Roma, un difensore sano subito

85
1697

AS ROMA NEWSUn difensore. Subito. Che possa giocare già domenica sera contro l’Atalanta. E’ quello che ci si aspetta dalla Roma e dal suo gm, Tiago Pinto, che aveva concluso la sessione di mercato estiva già in debito di un centrale.

Tutto questo quando Mourinho pensava di poter contare su Smalling, il pilastro della difesa giallorossa. Ma i primi dubbi sulle condizioni del centrale inglese sono sorte già a settembre, quando le prestazioni del calciatore erano notevolmente al di sotto del suo standard.

Da allora sono passati diversi mesi, tempo più che sufficiente per rintracciare sul mercato qualche giocatore che potesse fare al caso dell’allenatore. Un difensore pronto all’uso. E con questo si intende sano. Un particolare non così scontato, visto che la Roma ha fatto il suo ultimo mercato puntando quasi interamente su giocatori reduci da infortuni o la cui tenuta fisica era a dir poco incerta.

Adesso è il momento di tirare fuori dal cilindro qualche buon calciatore in giro per il mondo. Di essere creativi, per usare un termine utilizzato da Pinto. E con questo si intende di essere capaci di scovare qualcosa di più sofisticato di un Bonucci a 37 anni. In fondo, il compito di un abile direttore sportivo deve essere soprattutto questo. Anche facendo i conti con le ristrettezze economiche.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteCoppa d’Asia, l’Iran vuole Azmoun: inviata una richiesta ufficiale alla Roma
Articolo successivoULTIME DA TRIGORIA – Squadra in campo a Capodanno: in gruppo Renato Sanches (VIDEO)

85 Commenti

  1. è quello che ci auspichiamo un po tutti, Buona anno direttore 💛❤

    • Preso Ndika ma si sapeva già della sua assenza. Smalling rotto quando ancora si stava in costume da bagno. Sono passati mesi.
      M E S I !
      Ancora c’è chi difende questo signore!
      Ma come si fa?

    • Caro Fred ci vorrebbe Tom Cruise per un giocatore del profilo indicato da Fiorini, per Pinto resta una “Mission Impossible”.Visto poi che si sa giustamente da Agosto che Smalling aveva grossi problemi e quindi, ceduto e intascata la ricca plusvalenza del tanto vituperato ìbanez, un centrale di livello ovviamente SANO doveva già essere a TRigoria per essere ufficializzato domani dopo le visite mediche.
      PS: Visite mediche ma ancora si fanno? e come sono usciti fuori abili e arruolati nel tempo i vari Pastore, Silva, Grenier, Sanchez ( i primi che mi vengono in mente) e via discorrendo????

    • Caro Romano hai ragione, ma come vedi, è un plebiscito, per cui mettiti l’anima in pace siamo minoranza, io ci ho fatti i calli a starci, praticamente dal 1 anno di liceo e sono passati più di 45anni! Da non credere…

    • é vero. anche se svilar é stato preso da pinto. ma comunque rimane l’eccezione che conferma la regola

    • Vero, Pinto è stato bravo fino ad ora considerando che la Roma ha Lukaku e Dybala in attacco e sono due anni che non ha un euro da spendere, tuttavia lo scouting con Pinto è zero, siamo passati da prendere un Marquinos a Vina. Possibile che gli osservatori non riescano a trovare un giovane difensore centrale nel mondo a basso costo su cui puntare?

    • Vale, è tutto da dimostrare che Svilar sia un “talento”, finora si è rivelato solo un discreto portiere.
      Talenti furono Szczęsny e Alisson, quelli sì.

  2. Il titolo è emblematico!
    Una caratteristica che dovrebbe essere implicita in un atleta, specie un professionista strapagato, nel caso della Roma è diventata ormai una speranza, una preghiera.
    Io spero che questo 2024 porti consiglio a chi dirige la Roma, il periodo del fumo negli occhi credo che abbia stufato un po’ tutti. C’è bisogno di giocatori di calcio veri giovani affamati e sani .
    Auguri a tutti e forza Roma

    • l’ho pensato anche io 🤣

      il titolo stesso sottintende che ormai siamo un ricovero per anziani 🤣🤣

      ❤️🧡💛

  3. Mi raccomando non c’è fretta fai con calma il 3 gennaio abbiamo la coppa Italia e giochiamo con il solo Llorente difensore e domenica con l’ atalanta regolati te

    • sta facendo il casting..un po di pazienza , in fondo sono solo 6 mesi che sa che deve trovare un difensore ….

    • Mi aspetto però che oltre alla soluzione Celik braccino di destra, Mou possa nelle prossime gare proporre una difesa a 4 per ovviare all’emergenza.
      Onestamente sarebbe controproducente rimettere Cristante tra i centrali di difesa potendo contare su due centrali arruolabili solo per riproporre la difesa a 3.
      Come prima soluzione proverei ad utilizzare i terzini che già conoscono il gioco del tecnico: tipo nel Milan Theo Hernandez ha giocato centrale di difesa con profitto in almeno due gare.
      Pioli in quei frangenti non ha arretrato Pobega o Loftus Cheek!
      Questo per sottolineare che ci sono alternative a spostare un centrocampista in difesa, sguarnendo un reparto che è già in affanno per la situazione precaria di Sanches e l’involuzione di Pellegrini ed Aouar.
      Bisogna quindi trovare un assetto diverso per qualche gara.
      Consideriamo infatti che chiunque arrivi avrà la necessità di imparare movimenti e conoscere i compagni.
      Ricordiamoci quale lungo apprendistato abbia dovuto fare N’Dicka prima di essere schierato in campo.

    • Massimo mi raccomando che vuoi che siano 6 mesi diamogli pure un anno per trovare un difensore titolare a campionato finito, tanto che vuoi che sia fare un mese con kumbulla infortunato da 8 mesi smalling infortunato da tre mesi Ibanez ceduto mancini con la pubalgia Ndicka partente per la coppa d’Africa e Llorente l’ unico difensore centrale sano.
      Bisogna essere contenti del grande lavoro del nostro fenomeno di Pinto mi raccomando troviamogli altre giustificazioni pur di far passare tutto, ma io dico sai di avere questa situazione da svariati mesi e non ti attivi sul mercato già da settembre per cercare un dannato difensore centrale per gennaio e cosa ancora più assurda è che vai prima a trattare un 36 enne prossimo ai 37 anni dal passato discutibile e poi decidi agli ultimi giorni di dicembre di non chiudere, ma io dico ma che razza di programmazione societaria è mai questa è assurdo oltre che penoso e cosa ancora più irritante è che continua a giustificare la scelta di aver ingaggiato sanches rotto strapagandolo assieme alle affermazioni fatte pubblicamente che in tre anni per lui ci siamo migliorati.
      Facesse una cosa il signor Pinto se ha un pizzico di umiltà e buon senso dia le dimissioni da DS.

    • Vegemite la difesa a quattro la fai se hai i terzini idonei, a destra ne hai addirittura tre e nessuno ti da ampie garanzie, ma non è questa la cosa grave il grosso problema è a sinistra dove ne hai solo uno di ruolo al momento ormai ex giocatore che fai giochi su quella fascia come terzini uno tra El Shaarawy o zalewski, dai per favore.
      Per fare la difesa a quattro devi almeno prendere in questa sessione di mercato un terzino sinistro titolare valido, se non lo prendi non puoi fare la difesa a quattro.
      Alla Roma mancano esterni che saltano l’ uomo.

    • Alessandro i terzini o esterni sono inidonei in ogni caso, a quattro o a cinque, quindi se hai un’emergenza anche coi centrali per un mese puoi provare ad arrangiarti a quattro con Celik a sinistra per esempio.
      Pinto è quello che è, inutile attendersi uno scatto, magari me lo attendo di più da uno che è un fuoriclasse della panchina.

    • Alessandro se giochi con i quinti questi devono essere preferibilmente mancini a sinistra e destri a destra.
      Ma se giochi a 4 dietro con terzini più o meno bloccati il piede non è così fondamentale.
      In attesa di possibili nuovi arrivi come soluzione alternativa puoi sempre mettere uno tra Celik, Karsdorp e Kristensen a sinistra contando che finché c’è Spina un terzino sinistro di ruolo comunque ancora ce l’abbiamo.

    • Vegemite e actarus ma voi vi rendete conto che terzini abbiamo?
      Per un mese arrangiarsi con celik o Kristensen o karsdorp centrali, dove già non sono delle cime come terzini figuriamoci come difensori centrali, quindi in ogni caso a prescindere del modulo un terzino sinistro titolare e un difensore centrale titolare vanno presi.
      Inoltre a centrocampo allo stato attuale ne hai solo due messi bene che sono bove e cristante, paredes e pellegrini non danno certezze anche se lì devi fare giocare per obbligo ed sanches aoaur di cui quest’ ultimo assente perfino per la coppa d’Africa sono improponibili, quindi come ti muovi vanno presi almeno un difensore centrale titolare e un terzino sinistro titolare specie se si vuole cambiare modulo e deve essere fatto entro il 6 gennaio.

  4. Veramente manca tutto a pinto. Le altre squadre hanno trovato 2 figure diverse come ds e gm ed entrambe sono superiori a pinto che ricopre i 2 ruoli. Le altre società trovano almeno 2 dirigenti per fare uno il ds e l’altro il gm entrambi nettamente superiori a pinto, noi abbiamo difficoltà a trovarne 2 e prendiamo uno che non sa fare nessuno dei 2 ruoli. Se continua così dovremo fare accordi con l’uefa all’infinito perché avremo sempre problemi di fpf.

  5. Va detto che Pinto la soluzione pronta, il piano A, l’aveva (Bonucci), sappiamo tutti perché non si è concretizzata.
    Ma chi fa mercato in questi casi dovrebbe sempre avere pronto un piano B e pure un piano C, dal momento che la situazione era nota da mesi.
    Pertanto mi aspetto che entro la prima settimana di mercato arrivi qualcuno.
    Se così non fosse sarebbe un fatto piuttosto grave.

    • Ecco vedi, in questa circostanza io, che non critico a priori pinto, penso che, visto la chiarezza del problema, il 2 gennaio, cioè domani, debba essere presentato ALMENO un difensore centrale e un altro me lo aspetto per la fine del mercato. Ovvio che ognuno ha le sue idee, ma adesso che dovresti ” picchiare” sul DG risulti morbido…mah.
      C’È SOLO L ASROMA 💛 ❤️!!!!

    • Eddie evidentemente non mi conosci.
      Io posso avere tanti difetti ma mi sforzo sempre di essere obiettivo anche quando giudico l’operato di un dirigente per il quale non nutro grande stima.
      Quando critico lo faccio di fronte a fatti o dati certi non ipotesi.
      Sulla Primavera ho il dente avvelenato perché lo storico ormai è corposo e le sciocchezze continuano ad essere perpetrate con una certa frequenza.
      Per questo ho scritto quelle cose che tu non hai gradito.
      Quanto al mercato di gennaio non mi risulta sia ancora iniziato e pertanto non ha senso “picchiare” preventivamente.
      In passato ho apprezzato e lodato la rapidità che ebbe Pinto nel rimediare ai suoi errori estivi portando a Roma nella prima settimana Maitland Niles e Sergio Oliveira.
      Ora vediamo cosa si inventa.
      Come ho scritto sopra mi attendo un centrale di difesa subito ……

    • “dovrebbe sempre avere pronto un piano B e pure un piano C”

      Specie quando “il piano A” e’ un’idiozia.

  6. un difensore nuovo e sano, un terzino vero, una identità e idea di calcio in mezzo al campo e Svilar al posto di Rui Patricio….
    Buon anno

  7. i limiti di Pinto nello scovare occasioni dal buon rapporto qualità prezzo sono ormai evidenti e pure irreversibili. Sarebbe anche onesto ammettere la stessa cosa nei confronti di chi si ostina a volere giocare in un solo modo a dispetto dei limiti della rosa, fosse pure per un solo mese.
    Per giocare a tre non abbiamo i centrali ma nemmeno gli esterni e soprattutto a sinistra la situazione inizia a diventare drammatica ancora più che a destra.
    E mi chiedo anche come sia possibile che il nostro staff medico sanitario non abbia ancora rimesso in piedi Kumbulla dopo ben otto mesi quando Ancelotti impiegò lo stesso tempo 40 anni fa. E’ inverosimile.
    Troppe cose non tornano ad ogni livello in questa Roma, dal più alto al più basso.

    • actarus ci giochi a tre pure perché ti mancano i terzini idonei soprattutto a sinistra dove ne hai solo uno di ruolo ormai ex giocatore.
      È impensabile mettere uno tra El Shaarawy o zalewski come terzino sinistro, se la società non prende dei terzini idonei il modulo non lo puoi cambiare rimane questo anche se non piace.

    • ti ripeto quello che ho detto sopra, Celik un mese a sinistra non può farlo?
      Nela arrivò qui che col destro ci camminava solamente e Liedholm lo dirottò due anni a destra, due anni mica un mese.
      tra l’altro Celik a sinistra qualche volta lo ha già messo e il turco è un terzino. Kristensen quasi sempre terzino è stato in carriera.
      Certo se ti manca pure Mancini e Kumbulla incredibilmente non può ancora giocare, sempre nella melma stai.

    • “Per giocare a tre non abbiamo i centrali ma nemmeno gli esterni”

      Da anni e anni la Roma manca di esterni di livello per qualsiasi modulo.
      E’ una debolezza cronica ed il vero motivo per cui la Roma “gioca male”. Nel calcio, specie nel calcio moderno, i giocatori di fascia sono la cosa piu’ importante, per aprire il gioco e scardinare le difese avversarie.
      L’unico e’ stato Spinazzola, che e’ durato manco un anno e il meglio lo diede comunque con un’altra squadra (la nazionale).

    • Actarus i terzini che abbiamo non sono già delle cime nel proprio ruolo naturale di terzino destro figuriamoci se li metti centrali o nella corsia opposta per un mese, senza contare che hai Spinazzola l’ unico terzino sinistro di ruolo ormai un ex giocatore ed El Shaarawy zalewski due adattati.
      Alla Roma manca un difensore centrale titolare proprio per obbligo perché hai un ndicka che è partito per la coppa d’Africa kumbulla infortunato da 8 mesi mancini che manco giocherà in coppa Italia alle prese con la pubalgia da mesi e smalling infortunato da settembre che manco si sa quando rientra, quindi forse non ti rendi conto che hai solo Llorente come difensore allo stato attuale sano e utilizzabile perciò siamo in emergenza assoluta.
      Servono come già detto prima proprio per svariare con i moduli e per avere maggior certezze almeno un difensore centrale titolare e un terzino sinistro titolare e la Roma li deve prendere al più presto se vuole rimanere nel cordone dell’ alta classifica.

    • magari uno che ti fa giocare 2 finali europee di seguito e se chiama un Top e questo gli risponde arrivo
      …pensa già ci sta e fa valorizzare i giocatori della primavera e che riempie lo stadio tutte le partite in casa e che poi decide di abitare dentro trigoris per stare a studiare 48 ore su 24 come ottenere risultati ed e’ sempre
      pronto a dinfenderci sempre contro le ingiustizie del palazzo c’ e’ già e si chiama José Mourinho…
      posso capire la disperazione de tifosi interisti dopo la vittoria della Champions che li ha lasciati spero di non rivivere il loro dispiacere
      Forza Roma!!!!

  8. scusate cari amici tifosi anzi tutto b anno a tutti vorrei menzionare due cose ma vi siete scordati che karsdof ci e costato 15 milioni di euro e tre milioni di ingaggio all anno fino al 2025 quindi 30 totali per un pippone atomico che ti devi tenere fino al 2025 lo stesso vale per kumbulla che e recuperato ma indovinate perche non gioca contratto fino al 2025 pagato 22 milioni tutti omaggi del belcapello pinto ora cerchiamo pipponi svincolati per forza quando hai buttato 60 milioni per due che ti devi tenere fino alla fine e chiaro che gli amercani a pinto gli dicono che non hanno soldi ciaooo

    • @ Aldo: buon anno nuovo a te e tutti, e Forza Roma.

      Sia Karlsdorp che Kumbulla sono stati acquistati da altri DS/GM.

      Resta il fatto che ora siamo davvero in crisi nera, e resta il fatto che si possano e debbano assolutamente adattare a centrali/braccetti i terzini in esubero.
      Mou ha ammesso di avere a lungo provato Celik, e sia Karsdorp che Spinazzola (chissà se sarà disponibile o se ha davvero le valigie pronte) in alcune occasioni di emergenza hanno giocato in quei ruoli. Inoltre, Keramitsis della Primavera è abbastanza maturo per essere provato (non centrale su un centravanti esperto, ovviamente).
      Dubito che vedremo fare grandi acquisti se non dopo aver salutato Spina e chissà chi altri.
      Forza Roma

  9. in realtà bisognerebbe dare tutto perché c’è un contratto che assicura al giocatore di turno montagne di soldi, sicurezza e tranquillità economica per lui e le sue generazioni future e l’impegno dovrebbe essere la contropartita minima…ma mi rendo conto di essere un populista!

  10. Bonaccia no,è chi ci dice che”aiuto non c’è nessuno”, per adesso accontentiamoci di Bonucci?
    io spero vivamente di no.Aspettiamo questo mercato di riparazione.

  11. A Pinto suggerisco Caldirola del Monza,fisico importante e ceppo italico,cosa che sarebbe ora di privilegiare.
    Lui andrebbe a coprire il centro della linea a 3 e Llorente si sposterebbe a sinistra,che è il ruolo che più gli si addice,
    IO non faccio solo critiche,ma proposte fattive.

    • Caldirola gioca come braccetto di sinistra a Monza dove il ruolo di centrale è occupato da Pablo Mari, in assenza dello spagnolo ci ha giocato gagliardini. Poi per carità chiunque può fare tutto ma non è di certo un centrale dominante, a quel punto era meglio hien che infatti si è assicurato l, Atalanta perché qua non si ha una breccola.

  12. con i prestiti diritto di riscatto e obbligo nel 2028 in caso di vittoria in Champions il massimo che può venire è Rugani, è un po’ che non se ne parla, verrà lui.

    • Ma quando te lo danno? La Juve gioca a 3 dietro ed ha 5 difensori, quasi peggio di noi. Rugani per la Roma attuale sarebbe un lusso. Arriverà il maitland Niles di turno che come Lukaku, azmoun , llorente e Kristensen a fine anno farà ritorno alla base. In più chissà quanto bisognerà aspettare, l’ Atalanta ha preso hien prima di subito, il
      Milan ha fatto rientrare gabbia… noi arretriamo Cristante e restiamo corti a centrocampo ed in difesa. Programmazione…

  13. Io non mi aspetto niente di niente. Tornerà Kumbulla, almeno spero, in questo mese. Si aspetterà tutto il mese in attesa che si liberi qualcuno in prestito da una società amica. Se ciò non accadrà, resteremo così. Come ha detto Mourinho, è da mesi che sappiamo che servono centrali. Se non ne sarà annunciato almeno uno subito, vuol dire che non si poteva e non si potrà prendere nessuno (tranne bonucci)

  14. Buon anno a tutti🥳
    Sono stato sempre convinto che Mourinho non potesse schierare a 4 la sua difesa, in un momento solo ho pensato che potesse provarla quando sono arrivati tutti quei centrocampisti ma poi si è visto non erano neanche questa panacea sperata. Uno dei motivi che impedisce i 4 dietro, per un luogo comune sembra l’inaffidabilità dei laterali a fare i terzini, sebbene una riflessione che mi è stata suggerita in seguito è di guardare la velocità nelle chiusure dei centrali🙈la loro sicurezza a rimanerne in due nell’area😱per cui penso che se Special One non rischia fa bene.
    Un regalo per la Befana sarebbe gradito😂 un buon centrale sano e possibilmente veloce. Vediamo come si comporta la Presidenza, se ci dobbiamo ricredere su questa ritirata progressiva di cui si tanto si parla.
    Forza Roma

    • Ciao Prohaska, buon anno!
      Conosco il tuo punto di vista sulla difesa a 4 ma permettimi di non essere d’accordo.
      È vero che senza Smalling siamo meno protetti e senza Ibanez le nostre chiusure sono spesso in ritardo, ma non mi pare che rimanendo a 3 dietro la squadra abbia mantenuto una sua solidità.
      Nella scorsa stagione arrivati alla 18ma giornata avevamo 6 punti in più, avevamo segnato 23 reti subendone 16.
      Quest’anno ne abbiamo segnate 7 in più (30) ma subite 4 in più (20).
      Insomma siamo più perforabili in difesa ma anche più prolifici sotto porta.
      Cosa abbiamo guadagnato dal mantenere in maniera quasi ottusa questo assetto tattico?
      Te lo dico io: 6 punti in meno.
      Che garanzie abbiamo che con questi uomini e con questa disposizione tattica la squadra potrà migliorare la sua posizione in classifica in futuro? Nessuna!
      Anzi a gennaio perderemo Aouar, Azmoun e N’Dicka, già sappiamo che Smalling e Kumbulla non saranno arruolabili in questo mese, Abraham lo sarà solo a marzo e aggiungiamo che Sanches, Spina e Pellegrini sono attualmente impresentabili o quasi.
      Con queste premesse qual è il senso di continuare a far giocare la squadra sempre nella stessa maniera con prospettive pessime, peraltro sguarnendo il centrocampo che rimarrà orfano di Cristante?
      A meno di improbabili innesti di qualità sul mercato non sarebbe più logico utilizzare con più raziocinio le risorse a disposizione?
      Non sarebbe più logico far giocare i terzini nel ruolo di terzini e non di quinti?
      Non sarebbe più logico far giocare Elsha e Zalewski a centrocampo o in attacco e non in difesa?
      Il tecnico approfitti della situazione di difficoltà per fare cambiamenti che potrebbero forse in maniera insperata darci un vantaggio.
      Spalletti si inventò Mancini centravanti e Rudiger terzino destro bloccato.
      Fonseca passò dalla difesa a 4 a quella a 3 e mise Mancini a centrocampo.
      Possibile che Mourinho non abbia soluzioni tattiche alternative al 3:5:2?

      Io non ho la certezza che a 4 dietro svolteremo, ma essendo 7mi in classifica, a 5 punti dal 4 posto, cosa abbiamo da perderci!!!!!
      Peggio di così!!!!

    • Auguri anche a te Vegemite, la prova è sempre possibile, li metti a quattro contro la Cremonese poi se floppano, zompa la Coppa Italia e tutti a smoccolare. O li metti a 4 contro l’Atalanta? Peggio mi sento.
      Io ad inizio campionato avrei fatto il matto come a volte sa fare JM per ottenere tre difensori validi, due terzini e un centrale veloce. Ora gioca come sono finora abituati. Sul Faraone sono d’accordo, su Zalewski no, è leggero sia fisicamente che mentalmente, sceglie sempre di fretta, per me l’ho detto altre volte quando stai sullo spigolo dell’area sei di fatto un’ala e se ti perdi non hai personalità da incursore. A metà campo poi eccede nelle decisioni al tiro. Mi posso pure sbagliare ma ha ormai un blocco, mi dispiace perché meritava tutta l’importanza datagli ma ora è troppo incostante. Mai dire mai è giovane e perfettibile, gli voglio bene ma senza incatenarmi se passa in secondo piano. Il resto è tutto rimandato ai progetti societari e un pizzico di fortuna nei risultati e se il Milan scavalca la Juve al secondo posto, e stando tranquilli allora sti buffoni molleranno a mandare i loro sicari ad arbitrare. Senza Champions la vedo dura con o senza JM. Ciao
      Forza Roma

  15. quando devo prendere il bianda di turno o il Bonucci di fine turno prendo un primavera e gli dico….
    è il tuo treno…..

    acchiappalo

  16. Piuttosto che prendere un altro bidone per la difesa senza spendere una lira (credo) farei rientrare Solbakken e punterei su una difesa a 4 con Mancini e Llorente. Terzini a dx ci sono e ribadisco che il loro meglio in altre squadre lo hanno sempre dato a 4. A sinistra bassi Spina e Zale che si alternano, avanti Elsha ed in alternativa Solbakken a crossare con il suo piede forte. I terzini sono 2, non 4, quelli più avanti sarebbero ali. Centrale di riserva Kumbulla e Cristante in emergenza.

    • Tifo la Roma ci mancano i terzini a sinistra per fare la difesa a quattro zalewski El Shaarawy solbakken non sono dei terzini e Spinazzola è l’ unico terzino sinistro di ruolo ormai ex giocatore.
      A destra che è ancora assurda la cosa è vero che ne hai tre ma nessuno ti da garanzie, ma al limite ci puoi finire la stagione.
      Il problema è che in difesa hai già mancini diffidato e con la pubalgia a presso più smalling kumbulla infortunati da svariati mesi che non rientreranno nell’immediato ed Ndicka che è partito per la coppa d’Africa, quindi l’ unico sano è Llorente, perciò a prescindere del modulo serve come il pane un terzino sinistro titolare e un difensore centrale titolare ed devono essere presi almeno uno dei due soprattutto il difensore entro il 6 gennaio.

    • Ciao Alessandro, i terzini in una squadra sono 2, non 4! Sarebbero quelli che oggi chiamano esterno basso. A DX ne hai addirittura 3 ed a SX ne hai due da alternarsi. In avanti non ci vanno i terzini, ma ali e con Solbakken ed Elsha le hai. Comunque questa sarebbe solo una soluzione tampone in attesa del rientro di Ndicka e del completo recupero di Kumbulla (e chissà Smalling). Poi chiaro che sarebbe meglio un difensore e rimanere come siamo, ma senza soldi piuttosto che spendere a casaccio fai con quello che hai in casa. Giocando a 3 l’esterno deve farsi tutto il campo che è peggio di averne due per fascia.

    • Tifo la Roma a destra è vero che ne hai tre ma nessuno dei tre ti dà garanzie, però ci puoi finire la stagione alternandoli, a sinistra invece è drammatica la situazione ne hai solo uno di terzino sinistro che è Spinazzola che ormai è un ex giocatore, El Shaarawy zalewski ed eventualmente solbakken non sono esterni bassi sono ali, a prescindere del modulo che si intende adottare ti manca un esterno basso a sinistra, quindi anche con quello che hai in casa che è veramente poco ti servono ugualmente come minimo un difensore centrale titolare visto che hai kumbulla infortunato da 8 mesi smalling infortunato da settembre mancini diffidato con la pubalgia da mesi Ndicka partito per la coppa d’Africa ed ti serve come già detto prima un dannato terzino sinistro.
      Soldi o non soldi a disposizione che comunque è la società che si è ritrovata in questa situazione, se vuole rimanere nel cordone dell’ alta classifica deve comprare necessariamente questi due giocatori in questi due ruoli citati, perciò in difesa ti prendi Dier in scadenza o Bonucci anche se la cosa non mi piace per quest’ ultimo e a sinistra ti inventi qualcosa attraverso uno scambio di prestiti con solbakken per esempio.

    • Alessandro Zalewski e Spinazzola ti servono anche se giochi a 3! Uno gioca e l’altro in panca, a 4 sarebbe uguale, solo che devono farsi mezzo campo invece che tutto. Certo che Solbakken ed Elsha sarebbero le ali, non mi sembra di aver detto il contrario. Giocando a 4 hai 2 giocatori per fascia invece di uno, ma soprattutto puoi sopperire meglio alla carenza di centrali di difesa. Soluzione tampone ovviamente perché se non prendiamo nessuno l’alternativa sarà Cristante fuori ruolo in difesa e centrocampo in affanno. Il calcio è semplice!

    • Tifo la Roma tu forse non ti rendi conto chi abbiamo come esterni e non ti rendi conto come stiamo messi in difesa non è la stessa cosa tra lo zalewski come terzino basso e lo Spinazzola di un tempo.
      Queste che hai proposto non sono soluzioni accettabili perché forse non hai capito che ci aspetta un mese di fuoco con problemi seri in difesa ed esterni non all’ altezza, perciò anche per una questione di numero e necessità va preso assolutamente obbligatoriamente un difensore centrale titolare vista l’assenza che ti ripeto di Smalling da settembre kumbulla da 8 mesi mancini con diffida e alle prese con la pubalgia più Ndicka partente per la coppa d’Africa perciò giudica tu se conviene mettere uno tra Kristensen karsdorp celik tra le linee centrali per un mese o mettere Cristante in difesa con proseguire con gli esterni a sinistra tra uno tra Spinazzola e due adattati come El Shaarawy zalewski.
      Lo ridico specie se si vuole rimanere nel cordone dell’ alta classifica serve un difensore centrale titolare e un terzino sinistro titolare altrimenti si chiude la possibilità di lottare per il quarto posto già da gennaio.

    • Alessandro tu stai parlando di cose praticamente irrealizzabili, mentre io sto parlando in base alla realtà dei fatti: certo che prenderei un centrale, cambierei i terzini, Modric e Bellingham a centrocampo eccetera eccetera, solo che non si può. La realtà è un’altra e cioè che Ndicka è in Africa, e se va bene prenderemo un centrale e basta, i giocatori sono questi e con questi devi andare avanti, spero di essere stato più chiaro adesso! Un saluto

  17. Credo che già hanno individuato chi serve, grossi campioni da prendere in prestito non ci sono, e non te li da nessuno…sia chiaro, però qualche giocatore in esubero da qualche parte c’è , a me piace Chalobah, è bravo sia in difesa che come centrocampista basso

    • Chalobah viene da cinque mesi da infortunio è perciò da ricostruire, perciò meglio Dier

  18. Scusate siete stati tutti bravi a dire e proporre ma una cosa è certa servirebbe un centrale (anche due semmai) ebbene la soluzione si deve trovare nel breve anzi nel brevessimo. Quindi BONUCCI per se mesi che ve ne pare.

  19. Il difensore serve all’apertura del mercato.
    Ndika mancherà questo mese ed a febbraio saranno sicuramente recuperati anche Kumbulla e forse, stando all’ultimo bollettino medico, Smalling.
    Theate o profilo simile sarebbe l’ideale, vista la possibilità di schierarlo all’occorrenza da laterale sinistro, cosa che ovvierebbe anche alla possibile partenza di Spina in direzione petroldollari.
    Se però, come temo, non abbiamo i soldo per comprarlo in prestito, uno in prestito ma subito.
    Ad esempio Marcao, roccioso centrale mancino che sta facendo la muffa a Siviglia. Visto che già non giocava prima e che ora senza coppe le sue possibilità di vedere il campo diminuiscono ulteriormente secondo me ce lo tirerebbero dietro in prestito gratuito con modico diritto di riscatto.
    Lui o un altro simile ma subito.

  20. La sostanza di questo nuovo trikke e ballakke è sempre l’argent, le pecunie 😂 si sono vergognati a dire che è saltato Bonucci perché non hanno il coraggio di venirci contro ma non si sono vergognati a dire che costava troppo. E allora sarebbe da chiedergli se non costa troppo un biglietto a 60 euro per una sedia nei distinti da dove non si vede un caxxo. E se sono consapevoli che se ci lasciano senza titolari, noi li lasciamo in mutande.
    Forza Roma

  21. Ci sono i paletti del fair play finanziario, quindi problemi nel mercato in entrata ma ciò nonostante Pinto è contrario a fare una squadra B, un’Under23.
    Allora come primo acquisto andasse a chiamare un vero DS come ad esempio Sartori e lasciasse perdere un ruolo di cui ha poca competenza se non proprio competenza nulla.

    • La Roma U23 andrebbe fatta ed è un obbligo al giorno d’oggi, ma per come si sta evolvendo il calcio negli ultimi anni, ci serve un club satellite in cui fare crescere più rapidamente ad alti livelli i migliori giovani. Il Manchester City ha come club satellite il Girona che in Spagna sembra che possano lottare per un piazzamento in Champions League quest’anno. Il gruppo Red Bull ha il Lipsia come club A ed il Salisburgo come club B per fare crescere i giovani. Tanti club inglesi e francesi hanno dei club satellite in Belgio (es. Bloom tra i proprietari del Brighton è anche dentro l’Union Saint Gilloise in Belgio che si è messa negli ultimi anni in luce anche a livello europeo e dove hanno mandato Mitoma in prestito per 6 mesi per farlo ambientare eppoi portarlo dopo al Brighton e lanciarlo con gran successo la scorsa stagione ed autentica rivelazione della seconda parte della Premier League), e Cardinale del gruppo Redbird non possiede solo il Bilan ma ha anche il Tolosa con cui intende plasmare diversi calciatori sconosciuti da poter poi trasferire nelle prossime stagioni nel Bilan. A noi serve un club satellite, non solo l’U23 in cui mandare i migliori giovani nostri ma anche in quel club poter ingaggiare più giovani sconosciuti da lanciare poi dopo da noi. Però questo modo di ragionare non ce lo avranno mai un DG o DS italiano, né tantomeno un Pinto (parole sue purtroppo che la U23 non la vede necessario). Qui serve uno tipo Voeller, Zorc, o un CEO o dirigente internazionale che ha già costruito una strutturazione di multi-club come queste che ho elencato.

  22. Pare che insistiamo sul prestito secco di Chalobah dal Chelsea come difensore centrale d’urgenza ma tocca aspettare il Chelsea che ha bisogno di tempo per capire le sue priorità di mercato. Io l’ho scritto qualche giorno fa, prendi in prova subito Sakho che ha le caratteristiche e l’esperienza intanto richiesti, può fare sia il difensore centrale ma è anche di piede mancino e quindi può giocare come braccetto a sinistra. Lui si è svincolato a Novembre quindi dovrebbe anche essere in una condizione fisica decente e vista la situazione secondo me se va bene può accettare €500mila più qualche bonus fino a fine stagione con noi che deteniamo una opzione per l’estensione di 1 anno (se va bene li dai €1.5M e comunque ha 33 anni e come scritto ha una forza fisica impressionante). Lui ha bisogno di rilanciarsi e francamente noi forse non ci possiamo permettere di meglio al momento.

  23. È sarò un disco rotto ma se volevamo a tutti i costi puntare su questo 3-5-2 per tutta la seguente stagione e le risorse erano poche, come scritto risolvevi i problemi sulle fasce con due “Asian Wingback” che sono tra i calciatori più adatti e più mobili per coprire tutta la fascia e che sanno fare bene sia la fase offensiva e difensiva visto che hanno anche una struttura fisica che li permette di essere più agili e rapidi per tutto l’arco di 90 minuti, cosa che se chiedi ad altre tipologie di calciatori di fare questo lavoro, in pochi ci riescono e furono gli olandesi in Sud Corea come dei brasiliani in Giappone ad adattare tanti ali offensive ad abbassare il loro baricentro di gioco a centrocampo e ad apprendere la fase difensiva, visto che questa tipologia di calciatori faceva con più facilità innumerevoli scatti senza calare fisicamente nell’arco di 90 minuti (pare che per abituarsi a giocare 90 minuti ad alta intensità si allenano a fare partitelle della durata di 100 minuti ad alta intensità). In Giappone tendono ad esserci i migliori Wingback destri mentre in Sud Corea quelli mancini. I Wingback nipponici tendono ad essere più leggeri ma rapidissimi negli inserimenti, quelli sudcoreani hanno buona velocità ma sono fisicamente più tosti. Costano pochissimo e possono essere presi in prestito facilmente.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome