbecille o peggio in malafede.

    • Quello che gli ha fatto il contratto è lo stesso che ha comprato due mezze seghe dalla Rubbe pagandolo quanto serviva per comprare Vlaovich che altrimenti i galeotti non avrebbero mai potuto comprarlo.

    • Intanto risparmi lo stipendio, poi all’ultimo anno magari qualcosa ci fai… D’altronde mi pare che la proprietà l’abbia messo in preventivo, infatti non ha speso molto nelle entrate, quindi probabilmente quei soldi servono per equilibrare gli stipendi dati… Credo che la via tracciata sia questa, chi segue il basket Europeo capisce quel che voglio dire, li oramai i giocatori non si comprano più, si prendono quelli liberi in base al budget disponibile, il calcio sta andando verso quella direzione

  11. Via villar, via perez: evviva. Riccardi trattato malissimo. kluivert da cedere subito. Con diawara linea durissima.

  12. Il problema è che sia lui che Villar a giugno te li ritrovi qui..però almeno il buon Carles ha avuto l intelligenza di capire quale fosse il suo ruolo..in bocca al lupo ragazzo.

  13. Ad un certo punto,qualcuno ha sbroccato e ha cominciato a fare collezione di esterni offensivi…Under,Kluivert,Perez,Sharawy,Zaniolo…

  14. Mi spiace, nei retropassaggi aveva del talento! E quando correva verso la nostra porta disorientava anche il guardialinee. Peccato

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome