DE ROSSI: “Buone impressioni su Ghisolfi, Dybala domani può giocare. L’Atalanta? Non aspettiamoci favori…” (VIDEO)

121
2195

NOTIZIE AS ROMA – La Roma si prepara all’ultima di campionato, con i giallorossi che saranno ospiti dell’Empoli al Castellani: fischio d’inizio ore 20:45.

Alla vigilia della sfida torna a parlare mister Daniele De Rossi. Queste le parole del tecnico dalla sala stampa del Fulvio Bernardini:

Che impressione le ha fatto Ghisolfi? Come sta Dybala?
“La Roma ha fatto un comunicato, ci siamo parlati. Le prime impressioni sono buone, ma abbiamo tanto tempo per parlare del mercato, di quello che sarà. Lo so che vi interessa, ma io devo sforzare voi a pensare alla partita di domani. Paulo si è allenato con continuità, sta bene e può giocare”

Cosa dicono questi 6 mesi con la Roma?
“Sono meno di 6 mesi, mi hanno insegnato e dato tanto. Mi hanno ricordato cose che sapevo: arrivano le difficoltà e le critiche, lo sapevo e sono stato pronto quando non vincevamo più tutte le partite. Mi hanno dato delle conferme su di me e su ciò che va migliorato. Siamo nel posto giusto e per ora siamo all’altezza. Poi il calcio è complicato: la prossima stagione sarà importante per noi e per creare qualcosa di duraturo”

Per molti giocatori può essere la partita d’addio, ci saranno cambi? Vedrà la Champions?
“Vedere la vedrò di sicuro (ride, ndr). Come ogni partita ci sono sempre degli addii, io devo pensare a mandare in campo la squadra migliore. Chiaro che la gara pesa più per l’Empoli, ma noi vogliamo fare più punti possibile anche per continuare il trend del nostro campionato: basta vedere il Genoa che ci ha dato del filo da torcere ed è giusto. Faremo la nostra partita. Onestamente, è difficile che l’Atalanta non faccia punti per arrivare quarta. Sono proiettato su di noi per il prossimo anno, senza aspettare favori. Io avevo capito da un pezzo che non arrivavamo quinti e la sconfitta del Bologna non ci aiuta. In caso di Europa League ci faremo trovare degni, ci sono aspetti positivi”.

La prossima estate che preparazione ha in mente?
“Quando crei uno staff e sei alle prime armi lo devi completare con gente di esperienza. Mi affiderò al mio preparatore e al mio passato: so come ci si sente lavorando forte nelle varie parti del mondo. Ci baseremo su questo”.

Ha qualche rimpianto? Cosa manca alla Roma rispetto all’Atalanta?
“Giocare una finale è diverso rispetto a due gare. Sono stati più bravi e con più energia, hanno avuto un percorso più lineare e in crescendo. Per noi è stata una stagione travagliata, con rincorse, forse un turno in più in Europa. Loro sono fatti fisicamente e a livello di rosa per tenere botta ovunque e contro tutti. Giocano insieme da tanti anni e con lo stesso allenatore, si sono trovati in questa situzione più volte di noi. Sarà una sfida replicare quanto fatto da loro, adesso hanno anche tanti soldi e tanta esperienza”.

Qualcuno le ha chiesto di fare rotazioni in vista degli Europei? Le parole di Gasperini sul Bayer Leverkusen?
“Nessun calciatore mi ha chiesto nulla, si sono allenati tutti fortissimo. Abbiamo spinto più del solito, si sono arrabbiati: mi hanno chiesto se ci fossero i play off (ride, ndr). Poi, valuterò se qualcuno ha bisogno di riposo. Dopo la partita dissi che l’Atalanta era la squadra migliore per battere il Bayer. Servivano i nostri 28 minuti di Roma e 25 di Leverkusen, noi non ci siamo riusciti a pieno. Ma ero sicuro che l’Atalanta potesse far bene”

Spinazzola partirà con la squadra? Come sta Baldanzi?
“Spina non viene, sta rientrando, ha bisogno di tempo. Baldanzi ha dato grande disponibilità, è pronto e a disposizione. Poi devo fare le mie valutazioni, che possono essere tattiche, fisiche e psicologiche”

Kumbulla farà parte della ua Roma? Che ricordo ha di Tirana? Che rinforzi servono?
“A Tirana è stata una serata magica, anche se un mio amico quella sera ha fatto un incidente grave, è stato in coma per molto tempo. Adesso sta bene e ogni gli facciamo gli auguri. Marash l’ho avuto poco e lo valuteremo, è un giocatore ben voluto dai compagni. Lo valuteremo come tutti. Le parti da rinforzare? Presto, il calciomercato nasconde opportunità positive o negative a cui devi far fronte. Ancora non lo sappiamo”

(Fine)

 

Articolo precedenteCalciomercato Roma, Belotti non convince la Fiorentina e tornerà a Trigoria
Articolo successivoEmpoli, Nicola: “De Rossi ha fatto un lavoro straordinario, domani con la Roma sarà dura”

121 Commenti

  1. La prossima stagione con Pellegrini, Cristante, Paredes, Elsharawi, Abrham, spinazzola, celik smalling…non te magni er panettone a Danie…te lo dico io……

    • bravo facci vedere tu come si fa una campagna acquisti di tutto rispetto .
      comincia con un pezzo da 50 milioni poi magari vediamo più avanti …….
      tanto secondo te basterebbe cambiare tutto il centrocampo e l attacco ….roba da poco ..che ci vuole!!!!
      SEMPRE E SOLO FORZA ROMA!!!

  2. il giocatore è impossibile da criticare, forse il più tecnico e forte della serie a. Si discute il suo stato fisico e il fatto di basarci una stagione…
    ASR

  3. prossima stagiona andiamo in Europa League, l’obbiettivo stavolta è vincerla. Il nuovo formato per noi è un vantaggio.

    SFR

    • vincere?
      e con chi?
      ddr?
      ghisolfi ghisoldi ghiso come se chiama lui?
      friedkin?
      4 scarpari di giocatori?
      ma dai lascia perdere….

    • Manchester UTD e Chelsea.
      m’ immagino le risate, e pregate che Mou non va in una di queste sennó ce lo ritroviamo a fa no scontro diretto, poi parlamo de bergioccoh, e”se punta tutto sur GambionaDo”!
      Ripeto, sperate che non ci vada a una di queste 2.

    • cark Jerry tu sei hno di quelli che pensa troppo a cose irrealizzabili, come diceva Hume bisogna vedere bene la realtà e fare valutazioni in base a quella

  4. e spero di sbagliarmi, ma sento alcune parole aziendaliste…
    ci vuole chiarezza e correttezza nei confronti dei tifosi. diciamo bene il valore degli obiettivi e dei relativi giocatori…

    • Più che parole aziendaliste mi sembrano parole chiare e sincere.
      Senza i soldini della CL verrà fatto un mercato diverso e certi giocatori dagli ingaggi pesanti e inconcludenti (tanta spesa poca resa) probabilmente non ce li potremo permettere più.
      Non è un dramma, anzi potrebbe rivelarsi un bene, se questo significa rifare da capo una squadra assemblata a caxxo di cane da almeno 6-7 anni.

    • Vegemite ma li soldi chi li ha?
      questi so 4 anni che incassano e non spendono, buon per lori che ci sei tu che gli porti i soldi, anche se non credo che vai allo stadio.

  5. se sarà Europa League come probabile , proverei a cedere anche qualche titolare a mio avviso a fine ciclo come cristante e magari Abraham. sperando poi in un Europeo positivo di zalewski, celik e kumbulla così da reinvestire gli introiti su calciatori più adatti.
    Almeno 70 milioni andranno investiti per acquistare due terzini, un centrocampista di corsa, due ali e un attaccante solo perni titolari, poi serviranno anche le alternative

    • Con 70 milioni non ci fai molto… Ne servono tra i centoventi e i centocinquanta, per arrivare a rinnovare veramente la squadra ed arrivare ad essere competitivi. FR

  6. L’Atalanta ce poggia le palle in testa da anni, i tifosi pensano a bilbao ma non sanno che lo prenderanno al cul0 di nuovo

    • Parlavo del campionato, in europa bene o male siamo sempre arrivati in fondo, solo che loro alla fine hanno alzato l’europa league prima di noi.

    • Però qua c’è gente che parla malissimo di Gasperini, vero artefice della crescita e dei risultati dell’Atalanta, mentre osanna ex allenatori… Fate pace col cervello…

    • “L’Atalanta ce poggia le palle in testa da anni, i tifosi pensano a bilbao ma non sanno che lo prenderanno al cul0 di nuovo”

      In due righe hai espresso il massimo dell’antiromanismo. Complimenti

  7. Intanto troppi cesaroni ce so qua io sto a parla co e fonti mie e appena aprirò bocca nel angolo romano ve faccio pija r maloxxe, occhio non vede cuore non duole e sopratutto buon intenditore poche parole

  8. Possiamo fare meglio.

    Da lunedi inizia una nuova stagione, rinnovo con entusiamo il buon lavoro a De Rossi e Ghisolfi, sono certo che creranno una valida rosa e ci toglieremo anche soddisfazioni.
    FORZA ROMA SEMPRE !

    • io non ci credo…..se non si fa piazza pulita non si arriva da nessuna parte…se lo zoccolo duro sono cristante pellegrini e paredes che in 3 vanno a 3 km all’ora …le belle statuine …lasciamo perdere

  9. Ma possibile che ancora deve finire la stagione e già state a commentare la prossima? Anche io credo l’Atalanta non ci farà fare la Champions, ma sono d’accordo con chi dice che il nuovo formato delle coppe può essere vantaggioso per noi. Per il mercato dobbiamo aspettare il 2 giugno, tutto il resto è solo che vi piace rompere le balle tanto per scrivere.

  10. De Rossi in conferenza stampa dice quello che il datore di lavoro vuole sentirsi dire, che la Roma ha una squadra di bravi giocatori e che in fondo anche Kumbulla, dopo 4 anni che sta a Trigoria, merita di essere valutato 😭
    Non come quel birbante di Mourinho, che diceva un giorno sì e l’altro pure che la Roma è una squadra di pippe.

    • Mourinho è stato un errore grave, figlio dell’ inesperienza dell’ attuale proprietario. Abbiamo solo perso tempo necessario a migliorare una squadra che usciva dalla cura Monchi e poi Petracchi. Un disastro dopo l’altro. Mourinho quando lascia una squadra lascia rovine, persino quando vince (e non la ConLeague). Le due finali sono state un abbaglio che ha coperto un collettivo che non riusciva più a vincere le partite. FR

    • Non mi dirai Zenone che pensi realmente che De Rossi sia un pupazzo manovrato dalla proprietà?
      Se lo conosco bene, Daniele non sarà certo quello che illuderà una tifoseria o accetterà supinamente scelte di mercato difformi dalle sue indicazioni.
      L’ha già fatto a Ferrara quando senza troppi giri di parole sconfessò l’operato del DS accusandolo di non aver soddisfatto nemmeno una delle sue richieste nel mercato di gennaio.
      All’epoca non si dimise ma dopo lo sfogo scelse di ricucire il rapporto con la società, che però una settimana dopo lo esonerò: non credo farà più lo stesso errore in futuro.
      Se a De Rossi non verrà data la squadra che vuole non ho dubbi che abbandonerà l’incarico.
      Forse quello che avrebbe dovuto fare Mou invece di sparare a zero sulla squadra e sui mercatini, rimanendo però tranquillamente appiccicato alla remunerativa poltrona.
      E comunque trovo che non sia aziendalista ma piuttosto intelligente, sostenere e apprezzare pubblicamente i giocatori di proprietà della Roma, proprio per non svalutarli come faceva chi l’ha preceduto.

    • La differenza è che quello che diceva un giorno sì e un giorno no di avere una squadra di pippe restava attaccato come una cozza al suo scoglio, uno scoglio da 7,5 mln invece di schiodare dignitosamente come ha fatto Sarri per esempio.
      E che quando ha capito che il rinnovo era una chimera si è detto disposto ad allenare i bambini.
      Proprio un hombre vertical, tutto d’un pezzo.

    • Zeno’: quanto siano pippe certi giocatori (e ne abbiamo una bella scorta) non lo dici durante le interviste in mondovisione. Lo devi far presente dietro porte chiuse al DS quando tratta ingaggi e rinnovi!
      Per una persona che reputo intelligente come Mourinho, quelle boutade davanti ai giornalisti erano di una cretinaggine unica e rappresentavano un danno per la Roma.

    • Francesco magari altri 10 anni de abbagli così ,per 10 anni a gennaio non potevo vince il campionato e arrivavo 2 o 3 e ero fuori dalle coppe ,praticamente ero a gocene al mare .per 2 anni a maggio stavo sulla sedia in trepidazione

    • Scusa ma Petrachi ha portato Smalling, Ibanez e Miki. Ha preso anche toppe ma si stava facendo un percorso, tra l’altro un DS che attacca al muro i giocatori avrebbe fatto bene a Mou perché sulla stessa lunghezza d’onda. Peccato aver preso Pinto che era più per i giovani e settore giovanile e Mou che è più un gestore di grandi rose ultimamente più che uno che fa giocare bene le squadre. Speriamo con DDR da inizio stagione di fare un campionato più all’ altezza del monte ingaggi.

    • Te caro nando giusto a focene poi anna’ ar mare, pieno de pantegane stai co la giusta compagnia portete pure la bandierella biancoceleste

    • Adesso parlare di Mourinho e’impossibile tutti ti si rivolgono contro come se il male della Roma fosse lui e non una rosa costruita a come capitava con ingaggi (anzi vitalizi) addirittura lunghi 5 anni per giocatori che in altre squadre di media classifica farebbero fatica a trovare un posto.
      Hanno cambiato ma il risultato alla fine piaccia o non piaccia e’ stato lo stesso: zero tituli e niente coppa campioni. Hanno preso sberle dalla dirette concorrenti e fatto partite indecenti come quella contro l’Atalanta che poteva finire con un’inbarcata. Spero che a De Rossi gli diano una rosa migliore altrimenti il sugo non cambia…

  11. a daniè eppure lo sai le partite se vincono a centrocampo trova la differenza atalanta Emerson e koopmeiner noi cristante e pellegrini….

    • De Rossi è un arrivista che voleva arrivare alla Roma. Non schioderà mai, neppure con una squadra di seghe.

  12. vai a comprare subito il gemello di koopmeiner ossia gabriel sara…allora iniziamo a ragionare 25-18 Mil e te lo porti via

    • Bernabè del Parma un Mkhitaryan giovane, andava preso a gennaio non quella sega di Baldanzi, sicuro Bernabè finirà alle solite strisciate. Abbiamo una gestione di dilettanti allo sbaraglio.
      La Juventus si rigenera con Giuntoli DS e Motta allenatore, eppure terza in campionato e coppa Italia vinta, noi Ghisolfi? Ma chi è? Non è bastato Pinto ma sarebbe stato meglio pure Pantaleo Corvino

  13. Allenatore inesperto e aziendalista, amichetto di chi ci ha fatto rimanere nella mediocrità in questi anni (Pellegrini, Cristante, Paredes e Spinazzola sul quale non puoi assolutamente contarci fisicamente). Così come ero convinto che il Bologna avrebbe perso a Genova sono convinto che con i suoi “incedibili” il settimo/ottavo posto il prossimo anno non ce lo togliererà nessuno. Mi dispiace ma senza un vero ripulisti generale e una rifondazione totale non si andrà da nessuna parte.

    • E’ proprio ciò che non mi lascia tranquillo. Eppure ha tanta esperienza da giocatore per sapere che un allenatore non deve avere “amici” nello spogliatoio.
      A lungo andare crea equivoci e sospetti nel resto del gruppo.
      Ho paura che se ne renderà conto a sue spese.

  14. D’accordo praticamente su tutto quello che dice tranne che su kumbulla.Non giocamo dai.Uno.l che ha fatto fatica pure nel Sassuolo neo retrocesso.Probilmente dice così per cercare di venderlo meglio.O a meno spero.

  15. Di Romette me ne intendo e per fortuna la Roma di oggi non è una Rometta. Certo avrei preferito una proprietà più competente e con progetti più ambiziosi. Ma questa è la farina con cui fare il pane e resto sempre in attesa di qualcuno che faccia il nome (e cognome) di una credibile alternativa ai Texani.
    E quindi buon lavoro al Mister, che avrà tanto da lavorare, come allenatore, direttore sportivo di fatto e capo della comunicazione di fatto. Forza Roma e Forza Daniele!

  16. zanone .oltre al datore di lavoro piace anche a tanti tifosi sentirsi dire che abbiamo una squadra forte .poi sul campo dimostrano tutto il contrario .e non vedono l evidenza ,che abbiamo una rosa composta da due tre giocatori buoni il resto mega seghe senza spina dorsale .

    • che deve dire parole scontate non l’ha scelto lui ci dovrà lavorare e sperare che gli porti qualcosa di buono e non pippe

  17. x me contano i fatti e i fatti sono che prima dei friedkin la Roma era la quarta forza del campionato e adesso siamo stati scavalcati pure dal Bologna e dall’ Atalanta, venire a chiedere ancora pazienza al quinto anno di gestione dopo che sei arrivato sempre sesto e settimo ci vuole veramente un gran coraggio

  18. Dietro la cortina fumogena di dichiarazioni diplomatiche e risposte scontate, si intravede un’unica cosa certa: lunedì avrà inizio l’anno zero.
    L’ennesimo.

  19. buone impressioni su ghidolfi ovviamente mica può dire preferivo un italiano che conosce il nostro campionato, la lingua e che ha già dimostrato di saper fare bene il suo mestiere

  20. ma veramente siete convinti di vincere la coppa UEFA? con Tottenham e Manchester united tanto per citarne due..con chi la vinci con Abraham?
    A me sembra che anche DDR vuole fare la UEFA perché la società non vuole davvero rinforzare ma prendere giovani di belle speranze. Il progetto Sassuolo prende forma…
    DDR tu sei una leggenda della Roma e dovresti indicare la via per creare davvero una società forte almeno nel medio lungo termine che è quello di fare un under 23 per esempio. Hai scelto di fare l’aziendalista e probabilmente finirai per bruciarti

    • L’Atalanta che ha fatto quel fantomatico “progetto Sassuolo” ha ottenuto i risultati e costruito una vera squadra forte nel breve, nel medio e nel lungo termine e noi invece che facciamo? Ci schifiamo di questa idea e pretendiamo i gambioni senza vedere la situazione attuale.. Lo aveva fatto anche il Napoli dando via Insigne, Mertens, Koulibaly e Fabian Ruiz.. a volte rifare tutto un nuovo ciclo con nuovi giocatori giovani serve per forza.

  21. Non ho capito perché si è parlato di Kumbulla. Lui è più lento di Mancini ma oggi che c’entra? Meno parole generiche e più fatti sul mercato, adesso.

    • Perché la giornalista che fatto la domanda è albanese e scrive di calcio italiano per un media albanese.

  22. il Bologna deve retrocedere il prossimo anno, la cupola non vuole la Roma in champions. Le strisciate devono spartirsi il bottino. Mi auguro che in futuro lo paghino a caro prezzo e che un giorno in campo li distruggeremo

    • La Champions te la devi guadagnare sul campo non per grazia ricevuta, adesso ce la prendiamo con il Bologna? Una società che spende 15 milioni per Baldanzi a gennaio dopo aver fatto disastri con Sanches e Aouar in estate ce la prendiamo con il Bologna? Dopo Pinto, Ghisolfi, ma allora sono proprio imbecilli?

  23. E ve vorrei proprio vede quando dureresti prima de comincia co sta lagna con i vari Sartori corvino and co che ve portano giocatori sconosciuti e de prospettiva , basta vede quanto detto finora di baldanzi.

  24. Certo Danie’ presentati la prossima stagione con paredes, cristante, pellegrini, kumbulla, celik, spinazzola, abrham, baldanzi, elsharawi, se hai il coraggio e ti farò vedere che non arrivi a dicembre come allenatore. Ma per carità, noi abbiamo bisogno di gente forte a centrocampo, in attacco e sulle fasce e lui il nuovo amichetto dei friedkin, dopo tutti i disatri sportivi di questi 26 mercenari, hai pure il coraggio di dire che so forti? Ma stai bene? A noi serve un allenatore tosto che metta la chiesa, cioè la Roma al centro di tutto, e chi se ne frega dei tuoi amichetti paredes , pellegrini, cristante? Altro lecca c…..dei friedkin….ribadisco che quest’anno i soldi dell’abbonamento me li vado a mangiare io, invece di darli a questa gente. Che delusione sto Daniele, pensavo avesse più dignità ed attributi,ma è identico agli intoccabili che tanto protegge…un altro mercenario…

  25. Io sono convinto che con DDR abbiamo “un infiltrato in Società”, nel senso che non accetterà mai CHE LA SUA ROMA (di cui è, è stato, e sempre ne rimarrà TIFOSO) faccia da figurante nelle competizioni e non da protagonista!!!
    Per cui, a qualcuna Daniele apparirà aziendalista, per altri un allenatore inesperto, per altri ancora un grande illuso, ma per me invece, sarà uno “con le antenne dritte” che cercherà di ottenere sempre il massimo.
    Fino a quando non arriverà LA VITTORIA!
    PERCHÉ UN TIFOSO (COME LO È APPUNTO ANCHE DANIELE ) VUOLE SOLO QUESTO: VINCERE!!!
    FORZA ROMA

  26. senza il cappio del fpf..i friedkin potrebbero immettere di tasca loro almeno 50/60 milioni(che x i texani sono gli spiccioli da mettere nella cassetta delle offerte).se raccattassimo altrettanti soldi dalle cessioni di qualcuno …anche pellegrini o Cristante…potremmo arrivare a 100/120 milioni da investire.piu metteteci qualche giocatore in prestito magari od a zero e si potrebbe veramente cambiare volto!vediamo cosa fa sto Ghisolfi

  27. Non voglio sconfessare nessuno ma Gabriel Sara il Norwich ha fissato come base di partenza la cifra di €35M e la cifra potrebbe salire visto che c’è concorrenza. Magari è poco conosciuto in Italia ma è oramai super conosciuto nel Regno Unito ed è un obiettivo di mezza Premier League. Andava preso molto prima.

    • io penso che con 15+5 bonus o 20 Mil lo prendi forti del fatto che ti chiami Roma ed in Europa sei conosciuta….poi vendi chi vuoi pellegrini cristante ect ect e inizia a comprare giocatori veri

    • Di giocatori simili sembra difficile trovarne ma ce ne stanno. Ci sta ancora Caqueret che per caratteristiche è molto simile a Gabriel Sara

  28. Allora vorrei chiarire una cosa che è in genere la base su cui fai un ragionamento di calciomercato quando punti ad una squadra di giovani. Per l’attuale sessione di mercato valida per la stagione 2024-25, i giocatori su cui punterei sono quelli nati tra il 2003-04 perché avranno ancora una valutazione accettabile ed in genere non incrementato di tanto ma alcuni già con una esperienza di gioco che ne delinea anche la potenziale crescita in carriera. Già ragionare su un calciatore del 2002 ora, ti ritrovi già in ritardo con una valutazione di mercato rispetto alla stagione prima in alcuni casi raddoppiata, triplicata o aumentata di brutto se ha giocato una grande stagione. Per molti calciatori del 2003 di un alto potenziale, la seguente stagione 2024-25 potrà essere quella in cui raggiungono un primo alto picco in carriera. Se parlate di calciatori dal 2002 e più vecchi, i prezzi saranno perlopiù salati, sono giocatori che hanno già raggiunto un primo picco importante e quindi costeranno molto e ci sarà molta concorrenza. Per questa stagione devi puntare perlopiù su quelli nati tra il 2003-04 che puoi prendere per cifre basse e che intuisci avranno quel primo picco importante che ne aumenterà il valore e che avrei già blindato da parte tua prima che siano esplosi i calciatori in questione.

    • si se so tutti come baldanzi stiamo freschi…ahahahahha, i giovani forti come i wirtz, foden, musiala, veermeren, rodrigo, palmer, e poi tanti altri nn so robba per noi, perché tu 30/40 pippi nn li puoi cacciare per prenderli a 19/20 anni, te devi accontentare dei baldanzi de turno appunto..prenderne 4 o 5 aumenta solo il rischio di clamorose figure barbine.

    • Quindi si parla dei Pisilli, dei Joao Costa e dei loro omologhi provenienti da altri vivai… Se un discorso del genere, i Friedkins, l’avessero fatto quattro anni fa, appena arrivati, obtorto collo l’avrei accettato, considerato lo sfacelo gestionale che avevano appena rilevato. Oggi no, non lo accetto più, mi dispiace. Ponessero rimedio ai loro errori senza ulteriori ridimensionamenti. Grazie.

    • Di profili di questo tipo che variano tra i 2003-2006 sono questi gli ideali che ho già citato:

      Debast classe 2003 scadenza 2025
      Gasiorowski classe 2005 scadenza 2025
      Borza classe 2005
      Arnau Martinez classe 2003 scadenza 2025
      Prati classe 2003
      Cherki classe 2003 scadenza 2025
      Antonio Nusa classe 2005
      Marc Guiu classe 2006 scadenza 2025

      Questi sono perfetti

  29. Io ribadisco Cristante Paredes Elsha Angelino Celik Baldanzi Bove questi sono buoni ma per la PANCHINA non voglio dire tutti insieme ma quasi poi dobbiamo vedere se rimane Dybala altrimenti devi prendere due punte centrali e un esterno sx titolare e un esterno destro titolare per l’attacco via Smalling kristensen Shomourodv Azmoun kumbulla Spinazzola Aouar Solbakken e Zalesky in prestito quando vedremo quei calciatori che ho elencato in panchina allora saremo competitivi

  30. Pur aspettando che gli incroci di campionato si determinino a nostro favore per giocare in Champios il prossimo anno, grazie alla vittoria del Man utd della FA cup, il Chelsea giocherà la Conference ed il newcastle non parteciperà a competizioni europee.

  31. Quello che nessuno dice e neanche a Roma purtroppo è che se altre squadre si fossero trovate nella stessa situazione si sarebbe mosso il mondo pur di facilitare una situazione che accontenterebbe tutti ma veramente tutti federazioni squadre avversarie e lega…..ma c’è la Roma di mezzo tutti zitti….nel caso l’Atalanta fosse così sportiva da vincere sempre auguro a loro il prossimo anno di arrivare quinta in modo da mangiarsi le mani

  32. Magari sbaglio ma penso che il buon DDR abbia capito che il suo ruolo per questo anno sia quello da fare da parafulmine a questa società di indegni. Perché con de Rossi si sono assicurati ancora qualche mese di non contestazioni

  33. È chiaro che se il mercato non sarà all’altezza delle nostre aspettative e la posizione in classifica sarà simile a oggi spero che i friedkin prendano in seria considerazione l’idea di vendere la società in mani molto più facoltose delle loro, indipendentemente dal progetto pietralata. Sennò non se ne esce vivi per i prossimi dieci anni… Gli concedo un’ultima possibilità…

  34. Devo pure sentire che Mourinho lascia macerie. Mou ha portato la Roma a vincere la Conf ed a sfiorare un’altra vittoria in Europa. Siete persone ingrate, ecco perché la Roma vince poco. Non vince anche perché certi tifosi creano tensioni dove non c’è né sono. W Mou, Forza Roma!

  35. De Rossi è grato ai friedkin perché se non l’avessero chiamato alla Roma la sua carriera da allenatore era finita ancora prima di iniziare dopo l’esonero alla spal. Perciò accetterà qualsiasi rosa gli daranno. Il problema è se veramente pensa che i primi due calciatori da cui ripartire il prossimo anno sono paredes e pellegrini. Perché se è così anche se gli fanno un ottimo mercato rimaniamo mediocri. Cmq ha una sessione di mercato a disposizione per farci capire se è un allenatore tifoso o un allenatore aziendalista. Altrimenti per lui sarà il secondo fallimento da allenatore su due. Un bel record!

  36. ma quale 35 Mil gioca in championship…con un 15+5 di bonus o 20 mil.te lo porti via forti del fatto che ti chiama una squadra non di b e che fa le coppe in Europa….bisogna tirare fuori i soldi …
    ..vendi pellegrini chi vuoi tu e inizia a comprare giocatori veri……

  37. Ragazzi qui dentro potete pure sfogarvi a ragione quanto vi pare …ma è totalmente inutile scusate…..pensate che ci leggano in società ? a malapena ascoltano l’umore degli interventi in radio…..e poi non si è visto alcun dissenso allo stadio o con striscioni verso i Friedkin il cui unico scopo è tirare a campare in attesa del via per il nuovo stadio ..tra l’altro ho sentito un conduttore di una radio dire che se parli con i costruttori romani il terzo stadio a roma non si farà ….la roma giocherà all’olimpico e la lazio al flaminio…..e tutto torna….purtroppo siamo da 13 anni ostaggi di questa opera…..goldam sach la banca che ha fatto da avisor e deteneva il debito quando ha mandato in giro il dossier As roma ha messo il focus sullo stadio ovviamente…..bisognerebbe farsi sentite con disdette alle pay tv e mi spiace dirlo disertare lo stadio….lo so è impopolare …ma a Milano hanno contestato la proprietà del Milan dopo un 2 posto vi rendete conto…..forza roma

  38. Per me, chi difende l’indifendibile è complice al pari di tutti quelli che negli ultimi 10 anni di Americanita’ si sono resi colpevoli delle amenità sportive che viviamo….a cominciare da Pellegrini per finire a Mourinho…quindi se Daniele, che io amo sceglie di sottomettersi alla proprietà e di accettare ancora certi calciatori sia lui ad assumersene responsabilità. Io giudichero’ da tifoso ed applaudiro’ se ci sarà da farlo o fischiero’ e chiedero ‘ la testa di De rossi per aver difeso gli indifendibili della nostra squadra se i risultati non arriveranno Il tempo sarà giusto arbitro, ma una cosa la so per certo che Pellegrini, Paredes e Cristante sono tre cancelli arrugginiti che nessun mago o ferramenta trasformerà mai in calciatori, questo è certo.

  39. Ma certo.. Mandiamo l’allenatore della Roma in conferenza a dire che sono tutte pippe.. Questo quando entro breve inizierà il calciomercato..

    Facciamo svalutare ancora di più, calciatori che prendono tanto di ingaggio e che già non hanno mercato..

    Deve venire in conferenza e dire che Kumbulla è una grandissima pippa.. Questo è un ottimo modo per avere offerte per lui..

    Già sarà complicato avere offerte per questi calciatori.. Perché De Rossi non rende ancora più complicato il lavoro di Ghisolfi???.. Non me lo spiego proprio..

    Ma veramente.. Vi leggete?.. Io trovo ridicolo questo pensiero.. L’allenatore non deve dire in conferenza chi considera scarso.. Lo deve dire alla società.. Al Ds.. Lo deve dire al calciatore che non lo vede.. Non lo deve dire al mondo..

    Ciò che chiedete e l’esempio perfetto di ciò che un allenatore non deve mai fare..

    Per quanto riguarda le amicizie.. Altro discorso che va sul ridicolo.. Daniele De Rossi sta nel calcio da 30 anni.. Si sta costruendo un futuro ed una carriera da allenatore.. Ed invece di pensare al suo bene.. E quindi al bene della Roma.. No.. Pensa al bene di Pellegrini.. Eh si.. Sicuramente è questo il suo pensiero..

    Se ha giocato spesso con quei calciatori è perché ha quei calciatori.. Non c’è niente di più ovvio..

    Ogni discorso di questo tipo sarà rimandato al mercato anzi, bisognerebbe aspettare la fine del mercato.. E poi valutare.. Una prima valutazione che spesso è sbagliata..

    Il mercato di quest’anno sia entrate che uscite sarà importantissimo.. Bisogna gettare le basi.. Costruire una rosa lunga capace di giocare ogni tre giorni..

    Capisco la negatività, il pessimismo.. Ma qui si esagera.. E ci sono pensieri che sembrano fatti veramente da bambini piccoli.. E dai un minimo di buon senso su..

    Forza Roma

    • Tutto bene, però è lui che ha parlato di “Untouchables” rispondendo a precisa domanda.
      Ed è stato un clamoroso autogol secondo me, dove forse è uscita la sua ancora relativa esperienza a sostenere il confronto con gli avvoltoi della sala stampa.
      Non rispondi mai “Sì” secco a quella domanda, ma trovi un modo per uscirne dicendo tanto per non dire niente.
      Anche perché quegli Untouchables diventano fin troppo identificabili nell’immaginario popolare e non è un vantaggio né per loro né per te.
      Ci vuole un attimo a ritrovare queste parole a distanza di tempo se le cose vanno in un certo modo.
      Non era difficile dire “ci sono giocatori che vorrei ancora con me ma si sa che le strade del mercato sono infinite…blablabla”.
      Hai una squadra che arriva sesta da una vita, l’unico intoccabile a pieno titolo sarebbe un Dybala sano.

    • Poi tutti questi continui attacchi al “blocco italiano” hanno sfiorato il ridicolo. Di certo non è colpa di Pellegrini, Cristante, Mancini ed El Shaarawy (che non saranno campionissimi ma neanche scappati di casa che in questa Roma possono starci se avessero alternative di livello dietro che li facciano rifiatare.. gli altri giocano con titolari Locatelli, Miretti, Calabria, Gabbia, Musah, Adli, Anguissa, Juan Jesus, Mario Rui, Cataldi.. giusto per citarne qualcuno e in tanti si lamentano del blocco italiano dimostrando al contempo di avere una conoscenza del calcio troppo limitata..) se finiamo al sesto posto ogni anno ma di gente come Karsdorp, Aouar, Sanches e Abraham che sono invece peggio di loro facendoci perdere partite e anche per colpa di certi arbitraggi ridicoli.

    • Drastico.. Tutti gli allenatori hanno degli intoccabili.. Ci sono addirittura alcuni allenatori che se li portano in più squadre..

      Magari i suoi intoccabili potevano tranquillamente essere Dybala, Lukaku, Svilar..

      Se lui ha delle preferenze.. Sono preferenze tecniche.. Non di amicizia.. Qui si sta parlando di amichetti.. Avere degli intoccabili e qualcosa di estremamente diverso..

      Non credo che Jorginho fosse un amichetto di Sarri.. Eppure oltre ad essere un intoccabile al Napoli se lo è portato anche al Chelsea.. Dove è stato anche criticato da stampa e tifosi.

      Evidentemente però Sarri in Jorginho vedeva qualcosa che gli serviva per portare avanti la sua idea sul campo..

      La Fiorentina sta dietro la Roma.. Ma anche italiano ha i suoi intoccabili.. E non per amicizia..

      Ma veramente c’è bisogno di spiegare una cosa simile?

  40. La ROMA deve fare una squadra senza acquisti altisonanti che poi si rilevano solo un bluff, vedi winaldum sanchez e molti altri, ci vogliono giocatori max 25 enni con la voglia di arare il campo tutte le partite, ed in ultimo vorrei venisse fatta una preparazione vecchio stile, 20 giorni in Montagna, ma qui ci spero poco. FORZA ROMA

  41. ma certo facciamo 10 conferenze stampa a dire che sono tutti campioni….ho visto i risultati…ma taci…..ma taci… ma veramente credi che se dovessimo vendere qualcuno sarà per meriti sportivi Marco79? ma negli ultimi 10 anni stavi alle Maldive? mourinho ha detto che erano pippe , DDR che sono campioni, ma veramente credi che uno scouting che valga qualcosa no abbia visto tutte le partite di Pippegrini, Pippedes e calcellante? sveglia bello …..guardatelo e goditelo tu sto schifo io passo….fai come te pare….rispetto, ma non condivido il tuo pensiero….amico mio….ne riparleremo a Dicembre quando lotteremo per lo scudetto….ahahaha ciao

    • Quello che vive nelle Maldive probabilmente sei tu come tanti lagnoni che avete una conoscenza del calcio troppo limitata. Gli altri giocano con titolari Locatelli, Miretti, Adli, Calabria, Reijnders, Gabbia, Anguissa, Juan Jesus, Mario Rui, Cataldi, Kamada che sono tutti peggio in confronto..

    • Negli ultimi 10 anni ho visto la Roma seconda in classifica.. Ho visto una semifinale Champions.. Più altre quattro semifinali Europee, due finali.. Una coppa Europea..

      Ho visto calciatori del calibro di Salah, Edin Dzeko, Rudiger, Nainggolan, Strottman, Allison..

      Questi sono i gli ultimi 10 anni.. I magari stavo alle Maldive mentre tu hai perso completamente il senso del tempo..

      Purtroppo il tuo ragionamento non ha nessun senso logico.. È di una base così bassa che non si può rispondere.. Oppure si..

      Pellegrini, Cristante.. Stanno andando a giocarsi il prossimo Europeo.. Paredes e un campione del mondo che si sta andando a giocare la prossima coppa America..

      Inoltre io non ho mai detto che li considero forti.. Io ho detto che un allenatore non lo deve dire in sala stampa.. Ma onestamente è tanto complicato da capire?

      Sono calciatori che fanno parte della tua rosa.. Farli passare come pubblicamente come pippe fa solo il male del club.. E se dovessero restare poi?..

      In pratica.. Se restano hai uno spogliatoio distrutto

      Se invece c’è anche un solo club interessato, viene a portarti due bruscolini..

      Eh si è una cosa intelligente dire pubblicamente una cosa del genere.. Veramente.. Fa il bene della Roma questo vero?

      Se li vuoi vendere ne parli con la società, dirlo alla stampa e controproducente..

      Ma seriamente bisogna stare a spiegare una cosa tanto semplice?.. Stiamo veramente fuori da ogni ragionamento logico..

      Cosa c’entra lo scudetto.. Cosa c’entra quanto è forte oppure non è forte la Roma con il mio discorso.. Dove avrei scritto che siamo forti?..

      Hai scritto una marea di caxxate amico mio.. Mi spiace fartelo notare..

  42. Me sembra la ferrari partito in quarta e finito peggio….ma sparate tu e ostia…faremo la fine della spal Co sto cojone

  43. La realta’ dice che Mou a forza di dire un giorno si e l’altro pure che era una Squadra de pippe (cit. Zenone), i giocatori gli si sono rivoltati contro inconsciamente e quando un allenatore non viene piu’ seguito dai giocatori , pippe o non pippe, la storia del calcio dice che il suo destino e’ segnato. L’esempio piu’ chiaro e’ Ancelotti cacciato dai senatori del Bayern e lo stesso che puo’ diventare l’allenatore che nella storia ha vinto piu’ Champions…

    • Però Ancelotti a Napoli e a Everton con squadre normali ha fatto poco, invece prendi Mourinho col Porto vinse una Champions

  44. chiuso il ciclo di mou , con 100 Mil di investimento. 1 coppa ed una finale e stop.
    si riapre un ciclo con DDR , dalla UEFA .. ci saranno altri 100 Mil di investimenti, 60 +40 di Champions o 100 tondi della società …con 100 Mil si investirà in modo diverso, si giocatori che porteranno soldi alla fine del ciclo ..

  45. mi fa ridere leggere ” senza i soldi champions mercato scadente” ….ma perché coi quei 2 spicci facevano i botti 😂😂😂😂?

  46. #Senza offesa ma vedo parecchi discorsi avanzati con una logica isterica
    Vorrei ricordare che la Roma non è arrivata ultima,anzi nel girone di ritorno ha tenuto una media da quarto/ terzo posto ( nel caso di vittoria a Empoli). L’anno scorso ha perso una Coppa ai rigori ( e ladciamo perdere come). Quello che farebbe una qualsiasi persona dotata di lucidità sarebbe tenere i giocatori migliori e potenziare,nell’ambito delle possibilità , i.settori peggiori.
    Se fossero così tante le pippe i risultati sarebbero ben peggio,no ? Ma una domanda (io che ho visto la prima partita 65 anni fa ,gol di da costa) per i vari Savonarola che vogliono i trofei,impiccando i vari Pellegrini etc .. : ” perchè non vi siete iscritti,a suo tempo, come soci fondatori di uno juve club/ milan club/ pazza inter ama ?

  47. Qui, e non solo qui tutti oracoli del negativo non c’e’ niente di positivo ma siete tifosi o vi piace vedere tutto negativo, so 5 mesi che ha sostituito Mou che volevate che arrivava 3 o 4 in classifica…. i problemi non sono gli allenatori sono ben altri inutili elencarli tanto trovereste il male sul male. Visto come e’ cambiato specie sui giocatori ? Ci sara’ un motivo ? Ecco mo c’e’ fino a Settembre per capire.

  48. Qui le chiacchiere stanno a zero se faranno un mercato scadente, se la squadra non verrà seriamente rinforzarta e il prossimo anno sarà di nuovo sesto posto di nuovo fuori dalla Champions i Friedkin hanno fallito e sarebbe il caso di mettere in vendita la società.

    • già hanno fallito e se i tifosi non capiranno che c’è in atto un ridimensionamento anche il prossimo anno ci sarà da che riflettere

  49. buone impressioni di che? è simpatico ti ha promesso grandi acquisti? cmq non poteva dire altrimenti tutti e due profili low cost, non sono per niente ottimista per il futuro

  50. Ma secondo voi , ora che sta per iniziare il calciomercato, DDR poteva dire che ha una squadra di pippe come faceva quell’imbranato di Mourinho ( anche per questo l’hanno cacciato via) , ma come si fa a vendere ad altri quelli che già noi consideriamo delle pippe? DE Rossi deve elogiare la sua rosa e solo dietro le quinte fare in modo che se ne vadano , possibilmente creando un utile economico indispensabile per cercare di acquistare i giocatori che DDR vuole.
    Poi riguardo ai giocatori che utilizzerà contro l’Empoli, De Rossi lo sa che molti giocatori non vogliono saltare gli europei e la competizione americana con le loro rispettive Nazionali, sa perfettamente che non rischieranno di farsi male contro l’Empoli che invece giocherà alla morte per non retrocedere, di conseguenza utilizzerà giocatori che dopo questa partita vanno in ferie al mare o giocatori che vuole vendere per metterli in mostra e cercare di farci qualche milioncino. Usiamo la logica quando facciamo commenti.

  51. Attendo le ultime due dell’Atalanta senza patemi.
    Se saranno due pareggi – possibile stasera col Toro visto che sono reduci dai festeggiamenti, avranno assenze importanti ed i granata si giocheranno le loro chances di finire in Conference, meno nel recupero coi viola – avremo più soldi per il mercato ma giocheremo una competizione che toglie molte energie per il campionato è che non abbiamo chances di vincere.
    Se invece l’Atalanta ne vincerà almeno una finiremo ancora in Europa League, competizione alla nostra portata sopratutto quest’anno che non ci finiranno le terze dei gironi Champions.
    Per il resto mi astengo da commenti preventivi (e prevenuti) sul prossimo mercato.
    Credo nelle qualità di Daniele che considerato lo sfascio ereditato dal solipsista di Setubal ha fatto un mezzo miracolo, ed attendo la prima stagione nella quale avrà potuto dire la sua sulle scelte di mercato.
    La Francia è il principale serbatoio di talenti in Europa e a Ghisolfi ha già dimostrato di sapere dove andare a pescare.
    Quindi forza DDR e sempre forza Roma con fiducia.

  52. il mio abbonamento non verrà rinnovato non mi voglio avvelenare per vedere partite indecenti e senza appartenenza e metodi di allenamento alla carlona. Adesso i nostri eroi stanno tutti partendo per mete e vacanze da sogni e ci ridono sopra su come è andata a finire la stagione e noi/io con un pugno di mosche in mano e l’ennesima delusioni che ci attanaglia da anni.A questo punto avevo fatto l’abbonamento per Mou perché vedevo qualcosa di diverso per poter vincere da subito e invece con il cambio DDR vedo proprio l’inizio di un incubo.

  53. La cosa che mi attanaglia, leggendo i commenti di tutti qua sopra, è che dopo vent’anni dedicati con sincerità, dedizione e trasparenza ancora la nostra tifoseria non conosce Daniele De Rossi, e nemmeno Totti a quanto pare. Molti si riempiono la bocca di aver conosciuto Losi o Di Bartolomei, ma a questo punto mi chiedo se si limiti agli album di figurine, o boh, inutile vanagloria? Fatto sta che chi si chiede se DDR sarà mai aziendalista, bluff o tirapiedi (cosa ho dovuto leggere!) vuol dire che in questi anni non ricorda un CXXXO, manco i colori che dice di tifare.
    Daniele sbaglierà, farà errori, farà cose giuste, forse vincerà e noi rosicheremo e gioiremo di conseguenza, ma mai dovrebbe passarvi per la testa che sia disonesto con i tifosi.

    Raccapriccio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome