Da Doumbia i soldi per riavere Benatia

25
120

benatia-bayern

BENATIA, TELEFONATE CONTINUE AI SUOI EX COMPAGNI – A volte i regali più belli arrivano da chi meno te lo aspetti. Quello di Natale per la Roma potrebbe arrivare da quel Doumbia deriso in Italia e (ri)esploso in Russia tanto da convincere il Cska a esercitare il diritto di riscatto che scade il 4 gennaio 2016 (rifiutato il prolungamento del prestito). Quindici milioni che la Roma vuole girare al Bayern Monaco per riprendersi Benatia.

Il difensore ha dato pubblicamente il suo gradimento, da giorni tempesta di telefonate i suoi ex compagni e ora anche la Roma proverà a sondare il terreno col Bayern per riprendersi il leader della stagione dei record e affiancarlo a Manolas in una difesa super mentre Castan potrebbe andare in prestito per ritrovare la forma. Lo scoglio ingaggio (4 milioni) si può superare risparmiando i 2,5 per Cole e i 3 di Doumbia. Il regalo prima di arrivare a Roma però deve ottenere il timbro di Boston. Pallotta, infatti, non dimentica il comportamento di Benatia. A convincere il presidente, che definì il giocatore «bugiardo» in un comunicato, ci dovranno pensare Sabatini e Baldissoni. Non sarà un’impresa facile.

(Leggo, F. Balzani)

25 Commenti

    • Vogliamo sempre fare gli integerrimi, quelli attaccati ai principi, però alla fine non vinciamo mai nulla. Smettiamola con queste cose e compriamo i calciatori che ci servono, e VINCIAMO!!!!

  1. rob al di là che è giusto quello che dici, se è necessario che ritorna (spero che lo abbia capito pure lui ) che giocare a ROMA ,vincere titoli non facili con la ROMA è tutt’altra cosa ,gente come capello si sta ancora a domandare come mai non è riuscito con la ROMA a vincere il 2 scudetto consecutivo (questa è la sua “macchia di allenatore) avendo giocatori che lo permetttevano e in champion league non si superavano le fasi a girone , inoltre aveva capito pure fabio di alcuni atteggiamnti in lega contro la ROM>A , non si dimentica il suo passaggio alla juve e come il palazzo di allora manipolava il campionato (anche oggi)

    • non ci serve un centrale, ma dei laterali che sanno difendere e attaccare.
      Digne speriamo cresca, visto che ha solo 22 anni… ma non lo so…con l’esperienza sicuramente migliorerà, ma ha dei limiti fisici.
      a destra a parte la promessa Nura, abbiamo mezzi giocatori. florenzi è un mezzo terzino. maicon è mezzo sano. torosidis ha dei limiti tecnici comunque.

      Per me, se ti ritrovi soldi da spendere, non è a Benatia che si deve puntare, ma a un laterale.

  2. I giocatori forti spesso e volentieri hanno una forte personalità in particolare questo anche un carattere di medra.
    Chiedendo di tornare però ammette anche di aver sbagliato.
    Non sarà uno di quei giocatori che nell’ AS Roma verrà ricordato per la sua fedeltà però è bravo e ci serve come il pane.
    Utile sui calci d’angolo indispensabile in difesa sono disposto a perdonarlo in cambio dello scudo

  3. La conclusione dell’articolo (Pallotta che da del bugiardo a Benatia) fa già capire come andranno le cose. Per me umo come Pallotta non si sputtana per Benatia. Aggiungo che fa anche bene. Bisogna tenere la linea, la Roma non deve essere un trampolino ma la piscina.

  4. Con Benatia e Strootman avremmo una Roma super, per quest’anno e per gli anni prossimi. Io ho la pelle d’oca solo a pensarci. Giovani, fortissimi, tanti giocatori da fare dei sogni fantastici!!!
    Io penso che se le notizie del suo ritorno sono vere e quelle dei grandi progressi di Strootman si confermano…. puntiamo il triplete!!!!
    Dajeeeeeeee!
    PS: poi vorrei vedere gli sfigati che fischiano chi tifa Roma cosa s’inventano….

  5. A me sinceramente questi articolo danno molto fastidio! Trovo altamente scorretto continuare a fomentare il ritorno di Benatia che per varie ragioni sembra difficile. In questo modo si crea un’aspettativa troppo alta nei tifosi che, se non dovesse tornare Benatia (cosa che trovo molto improbabile) sfocerebbe in un malcontanto generale esclusivamente generato dalla stampa. Se Benatia dovesse tornare sarei il primo a festeggare peró non mi sembra corretto ne tantomeno professionale iniziarne a parlare 3 mesi prima del mercato. Fratelli giallorossi, fidatevi di me, diffidate di queste chiacchiere, c’è tanta gente che che vuole danneggiare la realtà che stiamo diventando e senza dubbio la disinformazione in malafede è uno di questi
    FORZA ROMA

    • Condivido.
      A Roma tutta sta gente che campa con la Roma vive di polemiche, zizzanie, pastette, intrallazzi… fomenta la piazza contro questo o quello… crea aspettative… inventa storie… e i pecoroni appresso “contro ” il qualcuno di turno.

  6. Sarebbe il ritorno del figliol prodico e come quel padre perdonò il figlio che si era pentito così può far la Roma e i suoi tifosi. D’altronde portare astio per tutta la vita non ti porta a nulla quindi speriamo nel ritorno di Benatia che sicuramente da questa vicenda ne esce migliorato e più maturo.

  7. In questo mondo basta poco …..fare delle scuse publiche e tutto torna alla perfezione ..tutti possono sbagliare e tutti possono fare delle scuse…daje benatia

  8. Io non lo riprenderei costa troppo guadagna troppo rompe troppo e poi non è garantito che sia ancora quel giocatore che noi ricordiamo. Meglio puntare ad altri non esiste solo benatia forte come giocatore ce ne sono altri sempre forti e che costano meno

  9. Io non sono proprio d’accordo. va bene che i calciatori sono professionisti ma io vorrei avere uomini veri che non si nascondono. Io le scuse me le sbatto. Resta dove sei e aspettiamo Rudiger che da quando è entrato è costantemente in credcita e secondo me non ci ha ancora fatto vedere ttt.

    • Le stesse cose dette per Samuel che aveva detto che non avrebbe mai più giocato in una squadra italiana e poi è andato all’inter. Come si dice a Roma MORTO UN PAPA SE NE FA UN ALTRO. Benatia sta bene dappertutto meno che a Roma. E poi se fose così forte il Bayern lo cederebbe? In Italia dal Bayern sono venuti tutti giocatori che o sono scoppiati subito o poco dopo.

  10. Per me non è una notizia reale ma il solito rumor per foementare la piazza. Se fosse vero però penso si dovrebbe andare avanti,nel calcio c’è memoria corta perchè ciò che conta è il risultato. Le questioni di principio lasciamole fuori,se vincessimo lo scudo con benatia nessuno rinfaccerebbe a pallotta di non essere stato coerente ma lo incenseremmo come un idolo,perché è giusto così. Mi sono stufato di recriminare e vedere altri uscire per strada a festeggiare. Pensiamo a diventare sempre più forti o non vinceremo mai nulla e rimarremo in eterno campioni del calcio d’agosto.
    Forza Roma

  11. Ohhh ma Che ce frega nella vita si puo sbagliare Ed e’lecito e umano nn condannare ma perdonare dando un altra possibilita’a maggior ragione se stiamo parlando Di un mostro come benatia. Te prego preside’facce sto regalo e’tanto tempo Che nn piango de gioia

  12. E il giocatore che mette in giro queste voci xche tornerebbe a roma volentieri…i media riportano e alcuni imboccano con tutte le scarpe.Primo dipende tutto da castan.Se il brasiliano recupera totalmente nn viene nessuno. Benatia nn verra x diversi motivi.Non tanto xi dissapori ma xche costa +di 20 mil. x il cartellino..ha 30 anni e, a quelle cifre, in giro si trova di meglio.Guadagna un botto e si dovrebbe dimezzare lo stipendio…ma quando mai!!

  13. se veramente vogliamo vincere lo scudetto a gennaio vanno presi benatia e adriano, mentre per giugno inizierei a pensare a banega (a 0 euro) al posto di keita, e se szczesny vuole tornare a londra sarebbe anche il caso di iniziare a pensare a perin o sirigu.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome