Corriere dello Sport shock: “Friedkin pronto a esonerare Mourinho, al suo posto Flick” (FOTO)

125
1736

AS ROMA NEWS – Un fulmine a ciel sereno, una notizia che ha dell’incredibile viene sparato oggi sulla prima pagina del Corriere dello Sport: Dan Friedkin è pronto a esonerare Josè Mourinho.

Voleva farlo dopo Genoa-Roma, e lo farà qualora la Roma dovesse perdere domani a Cagliari. A evitare l’allontanamento di Mou dopo il 4 a 1 di Genova pare sia stato Tiago Pinto, che avrebbe sconsigliato una mossa del genere al patron americano.

Nonostante le vittorie contro Frosinone e Servette in coppa, Dan Friedkin sarebbe pronto a sollevare Mourinho dall’incarico di allenatore della Roma in caso di ko contro il Cagliari domani pomeriggio al Sant’Elia.

Al suo posto il presidente del club giallorosso ha già fermato Hans-Dieter Flick, ex tecnico del Bayern Monaco e della Germania, sollevato dal suo incarico di ct tedesco dopo la pesante sconfitta con il Giappone.

Dietro la rottura tra Friedkin e Mourinho non c’è alcun motivo di natura tecnica. I due non hanno mai avuto contrasti diretti. Anche sul piano dei numeri, José risulta inattaccabile. Il motivo che spinge Dan a questa scelta rimane un mistero.

Mourinho, scrive il Corriere dello Sport, può rimproverarsi un solo errore, vista la situazione: non essersene andato dopo la finale (rubata) di Budapest, rinunciando così ai 96 milioni di dollari arabi. La promessa fatta prima alla squadra, sul campo, e in seguito ai tifosi (Roma-Spezia) e allo stesso Friedkin gli si è rivoltata contro.

Fonte: Corriere dello Sport

 

Articolo precedenteChi è Hans-Dieter Flick, l’allenatore che Friedkin ha individuato per il dopo Mourinho
Articolo successivoEsonero Mourinho, la Roma smentisce il Corriere dello Sport: notizia “fake”, nessun contatto tra Friedkin e Flick

125 Commenti

    • devono parlare e se c’è menzogna da parte del corriere, devono denunciare.
      la strategia del giornale di annunciare tale notizia prima di una partita di campionato è totalmente laziese.
      come tutti i politiziesi del Lazio stanno facendo per contro lo sponsor RSeason

    • Non parleranno, parlerà il campo. Asfalteremo il Cagliari e lo SpecialOne resterà al suo posto. Che sensi avrebbe esonerare un tecnico che da 2 anni e mezzo lavora con la squadra, per prendere lo scarto di un altra esonerato per una brutta sconfitta. Si passa dalla padella alla brace senza aver assaggiato la carne

    • Sinceramente la notizia mi sembra una vaccata, sia per i tempi, al limite dopo Genova, poi per motivi economici e di immagine.
      Però siccome non conosciamo le dinamiche imprenditoriali dei Friedrik allora tutto è possibile

    • C’era d’aspettarselo. Dopo il casino sollevato dalla Raggi e company, ecco che esce il solito articoletto basato sul condizionale sul presunto esonero di Mourinho. I Friedkin parleranno attraverso i Comunicati Ufficiali, quando sarà il momento non prima. Per adesso sono e rimangono solo chiacchere da bar, puro gossip e malafede!

    • ma se a Roma, Corriere compreso, tutti vi lamentate che la proprietà non parla mai, adesso spiegami, com’è che Cazzaroni sa tutto improvvisamente?
      Le parole del grande Franco Sensi: “se a Roma ci fosse una grande stampa, che non c’è….”.

    • guarda caso notizia uscita in Germania mercoledì, il corriere la riporta oggi dopo la vergogna politica romana sullo sponsor di jn privato ed i ricatti sullo stadio.
      Da ricordare anche le pubblicità in onda in TV nazionali, dovrebbero essere sospese?

    • Purtroppo in Italia i giornali nun devono vendere copie pe sopravvive. Sono pagati coi nostri soldi, pertanto l’organo de stampa diventa uno strumento ar soldi del potente anziché una garanzia de democrazia.
      Ce stanno tanti esempi che se possono fa basta annasse a legge le vendite che fanno.
      Un vero schifo, e a Roma se amplifica tutto.
      Sta guerra contro imprenditori esteri che, parlamose chiaro, danno fastidio a vecchi faccendieri che detengono er potere in un posto marcio, è un ulteriore esempio evidente de quello che ho scritto

    • Guardate che il contributo per l’editoria non esiste più! Lo prendono soltanto le testate edite da cooperative. Personalmente il corriere dello sport mi ribrezzo, così come il suo direttore, ma prima di parlare bisogna informarsi.

    • @ Gus

      Il DPCM che ripartisce i 140 milioni di euro del Fondo straordinario per l’editoria è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. Le misure in favore di imprese e lavoratori del settore sono confermate anche per il 2023

      Poi se te sai qualcosa de diverso ok.

  1. io non capisco Mourinho a zazzaroni che cosa gli ha fatto boh o è laziese o ………. avrà rifiutato ballando nelle stalle

    • Guarda che non è Mourinho ad avergli fatto qualcosa di male, tutt’altro, è Friedkin che gli sta sullo stomaco.

    • Veramente Mourinho e Zazza sono abbastanza intimi e gli ha scritto pure il libro, poi se volete gridare al complotto ad ogni riga che scrive fate con comodo.
      Il corollario appena pubblicato, di Mourinho che assicura che lavorerà nel campionato arabo, dovrebbe portarvi a fare qualche calcolo.
      Tre notizie (Esonero+Arabia+Flick) che escono in contemporanea già fanno un indizio.
      Cmq, non è ancora il momento di trarre conclusioni, aspettiamo dopo Cagliari.

    • fatto a 24 ore da una gara, importante o meno, fatto per rompere i marones. prima smettiamo di dare credito a sti camorristi e meglio è.

    • si sta semplicemente preparando qualche articolo di m..da….vista la lunga sosta delle nazionali.Smettiamo di cascarci sempre.E poi per il resto l’invidia per l’imprevisto “incasso” dei 25 Mil………

  2. il corriere abusa del Potere Dell informazione creando malintesi e intrighi mai esistiti.
    Da una società silenziosa dove nulla si esterna, il giornale riesce sempre a tirar fuori la notizia che fa scalpore, ma che risulta povera e senza fondamento. la strategia è sempre la stessa. il risultato è sempre lo stesso.

    • Se comprendi quello che lo zazzeruto scrive è un attacco ai Friedkin non all’amico Mou.
      Ora le conclusioni sono solo due:
      1. Dice la verità e ha fatto lo scoop
      2. Istigato dal sodale lusitano fa pressione sulla proprietà per farsi cacciare prima che le eventuali sconfitte pesino sulla sua residua credibilità ancora spendibile presso gli arabi.

    • flick viene con le flick flock
      prima allenatore esonerato in tutta la storia della Nazionale tedesca.

      flick flock se fa pia Guberti a centrocampo 😂

  3. vai giocatori la palla passa a voi, nn vi possiamo cambia tutti, ma domani se perdete ricordate che la gente nn perdona, a fine anno epurazione compreso capitan coraggio che se fa male dopo 10 min.

  4. Sarebbe una follia vera! Prendere un Tecnico che non conosce il campionato italiano ed alle prime esperienze. Ha allenato praticamente solo il Bayern!!!! Spero vivamente che la notizia venga smentita.

  5. probabilmente è l allenatore scelto per l anno prossimo e poiché è libero ora hanno deciso di prenderlo subito anziché aspettare l estate prossima. Sempre che sia vero

  6. Gli esoneri in corso di stagione hanno spesso provocato più problemi che benefici. Mourinho non è esente da critiche ma, oltre che azzardata, questa potrebbe essere una mossa controproducente.

  7. Zazzaroni e la sua carta straccia per la quale si spaccia per suo direttore, sono uno scandalo e un male per la Roma. Devoto di Mourinho, non fa altro che tirare fuori titoli bomba sempre infondati e privi di verità e poi sempre alla vigilia di partite di calcio. (L’ultimo quando diceva che Lukaku non sarebbe MAI arrivato a Roma)
    Bisognerebbe fare una protesta,civile, in curva SUD con degli striscioni contro questo signore in modo da fargli fare una brutta figura in diretta tv.
    #ZazzaroniOUT

  8. Una non notizia.In una Società qualunque essa sia contano i risultati. Se dopo 8 giornate l’As Roma dovesse avere in classifica 8 punti sarebbe inevitabile l’intervento della proprietà. Qui ci sono in ballo milioni di euro che nessuno si può permettere di buttare al vento. Sull’aspetto tecnico non mi sbilancio però adesso la palla e nei piedi dei calciatori in tutti i sensi . Sono con la spalle al muro e non hanno più alibi . Mi auguro che prevalga nel gruppo lo spirito di sacrificio e l’amor proprio . Come semplice tifoso altro non posso fare…

  9. Qui è una bella lotta per decidere da che parte stare…. FOSSE VERA LA NOTIZIA, la partita di domani sarà il primo vero spartiacque della stagione… personalmente, ho paura che la Roma avrà le SOLITE difficoltà nell approcciare la gara (spero sempre di sbagliarmi) e con una squadra come il Cagliari, (bugiarda la sua attuale posizione di classifica) soprattutto in casa sua, non c è da stare tranquilli… (con la nostra retroguardia, a maggior ragione) Se la squadra pezza, delle decisioni anche dolorose andranno prese… ma non dev essere L UNICO portoghese a “pagare”… il portiere è il d.s. DEVONO seguirlo a ruota… la Roma ha bisogno di una continuità STABILE E VINCENTE, NON PRESSAPOCHISMO.

  10. Magari, finalmente una società seria.
    Con una rosa parecchio inferiore altri allenatori li abbiamo massacrati per molto meno e ci siamo sempre qualificati in CL.
    A questo invece per una conference league abbiamo perdonato tutto. 3 anni di non calcio.
    E prima erano gli arbitri, e poi il campo, e poi Ndika e poi quello e poi quell’altro.

    • Akatur ogni tuo commento è nà spalata di melma Questa non è piu’ critica ma pura malafede!

    • memoria zero.
      vatti a rivedere la rosa delle ultime qualificazioni in champions

      ma forse ti ricordi meglio le rose di formello, nota qualità al puzzo di cacio

    • in Cempio ci siamo andati al quinto anno pallirchiese

    • 7 de Toppe, in Champions con Pallotta ci sei andato al terzo anno, il primo con Garcia.
      E se proprio vogliamo essere ligi all’ufficialità delle cose, quello era anche il primo anno di Pallotta presidente.

    • Vivva pallirchio siempre viva!

  11. …mi sembra la classica notizia acchiappa-click…. poi il CdS è notoriamente l’organo di stampa di Mou… che dire? ….ma, domando io, se davvero davvero dovessimo beccare coll’ultima in classifica, avremmo dubbi?
    FRS ❤ 💛❤ 💛 🐺🐺

  12. Più che altro indegna figura del caxxaro dello sport, sempre pronti a gettare benzina sul fuoco.
    Poi i Fridekin hanno confessato a loro le strategie aziendali. Dico solo una cosa, a questo punto la Società dovrebbe agire con il CDS .

  13. Cioè dovrebbero rispondere a Cazzaroni? Se dovessero controbattere a tutta le ca22ate che scrivono sti giornalari dovrebbero parlare tutto il giorno e tutti i giorni mandando in malora il loro business. D’altra parte basta aspettare qualche settimana poi vedremo da soli senza l’aiuto di Cazzaroni se sta storia ha un minimo di credibilità o meno

  14. Ha parlato l’oracolo… Una ne azzezza e dieci ne sbaglia. E poi alla vigilia di una partita così importante, un tempismo veramente sospetto

  15. Non so la notizia è vera ma penso che i Friedkin più che un dubbio ce l’ avranno visto questo inizio penoso. Cmq più che su Flick andrei su Nagelsmann

  16. Che notizia è? a parte i costi che non ci possiamo permettere, lo esonera se non vince ma non lo fa per questioni tecniche (un ossimoro) e non ci sono contrasti?!? Perché ha dormito col c. scoperto?

  17. Quindi, se non ho capito male, assisteremmo al primo esonero nella storia del calcio, non dovuto né a motivi di natura tecnica né personali.
    Avverrebbe così, tanto per fare qualcosa di nuovo, per noia. Un tecnico per giunta pagato oltre 7 milioni di bruscolini sarebbe cacciato per catapultare nella Roma, a stagione in corso, nemmeno un Conte con esperienze vincenti in serie A, ma un Flick qualsiasi, alieno al nostro campionato, e fresco di esonero da CT della Germania dopo avere collezionato una serie tra le più brutte della nazionale tedesca.
    E’ effettivamente tutto molto credibile, non vi è alcun dubbio.
    Questo nulla toglie al fatto che in un paio di inquadrature colte durante la partita col Frosinone le espressioni di Dan e Ryan fossero senza ombra di dubbio di disappunto verso ciò che vedevano accadere sul campo.
    Probabilmente questo è bastato al ballerino sotto le stelle per costruirci un film di fantascienza sopra, neanche troppo avvincente e dalla trama minimamente credibile.
    Anche inventando di sana pianta, uno bravo riuscirebbe certamente a fare di meglio.

    • Non solo sono fallimentari nella programmazione e nei tempismi gestionali,ora sono anche arroganti nell’acquisizione di sponsorizzazioni che portano quattro miseri dollari da mettere nelle loro tasche.Scapperanno da Roma alla chiusura negativa della faccenda stadio sempre dopo aver venduto quei tre, quattro elementi della rosa di prima squadra per intascare altri soldi;alla Pallotta insomma.Con Flick si va in B di corsa,per la gioia di Lotito e Virginia Raggi.

    • i 4 miseri dollari per noi vitali finiscono nelle casse della Roma ad alleviare l FFP non nelle tasche dei Fredkin, quello che si intasca i soldi è un altro secondo il presidente del CONI e tu lo consci bene

  18. Sinceramente non saprei che dire, da una parte mi verrebbe da mandarlo via dall’altra aspetterei almeno fino a Natale, sono curioso di dove riusciamo ad arrivare in questa stagione.
    Poi con Flick ci sarebbe una rivoluzione di modulo (4 2 3 1), e non so quanto possa fare a Roma. Inoltre non ha mai allenato in Serie A , però ha vinto un Mondiale, una Supercoppa, una Champions e una coppa del mondo per club , quindi non è l’ultimo arrivato.
    E poi prendere una squadra a inizio stagione con una situazione infortuni un pò precaria e senza conoscere minimamente l ambiente sarebbe difficile per lui

    • E’ uno che non conosce la lingua, ha praticamente allenato solo il Bayern per un anno e mezzo, vincendo tutto ma nell’anno del Covid, quello degli stadi vuoti e dello scontro unico dai quarti in poi in Champions.
      Da CT della nazionale tedesca ha collezionato una serie di figuracce che lo hanno portato all’esonero da parte della federazione, un evento più unico che raro in Germania.
      Portare adesso a Roma un allenatore così equivarrebbe a un suicidio, con non poche probabilità di ritrovarsi addirittura invischiati nella lotta per non retrocedere.
      E questo lo dico da estimatore molto relativo di Mourinho.

  19. la società deve intervenire o in un modo o nell’altro non possiamo essere un bersaglio per questi giornalai…per il mercato per la formazione per il gioco per lo sponsor per lo stadio…basta con questi buffoni siamo noi tifosi che dobbiamo intervenire in qualche modo per farci rispettare….

  20. Non sapendo cosa scrivere questi devono per campare e quindi un giorno si e l’altro pure scrivono cazzate, prima o poi una la prendono.

    Comunque il problema esiste perche’ a Mou il 30/06/2024, scade il contratto che non sara’ rinnovato.

    Esonerarlo ora potrebbe portare maggiore instabilita’.

    Nonostante io non sia tenero con lo stesso Mourinho ritengo sia opportuno concludere la stagione con lui.

  21. Scusate ma Lazzaroni non era quello che a maggio diceva: ” Mourinho dopo la finale va via, è ufficiale” o che la Roma non prenderà mai Lukaku? Ora, Il mister può piacere o non piacere, ma Roma non si merita queste destabilizzazioni continue da parte di buffoni che abusano del loro potere mediatico! spero che i Friedkin stavolta facciano qualcosa anche perché, tra le righe, il ballerino gli ha praticamente dato degli idioti

    • Lucio, qui se vi è un idiota quello sei tu che cambi nick solo per gettar melma sulla Presidenza. Infante, quaglia o povero frustrato? A te la la scelta!

  22. I Friedkin non si dicono manco tra loro cosa pensano, dubito Zazzaroni possa saperlo.
    E se pure avesse azzeccato onestamente non mi dispero, gioco e risultati finora pietosi e allenatore con la testa in Arabia. Quindi eventualmente avanti il prossimo.

  23. Sarebbe la notizia che scontenta tutti, chi è a favore di Mourinho e chi è contro che si lamenta del gioco e vorrebbe un tecnico più “moderno” …..Flick è un gestore di uomini …nn certo un innovatore, me li ricordo ottimo centrocampista già ai tempi del Norimberga….ero ragazzo e ora ho 60 anni………

  24. Mi pare molto strano: esoneri Mou, nel mezzo di una fase ancora non chiara (cioè se la squadra possa trovare un qualche equilibrio e un rendimento), -ed è questo il punto più assurdo- per…Flick?
    Da una scelta tecnica discutibile (Mou che funziona al suo meglio solo con un organico che la presidenza non gli ha mai garantito), DOPO 3 stagioni di alti e bassi, ad una scelta addirittura sgangherata (l’affossatore della Krande Cermania)…
    Cioè la Roma deve sempre e solo fare mosse improvvide e illogiche per autoaffossare la squadra e proprio nel momento in cui potrebbe rimettersi in carreggiata.

    Certo, il risultato di Cagliari è nevralgico. Creerebbe una situazione pesantissima, peraltro non risolvibile con sto tedesco.
    Creare questa tensione aggiuntiva indica un malanimo verso la società e i suoi tifosi; ed una leggerezza molto sospetta

    • C’è da dire che la Germania stava messa malissimo pure negli ultimi anni di Löw

  25. ahahah adesso non mi dite che la stampa è contro la Roma questa è la prova lampante!. Abbiamo giornali filo burini e questa notizia è solo per incattivire l ambiente in caso di risultato negativo . Forza Roma forza mister.

  26. Se io fossi al posto dei Friedkin (che sembrano vivere su Marte) avrei già querelato questo pupazzo, perché vera o meno la notizia non si scrive una cosa del genere a 24 ore dalla partita……….. giornale da ripudio………

    • Sì, si divertono a fare cause temerarie che sarebbero subito perse. Ma veramente…

  27. Non so se la notizia sia vera, ma sono convinto da tempo che i Friedkin stiano contando i giorni dalla partenza di Mourinho, sopratutto per la sequela infinita di dichiarazioni in conferenza stampa dove costantemente critica il mercato e attacca i giocatori.

  28. Il presidente deve esonerare solo Pinto quello che ha fatto la campagna acquisti. A questo momento si deve pensare alla partita di Cagliari.
    In porta Svilar
    Difesa: Kristensen, Mancini, Ndicka, Spinazzola
    Centrocampo: Bove, Paredes, Cristante
    Attaccanti: Azmoun, Lukaku, Dybala.
    Questa è la formazione che vorrei vedere a Cagliari 💛❤️🇮🇹

  29. Vedo con piacere che la maggior part degli tenti del Forum hanno subito individuato il tentativo di destabilizzazione.
    Forza Roma

  30. ahahah adesso non mi venite a dire che non abbiamo la stampa contro !questa è la prova lampante che abbiamo giornali filo burini. notizia fatta per alimentare il fuoco in caso di risultato negativo. forza Roma forza special One spero che qualcuno parli perché questa è un infamata e quando Mourinho chiedeva una persona forte anche per questo intendeva

  31. Ovviamente glielo ha detto … la loro fantasia per soddisfare il loro bisogno di scrivere qualcosa di pseudo interesse per i lettori.

  32. Sarei anche stanco da questo continuo fuoco di fila sulla nostra Roma che proviene da tutte le parti!!!… Adesso basta, accannateci !!!

  33. Lettura : Zazzaroni è la penna di Mourinho, questo non è un mistero. Mou vuole sapere il pensiero dei Friedkin a breve termine e a lungo termine, insomma li vuole stanare. I Friedkin che non sono fessi continueranno nel loro silenzio e si staranno facendo grandi risate. Avanti con Mou fino a fine anno al 100 % poi si vedrà.

  34. Si sono convinto che sarebbe meglio se la roma cambiasse allenatore perchè sono tre anni che non ha un gioco , ha sempre avuto una rosa ottima anche se forse non tra le prime tre della serie A, ma aveva ( sulla carta) uno dei migliori allenatori al mondo che doveva fare la differenza, e non l’ha mai fatta. Sembra che i giocatori vadano in campo e una volta li non sanno cosa devono fare, troppe volte in questi tre anni abbiamo visto la Roma fare brutte figure con squadre di media bassa classifica. Non si può andare avanti così. Uno degli allenatori più bravi del mondo oltre a empatizzare con la piazza e farsi amare dai propri giocatori deve anche dare un gioco alla sua squadra . E’ sempre mancato in questo che, rifrettendoci bene è la cosa più importante. Sul nuovo allenatore non mi pronuncio, preferirei un italiano. Non mi piace una Roma completamente in mano a stranieri ( proprietà, dirigenti, allenatore, e quasi tutti i giocatori…e sponsor!!!)

  35. I media in questo paese tutto sono meno che liberi.
    Ma non si deve pensare che questa mancanza di libertà sia vissuta con sofferenza da parte di chi ci lavora.

    In realtà, fin dai primi approcci alla professione, un giovane aspirante giornalista, impara che o si scrive quello che devi scrivere (non scrivendo quello che non devi scrivere) oppure collaborazioni e contratti te li scordi.

    Quindi, da decenni, c’è una selezione naturale: se lavori, se guadagni qualcosa, se sali nelle gerarchie, ti sei appecoronato. Certo, poi esistono servi sciocchi e servi brillanti, ma sempre servo sei.

    Il punto è: chi serve in questo momento Zazzerone?
    Per i politici la mangiatoia potenziale dell’esposizione è enorme.
    Ovviamente, dietro ai politici, c’è tutto il potentato economico romano che nell’esposizione potrebbe lucrare.

    Questo colpo è per ricordare ai Friedkin che non possono fare come gli pare. Che bisogna pregare i santi giusti. Che non si può farla fuori dal vasetto, altrimenti possono renderti la vita difficile.

    Con lo stadio ma non solo.

    • Tutto giusto, però dimentichi che Zazzeroni ha anche un’intimità conclamata con Mourinho che risale ai tempi del soggiorno interista.
      Quindi diciamo che il ballerino fa da maggiordomo a due partiti.
      Perché nel caso la stagione dovesse prendere una brutta piega, Mourinho, che è tipetto che tiene oltremodo al suo CV, non lo vorrebbe vedere macchiato con un piazzamento poco dignitoso.
      Poiché non è tipo da rassegnare le dimissioni e lasciare soldi sul piatto, per lui sarebbe preferibile un esonero, in modo da consentirgli di dire che non gli hanno lasciato l’opportunità di finire il suo lavoro, tattica già utilizzata in occasione degli esoneri in Premier.
      Oltre ovviamente a intascare il dovuto sino al termine della stagione.

    • Il tuo ragionamento non fila per diversi motivi.
      1. zazzerotto è così intimo di mourinho che lo scorso hanno ne avesse presa una. il giochetto “la smentita è normale ma è tutto vero” lo ha già fatto altre volte, ma poi quando lo sviluppo delle cose dimostra che non era vero niente… anche se poi si ripara dietro “al momento quelle erano le condizioni, poi si sono evolute in modo diverso” lascia un po’ il tempo che trova.

      2 mourinho non vorrebbe veder macchiato il suo curriculum e quindi vuole farsi esonerare? a mio modo di vedere se non vuoi macchiare il curriculm ti dimetti tu, spiegando i motivi, e te ne freghi dei soldi che lasci sul piatto. Meglio una dimissione che un esonero.

      3 tanto più se ti hanno offerto la vagonata di soldi che ti hanno offerto, magari a partire da giugno prossimo, di fronte ai quali i 4-5 milioni che lasci sul piatto a Roma sono quisquilie.

      Il tuo odio per Mourinho non ti fa elaborare pensieri razionali. E non solo in questo caso.

    • Guarda che io potrei dire il contrario riguardo il tuo incondizionato affetto.
      Questa gente (non solo Mourinho) in genere non lascia nemmeno gli spicci sul piatto, figuriamoci 4 o 5 milioni.
      Le dimissioni, per uno come lui, sono da considerare un’ammissione di impotenza, una macchia peggiore dell’esonero.
      Non lo fece nemmeno col Chelesa ridotto ad un miserrimo sedicesimo posto a dicembre dopo ben dodici sconfitte.
      Arrivasse pure ultimo saprebbe sempre come distribuire equamente le colpe, tranne che a se stesso ovviamente.

  36. Premesso che Flick è un ottimo allenatore, il corriere ha dimostrato una precisione scientifica nel raccontare esattamente l’opposto di ciò che succede a Mourinho. Quindi direi che è molto ben saldo, anzi mi sbilancio, si è fidanzato col presidente

  37. Che i Friedkin volessero definitivamente cambiare già si era capito dopo le “battute ” estive di Mourinho: foto con l’attaccante fantasma, dichiarazioni sulla rosa, dichiarazione sull offerta araba davanti alla platea giornalistica..stile che non piace per nulla a questa famiglia, se inoltre aggiungi che i risultati non sono proporzionali alle sue doti verbali , allora anche a loro cominciano a girare i palloni.
    poi che l articolo sia fondato sul nulla, che venga pubblicato dopo le dichiarazioni der Pinguino 🐧e della Raggi , che il profilo di Flick non sia quello idoneo per la Roma… non ci piove!

  38. Avvilito di avere a Roma un quotidiano sportivo che nella mia vita era un punto fermo, quante volte dopo cena andavamo con gli amici, post cornetti, a postMezzanotte ad aspettare l’edizione del CorSport (parlo di anni 80′,90’2000′), un giornale che percepivo amico della Roma. Oggi è tutto il contrario: Il Corsport ho la chiara percezione che sia viscido, amico di Mou e dei suoi interessi (a sua insaputa) e nemico dei Friedkyn, qualsiasi cosa fanno o decidono (è chiaro il fastidio di non essere protagonisti a Trigoria!). Al di là di tutto, ho deciso a livello personale di mandare a fare in cu@@o ivan zazzaroni, qualsiasi cosa dice, pubblica e posta!!! Ormai quando lo vedo o sento si materializza una dinamica automatica: percepisco in maniera forte e chiara la vision “NEMICO DELLA ROMA!!!”

  39. Adesso il mister deve portare risultati soddisfacenti iniziando proprio da Cagliari, il 4-1 di Genoa pesa ancora tanto, la squadra c’è il gioco meno.

    Non vorrei che Azmoun faccia la fine di Camara, questo calciatore deve giocare il più possibile, Elsha non è un titolare.

    • El Sha è molto più forte di Azmoun, che in Germania è stato a dir poco ectoplasmico.

  40. Finalmente, forse vedremo giocare a calcio . era ora che con una squadra come la Roma finisse questa indecenza sportiva! Anche se credo si arriverà a giugno. Ora spero pensino anche alla cessione di Paredes, spinazzola, pellegrini, mancini, cristante, celik, elsharawi, rui patricio e si assuma un ds serio che compri calciatori seri e degni di tale nome. Non abbiamo bisogno di grandi firme, ma di calciatori ! e di gente preparata nei ruoli chiave, soprattutto nel valutare e comprare calciatori e settore giovanile.

  41. Questa notizia, vera o falsa che sia, per me Zazza ce l’aveva in tasca già da un po’.
    Anche nella trasmissione dove è ospite a Mediaset aveva affermato tempo fa che secondo lui Mou non finisce la stagione.
    In un gioco “di squadra” l’ha fatta uscire guarda caso dopo due risultati positivi della Roma. L’effetto finale dell’operazione è che i tifosi ora si stringeranno attorno al tecnico rinsaldando la sua posizione e si getta invece discredito sulla proprietà.

  42. C’è chi deve per forza spargere veleni, ma una cosa è chiara: MOURINHO A VITA ALLA ROMA! Senza Mourinho non c’è più la mia Roma. Dai che siamo in tanti a pensarla così.

    • si sì, spolliciatori in giù e criticoni, cacciatelo pure, dai. poi, quando lo rimpiangerete rifatevivi vivi però, con la vostra faccia vera, non con quella finta dei piagnoni. se rivedremo, cocchi

  43. Non so se sia vero o meno, però se Mourinho dovesse perdere contro il Cagliari, ultimo con due punti, si dovrebbe cacciare Friedkin nel cano
    non esonerasse lo “special one”

  44. Genoa-Roma fu una tale vergogna in campo e fuori (con le dichiarazioni che davano la colpa anche al fatto che non c’era più il panchinaro Ibanez) che ci sta pure che in un attimo di sconforto e delusione un presidente che ha speso 700 milioni e che neanche 2 mesi fa ha messo 25 milioni a fondo perduto per un anno di Lukaku possa pensare all’esonero. Sarebbe grave non l’avesse fatto, vuol dire che sarebbe distaccato dalla realtà e non presente.
    A parte questo, il calcio è pieno di Sliding Doors con allenatori sull’orlo dell’esonero che poi hanno addirittura vinto…. vedi Pioli con il Milan o Inzaghi che stava per tornare nella primavera degli sbiaditi e poi guardate dove è finito…. speriamo che Frosinone, servette e Cagliari siano la nostra sliding doors.

    • Quello che dici è vero, ma purtroppo alle volte noi tifosi siamo distaccati dalla realtà e innamorati di un pensiero che, ahime, non esiste.

      Pioli e inzaghi, possono far leva su una struttura di gioco collaudata e una personalità più aziendale.

      Mou non ha purtroppo nulla di tutto questo.

  45. Credo sappiamo tutti come andrà a finire…salvo disastri, Mourinho resterà sono a fine contratto, poi andrà , probabilmente, in Arabia .
    Mi dispiacerà perché , per me, è un uomo vero che, alla sua età , se ne sbatte di frasi fatte e prende posizione. Ha un super ego, anche motivato da enormi risultati ed a volte è un po’ paraculo, ma rimane una leggenda del calcio ed ha portato la Roma vincere dopo un secolo.
    E questo resta.
    Non credo ( e spero) non verra flick, ma qualcuno che conosce il calcio italiano in primis ed internazionale poi

    Detto questo, vinciamo a Cagliari e continuiamo a risalire.

    Oggettivamente, anche quest’anno, le stesse sfighe fisiche dell’anno scorso.

    Unico appunto, se Pellegrini è davvero così fragile, forse sanches non era L uomo giusto e sarebbe servito qualcuno più affidabile fisicamente.

    Ma questi abbiamo ( e non sono per nulla male ), più Lukaku…e credo dovremmo essere molto felici di averlo , ci sta portando su lui…

    Forza Roma…

  46. ANALIZZIAMO LA SITUAZIONE.

    Partiamo dal presupposto che zazzaroni è il confidente di mourinho e galoppino, in quanto il portoghese gli ha permesso di scrivere un libro su di lui.

    Capito questo, la roma, per quanto ne dica qualcuno, ha una rosa AMPIAMENTE da champions (considerare anche il probabile quinto posto), al netto degli infortuni causa anche una preparazione disastrosa (“preparazione perfetta”, cit mourinho).

    La roma sono 3 anni, TRE, che non a parte l’identità di gioco anni settanta, difendersi e poi ripartire, confermata dallo stesso tahirovic in un intervista, colleziona due sesti posti (a pochi punti dal settimo e ottavo) conditi da due eliminazioni sanguinose in coppa italia, ma vincendo una conference e arrivando in finale in europa luege.

    Non ci metto di mezzo dichiarazioni folli, gestione discutibile della rosa, cambi quasi sempre senza senso e cosi via.

    Quest’anno con una rosa superiore e di molto agli scorsi anni colleziona la peggior partenza nella storia della roma (potrei sbagliarmi) ponendosi in zona retrocessione, condite ancor più da dichiarazioni al limite del reale.

    Ora si fanno i trionfalismi per aver vinto due partite in europa con squadre di serie B.

    La domanda è: cosa deve fare un allenatore per farsi cacciare più di cosi?

    In qualsiasi squadra, anche top, sarebbe stato mandato via, soprattutto perchè siamo all’inizio e la stagione si può ancora salvare.

    ARRIVARE IN CHAMPIONS è vitale quest’anno e delittuoso sarebbe non farlo con i 5, probabili, posti per accedergli.

    Faccio una domanda: oggi ci sono i presupposti per farlo? ci sono presupposti di gioco, di idee, di voglia?

    A me dei teatrini con d’alessio davanti alle telecamere, delle dichiarazioni, del marketing che fa l’allenatore me ne frega zero, io voglio uno che mi faccia arrivare tra le top in italia e possibilmente vincere (per questo non nego i meriti di mou), ma se vuoi crescere DEVI arrivare in champions.

    FLIK?

    Con il bayern fa un lavoro eccezionale sotto ogni punto di vista, ma come allenatore è l’opposto di mou, cioè un tedesco a 360 gradi: regole ferree, grande preparazione fisica, tattica e valorizzazione dei giocatori.

    Alla roma manca maledettamente un allenatore che ti prende di lorenzo e te lo fa diventare uno dei migiori terzini in italia, che ti prende mario rui e gente varia, come emerson palmieri che te lo fa diventare un giocatore di calcio.

    Questo manca alla roma.

    La roma non è un top team che puo sopravvivere con i vari dybala e lukaku, ma deve concentrare i propri sforzi a valorizzare la rosa ottimizzando il materiale che ha, esaltandolo.

    Se vuoi cambiare questo è il momento, perchè c’è la pausa nazionali e quindi hai un discreto tempo per impostare la squadra.

    E perchè sei all’inizio.

    Ci credo e non ci credo a questa notizia, anche perche zazzaroni parla con mourinho a differenza di tanti altri…

    • Nella tua “analisi”😂 difetta sempre la maiuscola alla parola Roma e non è un caso perché è un “vizietto” cronico. A quando il lapsus riomma?
      Fare outing no? 😂😂😂
      Forza Roma

  47. il corriere dello sporco e il suo direttore mister “CAZZARONI ” sono di un viscido che non ha eguali .
    un mezzo uomo che per destabilizzare e leccare il deretano di chi lo ha messo lì non farebbe ostruzione neanche nel vendere la cosa a lui più cara .
    notizie assolutamente false fatte uscire appositamente per destabilizzare l ambiente Roma e creare malumori e nervosismo tra i tifosi .
    mi chiedo come facciano ancora a comprare quel giornale le persone che ancora lo fanno.
    una sfilza di menzogne solo ed esclusivamente sulla Roma ,mentre sulle strisciate nordiche solo lecca lecca e notizie ( sempre false ovviamente)ma che facciano in modo di esaltare i loro tifosi .
    disgustato da un soggetto così!!
    SEMPRE E SOLO FORZA ROMA!!!!!

  48. Ancora credete al corriere dello spork, ancora non so’ falliti. È palese l attacco alla Roma depo l accordo con i sauditi. Strategia apriamo il cervello! Ancora NOI contro tutti! Sempre più che mai FORZA ROMA! Bravo ivan zozzoni!

  49. Probabilmente il presidente si è rotto il caz..di sentire che la colpa è sempre degli altri quando la squadra fa partite inguardabili oppure se non si reggono in piedi,anche se pinto non è certo il massimo come Ds che la Roma da 3anni non ha un filo di gioco e di logica lo si vede a meno che non si ha il prosciutto sugli occhi.

  50. ancora non avete capito, che il sistema e in particolare i giornali,hanno sempre cercato di destabilizzare la roma, sia che andava bene ,sia che andava male,se non c’è una notizia ,ne inventano una sempre per arrivare allo stesso scopo.siamo accerchiati da sempre,quindi valutate bene quello che dicono di noi, riflettete.potrei fare decine di esempi.
    poi in particolare il corriese dello sport, che una volta era il giornale delle squadre romane,adesso è una chiavica a cielo aperto che non fa altro che vomitare insinuazioni e false notizie,e sempre contro la roma.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome