De Rossi cambia la Roma per l’ultima di campionato: spazio a Aouar, Smalling spera, Dybala-Abraham in attacco

29
780

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Alle 20.45 la Roma di Daniele De Rossi sarà ospite dell’Empoli al Castellani per l’ultima gara di Campionato della stagione 23/24.

Blindato il sesto posto, in attesa delle gare che dovrà disputare l’Atalanta che determineranno l’ingresso dei giallorossi in Champions League, il tecnico giallorosso sembra orientato a operare qualche cambio.

LE PROBABILI FORMAZIONI DEI QUOTIDIANI

LA GAZZETTA DELLO SPORT: Svilar; Kristensen, Ndicka, Llorente, Angelino; Pellegrini, Bove, Cristante; El Shaarawy, Dybala, Abraham.

CORRIERE DELLO SPORT: Rui Patricio; Kristensen, Ndicka, Smalling, Angelino, Aouar, Bove, Cristante; El Shaarawy, Dybala, Abraham.

TUTTOSPORT: Svilar; Kristensen, Ndicka, Mancini, Angelino; Pellegrini, Bove, Cristante; El Shaarawy, Baldanzi, Abraham.

IL MESSAGGERO: Svilar; Celik, Ndicka, Mancini, Angelino, Pellegrini, Bove, Cristante; Azmoun, Dybala, Abraham.

IL TEMPO: Svilar; Celik, Llorente, Ndicka, Angeliño; Bove, Cristante, Aouar; El Shaarawy, Dybala, Abraham.

IL ROMANISTA: Svilar, Kristensen, Llorente, Ndicka, Angeliño, Bove, Cristante, Pellegrini, Dybala, Abraham, Zalewski.

Articolo precedenteSERIE A: La Juve vince con il Monza 2-0, il Genoa stende il Bologna 2-0. Atalanta a -2 dal quarto posto con due partite da giocare
Articolo successivo“Non rende sotto pressione”. Quando la Roma bocciò Lookman

29 Commenti

    • ma tutta sta voglia di tifare udinese da dove viene fuori? Ma Ve lo ricordate quando in quel famoso cinque maggio dove l’Inter perse lo scudetto se l’Udinese che giocava in casa avesse fatto la sua degna partita, quello scudetto lo avremmo vinto noi, infatti arrivammo secondi e l’Inter terza. Ovviamente lo scudetto lo vinse la Juve.

    • Mardocheo, ovviamente non lo potremo mai sapere, ma tu sei convinto che se la juve avesse perso quella partita la lazio avrebbe continuato a battere l’inter facendoci vincere lo scudetto? Mmmmmm…

  1. Io farei giocare tutti quelli che devono andare via a fine stagione oppure qualche prestito che pensiamo di testare ancora prima del riscatto. Evitiamo di impiccarci anche la prossima stagione con qualche infortunio come successo lo scorso anno ad Abrham.

  2. Da una parte, essendo l’ultima partita con un risultato che per noi è totalmente indifferente, darei ampio spazio e visibilità alle riserve, ma dall’altra mi piacerebbe che la Roma aiutasse Udinese e Di Francesco a rimanere in serie A.
    Perso però che i giocatori già convocati per le Nazionali penserebbero più ad evitare acciacchi che a giocare, per cui quelli li terrei fuori, almeno inizialmente.
    Questa la formazione che schiererei (3421):
    Svilar
    Llorente Smalling Ndika
    Karsdorp Bove Aouar Angelino
    Dybala Baldanzi
    Abrham

    • Forza Udinese, e’ l’unico motivo serio per giocare contro una squadra l’Empoli che ha votato contro il posticipo del recupero di Udinese Roma.

      ED ANCHE QUESTO NON VA DIMENTICATO !

    • la Roma deve fare la sua partita
      primo perché c’è un ottimo motivo per mandare l’Empoli in serie b
      secondo perché è una squadra di professionisti e deve comportarsi come tale, non possiamo fare i moralisti/complottisti solo quando ci fa comodo

  3. Io, dopo aver ascoltato la conferenza stampa, ho capito esattamente il contrario, ovvero che non intende rivoluzionare la formazione e che si giocherà una partita SERIA.
    Probabilmente risparmierà Mancini, che gioca da tempo con la pubalgia.

    Spero che la Roma vinca, anche per poter festeggiare la salvezza degli amici di Udine. ✋

    • Speriamolo Kawa62. Soprattutto perchè non possiamo fare i moralisti e i bacchettoni nei confronti degli altri e poi andarci a giocare una partita di facciata che, oltretutto, se persa per nostro disimpegno significherebbe la condanna di una squadra (ce ne sono altre?) con noi gemellata, i cui tifosi si sono comportati nel modo che tutti abbiamo apprezzato in occasione dell’infortunio di Ndika, in una partita che per loro era fondamentale non perdere.

  4. Rui Pastisso

    Karsdorp
    Llorente
    Smallig
    Angeligno

    Bove
    Aouar
    Zalewsky

    Costa
    Azmoun
    Baldanzi

    Di questi “campioni” ne rimarranno solo 3 (Costa, Bove e Baldanzi..).
    Tutto il resto “deve” avere visibilità per cambiare aria… 🤷

    • Llorente e Angelinho, potrebbero rimanere anche loro, visto il costo relativamente basso con cui si prenderebbero e sinceramente come panchinari non mi dispiacciono neppure.

    • @Roma&Basta vabbè non è per “difendere” AndreaVe, ma il suo discorso, continuato anche da me, era sulle attuali seconde/terze linee della rosa di oggi. In pratica entrambi abbiamo espresso chi per una eventuale panchina potesse essere ancora utile e chi, invece, fosse assolutamente impresentabile.

  5. Mandiamo in B l’ Udinese.
    Squadra inutile contro la quale è impossibile giocare perché perdono solo tempo, hanno un pessimo gioco ed una dirigenza volta al solo profitto.

    • E con questo commento ti sei qualificato.

      In pratica, stai dicendo che la Roma dovrebbe perdere con l’Empoli per fare un dispetto all’unica squadra della serie A con la cui Curva noi Romanisti abbiamo un solido e leale gemellaggio…

      Cetriolo, di nome e di fatto, buttate nel frullatore: la ASRoma, non è roba per te.

    • E le altre proprietà lo so’ onlus….

      Udine e’ tifoseria amica, non è perché sono di moda i vegani, gli ortaggi possano ora avere anche la parola!

      Semmai il problema potrebbe essere che all’ Empoli dobbiamo dei soldi per il puffo preso a gennaio

    • L’Udinese (con la U maiuscola), squadra, società e tifosi ha dimostrato una sensibilità UNICA in tutto il panorama calcistico attuale. Sono stati fantastici, ci sono stati vicini e NON si sono assolutamente lamentati di NULLA nella sospensione della partita, e lo hanno fatto DURANTE e DOPO!!! Avrebbero accettato di giocare quando avrebbe fatto più comodo alla Roma, anche a campionato finito in contemporanea con la partita fiorentina-atalanta, ad ulteriore dimostrazione della loro sportività e umanità.
      L’empoli (con la e minuscola), è stata una delle prime società ad aver appoggiato l’intervento NON richiesto lotitiano in assemblea di lega, per il “rispetto ad orologeria” delle regole sul recupero degli ultimi 20 minuti della partita Udinese-Roma.
      Un vero tifoso romanista, nella partita di stasera, si può solo augurare che la Roma vinca o al massimo pareggi e che nel contempo l’Udinese faccia lo stesso risultato nella sua partita, per mantenere almeno il punto di vantaggio sull’empoli. Per quanto riguarda poi le tue motivazioni, che l’Udinese abbia un pessimo gioco ed una dirigenza volta al solo profitto, le altre dirigenze, invece, sono mosse da spirito altruista e pensano solo al bene comune e a far divertire le masse festanti la domenica (o quando capita) allo stadio, offrendo Panem et circenses, così aggratise?

  6. Stasera come minimo un pareggio, per non finire a pari punti con gli sbiaditi e per fare un favore agli amici friulani.

  7. Kawa62 allora speriamo anche che l’ Atalanta faccia del suo meglio e onori l’impegno, magari vincendo entrambe.
    Ci sta, sono d’accordo.

  8. Per me non ci ha preso nessuno, sarà una formazione inedita , i titolari non vogliono rischiare di farsi male e saltare gli europei per giocare una partita che non conta nulla, DDR sa che oggi gli renderanno di più in campo le riserve e la primavera che almeno si impegneranno per dimostrargli qualcosa per essere confermati.

    • Quindi se il Bologna mette le riserve è un complotto, mentre se noi mettessimo la Primavera andrebbe bene?
      Quindi l’ Atalanta che deve fare? perdere di proposito entrambe le partite per farci un favore o vincere oggi?
      Invece è una partita che conta per ben 3 squadre e giocare al massimo delle proprie possibilità può determinare il loro destino.

  9. Spero in una vittoria rotonda con doppietta di Elsha, leader silenzioso di questa squadra. Che gli possa fare da traino per una convocazione in nazionale ed un Europeo da protagonista.

  10. Scamacca gol .. finito il sogno Champion .. era nostro lo abbiamo regalato .. così come zappacosta .. siamo una squadra di presuntuosi

  11. Siamo incredibili. Glorifichiamo l’Udinese. Udinese ed Empoli sono la stessa cosa. Facevano entrambe i propri interessi assumendo, fondatamente, che giocare Udinese Roma a fine campionato sarebbe stato un vantaggio per l’Udinese. La Roma avrebbe potuto giocare un amichevole poiché fuori da tutto o vincitrice della coppa. Si chiama prognosi postuma. Bisogna tornare, oggi, ai ragionamenti di allora per comprenderli. E infatti la filantropica Udinese era favorevole al differimento, l Empoli, cinica e bara, contraria. Noi, derelitti e complottardi, ci siamo costruiti una realtà fantastica in cui in un mondo avaro e malevolo se non altro qualcuno ci ama. L’Udinese? Con tutto il rispetto, ma che gliene importa, della Roma, all’Udinese?

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome