Empoli, Nicola: “De Rossi ha fatto un lavoro straordinario, domani con la Roma sarà dura”

16
320

NOTIZIE AS ROMA – Domani sera la Roma scenderà in campo contro l’Empoli per l’ultima partita di campionato. Gli uomini di Daniele De Rossi affronteranno quelli di Davide Nicola, pronti a dare battaglia in cerca di punti salvezza ancora importanti.

Queste le parole del tecnico dei toscani in conferenza stampa riguardo i giallorossi:

Sull’aiuto del pubblico:
“Chi fa il nostro lavoro lo fa anche per questo. Quando condividiamo con la gente il nostro lavoro raggiungiamo un valore assoluto, volevamo trasmettere alla gente la volontà di credere a questo percorso e la gente ci ha dimostrato che l’ha capito e che si ritiene importante. Domani voglio vedere questa simbiosi, per me è importante perché è il massimo per un allenatore”

Ha dubbi di formazione?
“Grazie a loro non ho mai dubbi, chiunque scelga fa sempre del suo meglio per raggiungere l’obiettivo. Domani ci alleneremo, vedremo chi sarà pronto dall’inizio e chi sarà fondamentale in corsa”

Affronterete un avversario forte…
“Sappiamo di incontrare una squadra molto forte, che ha qualità e che con De Rossi ha fatto un lavoro straordinario. Dobbiamo essere consci che la volontà possa colmare qualsiasi gap, sappiamo che è dura, ma anche che è questo che dà valore a tutto”

Articolo precedenteDE ROSSI: “Buone impressioni su Ghisolfi, Dybala domani può giocare. L’Atalanta? Non aspettiamoci favori…” (VIDEO)
Articolo successivoLukaku premiato come Miglior atleta straniero in Italia. Il belga: “Felice per questo riconoscimento”

16 Commenti

  1. Domani giochiamo dopo Atalanta-Torino
    Bello sarebbe perdere con l’Empoli, farsi raggiungere dalla lazio, e a pari punti andare in Champions per il derby vinto!

    • perdere ad Empoli per fare retrocedere Frosinone o udinese? Dopo che il presidente dell’Empoli ha votato contro per rinviare udinese Roma?

    • Sarebbe bello invece come dice Wladimiro, mi dispiace immensamente per Nicola una gran persona e un buon professionista, ma l’ Empoli in b tutta la vita!

  2. vero ha fatto 6° ed è uscito in EL con la stessa squadra che l’atalanta ha distrutto.
    ma per piacere, abbiamo capito che ci dobbiamo tenere ddr ma farlo passare per guardiola…anche basta.

    • Non ha fatto sesto posto, caro…

      Da quando Daniele è alla guida della Roma è la terza squadra con più punti.

      Il problema è il tuo santone che ci aveva fatto arrivare noni, più vicini al decimo che all’ottavo posto.

      Che poi tu continui a insultare DANIELE DE ROSSI e invece incensi un allenatore che non vuole più nessuno e che quando era all’Inter ci prendeva per il culo, fa parte del tuo essere diversamente romanista.

    • Pe me tu sei dalazzzie. Si vede da come sei prevenuto nei suoi confronti, come cazz* fai a dire ha fatto 6posto quando sai benissimo che durante la sua gestione la Roma è terza.

    • Allora.. O sei in malafede oppure di calcio non dovresti parlare..

      La media di De Rossi è così alta che con una media simile dall’inizio saresti in Champions senza nessuna preoccupazione..

      Con una squadra che non è stata costruita per lui.. E questo è un ulteriore merito..

      Parli dell’Atalanta.. Una squadra che corre e fa un pressing che noi ci possiamo solamente sognare, perché sono costruiti per fare questo gioco..

      Hanno Atleti veri, che possono correre su ogni pallone senza farti respirare, hanno velocisti che quando recuperano palla ti sfrecciano davanti..

      Non capire e non vedere la differenza tra noi e loro significa non capire assolutamente nulla di calcio..

      De Rossi ha preso una squadra che ha dovuto rincorrere, si è dovuto giocare anche i 16 esimi di Europa league.. Perché ovviamente siamo arrivati secondi in un girone che dovevamo vincere ad occhi chiusi..

      E dopo una rincorsa simile, con una rosa corta, costruita con tanti calciatori mezzi rotti, senza velocisti, senza grandi atleti.. Alla fine arrivi cotto..

      De Rossi in questa mezza stagione ha fatto bene, certo ha fatto anche degli errori.. Ma il suo lavoro è stato importante..

      Poi il vero De Rossi lo scopriremo il prossimo anno.. Con lui che partirà dall’inizio, con una squadra costruita per lui..

      Ma criticarlo ora per queste 17 partite, come se fosse stato lui a farti arrivare sesto significa essere in malafede..

      Forza Roma

  3. Spero di condannare l’Empoli alla B e salvare così Udinese e Frosinone. Nicola spera nell’aiuto del pubblico…… già stò a trema’ de scenne nel “catino infuocato” del Castellani. 😄😄😄😄😄😄😄😄. Ringrazia a Dio che domani nun se giocamo niente sennò te invadevamo Empoli…Nicoli’.

  4. De Rossi ha subito la poca esperienza e i problemi della gestione Mourinho, che per altro aveva ragione sul valore effettivo della squadra che oltre il sesto posto non può ambire. Al suo arrivo sembravamo chissà chi poi si sono visti i limiti. De Rossi ha forse elogiato troppo la squadra per poi rendersi conto della verità. Con dei giocatori nuovi più Paulo possiamo fare qualcosa di più soprattutto se c’è lui a fare la preparazione. La cosa che non mi spiego è che in Europa giochiamo meglio che in Italia

  5. Inutile che spolliciate Zenone. Sotto sotto lo sapete che ha ragione. Non la vedrò nemmeno anche se spero di essere smentito al 90′. Speriamo che sia già in vacanza anche l’Atalanta…

  6. Non è con l’Empoli che dobbiamo prendercela per il mancato rinvio di Udinese-Roma.
    Dal loro punto di vista è pacifico che non volessero rischiare di trovarsi in condizione di una Roma che potesse permettersi di regalare punti ai friulani o a questi di fare calcoli.
    Si stanno giocando la permanenza in serie A, non è stato un dispetto gratuito.
    Oggi mi dispiacerà per chiunque tra le tre scenderà in B: per i ciociari e per Eusebio, per lo sportivo pubblico friulano, per Davide Nicola che è comunque una gran bella persona.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome