Chiesa: “Voglio tornare tra i top e dimostrare di che pasta sono fatto”

8
314

NOTIZIE AS ROMA – A due giorni dall’esordio dell’Italia ad Euro 2024 contro l’Albania Federico Chiesa, tra gli obiettivi di mercato della Roma, ha rilasciato un’intervista ai canali dell’Uefa per raccontare le sue sensazioni in vista dell’Europeo:

Quel gol in semifinale di UEFA EURO 2024 contro la Spagna…
“Le emozioni che mi mi suscitano quel gol sono magnifiche perché è stata una semifinale davvero combattuta, abbiamo sofferto e poi alla fine siamo riusciti ad andare finale. È stato un gol stupendo. Ma adesso dobbiamo iniziare nuovo torneo, con nuove sfide, un girone tosto, dobbiamo pensare a quello. Però sì, ripensare a quello che abbiamo fatto all’Europeo scorso fa molto piacere”.

Da Chiellini-Bonucci alle nuove leve…
“Giorgio e Leo sono stati dei campioni assoluti ma ho visto che nella nostra squadra ci sono dei futuri campioni assoluti. Le qualità le hanno. Siamo un bel gruppo, siamo una bella nazionale e cercheremo di proporre il calcio che vuole il mister e di andare il più avanti possibile”.

Filosofia di gioco simile.
“La mentalità italiana è cambiata con lo sviluppo del calcio moderno. Adesso anche Spalletti sta seguendo questa strada, tenere palla, cercare di creare occasionie allo stesso tempo rischiare il meno possibile dietro. A livello personale, nel club giocavo più dentro al campo, mentre Spalletti mi dà libertà sia di accentrarmi che di giocare largo sulla fascia”.

Il paragone con Sinner.
“Dopo EURO 2020 volevo provare a entrare tra i top del calcio ma sfortunatamente mi sono rotto il crociato e ho avuto un lungo percorso di riabilitazione. Il mio obiettivo è sempre quello di tornare tra i top. Ho 26 anni, il tempo c’è e vorrei dimostrare già in questo Europeo di che pasta sono fatto. Il paragone con Sinner mi ha fatto piacere ma lui gioca un sport individuale. È un po’ diverso essere il numero 1 lì, è una cosa incredibile. Il tennis è uno sport che ammiro tanto così come gli atleti che lo giocano. Sinner, visto da fuori, sembra un bravo ragazzo con la testa sulle spalle che aveva solo in mente una cosa, essere primo, e ce l’ha fatta”.

L’esplosione di Scamacca e il girone degli Azzurri….
“Mi trovo bene con lui. Parliamo anche molto spesso fuori dal campo. La cosa che mi fa sorridere è che all’inizio dello scorso Europeo c’erano dubbi sulla nostra nazionale. Su cosa potevamo fare, dove potevamo arrivato. Ci sono tuttora ma noi andremo in campo solo per giocare a calcio e dimostrare qual è il nostro valore. Il girone è veramente tosto. Dopo l’Albania abbiamo Spagna e Croazia e sappiamo cosa significa giocare contro di loro. La Croazia ha fatto grandi risultati, soprattutto ai Mondiali. Ha grandissimi giocatori. L’Albania ci conosce, sa cosa vuol dire il calcio italiano, sarà una sfida davvero tosta e dovremo essere molto concentrati”.

Vi sentite ancora con Morata?
“Purtroppo non ci sentiamo più ma quando abbiamo giocato insieme alla Juve ci trovavamo bene insieme. Lui è una grandissima persona, e un top player”.

Obiettivi azzurri.
“Vogliamo dimostrare il nostro valore in questo Europeo. Volevamo farlo anche in quello precedente e abbiamo vinto. Vediamo adesso cosa possiamo fare, poi il nostro obiettivo sarà quello di tornare a giocare un Mondiale perché l’Italia ne ha saltati due. E questa è una cosa che per il popolo, per il movimento calcistico italiano… non va bene”.

Articolo precedenteCalciomercato Roma, chieste informazioni per Morata. Lo spagnolo: “Non posso restare all’Atletico e non giocare”
Articolo successivoCalciomercato Roma, giornata di riunioni a Trigoria: intervenuti anche i Friedkin in call. Priorità alle cessioni, poi gli acquisti

8 Commenti

  1. Fuori contesto.
    “L’erba del vicino è sempre piu buona ( tempi moderni)”. Una volta era più verde.
    DOUGLAS LUIZ 09/05/98 in Premier League
    23/24 =4 posto AV=3002 min=9 gol 2 assist
    22/23= 7 posto AV=2932 min=6 gol 6 assist
    21/22= 14 posto AV=2722 min= 2 gol 3 assist
    20/21= 11posto AV= 2791 min= 0 gol 2 assist
    19/20=17 posto AV=2608 min= 3 gol 2 assist
    Aston Villa ,quest’anno in Europa ?
    eliminato ai quarti di Conference League.
    Strano non venga cercato da M.City , Arsenal, Liverpool , Chelsea , Newcatle, Tottenham
    Allenatori incompetenti.
    Si ma con il Brasile ?
    15 presenze = 0 gol .
    Anche gli allenatori del Brasile incompetenti.
    _______
    valutazione complessiva 60 mln
    Probabile ingaggio 6 + premi= 7,5 circa.
    Senza Decreto Crescita = circa 14,5 mln annui.
    Investimento GIUSTO ? Sbagliato ?
    Il tempo darà risposte.
    Sicuramente ALTISSIMO .
    NB
    per ora Paredes si dovrebbe offendere ad essere paragonato a Dougla Luiz

    • L’ultima riga merita una sacrosanta risata, non certo di divertimento ma di compatimento.
      😆😱

  2. Il paragone con Sinner è improponibile, non si può mischiare gli stracci con la seta. Sinner è un esempio di come con la volontà e il sacrificio si può arrivare lontano. FORZA ROMA.

    • Senza il talento al numero 1 non arrivi nemmeno morto! Serena Williams (non una qualsiasi) ha detto che invidia il dritto di Sinner.
      Direi che il paragone non calza minimamente.
      È come se Batistuta elogiasse il tiro di Chiesa, dai su. Un po’ di umiltà.

  3. “Voglio tornare tra i top e dimostrare di che pasta sono fatto”

    A giudicare dagli ultimi anni verrebbe da dire “pasta frolla”.

    • Lukaku e Dybala secondo me so più decisivi di Chiesa Morata. Secondo me Dybala è più forte di Chiesa ma lo vorrei lo stesso

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome