Cremonese-Roma 2-1, i voti dei quotidiani

10
539

NOTIZIE AS ROMA – Queste le pagelle assegnate oggi dai principali quotidiani ai calciatori della Roma che ieri sera hanno perso per 2 a 1 sul campo della Cremonese:

LA GAZZETTA DELLO SPORT (P. ARCHETTI)
Rui Patricio 5,5; Mancini 5, Kumbulla 5, Ibanez 5; Zalewski 4,5, Cristante 4,5, WIjnaldum 6, Spinazzola 6; Pellegrini 4,5, Dybala 5; Belotti 5,5. Subentrati: Abraham 5,5, El Shaarawy 5,5, Solbakken 5, Matic 5,5, Karsdorp 5,5. Allenatore: Mourinho 4,5.

CORRIERE DELLO SPORT (R. MAIDA)
Rui Patricio 5; Mancini 6, Kumbulla 5,5, Ibanez 5; Zalewski 5, Cristante 5,5, WIjnaldum 6, Spinazzola 6,5; Pellegrini 5, Dybala 4,5; Belotti 5. Subentrati: Abraham 5,5, El Shaarawy 5,5, Solbakken 5,5, Matic 5,5, Karsdorp 5,5. Allenatore: Mourinho 5.

IL TEMPO (L. PES)
Rui Patricio 5,5; Mancini 6, Kumbulla 4,5, Ibanez 4,5; Zalewski 4,5, Cristante 5,5, Wijnaldum 6, Spinazzola 6; Pellegrini 5,5, Dybala 5; Belotti 5. Subentrati: Abraham 5,5, El Shaarawy 5, Solbakken 5,5, Matic 6, Karsdorp 5,5. Allenatore: Mourinho 5.

LA REPUBBLICA (E. GAMBA)
Rui Patricio 5; Mancini 6,5, Kumbulla 6, Ibanez 5; Zalewski 5, Cristante 5, WIjnaldum 6, Spinazzola 7; Pellegrini 5, Dybala 4,5; Belotti 5. Subentrati: Abraham 5, El Shaarawy 5, Solbakken 5, Matic 5,5, Karsdorp 5,5. Allenatore: Mourinho 5.

CORRIERE DELLA SERA (L. VALDISERRI)
Rui Patricio 5; Mancini 6, Kumbulla 4,5, Ibanez 4,5; Zalewski 5, Cristante 5, WIjnaldum 6, Spinazzola 7,5; Pellegrini 5, Dybala 5; Belotti 6. Subentrati: Abraham 5, El Shaarawy 6, Solbakken 6, Matic 7, Karsdorp 6. Allenatore: Mourinho 5,5.

IL MESSAGGERO
Rui Patricio 5; Mancini 6, Kumbulla 5,5, Ibanez 5; Zalewski 5, Cristante 5, WIjnaldum 6, Spinazzola 6; Pellegrini 5,5, Dybala 5; Belotti 5. Subentrati: Abraham 5, El Shaarawy 5, Solbakken 5, Matic 5,5, Karsdorp 5,5. Allenatore: Mourinho 5.

TUTTOSPORT (D. MARCHETTI)
Rui Patricio 5; Mancini 5,5, Kumbulla 5,5, Ibanez 6; Zalewski 5,5, Cristante 5,5, WIjnaldum 6,5, Spinazzola 6,5; Pellegrini 5, Dybala 5,5; Belotti 5,5. Subentrati: Abraham 5, El Shaarawy 6, Solbakken 5,5, Matic 5,5, Karsdorp 5,5. Allenatore: Mourinho 5,5.

Articolo precedenteTre passi indietro
Articolo successivoSerra, spunta il labiale delle frasi a Mourinho: “Vai a casa, ti stanno prendendo tutti per il cu*o” (VIDEO)

10 Commenti

  1. Vedo che il Tempo e il Messaggero avranno avuto gli incubi notturni da senso di colpa per
    quel 5,5 a Pellegrini, poro cocco.

    Se lui 5,5, direi che gli altri ampiamente sufficienti allora.
    Strano quell’obbrobrio di partita allora.

    Pellegrini quest’anno è un peso, prima va in panca meglio è per tutti,
    anche per lui. Come lo Dzeko dell’ultimo anno.
    Poi quando sarà presentabile ne riparliamo volentieri.

    • Secondo la tua “originale” concezione del calcio,un solo giocatore è responsabile del destino di una squadra,fatta di 16 elementi che scendono in campo.
      A meno che questo giocatore non sia stato Pelè ,l’unico di sempre in grado di determinare le sorti di un incontro,il singolo si deve ritenere partecipe del collettivo ,nel bene e nel male.
      Altrimenti diventa un capro espiatorio ,come nella fattispecie tu fai da una vita nei confronti di Pellegrini.
      Fattene una ragione ,Pellegrini è di Roma ed è il Capitano della Roma,tu stai a Milano e te ne stai nello smog mentaleche vi caratterizza.

    • “,un solo giocatore è responsabile del destino di una squadra”

      e questo quando lo avrei detto?
      Fosse così, abbiamo Dybala, stiamo apposto.

      Ieri NON abbiamo perso per Pellegrini, perchè contro la Cremonese dovresti vincere
      anche giocando in dieci, ma i numeri di Pellegrini di QUESTA STAGIONE direi che sono
      abbastanza chiari.
      Ieri ha fatto pena anche Dybala, ma per lui è una delle poche partite insufficienti finora.
      Ha fatto pena Abraham, ma almeno nelle partite precedenti sembrava in ripresa.

      Pellegrini è un’ectoplasma da Agosto (ripetiamo, da Agosto, non dal 1978, parlo di
      questa stagione, solo di questa, non è perchè Dzeko l’ultimo anno alla Roma pareva
      Adriano uno si scorda gli anni prima…) e sinceramente è un problema.

    • Zenone perdonami per Belotti , abraham, el sha insomma le punte vale il tuo concetto e per Pellegrini no ?! Niente di nuovo sul fronte della coerenza.

  2. terribili le prestazioni di ieri sera di Rui P. , di Kumbulla, di Spinazzola al primo tempo, di Zalewski, di Pellegrini e di Dybala .. avevano cenato ?

  3. Pellegrini è diventato un caso. Non corre, non fa assist, cade appena lo toccano, stiamo giocando in 10. Il problema è l’ingaggio stratosferico che prende per poter pensare di venderlo, nessuna squadra seria può pensare ad acquistarlo per le pessime condizioni fisiche e mentali che sta dimostrando. In questo momento è un giocatore da serie B(lato destro della classifica).
    In questo periodo è un peso morto nella squadra. Che lo facciano visitare da un buon psicologo (se conta).

  4. Puntualmente riescono i fantasmi che pensi ormai siano stati archiviati e invece no, la Roma ha questa rara qualità di rendersi la vita difficile anche quando non lo sarebbe e così riesce a perdere con la penultima in classifica in zona retrocessione. L’esperienza della coppa Italia probabilmente non è servita ad un caxxo ma non puoi e dico non puoi come squadra che lotta per la Champions perdere con una che lotta per la retrocessione. Significa che sei sceso in campo senza palle, senza voglia, senza niente di niente convinto che la partita era già vinta e solo per questo mi girano vorticosamente i cogl…niente! Sono queste encomiabili stronxxte che ti rovinano una stagione!
    La prossima è con la Juve, partita tutt’altro che facile. Ieri hai buttato tre punti nel cesso adesso rischi di replicare ed in poco tempo sei uscito fuori dalla zona champions. Complimenti a tutti! I Friedkin dovrebbero prendervi a calci nel cuxo!

  5. Pellegrini e cristante farebbero le fortune di tutti gli allenatori in europa (cit)
    Quello che non spiego è il perchè nessuno li voglia però l’importante è che siano professioni seri! ma andate a caxxxe!!!

  6. I limiti della Roma sono evidenti al mister e in queste partite si palesano. la domanda è può un giocatore condizionare l’esito di una partita. Io penso che la risposta è si, anche se a Cremona ci sono stati tanti sotto tono. Dybala n
    ha giocato sotto le sue possibilità, ma ci sta. Secondo me l’errore è stato mettere Wijnaldum dietro Pellegrini. A centrocampo cera sempre un buco e poi ha pagato le conseguenze Kumbulla che già ne ha di problemi a giocare. forse con un Bove o Kamará dietro a Gini e Pellegrini a guardare la partita. non avremmo preso il secondo goal. Poi ci metti il portiere che non figura neanche nella classifica dei portieri per le parate fatte fino ad ora in campionato e un attaccante che non segna ma va sotto la curva a chiedere scusa (quando sarebbe meglio il contrario) schiudono il quadro. Nonostante ciò sia o li e ancora tutto e possibile. Chi è nato per combattere sa che quando si cade non si può fare altro che rialzarsi e continuare il cammino. Daje Roma. Alzati, aggiustati e vai a vincere la Prossima.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome