Champions League Femminile, ST.PÖLTEN-ROMA 3-4: clamorosa rimonta delle giallorosse e primo posto nel girone

21
1003

AS ROMA NOTIZIE – La Roma Femminile vince una partita incredibile e si porta a casa tre punti meritati quanto inaspettati per come si era messo il match.

Le ragazze di Spugna, si sono imposte per 3-4 contro il St.Polten dopo un’altalena infinita di emozioni. Nonostante il dominio del primo tempo, a passare in vantaggio sono state le austriache con il rigore di Eder. Inizia la ripresa e dopo appena un minuto Schumacher fa 2-0.

La Roma non molla e continua a bombardare la porta avversaria, ma è solamente nel finale che accade di tutto: in soli 5 minuti, dal 75′ all’80’, Linari, Giacinti e Giugliano mettono a segno tre reti e ribaltano clamorosamente il match.

All’87’ Lazaro realizza il gol del 2-4, ma Mikolajova accorcia le distanze. Il St.Polten ci prova, ma non riesce ad agguantare il pari. La Roma vince così 3-4 dopo aver concluso più di 30 volte verso la porta avversaria e sale a 6 punti nel girone dopo due partite.

Articolo precedenteMOURINHO: “Helsinki avversario difficile, serve una Roma ad alto livello. Il campo sintetico? Non c’è da piangere, c’è da vincere” (VIDEO)
Articolo successivoRoma all’esame di finlandese

21 Commenti

  1. Ho visto gli highlights!!!
    2 tiri ed un rigore subito su 3 azioni (?) avversarie = 3 goal!
    Avrebbe atterrato un rinoceronte!!!
    Han tirato fuori due ⚽️⚽️grandi quanto una casa!!!
    Risultato alla fine bugiardo.
    Più onesto un 9-3 per la MAGGICA ROMA!
    Queste ci portano lo scudo!
    Troppo forti!!!
    E giocano divinamente….
    FORZA ROMA

  2. Che partita, che carattere!
    Beh ragazzi, cosa dire… Queste calciatrici hanno la mentalità del campione. Questa è la Roma che voglio vedere!
    Una squadra che al 70esimo è sotto di due goals in modo totalmente immeritato e che riesce a restare calma, fare il suo gioco e buttare dentro 3 goals in 5 minuti… cavolo…
    Ho visto tutte le partite della Roma femminile da quando c’è Spugna in panchina (anche dal vivo) e con mio enorme stupore ho notato che nessuna delle squadre avversarie riesce a prendere le misure alle nostre. Certo c’è ancora MOLTO da lavorare. Andressa ha iniziato molto male la stagione, speriamo che si riprenda in fretta perché la sua classe serve come il pane. Minami alterna buone prestazioni a partite troppo disattente, Serturini deve trovare il goal che le manca da troppo. Soprattutto, non puoi tirare 35 (TRENTACINQUE) volte ed essere ancora a 0 goals dopo più di 70 minuti: tirano con una media di uno ogni 3 minuti, impossibile non segnare!!!! (per la cronaca, le altre squadre femminili non hanno percentuali così alte).

    Ora, davvero, sono molto curioso di vederle contro il Wolfsburg, uno dei top dei top club mondiali. Servirà per capire a che punto siamo. Ma prima c’è una partita terribile: l’Inter, al termine di un ciclo di partite che, a differenza delle milanesi, ci ha visti giocare ogni 3 giorni. La rotazione dovrà essere intelligente e speriamo di recuperare in fretta il Capitano e Glionna.

  3. Sarò ripetitivo ma: Alla facciaccia di chi sottovaluta il Football Femminile. Ennesima vittoria contro un avversaria che era andata in vantaggio immeritatamente. Grinta, personalità e carattere, cosi’ si vincono le partite Tutti i miei complimenti alle “Ragazze” di Spugna💛💖

    • ma magari la Roma maschile fosse così. e non aggiungo altro, perchè c’è solo da fare i cmplimenti a tutte. sul sito della uefa c’è la partita intera, per chi come me non l’aveva vista in diretta

    • @sbinf Grazie per l’info!!!

      E caspita, sul sito vedo pure che il ranking attuale vede la Roma prima…

      Ed è vero, non mi ricordo chi lo diceva sul forum, la prossima sarà proprio interessante per vedere a che punto siamo.

      Daje lupe daje!

    • il Wolfsburg ha fatto turnover finora, e ha fatto 6 gol senza subirne. ho visto il primo tempo della partita contro quelle di ieri, imbarazzante- Jansdottir è decisamente gnocca, poi, oltre che fortissima (altra informazione che può far salire i dati di ascolto). nel calcio femminile le squadre con più tradizione a livello champions sono Lione e proprio Wolfsburg. e come se giochi contro il Real.

  4. Prendessero spunto gli uomini, che appena vanno sotto di un gol si sciolgono come neve al sole. Ste ragazze sono na gioia vederle giocare, tigna, carattere e affiatamento. Daje Roma!

  5. RIPETO: SPUGNA per il dopo mourinho….
    una richiesta alla redazione di giallorossi net: date più spazio al calcio femminile. sono sicuro che ci guadagnerete comunque. avreste non solo i soliti click di noi habitués del sito ma anche di nuovi lettori e soprattutto lettrici. alla fine queste ragazze portano sempre i nostri magici colori della AS ROMA, e io non faccio differenze. almeno nella Roma femminile vedo ancora giocatrici in grado di saltare la donna (stavo a di’ l’uomo….)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome