Conferenza FONSECA: “Dzeko è molto motivato. Ecco la formazione che giocherà domani. Di mercato non parlo, penso solo alla Juve”

82
3595

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Paulo Fonseca parla in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Juventus. Il tecnico, al centro delle voci riguardo a un possibile cambio in panchina in caso di passo falso, risponde alle domande dei giornalisti sull’impegno di domani e sul suo futuro alla guida dei giallorossi:

Sky Sport: “Dzeko poteva giocare con la Juve, Milik aveva fatto le visite con la Roma. In questi giorni ha parlato con Edin, è motivato?”
“Sì, ci ho parlato spesso ed è molto motivato. Giocherà domani”

Sky Sport: “Kumbulla è pronto per giocare dall’inizio? Sarà sempre difesa a tre?”
“Se non succede nulla, giocheranno: Mirante, Santon, Mancini, Ibanez, Kumbulla, Spinazzola, Veretout, Pellegrini, Mkhitaryan, Pedro e Dzeko”.

Gazzetta dello Sport: “Ha chiesto a Dzeko di entrare e lui si è rifiutato?”
“Non è vero”.

Ansa: “Mkhitaryan falso nueve è solo una soluzione di emergenza o serve un altro centravanti?”
“Mi è piaciuto, ma con Dzeko non ha senso pensare a lui come un nove. Il nostro attaccante è Dzeko”.

Corriere della Sera: “Era l’anno zero quello scorso, ora a che punto siamo?”
“Stiamo meglio. La prima partita da quando sono arrivato e quella di Verona la squadra sta meglio. Questo è quello che conta per me”.

Corriere dello Sport: “Quanti giocatori mancano alla Roma a dieci giorni dalla fine del mercato?”
“Io sono totalmente focalizzato sulla partita di domani, non voglio parlare di mercato”

Il Romanista: “Su Smalling era ottimista, poi cos’è successo? A che punto è la trattativa?”
“Sto pensando solo alla partita di domani, difficile e importante. Abbiamo lavorato molto e ho fiducia nei giocatori che giocheranno domani”.

La Repubblica: “Ha parlato con Friedkin? Qual è l’obiettivo stagionale e la squadra è attrezzata per raggiungerlo?”
“Dal primo giorno che stanno qui parlo tutti i giorni con loro, stiamo lavorando per una squadra più forte. L’obiettivo è fare meglio dell’altra stagione”.

Tele Radio Stereo: “Bruno Peres e Karsdorp come stanno?”
“Peres non è pronto, lavora da una settimana sola. Karsdopr ha fatto un lavoro individuale ieri, non è pronto”.

Centro Suono Sport: “Pressing alto per mettere in difficoltà la squadra di Pirlo?”
“Non modificheremo la nostra identità perchè giochiamo contro la Juve. Presseremo ma alti, ma saremo equilibrati. Quando avremo la possibilità di pressare alto, lo farà”

Roma Radio: “Cosa cambia con Pellegrini al fianco di Veretout?”
“Possiamo uscire più veloci per l’attacco, possiamo avere un uomo più vicino ai tre in attacco”.

Roma TV: “Che Juve si aspetta domani? Che differenze ci sono rispetto a quella dell’anno scorso?”
“Pirlo avrà un grande futuro, è una squadra che pressa forte, specie sulle fasce laterali. Ho visto una squadra molto dinamica”.

Redazione Giallorossi.net

82 Commenti

  1. questo è scemo..ma sul serio ha detto la formazione?
    a sto punto diamo pure il foglio con gli schemi a pirlo..come se non ne avesse bisogno

    • Perché secondo te Pirlo cambia la sua se noi mettiamo questo o quello?
      Ha senso nascondere la formazione quando giochi contro qualche catenacciaro che imposta la squadra per fermare i tuoi uomini.
      Ma con le grandi devi schierare i migliori, c’è poco da nascondere, non esiste pretattica, a meno che non sei strapieno di campioni (e purtroppo non è il nostro caso).

      L’importante è che diate addosso a Fonseca, come del resto i “superiori”, cioè i giornalai, continuano a fare imperterriti.

      Oggi domande che mostrano per l’ennesima volta il livello mediocre di questa categoria.

      Ignorano bellamente la partita, è una cosa che proprio non li riguarda, per loro il calcio giocato è l’ultimo dei pensieri.

      L’unica cosa che cercano è il gossip, la notizia da manipolare, la frittata da girare, sempre al solo scopo di alimentare le polemiche di questo o quello che dice questo o quello.
      Il mercato ovviamente è la maniera migliore per crearle, del resto hanno bocciato mercati di gran lunga migliori di questo, come fossimo il real madrid. Quindi avesse risposto, domani titoloni: “Fonseca striglia Friedkin, vuole due giocatori”, e magari sperare in una risposta della proprietà, e amplificare sempre più le polemiche seminando zizzania tra allenatore e giocatori, tra allenatore e proprietà, tra giocatori e dirigenti, e così via.

      E’ la loro ragione di vita, il loro humus dove proliferano, insieme ai loro figli che cavalcano le loro “notizie” in giro per la rete.

    • Pirlo lo sa bene quali giocatori andranno in campo e poi non è che abbiamo tutte ste alternative

    • @Adelmo

      Non prenderla male, Fonseca con questo atteggianento dimostra tutta l’inadeguatezza del caso.

      Senza polemica, tu puoi parlare di altro e te lo riconosco, ma il calcio per te non e’ cosa.

      Non sempre si puo’ avere ragione delle proprie idee, in questo caso Fonseca ha sbagliato, neanche in seconda categoria un’allenatore da vantaggi, figuriamoci quando gli dai la formazione…. come se non conoscono le caratteristiche dei nostri calciatori.
      Almeno fagli venire qualche dubbio, lo sappiamo bene che sono di una categoria superiori a noi e che fai gli mostri pure il fianco….mahhh

    • l’unica cosa che può aver suscitato la lettura di questa formazione da parte di Fonseca sono le risate degli Juventini quando hanno sentito Santon sulla fascia di Cristiano Ronaldo…
      che amarezza…

    • Perché abbiamo alternative a questa con il mercato che stiamo facendo?
      Ah gufi!!!
      Daje roma. Daje

    • internet da voce a tutti.
      Ma pochi pensano con la loro testa in tanti hanno licenziato Fonseca.

    • Adelmo hai scritto ciò che volevo più o meno scrivere io. Qui so tutti esperti di calcio finanza e calciomercato, si deve pensare alla partita con fiducia nei confronti di chi ha in mano la squadra e non prendere per scemo il proprio allenatore a priori. Mi vergogno di questi tifosi che dovrebbero usare la lingua per leccare i francobolli

    • @infarto tutti noi siamo tifosi della Roma, r tutti noi ci auguriamo il meglio per la partita… devi però capire che non tutti possiamo avere la tua stessa visione celestiale.
      Per me aver dato via Florenzi e trovarci con Santon in campo è ESCLUSIVAMENTE colpa dell’allenatore, perchè se non hai garanzie su chi arriva non mandi via i giocatori che hai, con questo non dico che Florenzi sia un grande giocatore, ma è sicuramente 2 categorie sopra a Santon… E non è la sola imputazione da fare al mister.
      Vuoi sapere la verità? lui per me ha perso la squadra e ogni credibilità quando i giocatori gli hanno imposto di giocare a 3 dietro e lui ha accettato, pur consapevole che è un tipo di gioco che lui non aveva MAI adottato in carriera… è un debole, e non è adatto ad allenare la Roma, e i risultati si vedono sul campo.
      Se domani arriva un buon risultato sarò il primo a gioire, ma solo pensare che questa squadra sia all’altezza di affrontare la juve non è da persone fiduciose, ma da illusi, questa è la realtà e va accettata! perchè bisogna essere coscienziosi prima che tifosi, se no torniamo a cantare ad agosto che vinceremo lo scudetto come succedeva fino a 3 anni fa…

    • Manuel ho capito ed è giusto ciò che dici, ma alla vigilia di una partita che potrebbe dirci molto, non si dà dello scemo a chi guida i ns colori. Fonseca non ha polso è vero ma non ha nemmeno i giocatori da un bel po’

    • mica gli ho dato dello scemo, ma sicuramente uno che invece di riappacificarsi con i giocatori se li mette contro e li manda via è uno sprovveduto, sopratutto quando non hai di meglio in rosa

    • Con quello che ha dichiarato, lasciando spazio agli “imprevisti”, ogni tipo di pretattica è ancora praticabile.
      La presenza di Santon e la difesa a tre fanno ovviamente presagire una partita di assoluto contenimento puntando biecamente sul contropiede… giocando in casa…!! 😐

      Sarebbe il massimo, per me, se domani invece Fonseca si schierasse a quattro e puntasse ad aggredire senza risparmio.
      Stavolta non mi preoccuperei per il risultato (lo dico io che sono un notorio “schiavo” del risultato…), domani non sarà certo l’incontro per cercare di ramazzare punti…
      Mi piacerebbe tanto giocarmela così, ma ammetto che è solo un sogno proibito…

  2. Con quelli che hai è così, ma rischi de vince o de perde ugualmente con Pellegrini mediano…. Hai sempre qualcosa da inventare nei momenti che non puoi, avrei messo Spinazxola dx e Calafiori a sx quello si, avresti ripreso la mia considerazione.

  3. Bruno Peres si è allenato in gruppo questa settimana e non è detto che rientri per dare il cambio a Santon, Karsdorp penso abbia qualche problema.
    Confido in Spinazzola come ex, in genere fanno sempre bene quando incontrano le loro vecchie squadre, ma dal lato di Santon ci sta Ronaldo, saranno dolori!

  4. Questa intervista è il preludio di una sconfitta epica! Purtroppo lo sappiamo bene qui che se le cose vanno male possono solo peggiorare! Fonseca non è un ingenuo e se ha detto certe cose un motivo c’è. A me sembrano messaggi che vuole mandare a qualcuno con un significato che non ci è chiaro.

  5. Santon contro cRonaldo ha sempre fatto bene… È la sua criptonite 😂…
    Detto questo… Io credo nel miracolo, da Romanista devo crederci…
    FORZA ROMA

    Ps: a Fonse quando te fanno sti trabocchetti tipo
    Sky Sport: “Dzeko poteva giocare con la Juve, Milik aveva fatto le visite con la Roma. In questi giorni ha parlato con Edin, è motivato?”
    Rispondi NO COMMENT
    Te lo dico pe te.. nun te fa fregà da sti fumettisti prezzolati!!!!

  6. La formazione tranne Santon era quella , piu ‘ che altro mi preoccupa il fatto che a centrocampo Veretout come al solito dovra’ fare gli straordinari ,

  7. il fatto di dire la formazione e il modulo mi sembra un atto di “ribellione” nei confronti della società
    della serie “questi ho e quindi lo dico subito”
    lui aveva chiesto smalling e smalling non è arrivato

  8. Dopo la sparata su Smalling della settimana scorsa il cagnolino è tornato nella cuccia. Bravo yes man, non parlare di mercato, anche perché il mercato non lo stiamo facendo.
    P.S. ancora devo sopportare Santon con la nostra maglia …
    Forza Roma

    • poteva mettere Spina a destra e Calafiori a Sinistra, poteva mettere Cristante al posto del Pellegrini, poteva giocare a 4 dietro lasciando fuori Ibanez, Cristante mediano e Pellegrini trequartista, poteva giocare a due punte, con Dzeko e Pedro, poteva giocare con Diawara o mettere in porta Pau Lopez, poteva giocare a 4 con Ibanez e Kumbulla e spostare Mancini a centrocampo come lo scorso anno…
      Adesso sappiamo che non farà nulla di tutto questo, anzi, non farà nulla proprio. Credo che Fonseca sia molto deluso da come sono andate le cose, che abbia ormai mezzo spogliatoio contro, la società che oltre le chiacchiere di Fienga lo ha sfiduciato, e quindi attenderà le prossime inevitabili sconfitte per essere esonerato e rimanere a casa fino a giugno lautamente stipendiato.

  9. Speriamo di rinforzarci presto:
    Fascia dx di tr e non se ne fa uno
    Centrocampo mancano due forti al posto di Diawara e Cristante
    Difesa mancano due forti al posto di Fazio e Jesus
    Attacco manca una punta di scorta meglio due
    C’è molto da lavorare, con La Rosa attuale corta non si va lontani, la prox settima è decisiva e ci dirá in base agli arti e le vere ambizioni, ad oggi un successo confermare il quinto posto
    Sempre e solo forza Roma

  10. Un applauso vivissimi Fonseca anziché recuperare florenzi e trattenerlo, hai preferito confermare karsdorp santon acciaccati a bruno peres, complimenti bella genialata.
    Morale della favola, ma si sapeva già avremo santon titolare karsdorp in infermeria che fanno staffetta e Peres in isolamento un grande fenomeno ma come si fa…..

    • florenzi e un altra sega da 3m piu bonus sta al psg solo perche ha un grande manager… vediamo se ti ricorfi una partita da 7 di florenzi negli ultimi due anni

  11. Erano tante domande sulla formazione di domani,quindi l’ha detta,a vederlo non so se era più teso o più incaxxato,propendo per la seconda ipotesi e non avrebbe tutti i torti! Tanto non è che ci sia più di tanto da inventarsi con questa rosa,come la giri,la giri,a centrocampo c’è una povertà…Pellegrini non difende palla e non fa filtro,Cristante non fa filtro nè costruisce,Diawara fa il compitino con passaggi spesso orizzontali e scontati,sarà che qui non si ritiene indispensabile intervenire a centrocampo,ma,per me è il reparto che più ha bisogno di almeno 1 innesto(ne servirebbero 2)è il reparto nevralgico di ogni squadra!Sugli esterni Peres non è ancora in forma e,se non corre…Karsdorp ha giocato mezz’ora e gli è crollato il polpaccio,Santon dovrà reggere 90 minuti senza rompersi,ce la farà? Oltre che scarsi sono di latta! Altro che Allegri,se non miglioreranno la rosa da qui al 5 Ottobre,neanche Padre Pio può fare miracoli!Tutta la mia solidarietà a Fonseca che se va male ,altro che Allegri,c’è lo spauracchio Mazzarri!

    • La scelta di andare avanti con Fonseca è stata presa subito dopo l’insediamento di Friedkin.
      La società sinora è stata coerente impostando un mercato che escludesse i giocatori che non rientravano nelle idee del tecnico.
      Le parole ieri di Fienga purtroppo hanno confermato la linea societaria e la fiducia al tecnico quindi niente Allegri e salvo ripensamenti si andrà avanti con il portoghese.
      Avrei fatto scelte diverse, come più volte argomentato, ma di certo non sarò tra quelli che di augurano una Caporetto con i gobbi per veder saltare il tecnico!
      Anzi più vedo la Roma in difficoltà più sento che bisogna stringersi attorno alla nostra Roma e sostenerla.
      Pertanto, Forza Fonseca! Stupiscimi!

    • Vegemite, sono 100% d’accordo con te. “Più vedo la Roma in difficoltà, più sento che bisogna stringersi attorno alla nostra Roma e sostenerla.” Che bello essere romanisti, che orgoglio esserlo!! Forza Roma!

    • Ohhh, meno male che c’è ancora chi non si arrende prima di cominciare! E siamo in tre.

      (Ma Suarez gioca? Ah, no, oops 🙂)

    • A noi a centrocampo manca tanto per essere competitivi, ma anche un solo acquisto di spessore cambierebbe moltissimo.

    • Ma sì, poi quando la Roma è più in difficoltà e ci danno tutti per morti, spesso ripartiamo. Ricordo ancora il 2-4 a Napoli, col Napoli di Sarri al top, o il derby dell’anno scorso con la Lazio, rovinato da Pau Lopez e che altrimenti avremmo vinto alla grande (ricorderete i laziesi alla vigilia cosa blateravano). E, indietro nel tempo, decine di partite così della Roma, che non sarebbe Magica se non avesse anche questa particolarità. È quando siamo dati per favoriti, invece, che è un problema. Se dovessimo trovare un’ottima prestazione, dunque, non mi sorprenderebbe, anche perché questa è una squadra che, già ora, non ha nulla da perdere in realtà, e ci si aspetta pochissimo da lei. Insomma, previsioni fosche, quindi… tutto ok. E comunque, sempre forza Roma, anche con Santon sulla fascia destra e Pellegrini in mediana! Famoje li bozzi agli zebrati!

    • Io non mi aspetto assolutamente niente né dalla Roma di quest’anno, né dalla partita contro i gobbi, per tantissimi motivi che non sto qui a elencare. Ciononostante, mi unisco volentieri al grido: FORZA ROMA!

  12. Spero che almeno in questa partita non impartisca davvero il compito alla squadra di pressare alto.

    Eviterei pure quell’ostinazione, il più delle volte sterile, del dover per forza fraseggiare tra portiere e difesa.

    • @David One se ci chiudiamo dietro ci prendono a pallonate e a quelli davanti la palla non arriva,chi capovolgerebbe subito l’azione sotto pressione? Più teniamo la palla avanti e meglio è,lì davanti abbiamo i più forti! La formazione è un po’ sbilanciata,non puoi permetterti di stare dietro!

    • Meglio che gli arrivano selezionate che pressing a tutto campo sfiancati e poco lucidi davanti la porta addirittura per metà partita o essere presi a pallonate e fare 1 o 3 punti??
      Se a questi in contropiede li purgano squadrette pensa noi che Je potremo fa…
      A me fare bella figura e perdere per sorbirmi le mille caxxate che sento me fa più rode er cxxlo che essere presi a pallante e portarmi un punto.
      VOI volete il bel giuoco… Smettete vela da credervi il Barcellona de stocaxxo.
      Non lo puoi fa Co pellegrini cristante veretout kumbulla mirante ecc perché NON SONO IN GRADO.
      Infatti contro il verona andavano a prendersi palla ed a attaccare MIKI E Pedro ed infatti arrivavano davanti alla porta a terra….
      Imparate quando scrivo che se no me fate ripete le cose 1000 volte, siete de coccio.

    • Comunque pare che abbiamo già perso! Animo, su, che la Juventus di “Pirla” ha vinto solo una partita con la Sampdoria, cioè una squadra di derelitti che oggi ho visto perdere (meritatamente) in casa col Benevento di Inzaghi senior. Deve dimostrare ancora tutto, il “Pirla” allenatore, nonostante i media di regime l’abbiano già magnificato allenatore del millennio, manco avesse vinto un triplete. David One, chiuditi tu in casa, spranga tutto, spegni la luce e non rispondere al telefono, noi romanisti invece domani ce la giochiamo comunque, vada come vada, a viso aperto. Proprio perché “sfavoriti”. Critici sì, ma perdenti e piagnoni prima di scendere in campo proprio no! E che cavolo! E Juve mer.., quasi mi dimenticavo!

  13. Strano che abbia detta la formazione… non è da lui e non lo ha mai fatto.
    O sta cercando di far capire alla società qualcosa.. tipo che gli servono determinati giocatori.
    O gli è stato mezzo comunicato che la sua esperienza alla as roma è arrivata al capolinea.

    • beh segnali di disagio li ha già dati: prima ha espressamente detto che smalling arriverà (non è arrivato), poi che Dzeko non l’ha schierato per preservalo (per questioni di mercato) ed ora rivela la formazione. Sta mettendo in luce tutte le mancanze della società

  14. Dare la formazione in conferenza, indipendente dal fatto che fosse obbligata o meno, è un gesto importante e molto strano, forse ha il destino segnato?

  15. Mah dichiarare la formazione, commentare su dzeko piangere per smalling.
    Questo manco le basi della comunicazione…. Poi tutti coloro che vedono le grandi doti di fonseca vorrei sapere quali sarebbero… Ciuffo e dress code a parte,la genialata di cristonto in mezzo la difesa? Boh, opinione personale Bensintenda.

  16. Fonseca è comunque un gran signore. Ho visto altri allenatori passati a Roma che dopo un anno non sono tiusciti a dare un impronta di gioco alla squadra e non sono stati neanche un esempio per i giovani. In diverse partite con Fonseca mi sono anche molto divertito. Mi dispiace se dovesse essere sostituito prima della scadenza del contratto.

  17. Il problema renato che in molte partite si sono divertiti gli avversari.
    Dire che ha solo santon e quello schiera non è proprio esatto perché è scelta tecnica mandare via Florenzi e tenere peres karsdorp e santon.
    Sulla formazione spero che sta perculando e sarebbe comunque una tristezza. Giocando a 4 può mettere mancini a destra ruolo ricoperto in nazionale. Fazio è stipendiato e potrebbe schierare lui e non ibanez ecc ecc soluzioni ci sarebbero anche nella mediocrità ma lui è ai livelli di Oronzo Cana’ e forse un gradino sotto

  18. sembra la conferenza stampa di Francesco quando era [email protected] con la società. Signori miei questa è la formazione perché ste pippe c’abbiamo (in effetti ibanez mancini kumbulla contro cr7 e dybala… brividi). Di mercato non parlo perché l’ho fatto la settimana scorsa e m’hanno incu****.

  19. Anche a me è parso che l’anticipo della formazione sia stata una forma velata di protesta? Ma chi sarebbe in grado di interpretare un tal messaggio? Fienga? Friedkin?… secondo me nemmeno sanno di cosa si stia parlando…

  20. Santon è scarso, ma è un terzino di ruolo. Anche Spinazzola lo è, e in questo momento è il nostro uomo più in forma.
    Il momento migliore della Roma di Fonseca è coinciso con la massima emergenza e la forzata scoperta di Mancini in mediana. Del quale ricordo lì le migliori partite.
    Perché non riproporre il 4231, con Mancini e Veretout di cerniera davanti la difesa, Pedro, Pellegrini e Miky dietro Dzeko?
    Penso sarebbe il miglior vino che si possa fare con l’uva che abbiamo.
    E che mossa è dare la formazione per intero? Far vedere che ostenti una sicurezza che non puoi avere?

    • ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Santon, Smalling, Fazio, Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo (79′ Florenzi), Pastore (70′ Cetin), Kluivert (73′ Perotti); Dzeko. All. Fonseca

      Questa sopra è stata la miglior Roma vista la scorsa stagione, nel 4:0 esterno rifilato all’Udinese, che ho avuto il piacere di vedere allo stadio.

      Le indicazioni che quella partita aveva dato, erano chiare. Soprattutto l’indicazione che la Roma per giocare bene aveva bisogno di equilibrio.
      Serviva:
      – più filtro a centrocampo
      – più qualità nel ruolo di trequartista dietro a Dzeko
      – due terzini di ruolo votati più alla fase difensiva che a quella offensiva.

      Indicazioni completamente ignorate dal tecnico, salvo poi correre ai ripari coprendosi con la difesa a tre invece di mantenere un 4:2:3:1 opportunamente corretto che avrebbe continuato ad esaltare le qualità dei nostri esterni invece di accantonarli.

  21. Ah mo non parli di mercato?

    e settimana scorsa quello che dava in pasto ai giornalisti che Smalling sarebbe stato qui nel giro di poco tempo e che ci parlava tutti i giorni, chi era? mi nonna?

    è chiaro come il sole che il problema è sempre come una società viene condotta, basta vedere le parole di Fienga di ieri, ma i discorsi del Fonseca capro espiatorio proprio non sono credibili.

    Questo è un pupazzo dalla testa ai piedi.
    Magari venisse Allegri, magari!

  22. Leggendo la formazione mi sembra più un 5 4 1 con santon e spinazzoli terzini e pedro e mikhitaryan sulle fasce di centrocampo con pellegrini alle spalle di dzeko…io spero e credo che domani la Roma è concentrata per fare la partita e magari colpire in contropiede…non voglio senti tifosetti che sperano che perdemo per cacciare il mister..Forza Roma asfaltamo la vecchia signora Daje

  23. mamma mia che dio ci scampi da un ‘inmarcata. stiamo gia’ alla seconda di campionato e ci presentiamo ad affrontare la rube ancora senza un portiere titolare, smalling, un terzino destro, un regista , una riserva di dzeko e magari anche un allenatore (a me fonseca sembra competamente nel pallone), inoltre tutte le zavorre superstipendiate non si sono mosse da trigoria, qui parlano di obbiettivo champions ma mi dite con questa squadra come si puo’ pretendere di arrivare quarti quando in serie a ci sono almeno 8 squadre piu’ attrezzate di noi.

  24. Personalmente credo che la strada intrapresa dalla nuova presidenza sia giusta e lo dico perché dopo anni di continui stravolgimenti credo sia più saggio fermarsi, valutare e poi riflettere con più calma su dove intervenire. Abbiamo in rosa numerosi esuberi difficilmente collocabili nel breve periodo, per questo motivo trovo giusto non buttarsi a capofitto sul mercato creando ulteriori costi. Accetto di buon grado una stagione dal basso profilo se questa può servire a gettare le basi per un futuro più competitivo ed economicamente sostenibile. Siamo in un periodo di incertezza che coinvolge tutti, dovremmo lavorare per valorizzare al meglio quello di buono che abbiamo e poi al momento giusto ci sarà sicuramente la possibilità di intervenire con la giusta sicurezza su tutti gli ambiti della nostra amata squadra. A partire dalla dirigenza, passando per l’allenatore e finendo con i giocatori. Reputo la Roma una squadra che può comunque disputare una discreta stagione e soprattutto, se gestita finalmente con criterio, potrà solo che migliorare con il passare del tempo. Io amo la Roma in maniera incondizionata e sono molto felice di questo cambio di proprietà!

    • Meglio Diawara che e incapace di passare la palla piu di 5 metri?
      Siamo corti a centrocampo. Diawara e un giocatore assai limitato, Cristante e na pippa e Villar e un bambino.
      C’e soltanto Veretout.

  25. Alla domanda se sarà difesa a 3, Fonseca risponde snocciolando la formazione. Ma non è che dice che si schiererà a tre o a quattro. Mi è venuta un’idea matta: non è che Fonseca siav realmente facendo pretattica e domani schiererà una difesa a 4, con Santon e kumbulla terzini bloccati (lo so che Kumbulla e destro e vabbè, è un’idea matta), centrali di difesa Mancini Ibanez, in mediana Veretout e Pellegrini, i tre sulla trequarti, Spinazzola a sinistra Mkhtaryan al centro e Pedro a sinistra, in avanti Dzeko.
    Roma 4 2 3 1

    Mirante
    Santon Mancini Ibanez Kumbulla
    Veretout Pellegrini
    Pedro Mkhtaryan Spinazzola
    Dzeko

    Formazione fluida 3 5 2 1 > 4 2 3 1

    Vabbè, mò ho detto pur’io la mia c…ata,
    Buona Sera… E forza Roma!

  26. Non mi sembra Fonseca uno che tiri fuori dal cilindro soluzioni tattiche fantasiose.
    Finora ha cambiato strettamente per cause di forza maggiore. E in uno di questi cambi aveva trovato quella che si è rivelata un’ottima soluzione, cioè la coppia Mancini – Veretout in mediana.
    Versione mai più riproposta e che domani ti permetterebbe di avere una squadra più equilibrata con quasi tutte le pedine al loro posto.
    Non credo che voglia mettere in difficoltà Kumbulla facendolo esordire in una partita proibitiva e per giunta fuori ruolo.

    • Sì, hai ragione su Kumbulla.
      Però Mancini terzino destro ci ha giocato e altrettanto Santon terzino sinistro, ci ha giocato spesso. Quindi nell’universo delle possibilità, non è un eresia con quei nomi che ha detto fare una difesa a quattro… Poi sì, la Roma giocherà con la difesa a tre e tutto il resto, sicuramente, ma quando si parla di numeri, di moduli, Allegri, che è una vecchia volpe, si scalda e ti dice che i numeri non contano niente… Chissà Fonseca…

    • Sì Francesco, ma non capisco perché dovremmo scomodare Mancini in quella posizione quando hai due terzini di ruolo, seppure uno di questi è Santon.
      Giocando a 5 in difesa Santon dà poco o niente in fase offensiva, e con Pellegrini in mediana lasci il solo Veretout a fare legna.
      Non capisco perché non si sia più pensato a Mancini là in mezzo: a volte in emergenza si trovano soluzioni brillanti.
      Come fu nel caso di Spalletti, che in un colpo solo trovò Totti centravanti e Perrotta incursore. E non cambiò più. Giustamente.

  27. Fonseca come di Francesco pagato profumatamente a €3 milioni netti l’anno per stare zitto e assecondare le scelte societarie. Incompetenti in prima linea affinché tacciano. Settime scelte..

    • Lupo ti chiedo di aspettare Lunedì per contestare Fonseca. Semmai poi lo facciamo insieme. Ora Forza Roma, Lupo, sempre Forza Roma!!!

  28. Ma non capite che dire la formazione è un segno di protesta contro la società? Questi sono i giocatori che ho…… sà che sarà esonerato e vuole uscire con la ragione di uno a cui gli hanno dato una squadra incompleta

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome