De Rossi, arriva la prima vittoria da allenatore: la Spal travolge il Cosenza 5 a 0

16
1109

ALTRE NOTIZIE Vittoria larga della Spal in Serie B e primo trionfo da allenatore per Daniele De Rossi.

Nel pomeriggio i suoi ragazzi, dopo il pari all’esordio contro il Cittadella e la sconfitta in Coppa Italia contro il Genoa, hanno travolto il Cosenza per 5 a 0.

A segno Moncini, Dickmann, Maistro e Peda, oltre all’autogol di Panico. I ragazzi di De Rossi salgono così a 13 punti in classifica, raggiungendo momentaneamente il decimo posto.

Articolo precedenteSPALLETTI: “Mou super allenatore, ma conta la squadra. Sempre contento di tornare a Roma. Anguissa? Difficile…”
Articolo successivoSerie A: clamorosa vittoria dell’Inter all’ultimo secondo sul campo della Fiorentina (3-4): decide Mkhitaryan al 95esimo

16 Commenti

    • cazzaro ci sarai tu . E se a te è piaciuta la sua frase di arrivare decimi, sei sbiadito tu bello

    • Marazico.. Secondo me qui il problema è che si pretende troppo.. E si guarda tutto..

      Probabilmente quella frase è stata detta in un momento di nervosismo.. Probabilmente non lo ha mai pensato.. Sono cose che succedono ad ogni essere umano..

      Ed anche i calciatori sono esseri umani..

      Ricordarsi a vita una semplice frase.. Che ne tu ne io abbiamo nemmeno sentito.. E semplicemente per trovare un problema che non esiste..

      Quell’anno siamo arrivati decimi?.. No..
      Lui ha fatto grandi errori per far perdere punti alla Roma?.. No..

      Tu hai sentito la frase.. No.. Come tutti noi..

      Allora, di cosa parliamo?.. Del nulla.. Se con i fatti avesse provato a far perdere punti alla Roma lo potrei anche capire.. Ma non è successo..

      Quindi chi lo attacca per quella frase in modo tanto evidente.. Lo fa solamente per antipatia personale.. Cercando una minima cosa.. Che però in realtà.. Non esiste..

      20 anni di Roma.. Uno come Daniele De Rossi.. Che nel bene e nel male ha sempre dato tutto.. Rimanendo nell’ombra.. Sarebbe amato in qualsiasi club..

      Qui invece si cerca una stupida frase per attaccarlo.. E davvero triste..

      Forza Roma..

    • Pensa, Marco79, io volevo agganciarmi ironicamente e cinicamente all’ultima frase dell’articolo, volutamente in grassetto. Forse avrei dovuto aggiungere uno smile per rendere la comprensione più semplice per alcuni un po’ troppo rigidi.. Mai detto che De Rossi non è stato un campione e un simbolo per Roma e la Roma . Solo sottolineato una frase poco felice. Mi ricorderò di questa ottusità nei i prossimi miei commenti.

    • Quella frase “vi faccio….” non l’ha mai detta, viene strumentalizzata da pochi qua sopra, di sicuro non romanisti, non amano nessuno sport, vivono rintanati

  1. daje Daniele impara che ti aspettiamo , fai esperienza e poi vieni a vincere….tra qualche anno però ora ci godiamo Mou speriamo a lungo.
    lui ti potrebbe lasciare una società e una squadra vincente.
    in bocca al lupo. SPQR

    • Capitan Futuro e i Fantastici 4+(1)… Con Fabrizio Moncini, Frank Dickmann, Giorgio Maistro e Manuel Peda… Con la partecipazione speciale di Sir Maximus Panico! BuuuuuuahahahhahahahahHHaAhHahah… Non ce la posso fare!

  2. Cinque gol sono tanti bene così a veder la partita con il Genoa non avrei mai pensato potesse fare 5 gol,probabilmente avrà cambiato proprio impostazione tattica meglio così

  3. Quindi sti biancazzurri so’ diventata la seconda Squadra vostra? L’avevo temuto fin dall’inizio che oltre alla telenovela tottilary, toccava subirsi pure il campionato della Spal…

  4. Credo che molti che commentano qui non abbiano avuto, per età anagrafica la fortuna di vedere tutta la carriera di DDR, altrimenti non ne parlerebbero così, só ragazzi, direbbe qualcuno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome