Cristante ancora in difesa, nuova chance per Solbakken. Le alternative? Camara e i Primavera…

23
1548

ULTIME NOTIZIE AS ROMA Formazione praticamente scontata quella che Mourinho schiererà stasera per provare a battere l’Inter considerato l’elenco gigantesco degli indisponibili.

In difesa Cristante giocherà di nuovo da centrale della difesa a tre, con Mancini e Ibanez ai lati. Sugli esterni agiranno Zalewski a destra e Spinazzola a sinistra, con Matic e Bove centrali di centrocampo.

Sulla trequarti Pellegrini e Solbakken cercheranno di far sentire meno solo Tammy Abraham. In panchina tantissimi giovani, ma anche qualche big: Wijnaldum e Dybala hanno timidissime possibilità di giocare uno spezzone di partita, con Mou orientato a non rischiarli in vista della semifinale di giovedì prossimo.

Qualche chance in più per Belotti, che si è allenato in gruppo nelle ultime sedute. Per il resto i cambi di Mou sono ridotti all’osso: Camara e i Primavera le uniche alternative ai titolari di oggi.

Giallorossi.net – F. Turacciolo

Articolo precedenteRoma, i campioni d’Italia ’82-’83 riuniti a cena in un ristorante della Capitale. Presente anche Dan Friedkin
Articolo successivoRoma-Inter: Camara verso una maglia da titolare, resta fuori Bove o Solbakken?

23 Commenti

  1. Se ì primavera sono keramitsis, pisilli e Cassano ( e/ o cherubini) sono più di semplici primavera … sono valide alternative… lanciamoli mou!

    • I primavera della Roma non sono pronti.
      Tranne Bove e Zalewsky gli altri hanno deluso.
      La squadra messa in campo con il ritorno di Solbaken e Matic può fare male all’Inter perché Solbaken contro l’Atalanta, nonostante gli errori nella fase finale, è staro capace di dare velocità nelle ripartenza. Uscito lui a Bergamo non abbiamo fatto nulla.
      Gli 11 in campo sono quello giusti serve la grinta sotto porta (capito Abraham non mi serve che rientri in difesa) e coraggio. Poi ho speranza di Dybala solo per gli ultimi 10 minuti anche solo per battere una punizione..

    • Volpato tra i giovani è la delusione più grande. Pensavo potesse fare un salto di qualità in questa stagione, invece sembra involuto e inconcludente rispetto all’anno scorso.
      I giovani devono giocare, pochi riescono a fornire prestazioni giocando a singhiozzo.

    • concordo con Asterix. Solbakken è stato fatto passare per il peggiore in campo quando non è così.
      Poi si sa come vanno i voti e le valutazioni dei calciatori a Roma.

  2. Le possibilità di vincere stasera sono vicine allo zero, perché sappiamo già come andrà a finire la corsa alla Champions….Per la ROMA vige perenne la legge di Murphy, ma noi ce ne freghiamo e comunque vada, stasera saremo più Romanisti di ora e domani mattina più di stasera!!! Questo è essere Romanisti, pronti a riempire di nuovo lo stadio giovedì e gridare il nostro amore alla squadra!!!! FORZA ROMA!!!!!

    • Io la penso come te, ho tifato Roma da bambino e ho visto alcune vittorie e tante brucianti sconfitte(ero allo stadio Roma-Lecce 2-3) ma il mio amore per questa squadra non si affievolisce mai, anzi cresce.
      Vorrei vederla vincere sempre ma non mi sono innamorato di lei perché era la più fica o la più forte o pluriscudettata ma perché è la squadra di Roma la città eterna che non muore mai che sogna sempre di poter tornare grande.
      Sempre con te non ti lascerò mai
      SFMROMA

    • Sono d’accordo al 100%. Se stiamo in questa situazione ,lo ripeterò fino alla noia, e’perche ‘ dopo la vittoria contro il Verona, con un arbitraggio contro al limite dell’indecenza, nelle partite successive ci hanno cacciato a calci fuori dal secondo posto.
      Ma la porcheria più grande di tutto il campionato e’stato il fallo di Palomino , in atalanta -roma, vergognoso e criminale, fatti di proposito su Dybala, e non per trarre vantaggio nella gara in questione , visto che ormai la partita era finita, ma fatto proprio per azzopparlo per fargli finire la stagione.
      Con lui in campo avremmo vinto , contro Milan e Monza , nonostante tutto.
      E’complotto? Si. lo ha fatto apposta

  3. stasera dovrebbe scendere in campo chi è mancato per gran Parte della stagione:
    UNA GRAN BOTTA DI CUBO!!!

    E sarebbe pure ora.

    FORZA ROMA e BASTA!!!

  4. Chi di dovere dovrebbe chiedersi del perché la squadra è arrivata a questo punto,con troppi giocatori infortunati,senza alternative degne di nota oppure non in forma.
    Mourinho magari sarà troppo plateale nelle sue esternazioni,ma un’altro al posto suo avrebbe fatto pure peggio.

  5. infatti ogni volta che giocano insieme un paio di questi le prendiamo. Vorrei sapere Camara perché non gioca o non ha giocato più spesso, ogni volta che è entrato non ha sfigurato, inoltre ha un buon tiro e ci prova spesso, con più fiducia sarebbe stato una buona alternativa. Tutti gli allenatori hanno delle fisse…

  6. Gli esterni sono comandati dato che non abbiamo Karsdorp, Elsa e Celik. Anche la difesa a tre; sempre per lo stesso motivo. Speriamo che Solbakken trovi la serata giusta replicando la partita contro il Verona! Dajeeeeee

  7. giocherei solo con i prima ere cristante e Company ci servono per la coppa .mou dai una Dior sta di riposo e falli stare con le famiglie .anche tu riposati e manda l allenatore della primavera

    • Anche col Milan ci davano tutti per sconfitti e surclassati dal gioco di Piolo ma poi a giocato meglio la Roma .
      Leao e Theo mandavano gli esterni in giro per vagabondaggio ma non mi è parso, prima di vendere la pelle uccidi l’ orso
      SFMROMA

  8. Vedo troppo disfattismo,la partita è da giocare,in condizioni difficili ma da giocare.Quest’anno ne succedono di tutti i colori quindi staremo a vedere.Per quanto riguarda la rosa nessuno ad Agosto avrebbe immaginato che Zaniolo abbandonasse la compagnia a gennaio , che Dybala fosse così fragile e Tammy così involuto,poi gli infortuni a catena…..come al solito siamo una città bipolare

    • Beh, sulla fragilità di Dybala, penso lo sapessero pure i sassi. Sull’età di Smalling e Matic c’era qualche dubbio? Certo è che se i giocatori in panca non li schieri mai, poi pensare che dopo 6 mesi senza vedere il campo possano rendere qualcosa mi pare fantascienza… La gestione della rosa è stata ridicola, inutile cercare scuse… Ci sono 5 cambi e noi li abbiamo sempre fatti tardi e con gli stessi… Ovvio che kumbulla e Camara sono giocatori di media caratura, ma se non li schieri mai, o se non fai fare esperienza ai primavera, puoi pretendere che ora ti salvino il sedere?

  9. Negli undici siamo comunque una buona squadra. Se rendono tutti al 100% qualcosa di buono può uscire. Poi fino a giovedì ci sono altri 5 giorni per recuperare le forze.
    Quando il gioco si fa duro…speriamo di essere abbastanza duri…

  10. quando mou dice che la rosa non è all’altezza non credo si riferisca solo al valore assoluto della rosa ma anche al fatto che gli attuali giocatori, a parte alcuni casi, sono soggetti a continui infortuni. Questo di fatto rende la rosa povera perché in questo modo non bastano 20 giocatori, ne servono 25.

  11. se dobbiamo giocare e già prima pensare che abbiamo PERSO allora non gioco GIOCO io la penso cosi! allora se ho un signor SIGNOR Allenatore in Panchina come CERTO CHE ABBIAMO UN SIGNOR ALLENATORE allora credo di potermela giocare con la speranza di VINCERE esistono tanti moduli perché insistere con cristante in difesa? difesa a 4 centrocampo a 3 con 1 trequartista e 2 punte larghe! rui patricio
    mancini ibanez centrali spinazzola zaleschi terzini matic vertice basso con cristante bove mezz ali pellegrini trequartista con solbakken abraham punte larghe 4 3 1 2 ognuno nel suo ruolo e ovvio che cambi non ne hai però almeno non parti sconfitto con esperimenti alla celik in difesa cristante in difesa

  12. Mou ti raccomando di far giocare Pellegrini cosi saremo in 10 e ci sarà qualche altra defezione
    Pellegrini deve assolutamente giocare

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome