Coppa d’Asia, l’Iran vuole Azmoun: inviata una richiesta ufficiale alla Roma

18
580

NOTIZIE ROMA CALCIO – Non solo Coppa d’Africa. Il 12 gennaio avrà inizio anche la Coppa d’Asia che vede coinvolto anche l’Iran di Azmoun, che si trova attualmente nella lista dei pre-convocati per la competizione e la sua Nazionale brama per averlo in squadra, tanto da aver inviato una richiesta ufficiale alla Roma tramite un comunicato:

“La Federcalcio ha inviato una lettera ufficiale al club della Roma e secondo le regole della FIFA, ha richiesto la presenza di Sardar Azmoun in Nazionale e sta trattando con la dirigenza della Roma per ottenere l’approvazione della presenza di questo giocatore, quindi la Federcalcio attende la fine dell’ultimatum dell’AFC (tra 12 giorni).

Si attende la decisione del club italiano di liberare questo giocatore e di unirlo al ritiro della Nazionale, dopodiché verrà stilata la lista definitiva e i 26 tesserati della Nazionale che parteciperanno.”

La Roma, oltre al difensore Ndicka e al centrocampista Aouar, ora rischia di dover fare a meno anche dell’attaccante Azmoun.

Articolo precedenteMourinho, messaggio da brividi alla squadra: “Coppe e Champions, andiamo oltre i nostri limiti per questa gente”
Articolo successivoRoma, un difensore sano subito

18 Commenti

    • No… ad agosto sia la federazione iraniana che azmoun avevano escluso la convocazione per la coppa d’Asia, a questo punto, penso, conterà solo la volontà del giocatore

  1. non è per Ndika, azmoun o chi vi pare… è che trovo inconcepibile l’organizzazione di eventi internazionali DURANTE lo svolgimento dei campionati per club, che sono i detentori dei cartellini e PAGANO per assicurarsi le prestazioni dei calciatori.
    tanto più che questi eventi vengono organizzati ogni due anni e non ogni 4!!!
    se la FIFA ritiene doveroso e giusto che ci siano queste competizioni, allora facciamoli per ogni confederazione, quindi anche europei, e fermiamo i campionati, come accaduto per i mondiali in Qatar.

    se per conseguenza i campionati dovranno essere accorciati, pace.
    faremo la serie a a 16 squadre, che tra l’altro aiuterebbe pure ad aumentare la competitività.

  2. Nel frattempo Mercoledì si avvererà probabilmente la mia previsione di 3 mesi fa, che la prima gara da titolare di Azmoun sarebbe stata Roma-Cremonese. Perché non me le gioco…

  3. Non capisco perché Azmoun venga prima di Belotti belle gerarchie, quando si è visto benissimo che il Gallo può giocare tranquillamente con Lukaku (Napoli docet), di Abraham si hanno notizie? siamo a circa 6 mesi dall’ infortunio.

    • Ah ah ah…di Abraham? Pensa che Kumbulla dopo 8 mesi non è ancora manco convocabile e tu pensi a Abraham che, se tanto mi dà tanto, forse rientrerà a marzo, ma alla fine di marzo.
      Siamo tornati indietro di 40 anni coi tempi di recupero per un crociato, boh!

  4. Quindi ricapitolando : Anno nuovo notizie vecchie, ovvero le solite notizie di m**da nel senso che deve per forza mancare qualche pezzo che sia per infortunio, che sia per squalifica, arriva pure il fattore Coppa d’Africa e Coppa d’Asia.

  5. La cosa assurda della Coppa d’Asia, d’Africa e America, al di là’ del periodo quando vengono disputate (è chiaro che giocare in Africa a giugno-luglio te coci!), è che, a diferenza dei Campionati Europei e Mondiali, vengono giocate ogni 2 anni! Poi ci si meraviglia che alcuni Presidenti dei Top Club Europei si inventano quella cazz@@ata della Superlega! Un Presidente della Fifa illuminato farebbe pressioni sui Presidenti delle Federazioni Continentali per armonizzare le loro manifestazioni con i calendari dei maggiori campionati d’Europa e tenere presente che i loro giocatori guadagnano tanti soldi grazie a queste squadre, quindi è interesse di tutti mantenere un sano equilibrio tra soldi e orgoglio nazionale….

    • In Africa dipende sempre dove si gioca, se si giocasse in Sudafrica a giugno-luglio sarebbe inverno, quando hanno fatto i mondiali lì, il Brasile ha giocato a Johannesburg con 0° e qualche fiocco di neve prima del match a luglio.

  6. la verità e che la roma è stata allestita male molto male .se per acquistare giocatori hai come unico obiettivo risparmiare senza avere una progettazione a lungo termine questi sono i risultati.molto male Pinto,ovvero la società

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome