Chiesa sul mercato, De Rossi ci spera: primo sì del giocatore alla Roma

52
1534

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Non è un intoccabile della nuova Juventus di Thiago Motta. Per Federico Chiesa sta per cominciare un’estate incandescente, e non per il caldo africano previsto nelle prossime settimane, ma per le voci di mercato che lo vedranno protagonista.

Il club bianconero, ricevute le priorità del nuovo tecnico, si prepara a mettere Chiesa in vetrina, consapevoli di quanto il loro attaccante sia appetibile sul mercato italiano ed estero. Ma Giuntoli non potrà esagerare con le richieste: Chiesa andrà in scadenza di contratto del 2025 e questo inciderà sul prezzo del suo cartellino. Per 25 milioni l’affare è possibile. 

A Trigoria si sono resi conto che il colpo Chiesa è possibile. Ne hanno parlato ieri Daniele De Rossi, che stravede per l’attaccante, Florent Ghisolfi e Lina Souloukou, le tre anime che governano il club sotto la direzione di Dan e Ryan Friedkin. Le speranze di arrivare a dama con l’esterno offensivo della nazionale azzurra sono aumentate dopo che i giallorossi hanno incassato il sì del calciatore al trasferimento nella Capitale.

Chiesa è stuzzicato dall’ipotesi Roma nonostante la mancata qualificazione alla prossima Champions League. Pellegrini, Cristante, Mancini ed El Shaarawy (con cui eventualmente si alternerebbe nel 4-3-3 di De Rossi) hanno già cominciato l’opera di persuasione, trovando subito aperture da parte del ragazzo. Una prima buona notizia per chi spera di vedere Chiesa con Dybala nel tridente giallorosso del prossimo anno.

Fonti: Leggo / Corriere dello Sport / Gianlucadimarzio.com

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteRoma all’assalto di Daniel Maldini
Articolo successivoCentravanti Roma, Ghisolfi ha scelto Kalimuendo: pronti 20 milioni di euro. Su Lukaku c’è anche il Milan

52 Commenti

    • Tanta roba per la Juventus se paghiamo i 25 milioni, non dimentichiamo che a Torino il ragazzo percepisce uno stipendio netto di 5 milioni più bonus, se dovesse venire a ROMA chiederebbe di più. Ieri sera contro Celik non ha visto palla, meditate gente meditate. FORZA ROMA.

    • Si 25 milioni per Chiesa e restare con Angelino, Celik, Cristante, Paredes e Pellegrini..con Belotti davanti
      La Champions non ce la leverebbe nessuno..

    • qui che ci viene a fare non ce un progetto sennò non si festeggierebbero i sesti posti mentre si contestava la famiglia sensi per i secondi,questa e una squadra di pippe ,senza allenatore e se non compri 5/6 top arrivi ottavo,ma questo non se può dire sennò i fenomeni dicono che sei lazziese

    • boh…spesso rotto, grande cascatore, costosissimo d’ingaggio, ricordiamolo. non un leader. bah… certo, rispetto ad Elsha è un teorico grande passo avanti. vediamo.

  1. Un altro da aggiungere in infermeria, non bastava l’argentino a cui abbiamo dato milioni e milioni per guardare dalla tribuna le partite più importanti della stagione

    • Invece il capitano la salute in persona…il numero 10 della nazionale… come siamo caduti in basso

    • Non penso sia stato felice… trovami qualcuno che sia contento di restare costretto in un letto d infermeria….😡 Le volte che è stato impiegato, ha fatto vedere di essere un giocatore sopra la media… per me, tutt ora IMPRESCINDIBILE, la Roma del prossimo futuro va costruita intorno a lui.

    • Alda come non capite un caxxo di calcio tu e Meliconi come pochi altri
      I cantieri sono il vostro presente
      andate andate

    • Musica1987 quello che scrivi vale meno di zero. E’ la prima volta che ti leggo e scrivi un insulto. Quando uno non ha idee può solo insultare gli altri!

    • Ma che vuoi legge Alda? vai a girà il sugo che è meglio
      State sempre a spalà fango sulla società, sui calciatori, sul DS e su ogni cosa giri intorno alla Roma DOPO e ribadisco DOPO che quel sexXiolo di Setubal è stato cacciato.
      Vedove la Turchia vi aspetta andate nessuno vi piange

    • Mou ha vinto una conference league e gli è stata rubata una finale di europa league. Elogiare chi ha vinto alla Roma vuol dire spalare fango? In verità non è romanista chi attacca un allenatore che ha vinto nella Roma. Bisogna elogiare una società che cambia allenatore e nonostante ciò arriva comunque sotto ad atalanta e bologna e dopo due anni non raggiunge una finale in europa? atalanta che all’andata con Mou ha pareggiato e al ritorno con DDR ci ha battuto. bologna che ci ha preso a pallonate all’andata con Mou e al ritorno con DDR. Bisogna elogiare una società che ci ha resi inferiori anche a squadre come atalanta e bologna? Se la rosa rimane di questo valore vediamo DDR cosa vince, così capiremo se Mou ha avuto meriti. Se invece avremo una rosa più forte e competitiva elogeremo l’operato della società.

    • Musica1987
      Bla bla bla
      In amicizia 😂😂😂
      Quando me incontri al cantiere dove lavori saluta non fa finta de gente 😂😂

    • ALDA e meliconi ma non lo vedete che non ve vo bene nessuno! forse se vi attaccano tutti sarà che i fenomeni siete voi? Oppure è vera quella massima ….molti nemici molto odore?! 😂

    • Enzo73 non scrivo per ricevere in cambio affetto ma per esprimere una mia opinione. Preferisco essere sbugiardato con i fatti dalla Roma che ricevere consensi da pseudo tifosi felici di perdere che vogliono una Roma non competitiva.

    • Ma che discorsi sono, anche juan jesus non ha fatto toccare palla a messi in una partita che ci ricordiamo tutti bene

    • Trovo fantastico esprimere giudizi trancianti su squadre e giocatori basandosi su amichevoli dove la principale preoccupazione è quella di non farsi male.
      Si potrebbero ricordare quelle di preparazione al Mundial 82 dove l’Italia fece talmente schifo da far richiedere a tutti a gran voce la testa di Bearzot.
      E Trento-Roma 3-0 ultima amichevole di precampionato stagione 82/83?
      Oppure, al contrario, le illusioni alimentate da prestazioni estive sfavillanti come quelle di Aouar appena l’anno scorso?
      Il discorso è semplice, vale per Chiesa come per tutti: l’allenatore richiede un giocatore, la società lo ritiene uno sforzo sostenibile per i costi, i club trovano l’accordo, il giocatore arriva.
      Sarà come sempre il campo a dare il suo inappellabile giudizio, ma se un tecnico vuole un giocatore e tu glielo puoi dare, glielo devi dare, punto.

    • Fra hahahah pensa che per me celik doveva fare il titolare quest anno e l ho scritto mesi e mesi fa hahahahahah
      oramai siete talmente infognati che neanche leggete o capite che si scrive , talmente mourinho v ha offuscato la mente che basta che leggete Mericoni e subito ululate. 🙂
      pensa che il mio era un paradosso , spendere tutti quei soldi per un giocatore che ancora non macina dopo un infortunio e riesce a stargli dietro nella corsa e nel dribling un giocatore che a leggere qua è considerato un modesto pippone
      aripiateve dateme retta..in amicizia

    • Mo contano pure le amichevoli? Come kumbulla che non fece toccare palla al centravanti della Germania? Ma per piacere…

  2. Iom invece ieri sera quando ho visto l'”allungo” di 30/40 metri di Ctistante ,con tanto di salto dell’uomo,in corsa, mi sono detto ” Adesso posso pure andarmene a letto….”

    • mi è piaciuta molto quell’ azione, se giocasse così tutte le volte… e ha un buon cross

  3. Chiesa andrebbe bene, ma a centrocampo bisognerebbe inserire un centrocampista dinamico e che dia equilibrio a tutta la squadra. Quindi spero che i nomi dei centrocampisti usciti non siano veri, o al massimo come riserve..

  4. A me Maldini non piace 20 volte meglio David e 10 volte meglio koulumendo come si chiama per Chiesa se davvero DDR lo vuole farei un sacrificio ma ricordiamoci una colla AS ROMA è nelle prime tre squadre in Italia come monte ingaggi ma mi sembra che nella classifica di serie A non stiamo in quella posizione evidentemente c’è qualcosa che non va quindi ci vuole gente che corre che abbia fame disposta al sacrificio per loro e per noi TIFOSI ecco cosa ci vuole

  5. Chiedete ad uno juventino cosa pensa di Chiesa…che ha avuto un ginocchio ricostruito e che non è più tornato ai suoi livelli…ma tutti noi i giocatori rotti…

  6. Siamo ancora alle indiscrezioni e/o invenzioni giornalistiche, ma la piega che sta prendendo il mercato della Roma mi trova d’accordo.
    Negli ultimi anni abbiamo inseguito le figurine, ma non potendo competere con le big abbiamo dovuto ripiegare sui c.d. campioni in cerca di rilancio, con i risultati che conosciamo.
    Purtroppo se una squadra, dopo aver pagato un giocatore tanti soldi, è disponibile a farlo partire in prestito spesso è perché quel giocatore non gli è utile e non trova acquirenti altrove, sicché alla società detentrice del cartellino non resta che passare al piano b che è quello della riduzione del danno con l’accollo dello stipendio + magari la spesa del prestito a qualcun altro.
    Atalanta e Bologna hanno costruito le loro fortune investendo sui giovani.
    Chiesa è ancora, quanto a potenziale, uno dei giocatori italiani più forti in assoluto.
    Il fatto che sia in scadenza di contratto forse consente di poterlo acquistare ad un prezzo fino a poco tempo fa impensabile.
    Restano comunque dei problemi da affrontare, primo di tutti il suo stipendio che si giustifica solo se il figlio d’arte torna al top, ma un investimento a prezzo di saldo sul 26enne Chiesa avrebbe senso, mentre spendere 40 mln x il quasi 31enne Lukaku ed accollarsi pure il suo mega stipendio proprio no.

  7. Chiesa no grazie !. Giocatore discontinuo,gran cascatore e simulatore . Non dico che sia scarso ma a Roma vorrei vedere un gudmunson uno più continuo.

  8. Chiesa ottimo, magari!!
    Mi preoccupa molto di più non sentir parlare di Pellegrino come possibile cessione, quest’anno
    non lo voglio vedere più neanche in panchina, mai visto un calciatore più sopravvalutato di lui,
    giocatore vergognosamente inutile.

  9. lo scorso anno erano le telefonate di Mourinho per fare mercato, invece adesso ci pensano direttamente i calciatori durante il ritiro in nazionale, questi giornalai stanno veramente alla frutta non sanno piu che scrivere, che pena che fanno. Forza Roma

  10. premesso che non credo a niente di quello che dicono… e le somme si tireranno alla fine, a contratti firmati

    a me Chiesa come giocatore piace anche, ma tutto deve essere inquadrato in un contesto:

    se CHiesa venisse preso, pagandolo 25 milioni e con uno stipendio di almeno 6 milioni anno, e l’operazione fosse inserita nel quadro di una campagna acquisti che prende 2 terzini titolari e 2 centrocampisti titolari, lasciando intatta (a parte Lukaku) la spina dorsale della squadra allora mi andrebbe bene.

    ma se Chiesa fosse l’acquisto top e restassimo con Celik e Angelino, e a centrocampo arrivasse una riserva… allora NO.

    Allora è meglio prendere promettenti sconosciuti e sperare di azzeccarli. Costano meno e puoi intervenire anche sulle altre necessità della squadra.

    Il centravanti, per quanto Abraham non mi piaccia come giocatore, non lo considero una priorità. Se sistemi fasce e centrocampo, Abraham è meglio di una scommessa che magari paghi 20 milioni.
    Un centravanti che ha già fatto una buona stagione nei principali campionati difficilmente lo paghi meno di 30-40

    Mettiamo una buona squadra dietro Abraham e i suoi gol li farà anche lui.
    Se poi si trova a venderlo bene e c’è la possibilità di prendere un centravanti forte, ben venga. Ma non è la priorità.

    La priorità sono esterni e centrocampo.

    Riassumendo: hanno da spendere 150 milioni?
    Ok, mi va bene Chiesa.
    Stiamo come sempre con le pezze al c…? Allora pescate altrove, invece di sistemari i conti all a Juve.

    • Sono d’accordo sulle priorità.

      Abraham ha segnato 27 gol nella sua prima stagione con la Roma, fra campionato e coppe.

      Non vedo perchè non possa rifarlo in una squadra con un gioco.

  11. L anno scorso la Roma ha preso Lukaku e dicevano che era grasso ora che lo vuole Conte è Pelé . Giornalisti andate a fanc.

  12. Meglio aristoteles di chiesa che é abbastanza acciaccato, basta con gli scarti rottamati dalla juve, spinazzola, dybala e adesso pure chiesa!!!!

  13. la partita di Chiesa di ieri non fa testo perchè avranno sicuramente calcato sulla preparazione pre europeo, quindi può essere considerata una sgambata… detto questo Chiesa non si discute a livello di qualità mentre speriamo che stia bene fisicamente. Certo che se gli fai fare 50/60 partite tutti vanno in difficoltà. Dobbiamo avere dei cambi all’altezza che quando giochi con le cosi dette piccole o i gironi di europa league si possano alternare…

  14. @asterix allora…. Pellegrini nazionale, Paredes campione del mondo e sud america nazionale, Cristante nazionale e campione d’europa, Celik nazionale. Non è che critichi SEMPRE per troppo amore oppure per acredine? poi Asterix brutto fumetto e nemico dei romani.

    FRS

  15. Personalmente i giocatori che corrono a testa bassa non mi sono mai piaciuti oltre al grave infortunio avuto preferirei altri ma a questa ipotetica cifra devi essere bravo per trovare di meglio

  16. Questi sono articoli che servono solo a far dire dopo: “vedi, non hanno voluto prendere Chiesa nonostante ci fosse l’occasione”.
    Immondizia di chi vuole il male della Roma.

  17. 3 anni fa con Donnarumma e Spinazzola, Chiesa fece un europeo da top player, peccato si sia praticamente fermato lì… crociato e infortuni vari, vedremo, però è il profilo giusto che possiamo permetterci, giocatore a ridosso della scadenza, con annate non positive ma potenziale alto. Meglio lui di tanti stranieri già nominati, andrebbe a comporre un trio di tuffo delle meraviglie con Zalewski e Pellegrini. Battute a parte, se riusciamo a prenderlo mi accontenterei di Abraham e Belotti in attacco (tanto con loro abbiamo fatto meglio in EL e uguale in campionato rispetto a Lukaku e Azmoun) e un acquisto a centrocampo titolare. Il resto della squadra c’è, come Celik che è un buon giocatore, già bollato pippa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome