Caso Chiffi, il giorno della verità: per patteggiare serve un comunicato di scuse da Mou

47
1355

NOTIZIE AS ROMA – Dovrebbe essere oggi il giorno della verità per Josè Mourinho, deferito dopo le frasi pronunciate su Chiffi, bollato come il peggiore arbitro visto nella sua carriera.

Parole che non sono piaciute per niente ai vertici arbitrali, e che rischiano di costare caro al tecnico giallorosso: per lui infatti sono pronte una o due giornate di squalifica da scontare all’inizio del prossimo campionato.

A meno che il tecnico non si decida a patteggiare con la Procura. In quel caso la Roma potrebbe cavarsela con una multa salata. Ma cosa dovrebbe fare Mou per ottenere la clemenza della corte?

Lo Special One, attraverso un comunicato, dovrebbe chiedere pubblicamente scusa non tanto a Chiffi, ma al mondo arbitrale, dicendo che non era sua intenzione delegittimarlo.

Solo così il Tribunale Federale potrebbe ammorbidirsi. Ma non è nemmeno scontato che lo faccia: da quello che si sussurra, le recenti squalifiche comminate dalla Uefa e l’atteggiamento di Mou (mai pentito) non attirano i favori. È possibile, però, che non si voglia correre il rischio di fare del portoghese una sorta di martire. 

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteBove chiede spazio, Pinto riflette: può ancora finire al Sassuolo per Frattesi
Articolo successivo“ON AIR!” – CORSI: “Se Mou chiedesse scusa a Chiffi mi dispiacerebbe”, LO MONACO: “Conoscendolo, ci credo poco”, FERRETTI: “Attaccante? Aspetto il coniglio dal cilindro”, CENTO: “Serve anche un portiere per il salto di qualità”

47 Commenti

    • E’ incredibile e pensare che ho letto qui che Chiffi non aveva fatto niente di particolarmente negativo rispetto a altri arbitri, ho letto qui che Mourinho dovrebbe abbozzare.
      Mamma mia che brutte cose, effettivamente questo sito è pieno di laziali.
      Forza Roma ❤

    • Per come sono fatto io, guerra totale. Mi squalifichi? Faccio un comunicato dove dico che Chiffi è in buona compagnia, ovvero quella del Tribunale federale.

      “Mai inchinati, mai piegati, mai spezzati”.

    • Scusarti? Non lo fare, prendi la tua squalifica ma non sottometterti a loro, vogliono questo, mortificarti per distruggerti con il terrore.

    • Sembra di essere ornati all’inquisizione

      Mou ha detto che chiffi è il peggiore arbitro che abbia mai incontrato? e allora? non poteva dirlo?

      dove stiamo arrivando?

      Questa è la verità di Mourinho se loro (chiffi e utta la classe arbitrale) volessero potrebbero rispondere a voce (dicendo quache fesseria come fanno sempre ) oure sul campo facendo gli arbitri invece di essere il 13mo avversario

      ASSOCIAZIONE A DELINQUERE !!

    • Le scuse sono dovute (e sacrosante) quando si crede di aver sbagliato. Se sei nel giusto, la pretesa delle scuse diventano una condizione per delegittimare la tua personalità che nel caso di Mou è rappresentata dal coraggio di opporsi alle evidenti forme di ingiustizia. Un esempio per tutti …

  1. Niente scuse, schiena dritta…..le orecchie devono fischiargli a lungo e i giudizi restare quelli. Meglio due giornate di squalifica che piegarsi di fronte a questo sistema.

  2. Le scuse a voi.?!?!? 🤔… Categoria allegorica….

    Dovreste essere voi… Per tutti i danni che avete fatto….

    Come la scuefa…. Vergognosa……

    Ne la ROMA 💛❤️.. Ne mou 💛❤️…. Devono…

    Noi non vi dobbiamo nulla….
    Noi non indietreggeremo …. Mai.

    Siam pronti alla lotta 💪💪💪

    • Quando Sarri dice a fine partita Torino lazio, arbitro incompetente è pericoloso e va fermato, nessuno della federazione, lega e Aia ha detto o fatto nulla, il signor sarri può dire quello che vuole tanto nessuno poi lo squalifica, sempre con Mourigno niente scuse a questa mafia, siamo tutti con Te.

  3. Per carità nessuna lamentela o complottismo, ma tutte quelle dichiarazioni di Allegri e alcuni suoi “colleghi”, contro la classe arbitrale per la cosidetta procura non contano nulla Possibile che solo Mourinho ogni qual volta che apre bocca, finisca per essere pesantemente condannato? Che il Mister in alcune esternazioni o comportamenti sia andato oltre le righe, mi sembra indubbio. Ma gettare tutte le colpe su di lui, facendolo passare per un “Mostro” o un essere abbietto, mi sembra veramente troppo. Certo che, si vuol “Sostenere” che tra chiffi, serra e taylor non vi sia stata alcuna Provocazione e che i loro arbitraggi siano stati “Perfetti” allora a posto cosi’. La realtà mi sembra dica tutt’altro Ps: “È possibile, però, che non si voglia correre il rischio di fare del portoghese una sorta di martire” – Attenzione perchè colpendo in questo modo unidirezionale, diventa sicuramente un Martire …
    Anzi, per molti già lo è!

    • Cerca le dichiarazioni di Sarri post Lazio-Torino.
      Partita tra l’altro in cui non ci furono grossi errori, ma solo mancate regalie ai biancocelesti.

    • Il Mister è sempre stato sopra le righe, sarebbe interessante vedere quante ammonizioni/espulsioni/squalifiche ha rimediato su altre panchine (ho provato a cercare ma non ho trovato nulla). Con l’inter non mi ricordo tutte ste reprimende anzi la stampa lo esaltava facendone un valore aggiunto. Forse col Tottenham, non credo proprio con real, man, ,chelsea e inter, ci saranno numeri di un certo tipo.

  4. ma quali scuse stanno bene cosi. A Mourinho non si vogliono far pagare le parole su chiffi, si sono sentite critiche peggiori da altre parti senza che succedesse nulla anzi per qualcuno è stato pure fermato l’arbitro, ma la dichiarazione di portarsi in tasca un registratore che non è accettabile per un sistema omertoso, ovviamente non conta che tale decisione sia nata dopo che le immagini relative al caso serra non sono uscite dai canali ufficiali e sui referti non compariva nulla delle parole proferite dal arbitro, nonostante le telecamere e la folla di persone vicino alle panchine sempre tutte intente a cogliere gesti sbagliati della panchina. Senza dimenticare che serra non è stato deferito non perché non lo meritasse ma per aver presentato il deferimento in ritardo del resto in un paese dove la mafia è un ‘valore’ agli amici degli amici una prescrizione non si nega mai.

  5. ipocrisia da pochi…..mai scuse a questi pagliacci…sempre a testa alta , sono loro che devono abbassarla se hanno un pò di rispetto per se stessi e gli altri.

  6. le scuse? siamo al ridicolo dopo un campionato palesemente falsato con decisioni assurde e una coppa negata con il beneplacito di una federazione italiana venduta a ceferin. Ma davvero non conoscete la vergogna. Niente scuse e avanti decisi, l’anno prossimo serviranno 20 punti in più e li faremo ma voi preparatevi che ci vorranno due stadi olimpici. Daje Roma

  7. la richiesta di pubblica ammenda nei confronti di Mourinho da’ Chiaramente la misura di quanto siano in malafede l’aia la lega e la federazione italiana nei confronti sia della Roma che dello stesso Mou è una vera e propria provocazione, non credo più dopo questa richiesta alla buona fede di chi va ad arbitrare la Roma

  8. Io ho una speranza per quest’anno, che finiscano gli alibi con gli arbitri e si cominci a vincere. E’ ora di chiudere questa guerra che sta portando solo svantaggi.

  9. Continuate così, continuate a dimostrare ad essere prevenuti nei confronti della Roma, vi tornerà tutto indietro.
    Avete sbagliato e non lo volete ammettere, adesso qualunque cosa facciate sbaglierete, Mou è già diventato un martire insieme alla Roma e ad esso è stato segnato un precedente quindi avete gli occhi puntati addosso ed il fiato sul collo, tutte le squadre che sbagkiano divranno avere lo stesso trattamentodella Roma. E alla prima cazzata che fate la Roma potrà tranquillamente richiedere pibblicamente il perché di queste disparità di trattamento.
    Volevate fare i furbi ma vi siete inchiappettati da soli.

  10. Ma scusa de che? Ma stiamo scherzando ma uno ora non può neanche dire quello che pensa di una prestazione di un arbitro. Mica l’ha insultato, gli ha detto che è scarso. La verità 🙂
    Comunque mettiamo altre 2 tacche de squalifica se credete, ma scuse mai.

  11. Sono i padroni del Calcio decidono loro anche le pene….chiedimi scusa e finisce cosi. Ci sarebbe da dire a Nordio che tutti i reati basta chiedere scusa alle vittime e le carceri si svuoterebbero una “bella” ideona….Ma che e’ sta cosa !!! Chiedi ad un uomo di 60 anni di abbassarsi a dire ad un idiota di 30 Scusa….ad un figlio ad una moglie forse ma ad uno come Chiffi e tutta la classe arbitrale no. Comunque hanno dimostrato che le sentenze le fa’ Gravina e la sua Federazione.

  12. chiffi = 🦚🤘🎃🪱🦟🦂🐛🤡👺👎🤘🖕🌵🐽🐷🐊🐂🐃🦬🐏🐐🦌🦉🪰🦠🥒🍆🍗

  13. stanotte ho sognato che Magistratura e Polizia e Carabinieri e Guardia di Finanza e Forestale , con un blitz stile antimafia, arrestavano Gravina Lotito Boban Ceferin Taylor Rocchi Massa Orsato Chiffi Guida Aureliano Irrati DiBello Maresca Pairetto e i nuovi vertici decretavano l’amnistia totale per squalifiche e multe appioppate alla Roma e ai Romanisti ..
    me so’ svejato che sorridevo ..

  14. AIA, Lega e FIGC favori non ce ne hanno fatti mai e le scuse di Mou non cambierebbero la situazione.
    Andassero AFC
    Col Mister, sempre.

  15. certo che essere giudicati da persone come queste , è la misura di lealtà sportiva di questo bel paese. Nel 1890 si diceva ,l Italia è fatta ora bisogna fare gli italiani. Peccato che sull’ etica e sull’omertà non ci si è lavorato per niente. Basta essere amico , dell ‘amico, dell’amico……..sit-in sotto la figc come si faceva negli anni 90 ,
    solo per avere le stesse regole degli altri

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome