Caro biglietti per Roma-Milan, il club: “Prezzi totalmente in linea col livello della partita”

22
647

NOTIZIE AS ROMA – Il caro biglietti continua a tenere banco a Roma dopo che il club ha reso noti i prezzi dei tagliandi per la gara di ritorno contro il Milan valida per i quarti di finale di Europa League. Ticket che, rispetto alla partita contro il Feyenoord dello scorso anno, sono raddoppiati. E in alcuni settori addirittura triplicati.

“I prezzi sono totalmente in linea con il livello della partita. Anzi il prezzo medio è inferiore rispetto al confronto con il Milan nel match di Serie A all’Olimpico svoltosi a settembre“, precisa la Roma a La Repubblica.

“Il pricing tiene conto sia del livello del match sia del traguardo raggiunto finora nel percorso Europeo, un derby italiano in un percorso europeo che in caso di passaggio del turno consacrerebbe comunque un ottimo rendimento in questa competizione contro una diretta rivale”, la risposta che il club affida invece al Corriere dello Sport. 

I tifosi però restano scontenti. E già mettono le mani avanti, chiedendo al club via social quali potrebbero essere i prezzi di un’eventuale semifinale nel caso in cui la Roma dovesse avere la meglio sul Milan nei quarti.

Fonti: La Repubblica / Corriere dello Sport

Articolo precedenteLa Roma pronta a blindare Svilar. Offerto Karius (a zero) come secondo
Articolo successivoHujsen: “Tornerò alla Juve, la Roma non ha opzioni d’acquisto. Ma nel calcio mai dire mai”

22 Commenti

  1. Quando è meglio stare in silenzio!. Si gioca con l amore delle persone e si gioca con il fuoco . All Americano chiederei ma la squadra è in linea con l ambizione dei tifosi ? .No perché vorrei una squadra da scudetto e non pascolare a metà classifica aspettando il miracolo che una volta si chiama Mourinho e adesso de Rossi . Avessi costruito uno stadio tuo ci può stare anche ma qui si rasenta il ridicolo.

    • puoi sempre guardare qualche torneo di tennis gratuitamente sul canale 64…la voce grossa fatela con chi vi sta rubando un futuro, non con un imprenditore che col suo business decide di guadagnare quel che può…

    • Come sempre il Corriere dello Sport crea articoli per destabilizzare l’ambiente. E gli abbocconi ci cascano.

    • Fate pace con il cervello…..volete una squadra forte ma non volete cacciare i soldi per andare allo stadio a vederla…..
      Ma su che mondo vivete? Se vuoi i giocatori forti li devi pagare e i soldi chi ce li mette?
      Prova a comprare un biglietto per una partita a Londra, non te lo regalano.

    • Fred ovviamente concordo con Te ma vediamo se ci saranno spazi vuoti .. diversamente avranno avuto ragione loro.
      Almeno così i Presidenti sapranno fino a che politica di aumenti potranno spingersi con il nuovo stadio..
      Ricordo che parlando anni fa con uno spagnolo mi diceva che a Barcellona i biglietti sono arrivabili solo per amichevoli (io ero li per il trofeo Gamper) e partite non di cartello (come a Londra).

    • Nessuno è obbligato a comprare i biglietti o a rinnovare gli abbonamenti, ovviamente.

      Per chi equipara lo stadio al cinema o al teatro o ai concerti, l’aumento dei costi non genera alcuno scandalo, è comprensibile. Parliamo di semplici spettatori o occasionali.

      Per fortuna c’è anche chi va “oltre”.
      Lunga vita alla Curva Sud.

    • Caro Kawa, questa volta non capisco, il calcio è uno sport popolare non per soli €£€tti. Vedi sopra altro mio comento a Fra..
      Grazie
      Ciao
      Forza Roma, sempre!

    • C’è anche chi va oltre al cinema o al teatro (intendo veri appassionati di queste arti), le cose sono equiparabili se si ha rispetto delle passioni altrui.

      Detto questo mi spiace davvero per i ragazzi che danno tutto per la Roma e si ritrovano magari con 4-500 euro in più da pagare in fondo alla stagione, spero che tra i gruppi della curva ci sia una sorta di solidarietà dove magari i più abbienti aiutano quelli che possono di meno, questo sarebbe davvero andare “oltre”.

  2. In fin dei conto non è una dichiarazione sbagliata, nel senso che si tratta comunque di un quarto di finale della seconda manifestazione europea, poi sicuramente per un tifoso non è bello vedersi raddoppiare il prezzo dopo un anno.
    Poi se vogliamo trovare un colpevole lo possiamo trovare nel fatto che gli stipendi in italia non crescono da oltre 20 anni quindi qualunque cosa sembra più cara anno dopo anno

  3. Ma se solo l’anno scorso sempre per un quarto di finale di Europa League costavano la metà! Chi vogliono prendere in giro?

  4. Mamma mia che due maròni! Hanno alzato i prezzi, ebbene? Chi non può non se li compra e se avranno uno stadio non pieno, avranno sbagliato loro.
    Da quando i biglietti dello stadio sono un bene a prezzo calmierato?

  5. Ebbe La Roma è un bene di tutti e non di pochi caro ! hanno mancato in primis di rispetto agli abbonati in secondis abbiamo lo stadio nuovo me pare di no abbiamo una squadra piena de campioni me pare de no quindi non ci sono scusanti . Er busness se fa se rendi una cinquecento una Ferrari se me porti Holland ,vinicius e me rendi l AS Roma un organigramma da Top club. Qui manca ancora il DS ,l uomo spogliatoio ,lo stadio e una rosa forte e loro giustamente triplicano i biglietti giocando sull amore del tifoso se Ve pare giusto a me no e come avere la scocca di una Ferrari e te dicono il motore arriverà .

  6. io posso anche capire per le Tribunae
    ma i posti popolari in quanto tali dovrebbero avere costi più accessivi
    il settore ospiti costa meno…

  7. vorrei solo capire perché a Milano il settore ospiti costa 28 euro e invece una curva al ritorno quasi il doppio, se putacaso passiamo il turno che prezzi mettono per una semifinale visto il prezzo di adesso? tanto poi lo sanno che alla fine lo stadio si riempie però così se ne approfittano. Forza Roma

  8. chi fa confronti con cinema e teatro o giustifica questa politica con frase banali tipo “nessuno ti obbliga a comprarlo” evidentemente non sanno di cosa palano… possono anche essere tifosi, ma abituati a vederla comodamene da un divano senza cantare e abbracciarti con altri fratelli giallorossi di cui non conosci neanche il nome… un’esperienza e emozione che evidentemente non conoscono e neanche comprendono, anzi probabilmente lo schiferanno pure abbracciarsi uniti con degli sconosciuti…

  9. La Roma si giustifica ma questa volta ha sbagliato. Che i prezzi potevano aumentare ci sta pure ma in questo caso sono stati raddoppiati. Vorrei anche ricordare che le altre società di livello giocano dentro stadi dove la partita si vede. L’Olimpico ha una vista infelice pure dalle tribune.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome