COSA LEGGONO I MIEI OCCHI! – “L’idea di Friedkin: rivuole Totti nella Roma”. E invece…

27
15041

FRIEDKIN VUOLE TOTTI NELLA ROMA! ANZI NO… – Mancano pochi minuti all’inizio di Roma-Wolfsberger, partita che sembra interessare meno della trattativa che si sta portando avanti negli Usa tra James Pallotta e Dan Friedkin per il possibile passaggio delle quote di maggioranza del club.

Girovagando tra i social mi sono imbattuto in questo tweet del Corriere dello Sport: “L’idea di Friedkin: Totti di nuovo nella Roma”. Un cinguettio che stuzzica assai e spinge al click. E così mi decido e apro l’articolo in questione.

Il titolone è tutto un programma: il texano vuole davvero riportare l’ex Capitano a Trigoria, e addirittura con un “ruolo apicale“. Notiziona!, penso tra me e me, mentre mi accingo con curiosità a leggere il pezzo. Ed ecco che dopo poche righe arriva il colpo di genio: “l’indiscrezione non trova conferme”, scrive Guido D’Ubaldo.

Ma come, l’autore dell’articolo che smentisce l’indiscrezione data da lui stesso e dal suo giornale con un titolo a tutta pagina e con un tweet sensazionalistico. Ebbene sì, succede anche questo nel fantastico mondo del giornalismo sportivo.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

27 Commenti

  1. Brutto definirlo giornalismo.
    Queste sono solo fake news da diciannovenne che cerca di racimolare qualche soldo per farsi la vacanza con gli amici.

  2. Corriere dello Sport – Un nome – “Un daspo” 🙂
    E pensare che “costoro”, ancora parlano di “Provvedimento discriminatorio” Ma per favore …

  3. a breve:
    “Bruno Peres si ritira in Tibet”
    “Juan Jesus cambia sport”
    “bonsai a Trigoria come albero di Natale”
    “alieno interessato all’acquisto rateizzato della ASR”

  4. Non mi interessa la veridicità dell’articolo ma qualora Friedkin, per caso, riassumesse Totti standing ovation alla faccia dei pallottiani antiromanisti

    • Hai ragione: alla fine che ci importa se l’articolo è vero oppure se come al solito il Corriere vende solo fumo. L’importante è attaccare Pallotta e chi lo sostiene. Amico mio, stai più alla frutta di Zazzaroni; datti anche tu al ballo col tangheiro e fatti con lui una bella rima bachata

  5. Ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah….. Ma come si fa?! Come si faaaaaaa?! Ci sono grandi giornalisti che rischiano la vita alla ricerca della verità, e ci sono infimi colleghi che “si ammazzano” da soli con incredibili bugie….. ImbarazzanDe direi! Forza Roma

  6. Il Corriere dello Sport… non so se siete abbastanza vecchi come me da ricordare che una volta era un quotidiano sportivo.

  7. Discorsi prematuri prima si deve concludere tutta questa faccenda poi si se conclude si vedrà chi entrerà anche se Totti probabilmente sarebbe un candidato molto forte così tutti i Maroni saranno felici e contenti e zio Fred lo farebbe più che altro per accontentarli, visto che sono ancora tanti e si orfanelli di Totti

  8. “A quanto pare, dietro il nickname di Hic Sunt Leones si cela un collettivo che raggruppa Franco Baldini, Luciano Spalletti, Luciano Moggi, Mario Corsi, Ivan Zazzaroni, Claudio Lotito e James Pallotta.
    L’indiscrezione non trova conferma”.

  9. Maddai redazione, avete eliminato il simpatico post dell’utente “Godo per Caicedo” corredato di aquilette ?
    Mannaggia, manco il tempo di gustarsi le replies.

  10. Guido d’Ubaldo un po’ come Gollum, si fa i discorsi da solo, si lancia e si smentisce, chissà quanto è durata la discussione, oltre i caratteri consentiti da Twitter.

    Magari sta ancora li a litigare con se stesso.

    Pena.

  11. Mi ero perso questo articolo della Redazione.

    D’Ubaldo è una garanzia. E’ l’araldo dei boccaloni.

    E tu Romano 1 dimostri di essere della stessa pasta.

    Ah, e ora appena puoi riattacca con la filippica su Monchi.

  12. Titolone del Corriere negli anni 70. PELE’ ALLA ROMA. Sottotiolo in caratteri da polizza assicurativa:”questo il desiderio dei tifosi romanisti”. Passano i decenni ma lo stile è quello!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome