Dal Bayer altri attacchi ai giocatori della Roma. Frimpong: “Hanno parlato tanto, bello batterli”, Stanisic: “Provocatori”, Xhaka: “E’ lo stile italiano”

135
2212

NOTIZIE AS ROMA Strascichi polemici e nuove dichiarazioni al vetriolo da parte dei giocatori del Bayer Leverkusen nonostante il passaggio del turno e la conquista della finale.

Alcuni calciatori a fine partita hanno criticato lo stile della Roma e dei componenti della squadra, a cominciare da Frimpong: “Hanno parlato molto, per questo è stato bello batterli. Abbiamo subito due rigori che non ho capito, ma noi eravamo la squadra migliore e la squadra migliore ha vinto“.

L’autore del gol del 2 a 2 Stanisic ha aggiunto: “Sapevamo che la Roma avrebbe fatto queste giocate un po’ provocatorie. Eravamo preparati da questo dall’anno scorso. Devi resistere a queste provocazioni, non puoi lasciarti coinvolgere”.

A rincarare la dose è stato poi Granit Xhaka: “Sapevamo il loro stile e quello del calcio italiano. Sapevamo anche che non potevamo permetterci di essere provocati e abbiamo mantenuto la calma”. E per finire anche lo stesso club tedesco ha provocato i giallorossi riproducendo al termine della gara, dagli altoparlanti dello stadio la canzone “Bella Ciao”.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteULTIME DA TRIGORIA – Dybala in gruppo, contro l’Atalanta sarà titolare. Domani la rifinitura, niente conferenza stampa di De Rossi
Articolo successivoSerie A, anticipi e posticipi della 37a giornata: Roma-Genoa domenica 19 alle 20:45

135 Commenti

  1. non credo valga la pena perdere tempo a commentare certi atteggiamenti. l’anno prossimo ci divertiremo. le favole hanno un inizio e una fine.
    godetevi la favola.

    • più che altro godetevi l’Atalanta….siete riusciti a farcela tifare Attenzione … Scamacca è romano…..ciao belli

    • Magari a quelli del leverkusen andrebbe fatta un po’ di storia: ovvero che “bella ciao” è una canzone di liberazione. Dai tedeschi.

      Sembra la storia del marito che per fare un dispetto alla moglie si taglia tutto…

      Detto ciò, Xhaka, che è un albanese che ha rinnegato la sua patria, di cosa parla? Frimpong che è un ghanese che ha rinnegato la sua patria, di cosa parla?

      La verità è solo una: festeggiano tanto, per il semplice fatto che battere la Roma è stata un’impresa, perché siamo una squadra che ha una credibilità europea.

    • eh….scelta ardua….sperare che perda il bayer e vinca l’ATALANTA di GASPERINI x queste esternazioni o il contrario xchè in fondo ti turi il naso 1 volta ma GASPERINI che vince poi lo subisci x tutto l’anno?

    • lo stile tedesco si è visto chiaramente ieri, sportivi solo quando si vince poi gli metti un po’ di pepe dove non batte il sole e come per magia la sportività sparisce.

    • Maddeche…bella ciao allo stadio non l’hanno messa l’olandese il croato o lo svizzero ….

    • Lo stile tedesco?
      Una favoletta per bambini scemi, vivo in Germania e so bene quanto sono boriosi e rosiconi i tedeschi, specialmente con i popoli considerati “inferiori”.
      Basta vedere come hanno preso bene l’eliminazione dello scorso anno, erano ossessionat dalla Roma, tipo Feyenoord.
      Ma tanto è una ruota che gira, le aspirine finiranno come il Siviglia che ha rubato l’Europa League e il prossimo anno non giocherà neanche la coppa del nonno.

    • Tiferò Atalanta per Frinpong, davvero odioso. E anche per avere 6 squadre italiane in Champions, sperando di essere la quinta e non la sesta…

  2. Purtroppo è come ci vedono all’ estero, calcisticamente poi abbiamo sempre dato la scoppola alla Germania, credo che ancora rosichino per il mondiale perso in casa. Comunque oramai siete passati, domenica ci aspetta lo spareggio Champions.

    • @maddeché…..che a sto punto se traduce in “merte ebbasta”, appunto… .che poi tutta sta spocchia quando 1) hanno iniziato loro, le risatine, le info bijett x Dublino prima della partita, etc.
      2) fino all’82esimo c’avevano er bucho del chiurlo più stretto delle saccocce de loratto….
      mò pare che se l’erano portata da casa, come pensavano PRIMA……

    • mah, insomma, ci ha martoriati sia all’andata sia al ritorno da quella parte.
      Poi certo, se a quella velocità unisse anche i piedi di Cafu sarebbe un marziano.
      Ma io quando vedo uno piazzare quegli scatti, anche vicino al 90°, e mi giro verso i nostri sento sgorgare lacrime calde dai miei occhi…

    • anch’io me lo porterei a Roma, ma pensa che quando si poteva prendere con 4 soldi qualche fenomeno ds nostro ha preferito buttare 7 milioni per prendere reynolds.

    • Gervinho era 100 volte meglio, così come il primo Zaniolo.
      Al posto di PinPong preferisco Lookman

    • Va bene regà, m’arrendo, so’ mejo Karsdorp/Celik/Kristensen uno sopra l’altro.
      Poi boh, paragonare attaccanti a un terzino, Gervinho e Lookman (Alvaretto non era semplicemente un calciatore), denota un certo stato confusionale.
      Capisco che è una faccia da katso (d’altronde il tipo di calciatore che si fa odiare bene dai tifosi avversari, o pensate che Mancini sia un idolo delle altre tifoserie?), ma pensate lui con noi e Karsdorp o Zalewski con loro e probabilmente a quest’ora a Dublino ci stavamo noi.
      17 gol negli ultimi due campionati, quando è stato l’ultimo gol di un nostro terzino? Il flipper di Kristensen col Sassuolo?
      Quello ancora prima?

    • Ma scusate eh..

      Ma cosa c’entra Gervinho, cosa c’entra Zaniolo, cosa c’entra Lookman

      Ma per dare dei pareri serve almeno un minimo di conoscenza…

      Gervinho, Zaniolo, Lookman, sono tutti attaccanti..

      Vi rendete conto che Frimpong e un terzino????????????????

      E come se paragono Vinicius.Jr Con Calabria.. Ma che paragone sarebbe?

      Frimpong e un terzino, che sta giocando come quinto di destra e quest’anno ha fatto 9 goal e 9 assist.. 18 goal nascono dai suoi piedi, questo solamente in Bundesliga..

      Roba che Rafa Leao che viene valutato 150 mln dal Milan.. Ed e un attaccante ha fatto 7 Goal ed 8 assist.. Ha una media goal inferiore a questo terzino “rubato all’atletica”

      Ora il calciatore può stare antipatico, Ciò che dice me lo fa andare sulle palle.. Ma un terzino così, che può giocare sia a 3 che a 4, che attacca con quella velocità, che ha dribbling, segna, fa assist… Viene paragonato a Gervinho?????????

      In pratica chi ne parla, per fare certi paragoni avrà visto al massimo 2 partite del ragazzo.. E non ha capito neanche il suo ruolo..

      Ivan tu che preferisci Lookman dicci, in quale mondo parallelo Lookman fa il terzino?

      Ovvio che tecnicamente ci sono giocatori di gran lunga più forti, se avesse i piedi di Ronaldo, sarebbe probabilmante più forte di Mbappe..

      Questo e un terzino che fa della velocità e della fisicità (nonostante sia piccolino) le sue armi migliori, ma nello stesso tempo ha un buon dribbling e sulla fascia non lo prendi quasi mai, arriva sul fondo e la da all’indietro..

      Noi un terzino così completo ce lo sognamo.. Lookman?.. Gervinho, Zaniolo?.. paragoniamolo anche con Messi no?… Cosa importa che sono due ruoli diversi, sono entrambi piccolini..

      Forza Roma

  3. First rule: don’t feed the trolls.
    Vanno ignorati.
    In mondovisione si è visto un loro giocatore approfittare di un nostro infortunio, e l’azione successiva nemmeno restituirci la palla.
    Possono berciare quanto vogliono.

    • Non avrei mai pensato di dover tifare Atalanta, ma questi qua se lo meritano proprio di perdere l’unica partita della stagione nella finale di Europa League, poi voglio propeio vedere, vanno in psicoanalisi.

  4. a belli, è vero che noi senza Svilar neprendavamo dieci ed è vero che Natale vine una volta l’anno. Ma quel tipo di gioco, un Guardiola rimasterizzato, l’ultima volta che ha vinto bene è stato nell’altra vita con il Barcellona. Lo scorso Anno il M.anc. ha vinto con un tiro la coppa.
    Poi parlano di calcio italiano: l’ultima volta che hanno vinto qualcosa i Tedeschi aiutatemia ricordare quando!!!!!

    • e sara’ proprio quella .. e dirgli , col un sorrisetto tipico italiano .. arrivederci .. perche’ prima o poi li rincontreremo .. e quell’arrivederci sara’ piu’ che una promessa ..

    • Azmoun è una brava persona.
      Ricordiamo pure il gesto di scuse alla curva del Frosinone per il gesto del compagno di squadra (Huijsen).

    • Teorizzando, la vendita della ballerina, il ritorno a casa di Azmoun, Lukaku, Sanches,vendita di Aouar, Belotti e tutte le altre pippe al sugo ma Zirkzee non si può prendere?

    • Ivan , Zirkzee lo avresti dovuto prendere 2 anni fa..

      Ma due anni fa avresti detto.. ” Ma perchè prendiamo uno che al massimo ha giocato in B con il Parma e con il Bologna ha fatto solamente 2 goal?… E un acquisto da squadra mediocre”

      Queste sono le parole che ho letto per Omorodion che ha 3 anni in meno di Zirkzee ed ha segnato 9 goal quest’anno..

      Oggi per Zirkzee il Bologna chiede dai 70 agli 80 mln.. L’unica squadra che lo può prendere a 40 e il Bayern Monaco che ha una recompra a 40

      Giocatori così vanno presi quando ancora per la massa, sono dei mezzi sconosciuti.. Non quando esplodono e ci sono potenze che possono riportarli a casa…

  5. Ci soffrono tremendamente, a fine gara lo scorso anno noi abbiamo festeggiato con un “grazie Roma”, loro quest’anno con “bella ciao”….è tutto dire! Poveri crucchi…ne dove mangiare di pasta asciutta…

  6. tanto la ruota gira… parlassero pure quanto vogliono, si vede che la sconfitta dell anno scorso ancora gli brucia, per quanto mi riguarda domani è già dimenticata. Con questi atteggiamenti confermano la loro pochezza. È il loro anno e ci sta ma non è sempre domenica cari crucchi. Gira gira facendo gli strafottenti si paga…

    • Maxeem…E’ la sacrosanta realtà dei fatti. Il tuo è uno dei commenti più veri che abbia letto oggi. Basta rivedere i loro gol nei 180 minuti complessivi.

    • Maxeem.. Loro fanno alcuni goal sui nostri errori..

      Il 2 a 0 dell’andata non e un nostro errore, ma un tiro della domenica che non gli riuscirà più..

      Tuttavia, mentre loro segnavano sui nostri errori.. Lukaku, Abraham, Azmoun, Pellegrini Non hanno segnato sui loro errori.. Ci sono serviti 2 rigori.. Anche in quel caso loro errori, per arrivare al goal..

      E se Svilar e stato il migliore sia all’andata che al ritorno.. Forse sul campo, qualche merito in più lo hanno..Purtroppo direi..

  7. Vabbé se avessimo vinto noi ora faremmo i gradassi.

    E’ il Calcio.

    mica come PALLOTTO e i suoi fans

    che vogliono che facciamo i complimenti alla rubbe per i scudetti che ruba LOL

    Quella e’ la MORTE del Calcio,

    e con quello stava uccidendo il Calcio a ROMA e quasi ci e’ riuscito

    e per questo per sempre verrà ricordato come

    IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO.

    • ma na donna, n’amico, no eh?

      Io a Pallotta ci penserò sì e no na volta al mese ed è già grasso che cola, di solito perchè lo nomina qualcuno qui.

      Pensa farsi il sangue amaro così pe uno che manco sa che esisti.

    • E se Pallotta gli avesse rubato la donna?

      E magari adesso e felice insieme a lui a Boston?

      Potrebbe essere normale che ci sia questo odio no?

    • Casomai con Monchi te la devi prendere, che ha dilapidato tutto il buono che aveva fatto, smantellato una squadra cui mancava pochissimo per poterla vincere, la Champions, e investito malissimo il tesoretto derivante dalla semifinale raggiunta e dalla vendita di giocatori fortissimi. E lo stesso Pallotta credo che se lo potesse prendere con le sue mani, lo spagnolo, non so che gli farebbe, lui che aveva creduto alla favola del grandissimo DS geniale e mago delle plusvalenze e si era fidato.

  8. Io nemmeno so dove sta Leverkusen sulle mappe. Questi Roma invece lo sanno dove sta, e lo sanno bene.
    Per un anno che gli dice buona.. mah

  9. Quando parla di atteggiamenti provocatori, in riferimento a certi calciatori possono anche capire, tuttavia, quando generalizza e dice “conoscevamo lo stile italiano” e questo viene affermato con un’accezione negativa…allora diventa un qualcosa di razzista e discriminatorio.
    Quale sarebbe lo stile italiano? Gente che mena e provoca? Dichiarazioni inopportune, nella vita bisogna anche saper vincere.

    • “questo svizzerotto” si lamente dello “stile italiano” provocatore, mah… e aggiungo che MAGARI trovasse qualche italiano che je mena sul serio… Sto pezzo di emme…

  10. A me lo scherzetto di Bella Ciao non è piaciuto. La canzone rimanda alla liberazione da quei maia.li di n@zi che sono stai i loro nonni…
    Va bene il calcio, lo sfottò, ma ci sono limiti.

    • È una versione remixata di “bella ciao” che ha perso ogni qualsiasi riferimento storico o politico (purtroppo), sopratutto all’estero. Però è chiaro che l’hanno fatto per sfotterci, i tedeschi sono così, arrivano a rosicare per decenni. Quello 0-2 nel 2006 non gli andrà mai giù.

      E comunque giusto per la precisione i maia.li di n@zi erano i nostri alleati e quella canzone rimanda anche e sopratutto alla liberazione di quello che era l’Italia fino a quella guerra.

    • Sop, lo so ed hai ragione, so solo incacchiato…. non tolgo peraltro colpe ai nostri, anzi, ma c’è gente che è morta per quella canzone.

  11. Spero di incontrarli di nuovo il prossimo anno in Champions perche’ li batteremo.Intanto il 22 maggio a voi ci pensera’ l’Atalanta a spegnervi il sorriso

  12. aspetta a parlare di stile italiano che ci sono ancora i bergamaschi da buttare giù e li non avete karsdorp che vi fa regali, occhio che dalle stelle alle stalle è un attimo cari amici, complimenti per la stagione molti dei vostri sono correttissimi e fortissimi ma a frimpong e adli anni fa gli avrebbero spezzato le gambe

    • Tra loro e gasperini non è che c’è molta differenza, l’antipatia è la stessa se non peggiore

  13. “Hanno parlato tanto”..Ma quando?..Ma dire ce pizzica ancora il cullo pe l’anno scorso era troppo difficile?.Questi parlano come se fossero il Real Madrid.Patetici.

  14. L’anno scorso Frimpong non tocco’ palla tanto che fu sostituito. Adesso si è preso la rivincita grazie a una buona dose di fortuna. Se ieri sera ci fosse stato ancora Mourinho e il suo staff, lo avrebbero corcato di botte.

  15. Rifendomi in generale: Duole dirlo ma negl’ultimi tempi, il mondo del calcio (sia in Italia che in Eruropa) sta perdendo molto in fatto di eleganza e sportività. Intendiamoci non è mai stata un isola felice, ma anni addietro il rispetto verso gl’avversari contava ancora qualcosa Adesso non esiste piu’ nulla. Sfottò, provocazioni, insulti hanno preso il sopravvento, tutto fa spettacolo Forse è colpa anche di chi dovrebbe controllare il comportamento di Società e giocatori e se ne frega? Chissà… Di certo non è questo il messaggio che si dovrebbe tramandare alle future generazioni. Ps: Complimenti ai vincitori ma come uomini valete meno di niente!

  16. A Pimpong, é giá tanto che tu abbia finito la partita…se poi quelli per te non son rigori vai al campo d’atletica che é meglio.
    Su “bella ciao” e sull’uso frivolo che se ne fa all’estero, soprassiedo.

    L’anno prossimo li aspetta il termometro champions. Vediamo da dove si proveranno la febbre.

  17. be” vorrei vincere I titoli con una buona dosecde fortuna, de culo o de bona sorte fate voi m’ acvontenterei de vincere cosi ‘
    me sa che la.bona sorte si e’ dimenticata de noi ,nonostante tutto 2 finali europee ,una semifinale arrivati sempre strippando tra infortunati ,squalificati ,ammoniti e convalescents da.lunghi infortuni ,non c’e’ che dire
    ai giocatori e ai tifosi come ha detto ddrvun bel grazie

  18. Ma all’animadelimejomortacccccvostra i provocatori saremo stati noi? Brutto pezzo de mer…. di un PingPong , hai provocato tu per l’intera partita, non ti sei fermato(nonostante Xabi Alonso te lo abbia chiesto) quando Spinazzola si è seduto al suolo. Sia all’andata(secondo gol)che ieri avete esultato provocando pubblico(a Roma) e panchina(ieri) e noi saremmo i provocatori. Dal vostro comportamento ho dedotto due cose:1) Ce temevate così tanto che ora (a pericolo scampato) ve sfogate così. 2) Magari perdete la finale. Nonostante Gasperini, che mi fa’ veramente schifo. Ma voi me ne fate molto di più, a partire dai calciatori passando per i dirigenti. Forse il meno peggio è proprio XabiAlonso. Ad allenatori invertiti sareste stati proprio il massimo dello schifo.

  19. fripong è un perfetto idiota, corrre corre e non segna mai ! ha cuccato 2 3 spinte da Pellegrini e se l’è fatta addosso . I comportamenti li hanno fatti loro , esultare davanti la panchina della
    Roma, come al campetto. Comunque io non posso scegliere tra questa banda di coatti teutonici , che per un anno hanno pensato a noi, nemmeno i laziali, e i gasperodopati che volevano Ndicka morto. FORZA ROMA!!!!!!!!!!

  20. Ma ditelo pure che a un certo punto della partita
    ve la siete fatta sotto, invece di andare a blaterare il nulla, dovreste ringraziare la
    dea bendata che vi ha assistiti altrimenti
    oggi si sarebbe parlato d’altro.
    Inoltre Frimpong sarà pure forte ma é lui
    che ha fatto il coglxxxx in queste due partite.
    E a quell’altro che parla di stile Italiano gli
    dovrebbero dire che quando l’Italia insegnava
    calcio al mondo intero nel suo paese giocavano
    ancora con la palla di stracci.
    Sarebbe meglio che chiudessero la bocca farebbero miglior figura, tanto
    la coppa non la vinceranno

  21. domanda: le provocazioni del sig. PingPong, viste anche in tv… la UEFA non dice nulla? Tutto regolare? O avevano solo le lenti puntate su Mou&Staff??? Se c era Taylor, li avrebbe dati i due rigori??? Con arbitraggi normali ed equi, la Roma va , con quelli teleguidati non funziona più… guarda caso.

  22. Atalanta – Bayer, ovvero, l’incontro delle farmacie mondiali. Che lo facciano tutti è vero, ma che ci siano squadre che ne fanno una bandiera……. in questo modo il calcio farà la fine del ciclismo e dell’ippica.

  23. DAJE ATALANTA, DAJE, facce un par de regali, prima domenica, poi a Dublino… per 90 minuti se può pure di’ davanti a ‘sti tronfi SKIFOSI…

  24. sembrano complessati come i laziesi burini,non appena il loro allenatore li accannera’ torneranno nella mediocrita’ che li ha segnati per una vita,per l’appunto come la Lazzie

  25. Mamma mia che regazzini questi, oh. Bravi, siete più forti, eppure reagite come se vi avessimo messo sotto. Ma ve passerà mai?

  26. Lancio un’ idea. Oltre che a scrivere qui, esprimiamo tutto il nostro disprezzo nei confronti del Bayer, scrivendo sui canali social di questo ignobile club finanziato dalle “Aspirine”. Se je rode ancora per l’anno scorso, chiedessero alla Bayer una pomata per le emorroidi!
    Forza Roma, sempre e sempre di più 💛❤️

  27. Ma sì , godetevi pure ‘sti momenti, tanto continuerete a magna’ wurstel: convinti che so’ salsicce.
    Forza Roma

  28. Vedo un mondo de pezzi de m€rda , pe sto motivo lo disprezzo. Nun so er classico itajano che loda “l’estero” a svantaggio der paese suo, tutt’artro. Er biscotto fatto dai danesi e svedesi contro de noi, co tanto de striscione perculatorio “2a2 e li spaghetti stanno fori”. Durante er mondiale nippo coreano i coreani c’accorsero con no striscionei “un altro 1966”. Poi pubblicità da parte de olandesi, norvegesi, svedesi, brasiliani dove c’è pijano pe er qulo, così a buffo, in un modo pure fori logo. E’ copertine e li titoli de magazine crucchi, dove s’allargavano coi commenti. Tutte cose che noantri nun se sogneremmo mai de fa, ma poi così, gratuitamente.

  29. Con Bella Ciao noi nel 45 c’avemo salutato i tedeschi che era na cosa seria. Voi ve sete dovuti accontenta’ de na partita de pallone. Vedi un po’ che differenza

  30. Certa gente deve ringraziare Dio che i 50enni come me non giocano più.
    Ieri sera almeno 3 andavano in pensione e stamattina si dovevano cercare un nuovo lavoro.

    • pingpong chiuso a chiave cinque minuti con de rossi usciva alto biondo occhi azzurri… ma prima o poi qualcuno che lo aggiusta lo trova

  31. Bah, Xabi Alonso e De Rossi hanno offerto uno spettacolo di sportività in campo e dichiarazioni da signori nel post partita, e tanto mi basta.
    I giocatori nostri o loro, salvo rare eccezioni, li considero giovinetti ancora inesperti della vita, presuntuosi e rosiconi, quindi dicessero ciò che vogliono e buona vita a tutti.

  32. So tedeschi… e se la so’ rischiata dobbiamo arrivare in CL prossimo anno li voglio rincontrare che gli dobbiamo suonare Lily Marlen tanto cara ai loro nonni e bisnonni. Ricordiamo che in quanto uscite siamo 1 a 1 hanno rosicato l’altr’anno noi con meta’ squadra distrutta c’e’ la siamo giocata e hanno segnato per c….sia all’andata che al ritorno. Per i tedeschi che sono in quella squadra di aspirine vi aspettiamo agli europei anche se si gioca a casa vostra..

  33. Purtroppo arriva il momento nella vita che uno viene messo di fronte a delle scelte, se poi sono entrambe dolorose, bisogna scegliere il male minore, ed il male minore è la vittoria dell’Atalanta così PINGPONG piangerà lacrime amare…

  34. Ci fosse stato a Budapest l’arbitro di ieri sera avremmo vinto. Il mani del secondo rigore era meno plateale di quello del giocatore del Siviglia.

  35. domenica sera dopo partita ci ritroviamo a commentare. vedremo ancora chi spera atalanta. non ci riguarda più sta storia. chiusa

  36. Speriamo che l’ Atalanta in finale gli dà una lezione così la smettono di prendere in giro gli italiani. Sarebbe bello che il pubblico italiano allo stadio alla fine della partita cantassero tutti insieme Bella Ciao…

  37. 120 anni di storia hanno vinto un campionato… di che stiamo parlando?? Lasciamoli stare… l anno prox ce la godiamo. Faranno la fine del Leicester. se non fosse che pure l Atalanta mi sta sulle balle sarebbe bello perdessero 5a0

  38. Sono riusciti a farci tifare Atalanta, sti pezzentoni. Tranquilli, dall’anno prossimo tornate a pijà pizze in faccia sia in Bundesliga che in Champions.

  39. Io credo che saper vincere e’ una capacità di pochi e loro non ce l’hanno perché sul 0-2 gli hanno messo i pannolini perché la puzza è arrivata dall’ altra parte del mondo comunque qui mi fermo perché potrei diventare razzista con alcuni personaggi piccoli e poveri come uomini . Poi insegnare qualcosa lo può fare chi è integro e lì tra dirigenti allenatore e giocatori ho molti dubbi in particolare questi.

  40. Saper perdere è importante, ma lo è altrettanto saper vincere. Vedremo poi come andrà la finale. Vinceranno ? Forse si, forse no. Ma se poi non vinceranno…ci saranno poi delle prese per i fondelli verso questi “chiacchieroni” ????

  41. Fra questi e i bergamaschi, non so chi tifare più contro. Quasi quasi faccio che non vedermela proprio quella partita ed auguragli pacificamente ogni fallimento sportivo possibile.

  42. I crucchi erano semplicemente frustrati perché l’anno scorso siamo stati noi a mandarli a casa ma anche in passato quando noi abbiamo superato il girone di Champions e loro sono usciti dalla competizione finiti sotto di noi, hanno visto i fantasmi che noi potessimo diventare la loro bestia nera come lo siamo per il feye no.

  43. Xabi ha trasformato questa squadra.. Non ha chiesto nomi importanti.. Ma ha chiesto caratteristiche da unire a quelle che già erano presenti..

    Ed ha trasformato un gruppo di perdenti in un gruppo di vincenti..

    Ma la mentalità resta quella del perdente, che non ha la classe di vincere..

    Avrebbero potuto dire tante cose.. Che tra andata e ritorno hanno meritato.. Che hanno affrontato una squadra forte e che non è stato facile, ma ci sono riusciti comunque..

    E se qualche giornalista gli avesse chiesto se era vero che i Romanisti hanno provocato.. Avrebbero potuto rispondere tranquillamente.. Si.. Ma anche questo fa parte del gioco, ma noi non ci siamo scomposti..

    Ed invece sono caduti nella mer*a.. Parlando come una squadra che ha già vinto l’Europa League..

    Ma attenzione.. È vero che loro sono più forti dell’Atalanta.. Ma l’Atalanta è una squadra fisica, veloce proprio come loro..

    Tra Lookman, El Bilal Toure, Ruggeri.. La capacità di palleggio ed inserimento di Koopmeiners, i tiri anche da fuori di Scamacca..

    Non se la portano assolutamente da casa..

    Ci sono modi e modi.. Il loro modo di vincere manca di classe.. Esattamente come la loro dirigenza.. Che fino al minuto 82 hanno tremato..

    Ma questo non lo dicono..

    Forza Roma

  44. In 150 anni di storia vince per la prima volta il campionato tedesco. 70 anni in una serie che corrisponde alla nostra serie C. Quest’anno il miracolo, sono forti, ma nn sono da Champions League, nn alzeranno quella coppa. È tanto se batteranno l’Atalanta, anche se sono proprio loro i favoriti. FORZA ROMAAAAAAA

  45. Semmai sono loro che da quando ci qualificammo contro il Milan hanno iniziato a provocare e a parlare senza sosta.
    Ribadisco cosa avevo già scritto su un altro post: “lo stile italiano”, decisamente più elegante e signorile di quello barbaramente sassone, non è di provocare l’avversario con un “Bella Ciao” al triplice fischio. Se avessero avuto dello “stile”, avrebbero evitato di mettere quella canzone propio nella patria del Terzo Reich!
    Ma si sa, quelli come voi erano definiti dagli antichi greci “bar bar” (barbari), ossia farneticanti analfabeti sottosviluppati.
    Ora sarà dura tifarvi contro perché Gasperini e la presidenza bergamasca, almeno per me, sono insopportabili quanto uno spillo finito nelle mie mutande.
    Ma pregherò che tra simili vi massacriate a vicenda sul terreno di gioco… dell’esito del match me ne può fregare di meno.

  46. comunque … grazie karsdorp! tornartene in Olanda e passa il resto della vita a coltiva’ tulipani e fabrica’ zoccoli de legno che magari così a qualcosa servi

  47. Lo stile italiano… una canzone che è una mancanza di rispetto alla sofferenza, sola protagonista di quel periodo storico… e quei babbei dei nostri giocatori a fine partita li abbracciavano pure! Non avrei mai pensato, ma spero che l’atalanta vinca, magari al 95′ su autogol… e che i tifosi bergamaschi cantino tutti bella ciao con la coppa alta!

  48. Madonna che complessati…gemellaggio in vista con l’alazio?
    Poi vai a vede su google com’è la città e capisci…poracci!!!

  49. Diciamo che sono degni del loro allenatore, che avrebbe dovuto riconoscere i meriti della Roma e invece ha evidenziato che i rigori erano due episodi, come se queli dei loro gol (errore di Karlsdorp e autorete di Mancini) non lo fossero. Tra l’altro, tra abdata e ritorno a tratti hanno sofferto di brutto come anche noi. Come sempre nel caso di sfide equilibrate decide anche la fortuna e quest’anno a loro “gira” tutto bene. Io sono orgogliosi di come ci siamo battuti FRS !

  50. ha ha ha , alla fine del primo tempo so duvuti core in farmacia a compra’ i pannolini . ringraziassero Karsdorp piuttosto .

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome