Il Real Madrid vince la sua quindicesima Champions League: battuto il Borussia Dortmund nella ripresa (2-0)

90
1278

ALTRE NOTIZIE – Il Real Madrid vince la sua quindicesima Champions League trionfando a Londra: battuto il Borussia Dortmund con il punteggio di 2 a 0.

Gli spagnoli soffrono nel primo tempo, con i tedeschi più pericolosi, poi però nella ripresa sbloccano il match da calcio piazzato: a segno Carvajal di testa. Il Borussia perde consistenza e regala a Vinicius il gol del raddoppio. 

I tedeschi devono arrendersi. Carlo Ancelotti si conferma uno degli allenatori più vincenti della storia del calcio: per lui è il quinto trionfo in Champions.

Giallorossi.net – T. De Cortis

Articolo precedenteCalciomercato Roma, idea Lovumbo per l’attacco: il Cagliari chiede 20 milioni
Articolo successivoStadio Roma, avanti tutta: si torna a scavare. Veloccia: “Tra due mesi il progetto definitivo”

90 Commenti

    • Adani dopo la finale di Champions vinta dal RealMadrid: “Carvajal ha vinto 6 finali tutte da titolare, ma non diciamolo in Italia-sennò dicono che è troppo basso per fare il terzino”.
      ne parlavo al riscatto di Angelino ritenuto basso da un utente qui..

    • Mi meraviglio che @100 abbia ricevuto 22 pollici versi. Roma per la sua storia unica al mondo, per la sua bellezza e per la passione di chi la vive vale 10 Madrid e forse di più. Il nostro nome – Roma – merita il primato ovunque, anche nel calcio, dove viene spesso umiliato e questo mi affligge. Roma caput mundi!!!!

    • Te meravigli pe’ li pollici versi!? Su sto forum ce fosse un Romano. So’ più quelli de fòri, che tifano alrtre squadre, e magari c’hanno pure na leggera simpatia pe la Roma, che Romani e Romanisti

    • Romamaggica è proprio quello il problema, a Roma, ma in Italia in generale, siamo rimasti attaccati a una storia che non c’è più e non siamo progrediti in nulla. Basta farsi un giro a Madrid per rendersi conto che una città può essere pulita, fornita di servizi di trasporto efficienti, con strade e costruzioni che non facciano pensare al terzo mondo. Perché ormai, in tante realtà italiane, Roma compresa, se gli togli il Colosseo o la fontana di trevi di turno, siamo molto più simili ai paesi che fino a 40 o 50 anni fa per noi erano quasi da terzo mondo

    • @fra nel senso che dovremmo avere una squadra altrettanto competitiva oltre ad avere una bacheca piena di trofei, viceversa bacheca vuota squadra scarsa e proprietà senza ambizioni di primato sportivo

    • purtroppo noi siamo la giusta capitale nel PAESE SBAGLIATO……ma anche cosi saro’ SEMPRE fiero di essere ROMANISTA,

    • Mr. D71, su questo sono d’accordo con te (ed è anche responsabilità nostra), ma il mio commento era riferito a ciò che meriterebbe Roma per quello che è, non per come è gestita.

    • ti dirò
      finché non é uscito yamal se la giocavano e proprio lui che aveva ancora forza nelle gambe non lo avrei tolto

      un cavolata del mister e poi l’errore del Karsdorp di turno a una squadra come il real non io puoi concedere

  1. A fine primo tempo si poteva puntare qualsiasi cifra sulla vittoria del Real. Il Borussia è stato incapace di capitalizzare il netto dominio dei primi 45° e questi qui se non li uccidi quando puoi ti fanno inevitabilmente la festa.
    Quindici Champions, incredibile, un tifoso romanista non le vedrebbe nemmeno se gli fosse concesso di vivere quanto Matusalemme e Noè messi insieme.
    Forse Zenone avrà una chance…

  2. Bello vedere Carletto Ancelotti vincere la sua settima Champions, bello anche vedere Rudiger giocare e vincere ancora, dopo quasi dieci anni da quando Sabatini lo prese poco più che ventenne.
    Mi auguro che i Friedkin abbiano scelto un DS che riesca a scovare anche lui simili campioni .

    • Ancelotti stasera vince la sua quinta champions… almeno informarsi prima di scrivere qualcosa… proprio le basi mancano.

  3. Il calcio sostenibile vale solo per qualificarsi (non sempre purtroppo) alla Champions….per.vincere queste competizioni ci vogliono i campioni … ovviamente il riferimento è ai nostri texani muti…cacciate i soldi o tornate a fare i cowboy a casa vostra …..

    • Quindi secondo te Florentino Perez compra i calciatori con i suoi soldi?..

      Ma veramente lo credi possibile?..

      La differenza è molto semplice.. Il Real Madrid ha entrate per quasi 1 miliardo di Euro..

      Hanno entrate 5 volte superiori alla Roma..

      Anche da loro si parla di sostenibilità.. Anche se sembra una presa per il culo.. Ma se tu hai entrate per 10 mln.. Puoi spendere 10 mln.. Se tu hai entrate per un miliardo puoi spendere un miliardo..

      Ed è così un ovvietà.. Che le squadre che possono diventare più forti anche sul campo, sono quelle squadre che hanno più entrate..

      Poi ci sono i casi come Atalanta, Leverkusen, lo stesso Borussia.. Che hanno un ottimo scouting e riescono ad alzare il loro livello..

      Ma il Real Madrid oltre ad avere tanti soldi.. È quando si parla di soldi si parla di ricavi.. (sponsor, stadio, sponsor legati allo stadio, competizioni, Merchandising, etc etc etc)

      Ha anche una rete di osservatori tra i migliori.. In Brasile il Real non sbaglia mai un solo colpo.. Basta pensare a Rodrygo e Vinicius.. Ora arriverà un altro ragazzino dal Brasile..

      Hanno ricavi mostruosi e tanta, tanta competenza.. Tanto che hanno già costruito la squadra per i prossimi 10 anni..

      Noi come organizzazione societaria.. Dovremmo seguire il loro esempio, ovviamente con i nostri ricavi, che sono più bassi.. Cercando piccoli campioncini ancora prendibili.. Un Camavinga un anno prima che passasse al Real si poteva prendere.. Ma qui si dormiva..

      Il FpF è questo e vale per tutti.. Hai 10 di ricavi.. Puoi spendere 10.. Hai 10.000 puoi spendere 10.000.. Poi se chi ha di più.. Spreca e spende male.. Un Bologna che ha di meno ma spende meglio, ti supera..

      Aumentare i ricavi e importantissimo.. Ma le competenze fanno la differenza..

      Forza Roma

    • bravissimo Marco, tra l’altro il ragazzino che il Real ha preso per l’anno prossimo, ha tutto per essere un ira di Dio alla Vini Jr

    • Marco79

      Il Real e tutto quello che scrivi ma anche di piu, Il Real ci tiene alla sua storia, noi la schifiamo basta vedere quello che scrive il tifoso Romanista sui due piu grandi giocatori della Roma di sempre, Totti e Falcao. Non trovi quelle cattiverie in nessuna squadra al mondo.
      Il Dio del calcio non ci vede anche perche siamo molto ingrati, quando ci da qualche cosa bella dobbiamo sempre ridire su questo o quello.

    • Si soldato.. Endrick anno 2006 loro lo hanno comprato due anni fa a circa 65 mln.. Un sedicenne a quasi 70 mln..

      In Brasile gioca come punta di ruolo.. Ma sono certo che che in Europa sarà costretto a cambiare posizione, diventando anche lui un ala..

      Marco in realtà non credo sia così.. In ogni tifoseria c’è qualche tifoso che va fuori dalle coro.. Al Real Madrid appena sbagli una partita, sono fischi.. Da noi dopo una partita sbagliata, parte in coro per la squadra..

      Poi i tifosi che parlano male dei loro campioni sono ovunque.. E tra radio e social la cosa può solo aumentare..

      Forza Roma

  4. senza pensare che il prossimo anno avranno pure mbappe’..certo che uno dei mostri di questa squadra è toni kroos…mostruoso

    • L’altro è Modric!
      Comunque Carletto ce le ha tutte: è il miglior allenatore al mondo!
      Bravo, intelligente, astuto, pacato, leader, carismatico, esperto e fortunato.
      COMPLIMENTI DAVVERO!
      FORZA ROMA

    • Ecco, appunto. Dico una stupidaggine, il Real non ne aveva bisogno.
      Ricordi i Galacticos? Avevano radunato tutti i migliori trequartisti e attaccanti del pianeta per finire a giocare con un solo difensore, il povero Samuel, che in quell’anno a Madrid fece la figura del peggior Kumbulla.
      Il Madrid davanti è già perfetto, Mbappé non era una necessità, e forse creerà più problemi di quanti ne risolverà tra Vinicius, Bellingham e Rodrygo.
      Non so se Ancelotti sia più preoccupato di perdere Kroos o più felice dell’arrivo di Mbappé.

  5. Dopo 20 anni vince ancora Champions, unico nel tenere tanti campioni strapagati ma forti e giovani emergenti che vogliono il posto da titolare. Meno male che qualcuno lo ha considerato “bollito”…. Dove sono Conte, Allegri, Mourinho, Klopp, Guardiola e altri??? Ci arriveranno mai?

    • il Triplete col City? col Barca? Mourinho ha vinto 26 trofei, mica male. Il signor Guardiola ha vinto 4 Premier di fila. Un po’ di rispetto per favore. Il Real l avrebbe vinta anche facendo autogestione. Mou l ha vinta col Porto.
      Farei anche i complimenti a Terzic perché non era affatto scontato che il Borussia arrivasse a giocarsi la finale

    • Ancelotti 29 trofei a cui aggiungerà supercoppa europea, coppa del.mondo, supercoppa spagnola ecc ecc Informarsi

    • Gentili Signori, grazie per la risposta come sempre cortese. Leggete meglio. Io parlavo SOLO di Champions League… E qualora non bastasse, è abbastanza bravo e fortunato per vincerne altre, ma soprattutto è un Signore quando perde. Vedere attacchi epilettici di Allegri, Mourinho, Conte, ecc.

    • con tutto rispetto per ancelotti ma è facile vincere quando alleni una corazzata come il real, qualcuno mi ricordi per favore cosa ha ha vinto quando ha allenato il Napoli o l’everton?

    • Il Paris Saint Germain ha completato l’album di figurine da 10 anni eppure non ha vinto un’emerita pippa.
      Suvvia, non sminuiamo gli squadroni veri e uno dei piu’ grandi allenatori di ogni tempo.

    • C hai ragione Gasperini ha vinto una coppa a Bergamo Ancelotti a Napoli non mi pare abbia vinto

    • Hai fatto la scoperta dell’ America… Ma non ti domandi perché hanno chiamato Ancelotti e no tutti gli altri? Un motivo ci sarà …. Forse è la grande capacità di far convivere campioni affermati e giovani talentuosi. Se tutti giocatori dove ha allenato e vinto lo amano probabilmente ha delle doti che agli altri mister mancano…

    • @Piperno, io so solo che il Real è la Juve d’Europa… Ha sempre squadre molto molto forti, ma quando non ce la fanno da soli arriva sempre l’aiutino….io la finale neanche l’ho vista Tanto era scontata…..se a te diverte sto tipo de competizioni COSÌ SCONTATE mejo per te…. A ME ANNOJA….. POSSO??

  6. l’esultanza dei tifosi blancos per questo trionfo equivale la nostra esultanza del quarto gol contro il Brighton..ci sono i tifosi di calcio e poi ci sono tifosi della Roma…un giorno toccherà anche a noi

  7. 1° tempo che poteva essere 3-0 per il Borussia Dortmund, poi nel 2° tempo 2 gol del Real Madrid e 5-6 occasioni nitide da gol a sugellare la vittoria della quindicesima Champions League/Coppa dei Campioni. Vinicius Jr meriterebbe il pallone d’oro, migliore in campo e nelle 2 finali in 3 anni è andato a segno 2 volte, 2 anni fa fu il gol della vittoria.

    • C’è anche da dire che Vinicio, appena ammonito, ha fatto una grossolana simulazione da secondo giallo. però gli ha detto qlo e nel secondo tempo ha pure segnato…

  8. Nella storia del calcio , raramente hanno vinto le squadre che fanno gioco , forse solo il Brasile di Pelé, DIDI’, Vavra’, Garrincha ha fatto eccezione, ieri sera il Real Madrid è stato preso a pallonate , ci sono stati minuti interminabili in cui non riuscivano ad uscire dall’area di rigore , poi ecco che su un calcio da fermo arriva il gol del vantaggio che sblocca la partita, il Borussia si sbilancia e su un passaggio sbagliato consegna la palla del 2-0 a Vinicius Junior, che segna di destro che non è il suo piede e infatti lo colpisce in modo sporco il pallone…
    Il calcio è stato sempre così , e sarà sempre così.

    • nessun dubbio che se allenasse la Roma Carletto farebbe la fine di Mourinho… lo squisito palato tecnico degli abbocconi non sopporterebbe un gioco così passivo

    • ha tirato di sinistro in realtá. Il suo.piede è il destro. E comunque si è dimostrato il.solito omuncolo… è andato a festeggiare e a ballare sotto i tifosi del Borussia. Sará anche veloce ma umanamente è una cacchetta piagnona

  9. Quel quaquaraqua capoccione de marana de Focolario diceva che Rudiger era uno scarso … Ahahahahahah!
    N. B. Guardo i giocatori della mia Roma e poi osservo quelli del Real… Mi viene da piangere… La differenza è abissale… meglio non pensarci!

    • con i Friedkin vedrai tanti altri vincere, non vai da nessuna parte con una societa che della Roma ha solo il nome, dentro e vuota, solo stranieri e DDR finche dura.

  10. La fine era nota fin dal termine dei primi 45 minuti. Quel risultato sarebbe potuto apparire per errore sui tabelloni durante l’intervallo e forse nessuno si sarebbe scandalizzato.
    Purtroppo, esiste un solo esito sportivo quando nella prima frazione di gioco si fallisce clamorosamente il goal del vantaggio per ben 5 volte contro un Real totalmente alle corde…
    Ho visto comunque un Brandt (tecnicamente, fisicamente e tatticamente squisito) che, pur non essendo “in serata”, avrà prodotto almeno 7 verticalizzazioni tra le linee madrilene a lanciare le proprie punte. In pratica, il numero totale realizzato da Cristante e Pellegrini in coppia in un’intera stagione calcistica.

  11. Non c’è 1 solo nostro giocatore che potrebbe giocare uno spezzone di partita con loro. Probabilmente il problema è il nostro che esaltiamo certe “pippe ar sugo” che altrove potrebbero fare solo i portaborse. Complimenti, bravi e la fortuna c’entra ma relativamente, quando vinci sempre tu significa che lavori meglio e ti impegni di più. Noi pe fa na doppia seduta di allenamento dobbiamo fare una interrogazione parlamentare, loro la fanno sempre. Nessuna invidia, solo ammirazione e complimenti. Forza Roma.

  12. Ieri vedendo il Real ho pensato prenderebbe un giocatore della Roma ? La risposta è evidente. Non abbiamo un campione forse Svilar ma il resto è da mandare via e tenere qualcuno in panchina . Spero che il nuovo DS scovi qualche campione né abbiamo urgentemente bisogno. Kross sta libero un pensierino un contratto di 2 anni e non me dite che è vecchio che dei tre che abbiamo titolari neanche l unghia hanno di kroos.

    • Fra.. Età a parte.. Kroos ha annunciato il ritiro dopo l’Europeo.. Ieri è stata la sua ultima partita con un club..

  13. Carletto mi sta antipatico. Ho tifato Borussia (anche se si sapeva come sarebbe andata a finire). Mi urta pure vederlo inquadrato in TV…

    • Anche a me… molto antipatico e non lo reputo un romanista perché è un milanista sfegatato che ci ha sempre presi per il culo in occasione della possibilità di allenare la Roma, quindi…
      Ieri sera ad allenatori invertiti sulle panchine, sarebbe finita nello stesso modo…

    • Carlo non ci ha mai calcolato. L’anno scorso in un’intervista disse che gli erano rimaste ne cuore solo due squadre. Milan e Real. annasse a quel paese, sto refardito.

    • sta antipatico anche a me perché ci ha sempre snobbato come allenatore preferendo addirittura il Napoli a noi.
      Non capisco ancora cosa ci faccia nella nostra hall of fame a discapito di un mazzone o di un ranieri che hanno sempre dimostrato amore verso i nostri colori.

  14. Questo per far capire a DDR si che servono giocatori veloci ma soprattutto servono piedi buoni e la dimostrazione é stata adeyemi del borussia

  15. MA BASTA!! co sti ricchi sempre piu ricchi… ma a questi a finanza nun ce va mai il fair play finanziario nun conta. Poi quer masticone de Ancellotti straricco e strafortunato…. ma sempre tutto da na parte va, ce vorrebbe una ridistribuzione della ricchezza e nuove regole senno’ questi saranno sempre più ricchi per un calcio noioso dove si rallegrano sempre e solo i più potenti. MA BASTA!! con chi vince sempre (15 champions e non solo) e chi nun vince mai.. anzi quando lo stai per fare uno zozzone de arbitro ti annulla tutti i sogni. Apposta i potenti sono forti pure in questo anche gli episodi sono sempre a loro vantaggio MA BASTA!!

  16. …..ruediger….appena avevamo un giocatore buono …il gestore del mercato ortofrutticolo, lo dava via…tanto c era il monco a scoprire i talenti via algoritmo coi tarocchi dei chiromanti.
    La precedente gestione ha fatto più danni del terremoto di San Francisco del 1906, nulla da aggiungere
    A questa società imputo il gravissimo errore di aver affidato il mercato ad un dilettante amatoriale. Spero solo non si ripetano gli errori di cui sopra.

    • la precedente gestione ha sbagliato il cambio da Sabatini a Monchi. E lo spagnolo il colpevole dei nostri guai ha sperperato 300mln. Quando il povero Totti implorava Monchi di non prendere Pastore, qui tutti a scrivere ma come osa Totti dire a Monchi come fare il suo mestiere, Totti che non parla l’inglese……..
      Pallotto ha fatto danni, questi sono anche peggio, alla Roma non c’e piu nulla di Romanista, ok c’e Daniele finche dura, ma dentro la societa solo stranieri che della Roma e dei suoi tifosi se ne fregano.
      Dopo Pinto andiamo a prendere un DS come scrivi un dilettante consigliato dal algoritmo di Charles Gould

  17. Milan 2003, Milan 2007, Real Madrid 2014, Real Madrid 2022, Real Madrid 2024… L’arte di vincere con squadre stellari! Vale di più la Conference vinta con la Roma di Mourinho e l’Europa League di Gasperini con l’Atalanta! Sicuramente un ottimo allenatore il buon Carletto ma con il Real c’hanno vinto la Champions la maggior parte degli allenatori! Forse riuscirei a vincerla pure io al primo colpo! Quindi… Tutti questi elogi… Mourinho, per ora, rimane l’allenatore più grande ad aver fatto risultati con tutte le squadre che ha allenato! Comprese le squadre mediocri, quindi e purtroppo… Tra le mediocri ci siamo anche noi!

  18. Ho letto il palmares di Toni Kroos, una sola parola :impressionante.
    Poi ho letto il suo attuale stipendio : più di 21 milioni l’anno. Impressionante pure questo.
    Il Real Madrid vive in un ‘altra dimensione,ma non solo a confronto della Roma.

    • Più che impressionante… Assurdo scriverei… Per quanto possano fare ed essere campioni ecc… Trovo assurdo, appunto, che arrivino a guadagnare 21 milioni di euro per uno sport che dovrebbe rimanere sport! Non salvano la vita a nessuno! Seppur un po’ di beneficenza, sicuramente, la faranno! Troverei assurdo pure se guadagnassero solo 1 milione l’anno! Di sicuro condivido con Zenone “un’altra dimensione” come termine! Penso che neanche loro sanno quanti soldi c’hanno! Eppure non c’è tanta differenza tra un calciatore e un militare che vive sotto le bombe per “il pazzo” di turno guerrafondaio! Entrambi hanno mani, gambe ecc… Alla fine penso che questo mondo sia il primo “squilibrato” sulla quale viviamo! Lontani… Anzi… Lontanissimi dalla parola “equilibrio”… Boh!

  19. Contento per Ancelotti, ma che schifo il calcio di oggi, è tutto in mano a 5/6 squadre, vincono sempre e solo loro. L’Atalanta dell’odiato Gasperini è veramente una eccezione e un esempio da seguire.

    • A Instabul allenava il Milan, che fece quella figura da ufficio inchieste (3-0 nel primo tempo)
      Con la Juventus lo cacciarono per lesa maesta’ dopo che aveva osato perdere lo scudetto contro di noi.
      Tra l’altro, la finale nostra della coppa campioni fu il 30 Maggio 1984 (una data che ancora adesso mi fa piangere). Nell’ 83 eravamo tutti bambini felici a festeggiare lo scudetto.

  20. praticamente quasi primo tiro in porta e gol di testa da angolo di Carvajal…il Real è fortissimo Ancelotti top ( che comunque resterà sempre tifoso di Milan e Real Madrid e un giorno voglio allenare Totti…quindi del Carletto della Roma nn esiste più niente…ma forse senza di noi nn sarebbe mai arrivato qui)
    si può anche dire che c’hanno più culo che anima?

  21. Gaetano il Savonarola dici?il Brasile del 50.quello del 70 e del 2002.l Ajax di Cruijff.il Barcellona di Guardiola e Luis Enrique.il City di Guardiola.il Milan di Sacchi.Sarri con Juve e Chelsea.e potrei continuare…non mi pare giocassero con catenaccio contropiede!la verità è che si vince con i campioni.ed i campioni in ogni reparto!il PSG non ha mai vinto una ceppa in Champions solamente perché creava un attacco da urlo trascurando difesa e ccp.

  22. che palle sto Real …..ladri e aiutati sistematicamente ad arrivare almeno in finale. Forza Roma e forza Atletico Madrid. Ancelotti fa il fenomeno ma quando gli hanno dato una squadra da costruire senza campioni affermati ha fatto ridere. Allenare le squadre forti so tutti bravi…..

  23. 100 come tifoseria e bellezza è fra le piu belle citta ma il problema è che Roma è rimasta al medio evo rispetto alle altre capitali .magari se viaggiassi un pochino te ne eendi conto madrid ha l aeroporto 4 volte piu grande di fiumicino ci puoi anche arrivare in metro in citta hanno 10 linee della metro e gli autobus raramente sono in ritardo .di notte ti puoi muovere benissimo in taxi perche non costano una follia come da noi

    • ma che caxxo stai a di? ma cosa dici? ma che centra la metropolitana? i taxi?
      aooooooo ma l’hai visti i 62 pienoni all’olimpico o no?
      se l’olimpico portasse 200 mila spettatori e la Roma arrivasse in finale secondo te non si riempirebbe lo stadio?
      ma di che stai a parla?
      tu sei di quelli del:”quello degl’altri è sempre mejo”, mandò?
      è la mentalità di chi gestisce la asroma, questi sanno che ce fanno li sordi con sta società, lo volete capi o no?

  24. Il.problema di fondo è che il tifo romanista si accontenta da sempre …essendo la capitale per antonomasia dovremmo pretendere di più dalla proprietà..e se nn sono in grado passassero la.mano …..la Roma è cosa seria ….non un assett per arricchire stupidi americani ….meritiamo di più….. calciatori veri e non atleti in stampelle ….facciamo sacrifici per riempire lo stadio..il.minimo che possono fare e regalarci un sogno da vivere tutti assieme ..una Roma finalmente vincente ….

  25. bhe, ora sono in Spagna e ai tifosi del Madrid non fa neppure effetto..pensa te la festa che abbiamo montato per la Conference in confronto…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome