DE ROSSI: “Questo è l’anno del Bayer, ma io ci credo e non molliamo. Karsdorp? Scorretto puntare il dito su di lui per un errore”

158
1845

AS ROMA NEWS – Mister Daniele De Rossi si presenta davanti ai microfoni dei giornalisti per parlare di Roma-Bayer Leverkusen, gara valida per l’andata delle semifinali di Europa League.

Di seguito tutte le dichiarazioni dell’allenatore giallorosso rilasciate alla stampa nel prepartita e poi al termine del match:

DANIELE DE ROSSI A SKY SPORT

Cosa vi è mancato?
“Abbiamo giocato contro una squadra forte e che se va in vantaggio diventa difficile da recuperare per come gestiscono la palla. Siamo stati un po’ frettolosi dopo il gol. La prestazione complessiva è stata fatta correttamente. Il primo tempo mi è piaciuto. Recuperavamo palla presto e li costringevamo a calciare, era quello che avevamo preparato. E poi tante partite anche in Europa le abbiamo sbloccate subito e hanno girato dalla nostra parte e oggi è successo il contrario”.

L’episodio di Karsodorp…
“Gli episodi sono sempre decisivi ma saremmo scorretti se oggi puntassimo il dito per un errore commesso, quando magari in altre partite abbiamo vinto su errori di altri. Ci sta, fa parte del gioco. Ne usciamo tutti insieme, c’è ancora il ritorno. A volte gli episodi condizionano, ma anche lì mancavano 60 più 90 minuti. Potevamo fare altre cose. All’ultimo secondo abbiamo avuto un’occasione incredibile. Oggi è stata la serata loro, è l’anno loro e andare in vantaggio li esalta”.

Il gol di Abraham poteva darsi forza in visto del ritorno…
““Ogni gol può avere una valenza incredibile. Però oggi dopo poco abbiamo preso la traversa, magari al ritorno la sblocchiamo noi e la partita cambia. Io ci credo molto, ovviamente sarà difficile ma non molliamo”.

Cosa cambierete nel match di ritorno?
“Qualcosa cambieremo sì, anche perché ci sono tante partite in poco tempo. Delle scelte vanno fatte. Andare forte ti espone a lasciargli spazio, loro hanno giocatori veloci. Contro squadre forti bisogna fare scelte e la nostra scelta stava pagando. Abbiamo preso gol su una palla che stavamo controllando. Dopo il gol potevamo fare meglio. Anche contro il Bologna è successo dopo il secondo gol, bisognava essere più lucidi. Però dal punto di vista dell’atteggiamento e dell’attaccamento i ragazzi sono stati bravi. Sono sicuro faremo la nostra partita anche lì”.

Quanto vi ha sorpreso la formazione di Xabi Alonso?
“Avevamo preparato questa partita. Loro di solito giocano con un centravanti di peso, contro squadre come Borussia e Bayern però hanno giocato così. Sapevamo che sarebbero stati più chiusi con questa formazione. Queste squadre le scardini con grande pulizia di gioco e con grandi uno contro uno, con velocità e gamba, attaccando gli spazi. Quando si chiudono, prendono palla e ripartono. Sanno gestire la palla ma anche giocare in contropiede. Sono forti, lo hanno dimostrato tutto l’anno. Nel primo tempo però abbiamo fatto le cose in maniera corretta”.

Come proverai a fermarli?
“La loro forza fisica non la argini, hanno una gamba diversa. Hanno velocità, rapidità. Noi magari abbiamo più tecnica. Dobbiamo essere bravi a prendere il tempo giusto. Nel primo tempo abbiamo fatto quello che avevamo programmato. Più li attacchi forte e meno possono ruotare e viceversa”.

DANIELE DE ROSSI A RAI SPORT

La Roma così imprecisa non era mai stata con lei.
“Sono forti, lo sapevamo. Nel primo tempo abbiamo fatto quello che dovevamo fare, dovevamo essere più puliti nella gestione palla per non concedere a loro queste ripartenze. Eravamo partiti con la giusta aggressività, gli episodi delle volte ci hanno aiutato e oggi non abbiamo segnato malgrado un paio di occasioni interessanti. Ci hanno punito, quando vai in svantaggio con loro diventa difficile”.

Il loro buon palleggio e il vostro palleggio non pulito, anche la stanchezza ha complicato la gara?
“Hai detto bene. Oltre alla nostra preparazione, qualche volta siamo stati imprecisi. Loro sono davvero forti, se vuoi essere aggressivo che è quello che avevamo provato, devi mettere in preventivo che hanno giocatori di qualità che vanno velocissimo e non è facile tenerli a bada tutta la gara. Se avessimo aspettato nella nostra metà campo facendoli palleggiare sarebbe cambiato poco, non avevamo la stessa gamba che hanno loro per ripartire quindi poteva essere anche una partita peggiore”.

Ti ha stupito più il loro palleggio o la loro formazione titolare?
“Stupido più di tanto no. Avevano preparato due partite: una con l’attaccante di peso, Grimaldo quinto e Hoffmann trequartista con Wirtz. Ce lo aspettavamo nell’altra circostanza , hanno giocato quasi sempre così. Sono rimasto stupito dal loro gioco e momento di forma, sono rimasto colpito dalla squadra che erano e ce lo aspettavamo così”.

Ha parlato con Karsdorp?
“A fine primo tempo gli avevo detto che stava facendo una buona partita, lo penso anche ora. Gli ho detto che non doveva farsi condizionare dall’atmosfera e dal suo errore, ma non è mai facile. Una partita così importante ci sta che il ragazzo fosse un po’ negativa, è un errore. Non li giudico mai troppo. Il calcio è fatto di errori, questa volta siamo stati puniti noi. Si perde e si vince tutti insieme”.

DANIELE DE ROSSI IN CONFERENZA STAMPA

Cosa non ha funzionato stasera?
“Qualcosa no ha funzionato, altrimenti avremmo vinto. Dovevamo fare la partita perfetta, ma così non è stato”.

E’ mancato un po’ di coraggio, di attributi…
“No, è molto banale parlare di attributi. Devi essere perfetto, e fare gol quando hai avuto le possibilità. Altre volte le abbiamo sbloccate, stavolta no. Ma non me la sento di dire che i giocatori non hanno avuto attributi in campo…”

Cos’è successo con Karsdorp?
“Gli errori capitano nel calcio, non gettiamo la croce addosso a nessuno. Si vince e si perde tutti insieme. Può succedere, per me stava facendo una buona partita. Quell’errore lo ha colpito, la reazione del pubblico si poteva aspettare. Sul cambio all’intervallo, non avevamo tante alternative a destra, ma ripeto, gli errori ci stanno nel calcio. Non era felice, ma è normale. Ma è normale anche che il pubblico rumoreggi, non possiamo pretendere che lo stadio ci applauda sempre. Noi ci abbiamo provato fino alla fine, era difficile. L’episodio ha pesato, ma noi saremo bravi a stargli vicino”.

C’è il rischio che la squadra possa avere un calo fisico e mentale dopo questa delusione?
“Il calcio è giocato da uomini che hanno sentimenti e reazioni, gli episodi ti colpiscono. Dopo il gol ci siamo sgonfiati. Ma c’è anche un discorso tattico, diverso giocare contro il Bayer quando sei sotto. Ma tra i nostri obiettivi c’è anche la solidità mentale, dobbiamo girare a nostro favore gli episodi a sfavore”.

 

DANIELE DE ROSSI NEL PREPARTITA

Vedendo le formazioni, sembra una Roma offensiva. Xabi Alonso rinuncia al centravanti di ruolo…
“Abbiamo preparato anche questa soluzione, l’hanno usata contro il Bayern Monaco. Nel 90% dei casi avevano giocato con l’altra formazione, siamo pronti anche a questo. Non è vero che è una formazione più difensiva, magari ci dà meno punti di riferimento ma dovremo essere bravi ad andarceli a trovare. La loro qualità non cambia in base a come li metti”.

Sarete più aggressivi nel pressing su Xhaka?
“Saremo aggressivi nel pressing in generale. Gioca bene di collettivo, non solo sulla sua individualità. Dovremo essere bravi a levargli gli appoggi, non solo dovremo pressare lui ma anche i giocatori che sono intorno a lui”.

Il Bayer riconquista alto il pallone. La soluzione di scavalcare il centrocampo e cercare Lukaku è quella tattica di questa sera?
“È una soluzione di tutte le partite. Dobbiamo sempre tenere bene a mente quando c’è poco spazio e poco tempo per giocare la palla, quando ci sono tanti duelli uomo contro uomo la soluzione di Lukaku, ma anche degli giocatori sulle fasce come El Shaarawy e Karsdorp, deve essere sempre una soluzione su cui buttare un occhio. Non è l’unica, altrimenti diventiamo prevedibili. Se tanti giocatori vengono nella nostra metà campo significa che nell’altra metà campo c’è molto spazio da attaccare”.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteXABI ALONSO: “Bayer veloce e aggressivo, grande prestazione. Siamo contenti ma cauti. Il triplete? Ci siamo vicini”
Articolo successivoPELLEGRINI: “Tra noi e loro chi ha giocato bene oggi è stata la Roma. Se al ritorno becchiamo la giornata giusta…”

158 Commenti

    • @Zenone, il rinnovo a DDR non c’entra nulla. In questo momento il Bayern L. è più forte non solo della Roma ma di quasi tutte le squadre Europee incluse quelle della Champions. Un’altra cosa e lo dico in generale a tutti, non infieriamo su Karsdorp visto che il suo errore è avvenuto al 28° del primo tempo e con la traversa di Lukako, e i gol mangiati da Azmoun e Abraham nei 70 minuti a disposizione, si poteva tranquillamente segnare un gol alla migliore difesa del campionato tedesco e uno dei migliori attacchi Europei. Rimane il fatto che abbiamo giocato il primo tempo. Pensiamo alla Juve e poi andiamo a giocare il secondo tempo con il Bayern L.
      Sempre Forza Roma!!

    • Sei proprio squallido, raccapricciante! L’ ultima volta eri uscito con le critiche dopo il Lecce guardacaso e prima ancora indovinate con chi? L’ Inter ovviamente. Quando la Roma vince si prende i meriti e fa finta che lui di de Rossi non ha mai parlato male, appena qualcosa non va parte la critica. Ricordiamo che il tizio in questione è quello che ha dato del pensionato a Dybala. Insomma , ormai è tutti gli effetti il giullare del blog ma che addirittura stia gufando la Roma perché è una vedova di mou (che quando arrivó a roma bolló come bollito) è veramente da laziale. Non ci sono altre parole.

    • 1. udinese. ero lì. chi ha giocato a calcio e anche visto giovanili sa che non si mette MAI un ragazzino al centro in prima squadra ma sulla fascia. quindi ragazzino imposto e si e’ visto.
      2. napoli . renato zero. imposto . e si e’ visto.
      3. lo sapevano pure in terza media che il cazzaro tatuato era un danno. imposto.

      totale Daniele; ti impongono giocatori. prezzo a Udine ok a Napoli così così , in coppia ciao

      se continua così scordate 5 posto

    • Ha sbagliato la formazione, vero, e ha fatto pochi cambi e troppo tardi.
      Detto questo, la squadra si muove comunque meglio e ha più prospettive con lui che col fenomeno pluriesonerato.
      Se hai giocatori modesti o a fine corsa ci puoi mettere pure Mago Merlinio in panchina, non risolvi granchè.

  1. sono sincero penso realmente che il rinnovo sia stata la rovina di ddr non ha più quella magia forse è impressione solo mia ma la Roma sembra quella di mourignho indipendentemente dalla scarsità di karsdrop e un indegno!

    • Personalmente non ho capito l’atteggiamento della squadra… Remissivi, timorosi,..in casa,
      Aho sembrava che stavamo vincendo 4 0

      . E anche il mister non ci ha capito Na mazza…..

      Rimane il fatto che cmq abbiamo una squadra de pippearsugo…..

      Se rimane ddr 💛❤️…. Dategli i giocatori che chiederà……

    • Mou in finale ci è andato due volte di fila e se non avessimo subito un furto avremmo vinto due coppe europee. In più l’anno scorso in semifinale Mou ha eliminato il leverkusen di alonso. Stasera frimpong sembrava messi, l’anno scorso con il gioco osceno di Mou non mi ero manco accorto che giocava. Premesso che siamo già fuori dalla coppa e in campionato dobbiamo sperare di arrivare 6, per il ritorno dobbiamo giocare con Dybala dietro Lukaku e Azmoun o Abraham. 4-3-1-2 con bove al posto di pellegrini, un altro da cacciare insieme a kardsorp. Nota finale: entrambi i suddetti calciatori sono stati sgamati da Mou che li avrebbe ceduti volentieri.

  2. Secondo me DDR ha dato forza e convinzione alla squadra però gli manca ancora un poco di esperienza.
    Quando oggi dicevo che grazie a Mou siamo passati l’anno scorso non è un caso..
    Mai avrebbe messo Kasdrop, né avrebbe lasciato tutto il tempo quel centrocampo senza mettere Bove per dare velocità.
    Poi Angelino e Baldanzi cambi che non ho compreso.
    Comunque loro si meritano la finale, ora testa al campionato ed il prossimo anno o un esterno ed un centrocampista minimo.

  3. Mister formazione sbagliata. A casa su queste partite bisogna osare di più, a fatto giocare palla indietro (Karsdorp) che ha rovinato la Roma, doveva fare una difesa con uomini diversi più difensori veri. Dai con il ritorno 💛❤️🇮🇹

  4. come volevasi dimostrare, ci hanno buttato fuori.
    ci sta.

    quello che non sta al mondo è non vedere le cose ovvie: Kardorsp è come Ibanez nei derby. ti fa una partita discreta ma poi te la impicca. e oggi prima del Gol regalato c’era un Leverkusen messo male ed uno Xabi Alonso nervosissimo. da questi dettagli si passa un turno o meno.

    loro sono fortissimi, non vanno a due all’ora come il Milan che campa di una accelerazione di leao o Theo in mezzo ad altri 9 fermi in campo. ABBIAMO BATTUTO IL MILAN! capirai… avessi detto il City.

    la Roma sa de poco. siamo lentissimi in ripartenza.
    tutti a casa, gente. di Mou non parlo, che porti a scuola De Rossi in partite di coppa se sa da na vita.

    • la partita discreta di karsdrop qual’è ?

      io non me la ricordo.

      si sapeva tutti che era un problema annunciato.

      non vedo perchè regalare 1 gol ad una formazone già forte di suo…

      ❤️🧡💛

    • karsdorp ha retto botta, escluso quello schifo fatto.
      non crossa e non tira ma ha tenuto molto più di Mancini stasera.
      il problema è che Mancini quelle Ca..te non le fa.
      Karsdorp è una tassa.

      e se l’innominabile l’aveva cacciato dalla rosa, un motivo c’era. ma dopotutto se sa, che vuoi che ne sappia uno che ha vinto Champions e coppe a profusione, rispetto ad uno che ha battuto lecce e Lazio ed oggi con un modulo kamikaze ha lasciato 5 ripartenze loro 6 contro 3!

      però oh, adesso giochiamo con più tocchi palla, voi mette?

      sempre pensato: mandare via Mourinho sarà una cosa che pagheremo per un decennio

    • De Rossi il lecce non l’ha battuto. Anzi c’ha preso a pallonate più del leverkusen stasera anche se abbiamo pareggiato grazie alla loro scarsezza in fase realizzativa.

  5. Io se non ho capito qualcosa stasera di quello che hai fatto Daniele è stata la presenza di Smalling e soprattutto perché fino alla fine.
    Senza un centravanti da marcare l’inglese è inutile, fatto salvo saltare sulle punizioni, e infatti era l’unico uomo che loro lasciavano sistematicamente libero.
    Sicuramente meglio Llorente, almeno non ha due ferri da stiro al posto dei piedi.
    Per il resto è semplice prendersela con lo stralunato Karsdorp che probabilmente stasera ha finito la sua corsa con la Roma e forse questa è l’unica buona notizia della serata, anche se non comprenderò mai a cosa serve prendere di mira preventivamente un giocatore prima di una partita così.
    Adesso Daniè, preparati che sta arrivando l’onda alta delle vedove che ovviamente non faranno alcuna discriminazione tra la forza di quel Leverkusen e questo.

    • Concordo anche io avrei cambiato Smalling con Llorente.
      Karsdorp era obbligato dopo la squalifica di Celik.
      Diciamo che Celik contro il Milan ci aveva provato a rovinare, oggi ci ha pensato.
      Ora testa al campionato ed il prossimo anno due esterni nuovi ed un centrocampista

    • Ma qui bisogna essere estremamente onesti e sinceri, non ci sono vedove. Quello che valeva prima vale anche adesso. Hai 13/14 giocatori su cui puntare punto! Il discorso non riguarda solo quest’anno!!!! Non è fattibile portare avanti due competizioni. Oltretutto di questi 13/14, una decina sono degli onesti giocatori ma nulla di più. La Rosa è costruita malissimo punto. Il Bayer al pari del Bologna ti ha “incartato” la partita!!! C’è poco da fare.

    • rispetto per uno che ti ha portato in finale 2 volte e l’anno scorso, con una squadra stanca e solo con Dybala a mezzo servizio ha perso una finale ai rigori.

    • Asterix sono d’accordo sulla prima, non sulla presenza di Karsdorp. Uscito la pippa Olandese si è messo a 5 con Angelino, poteva farlo dall’inizio. Serviva gente con più gamba a centrocampo e Bove doveva giocare. Infine vista la forma del Bayer, ieri il sottopalla era fondamentale, dietro sono perforabili e in ripartenza potevi fargli male. Se ti metti a giocare a viso aperto con squadre più forti di te, ti fanno male e ieri sera è andata anche bene.

  6. Ma di cosa dobbiamo discutere?
    Quando affronti una squadra forte e poi fai degli errori come quelli di abhram e kazzdorp perdi e basta.
    Poi oggi il centrocampo era lento. nessuna incursione, ad una certa è iniziate a farle Spinazzola.
    Peccato, peccato non meritavamo di perdere così.

  7. scoretto e vederlo ancora in campo a quella pippa , scoretto sei te che l hai messo nonostante questo nella sua vita da giocatore della roma ha fatto solo stronzate..basta co sta famiglia felice avete rotto le palle…

  8. ddr era davanti un bivio: difesa a 3 (molto criticata qui) o a 4 con karsdorp, non gli do troppe colpe gara viziata da karsdorp (non infierisco) ha cambiato inevitabilmente la nostra stagione, purtroppo questa settimana oltre a questo ci rimbalzeranno in testa la traversa di lukaku e gli errori di azmoun ma soprattutto di abraham. l impresa è ardua ma 2 gol non sono impossibili serveventrare in campo come cani rabbiosi, non si può mollare una semifinale europea

    • Ma falla finita cor santone a quest’ora eri 11esimo in classifica ed avresti perso anche oggi!

    • Hai detto “avete” e non “abbiamo”. Ce n’è voluto ma alla fine hai fatto outing!

    • È da mo che si sa che Zenone e i suoi altri numerosi nick sono lo stesso laziale, delude la redazione che ammette il trolling selvaggio e il multi nick, probabilmente perché porta click.

    • Se la roma batterà la Juve dirà che lui ha sempre caldeggiato De Rossi, ma non lo capite che è solo un vecchio troll che non ha nulla da fare tutto il giorno? Ricordatevi di quando sotto mentite spoglie di Eliseo negava di essere stesso. Nemmeno nom carrey nel film “io me ed Irene” avrebbe potuto essere più comico… nel suo caso tragicomico.

  9. Il BL è più forte,
    nulla da dire.

    Detto questo, Lukaku prende una traversa da 2 metri,
    loro fanno gol da 30.
    Cristante, Azmoun e Abraham sbagliano gol da un metro,
    quello di Abraham era letteralmente più difficile da sbagliare,
    per mezzora buon equilibrio e poi ce la impicca Karsdorp.

    Le responsabilità al 90% della squadra e al 10% di DDR.
    Molti so’ pippe e basta, c’è poco da dire.

    • Ma come, non era De Rossi quello che diceva che era orgoglioso di avere una squadra di grandi giocatori?
      Allora aveva ragione Mourinho.

    • De Rossi ci ha messo 7 partite in meno per fare gli stessi punti del bollito di setubal, torna a cuccia bambolone.

  10. do lo vedete sto squadrone, so na maniga de pippe, giusto quello lì je poteva regala er gol, sennò je ne facevamo 3. Sto squadrone tedesco io non l’ho visto, anzi…pe niente. Dopo er regalo de …..ovviamente siamo crollati noi. Siamo una squadra costruita male, gestita male dal mago e da quell antro nonché errori della società che si è affidata a gente sbagliata. Non abbiamo una squadra che riesce a giocare su tre tornei, pensiamo solo al campionato, che porta più introiti se 5 classificati

  11. Daniele sei un grande uomo e mister
    onore a te
    vero romanista
    sono fiero e orgoglioso della tua lucidità
    grandissime palle

  12. adesso saremo tutti più contenti perché magari torneremo in Champions (anche se la vedo dura visto il calendario e visto la squadra chiaramente cotta e senza ricambi) per passare altri anni senza titoli tra una plusvalenza e l’altra con una proprietà che a parte quest’ anno non ci ha mai difeso l’unico che lo aveva fatto era mourinho che è stato allontanato

    • Forse non lo sai o non te lo ha insegnato nessuno, ci sta, ma se non fai un buon piazzamento in campionato col cappero che le giochi le coppe, almeno quelle serie…

    • La squadra è cotta non ci sono ricambi all’altezza sarebbe un miracolo arrivare in Champions bisognava pensarci prima invece di illudersi di poter vincere l”Europa League

    • vero la squadra è cotta, l’ Atalanta fa 3 competizioni e 1 finale di coppa Ita. so più forti loro.
      noi terzo mondeingaggi non abbiamo la squadra.🤣🤣
      Ve date le zappe su piedi da soli

  13. Molti dicevano che De Rossi era superiore a Xavi Alonso, stasera abbiamo visto che come allenatore è ancora acerbo e qualche vittoria è arrivata grazie alla dea bendata. Onestamente il Leverkusen ha giocato molto bene e tirare fuori qualche scusa per il risultato sarebbe un ritornare al periodo dell’allenatore portoghese.

    • chi diceva che de rossi é superiore capisce poco di calcio visto che lo spagnolo ha anche più esperienza… daniele é un’allenatore molto valido ma che deve ancora crescere come la nostra squadra e società

    • Ma se avessimo investito quei 15/18 mln su Xakha invece di buttare denaro per lo stipendio di Sanches, Aouar e l’investimento su Baldanzi?

    • 1. Udinese. regola numero uno. non si mette MAI un ragazzino al centro ma sulle fasce.
      2. renato zero. non ha mai giocato. di sicuro non si mette col Napoli. su chi poi se lo beve. ne hai alternative.
      3. cazzaro tatuato. ha una statistica tale che neanche co gli allievi regionali. hai bove .
      4 . ora mancano 12 punti alla fine. rubentus per iniziare. nu te inventa niente. grazie.

      ps: non parlo del ritorno steso velo .

  14. DDR è’ inesperto ma ci ha portati sino qua, quindi fiducia.

    Potevano evitarci Skarsdorp e Smalling che andava sostituito con LLorente, che ha i piedi per impostare .

    Loro sono apparsi più forti, oggettivamente, più che altro di testa.

    Abraham non l ho mai retto e credo mai lo reggerò .

    Ritorno vediamo

    Forza Roma , oggi più che mai

  15. ddr con napoli e Bayer non doveva schierare due ex giocatori come Sanches e Karsdorp. Sono errori grossi che poi paghi

    • Questo mi fa dubitare sulle capacità di DDR, ho l’impressione che sia troppo amico dei calciatori.
      Questa sera anche Pellegrini andava sostituito così come Lukaku, poi su Karsdorp e Sanches non ho parole
      Ranieri ebbe il coraggio di togliere in un derby DDR e Totti.

  16. è evidente che la squadra è stanca.nessuno regge tutte queste partite in pochi giorni. d’altra parte la Roma di Mourinho aveva una condizione atletica inesistente. cio’ nonostante poteva anche passare in vantaggio e allora sono convinto che avremmo visto un’altra partita. detto questo la scelta di Karstorp è inspiegabile. è accertato da tempo che non è all’altezza e De Rossi aveva diverse altre soluzioni.

  17. INUTILE PUNTARE IL DITO, perchè ritengo più grave l’errore di abraham che quello di karsdorp per dire.

    A FINE ANNO TABULA RASA di tutti quelli che stanno dimostrando di essere finiti, mezzi finiti e sopravvalutati (gli scarsi neanche ne parlo).

    Terzini destri? tutti via.

    In molti criticavano spinazzola, ma ad avercene come lui.

    A centrocampo dentro gente forte e panchiniamo cristante che giusto a roma per qualche partita buona si santifica.

    In attacco VIA TUTTI I CENTRALI.

    Lukaku a quelle cifre prendo altro.

    Abraham penso che abbia dimostrato chi è.

    Azmoun bravo e educato ma serve altro.

    EL SHARAWY pure lui santificato, ricordo 3 goal stagionali, TRE GOAL STAGIONALI.

    La roma ha finito con el sharawy terzino destro e angelino esterno alto… per dire.

    Sanches la scorsa te la impicca con il napoli, karsdorp questa e ci metto pure abraham.

    SERVIRA UN LAVORO TITANICO QUESTA ESTATE, che si vada in europa luege o champions, uguale.

    • Ma sono anni che si predica una rifondazione, forse visti i giocatori in scadenza sarà l’anno buono mi dico ma poi qui si riparla di rinnovare il contratto a Spinazzola. Ma io ripeto un concetto, chi dovrebbe guidare questa rifondazione tecnica? Ci vuole una competenza ed incomincierei ad aggiungere anche tempo perché bisogna fare plusvalenze, trattare cessioni per avere tesoretti, intavolare trattative per acquisti… boh? Ma cosa ci si deve aspettare da una società che non è riuscita neanche sbarazzarsi di zavorre come Sanches (per non dire Aouar)? Ma Baldanzi ti sembra pronto per giocare a certi livelli? Smalling aspettato tutta la stagione e poi? Angelino merita una riconferma o vista che lo paghi 5 mln … ti va a “tappare” un buco?

  18. Nulla da rimproverare alla squadra, hanno dato tutto in una partita contro una squadra messa in campo in modo eccezionale, come non siamo mai abituati a vedere in Italia. Con un po’ più di fortuna poteva finire 1-2, ma bisogna essere onesti anche loro potevano farne un altro paio. DDR ottimo come sempre e felice di averlo in squadra per anni.

    Capitolo Karsdorp, ha fatto un errore grave, ma anche un primo tempo discreto dove NON giocava terzino quasi mai, in quella zona ci stava Cristante, ottima mossa di DDR che ha portato l’olandese a essere dentro le 2-3 occasioni che abbiamo avuto nel primo tempo. Fischi dei tifosi ingiusti, non si fischia un giocatore che da tutto e fa un errore, giusto il suo essere amareggiato. Di sicuro non abbiamo perso per colpa di Karsdorp.

    • Dimenticavo: prima di quell’errore ha fatto un recupero di 80 metri per recuperare palla, gli altri difensori dove stavano che in area c’era Spinazzola contro 4 di loro ?

    • E’ tempo perso amico mio. Oggi c’è da prendersela con Karsdorp e con chi non ha fatto le barricate.
      Hai perso la partita solo per quello e non perché avevi di fronte una squadra fortissima o perché quelli che dovrebbero essere i tuoi migliori uomini hanno fatto scena muta o quasi.

    • Sop concordo e condivudo, il giorno mercoledi 1 maggio quindo precedente alla gara ho postato questo mi pensiero su come affrontare il Bayer:

      Personalmente penso che non devono essere dati punti di riferimento e devono giocare quelli che sono al 100%, quindi Smalling, Pellegrini e Lukaku in questo frangente non lo sono, quindi possono subentrare a partita in corso.

      Poiche’ la forza del Bayer e’ nel possesso palla dove poi sviluppano gioco con gli esterni Grimaldo Frimpong e la qualita’ di Wirtz, questi devono essere arginati e quindi limitarli, poi possono essere aggrediti con i nostri migliori calciatori che hanno gamba per non dargli troppo campo, personalmente schiererei qiesto 11:

      …………Svilar
      …..Mancini Ndika
      Karsdorp…..Spinazzola
      ………..Paredes
      Elsha Bove Crista Angeli
      …………Dybala (Azomun)

      Forse avremo perso lo sesso e magari con un passivo peggiore.
      Rimango comunque ottimista per il ritorno la nostra Roma e’ piena di riorse, alla fine del primo tempo andimo in vantaggio cosa non impossibile e tutto potra’ acadere.
      IO CI CREDO.
      SEMPRE FORZA ROMA

  19. C’hanno massacrato punto. Loro giocano un calcio propositivo, nello spazio. Noi vogliamo per forza la palla sui piedi. Spinazzola migliore in campo. Karsdorp il peggiore. DDR fa l’errore di far impostare il gioco a Smalling. Tanta stanchezza e arrendevolezza hanno fatto da contorno ad una prestazione decisa dagli eventi: il retropassaggio dell’olandese ed il gol a porta vuota che si è divorato Abraham.

  20. Thiago Motta con il Bologna al completo con Ferguson e Zirkzee la vinceva a spasso.
    Thiago Motta e superiore a DDR bisogna ammetterlo

    • @ivan3, perfettamente d’accordo, anche perchè non mi sono sembrati tutto questo squadrone.
      Il Bologna al completo è superiore alla aspirine.

    • @Myrme, vero loro giocano una partita a settimana ma loro sono il Bologna e noi la Roma.
      Vedi quanto spende il Bologna per gli stipendi e quanto noi (Karsdorp 5 lordi rinnovo fino al 2025). Tu hai Lukaku, Dybala, Pellegrini, Smalling, Ndika, Mancini……non scherziamo

  21. È stato un azzardo giocare a specchio soprattutto quando sulle fasce non hai qualità. Squadra assente in gioco, ritmo e qualità. Davvero una delicata buttare una seminale europea così.

  22. In campo non ci va DDR. l’errore di Karsdorp condiziona il resto della partita perché francamente eravamo messi meglio, stavano dubitando e parecchio direi. Facile col senno di poi, ma i cambi caro Daniele li dovevi fare all’intervallo, esattamente quelli effettuati dopo ma all’intervallo per ricominciare da capo.
    Dai, non si può buttare tutto quello di buono fatto finora per una partita storta, con Mourinho saremmo usciti ai 16° e ora staremmo lottando per non retrocedere.
    La cosa più importante è giocare in modo libero settimana prossima e concentrarsi sul campionato, l’accesso alla CL ci darà una nuova inerzia, nuovi giocatori.
    Forza Roma !!

    • Con Mou abbiamo fatto due finali in 2 anni di cui una vinta e l’altra rubata. Visto la scarsezza della rosa Mou ha compiuto due miracoli. Inoltre Mou ha fatto 2 finali dicendo a ogni intervista che aveva una rosa scarsa mentre De Rossi non farà la finale nonostante ha dichiarato urbi et orbi di avere una rosa fortissima. Uno ha detto una scomoda verità e ha vinto. Chissà chi è.

    • La squadra più forte che ha incontrato Mourinho in Europa in due anni e mezzo è stata lo stesso Leverkusen, che era peraltro ancora in embrione e svariate volte ancora inferiore a questo qui che avrebbe tagliato parecchie capocce anche in Champions se ci fosse stato.
      Ha incontrato il peggiore Siviglia della storia e, al netto degli errori di Taylor, è arrivato a giocarsi i rigori coi terzini per far giocare a Dybala 100 minuti tre giorni dopo contro lo Spezia.

  23. La cosa su cui loro c’erano tanto superiori, in maniera evidente, è la gamba. Poi giocano bene, con estrema proprietà di palleggio da centrocampo in su e coi movimenti giusti dappertutto; ma la cosa su cui davvero non c’è gara, un po’ perché noi non sembriamo molto im forma, un po’ per il fatto che loro sono pieni di atleti, è la velocità di pensiero e di esecuzione. In questo senso far giocare Karsdorp era una scelta giusta; infatti il paradosso è che il suo errore da fesso lo fa un secondo dopo aver recuperato Grimaldo, che non è proprio lentissimo. Ho capito meno Smalling, fenomeno quando c’è da marcare qualcuno o comunque da tenere il fortino, meno quando deve impostare e correre all’indietro. Anche El Shaarawy a tutta fascia alla fine, quando era già stanco e contro appunto clienti scomodissimi, non ha avuto molto senso.
    Penso che alla fine l’errore di De Rossi sia stato questo essersi fermato a metà, pensando di giocare a viso aperto ma fino a un certo punto. E di solito queste mezze misure non funziona mai. Premesso comunque che non è stato lui a dire a Karsdorp di sbagliare quel passaggio o ad Abraham il gol; però la condizione in cui ci siamo trovati anche troppo spesso, con Smalling richiamato a centrocampo da avversari che non poteva fermare in campo aperto, nasce dalle scelte dell’allenatore.

    • @Tamas
      Penso che Daniele De Rossi abbia parlato con quei calcatori che avevano problemi di tnuta fidica e atletica, parlo di Smalling, Mancini, Pellegrini, Lukaku, Elshaarawi, e da tutti ha ricevuto garanzia ed impegno, poi pero’ il campo ha messo a nudo le fragilta’ dei cinque nominati con l’aggravante dell’errore tecnico di Karsdorp che aveva cominque fatto un recupero su un velocista come Grimaldo.
      Purtroppo queste valutazioni da parte di DDR presumo che siano dovute ad una carenza di organico ed anche all’indecisione di sbahliare ma con le proprie idee, credo che questa sera Dniele De Rossi abbia piu’ cunsapevolezza dei propri mezzi e credo anche che allenatore migliore la Roma non possa avere.

  24. Alla fine dei giochi, semifinale come l’anno scorso e 6/7 posto, come l’anno scorso. Si è guardato al dito, anche nel riflettere sulle parole di Mourinho, mai alla luna: i giocatori sono scarsi e non bastano 4 o 5 forti se poi ce ne sono 3-4 che ti affossano. Non ci sono mister che tengano. In ogni caso, loro però correvano troppo e nessuna squadra italiana avrebbe potuto mai farcela. ATTENZIONE. Al ritorno, se sono magnanimi, ci fanno due gol; sennò ci fanno neri come è successo in passato con Manchester U. ed altri

    • l’Inter a questi dava 5 Gol.
      se ci siamo mangiati noi 3 gol, figurati i campioni d’Italia

  25. Formazione sbagliata dall’inizio.
    Quando ho visto Karddchop trani titolari,mi sono chiesto come abbia potuto e infatti ho avuto ragione.
    De Rossi avrà tempo per imparare dai suoi errori,ma oramai superare il turno è impossibile.

    • basterebbe fare una partita che rompa gli schemi.
      questo faceva il precedessore: imbastardisco la partita per farla diventare un tiro di dadi.
      puoi perdere ma anche vincere

      se giochi lasciando praterie 6 contro 3 per 5 volte come stasera devi pregare che sbagliano scelta.
      contro quelli più forti devi NON farli giocare, innervosirli. se vai sul loro piano te sfasciano!

      e così è stato

  26. Abbiamo fatto 2 tiri in porta…
    Zero pressing, non c’era motivazione, cattiveria agonistica, sembrava che c’è facessero un favore…..
    Perde ci sta, oggi so più forti…. Però che tristezza de giocatori abbiamo…..

    Aveva ragione mou…. So pippearsugo.

    • Traversa di Lukaku, Cristante che ha avuto la stessa, identica palla di Udine ma l’ha colpita male, Pellegrini che sboccia le bottigliette a fin di palo, Azmoun che la passa di punta al portiere solo a 2 metri dalla porta, Karsdorp che la liscia a porta semi vuota, Abrham che anziché appoggiarla in porta da un metro compie un salvataggio di testa x gli avversari.
      Loro sono forti, ma a me sembra che le occasioni le abbiamo avute.
      Certo che se contro una squadra simile non butti dentro quelle palle lì diventa impossibile…

  27. Leggo dichiarazioni e commenti e dico…ma che ci andiamo a fare a Leverkusen. Perdiamo a tavolino sarà più dignitoso e risparmiamoci il viaggio almeno. Gli chiediamo magari gli autografi, le maglie e diciamo addio all’Europa. Boh? Vabbè

  28. Danie’, tu non lo puoi dire, ma io si.
    In campo le nostre maglie erano indossate da persone che se fanno ammoni’ perché l’avversario m’esulta ‘n faccia.
    A me nu me fa rode l’avversario, me fa ‘ncaxxa’ che i nostri non alzino la voce con la voglia, con le iniziative, co’ du carci pure all’avversario!
    Famo finya de fa.
    St’ingrati hanno fatto na partita senza midollo.
    L’Olimpico ha pure cantato mentre Abraham se divorava ‘n goal de n’importanza mostruosa!
    Questi oggi non avevano la percezione dell’importanza della partita.
    Hanno giocato a nascondino!!!
    Je faceva paura l’ombra dell’avversario, ogni semplice passaggio pure a du metri metteva in difficoltà il compagno.
    Troppa sufficienza.
    Se semo cagati sotto, a riprova che nu c’avemo palle!!!
    Quando stasquadra fa bene è perché nessuno si aspetta più nulla.
    E nu t’offenne Danie’, per quanto precerisca “giocare”, oggi co’ MOURINHO nu se perdeva.
    Perché nu se sbracava e la qualificazione rimaneva a portata.
    Così s’attaccamo.
    Ma ripeto, non è l’avversario il problema, ma SEMO NOI.
    Tu dirai, ma che t’encaxxi allora, si semo scarsi nu te poi aspetta’ de vince..
    Ma te risponno che co sto Leverkusen c’amo fatto sembra’ er Real Madrid, se poteva vince.
    Non sono meglio del Milan…………
    FORZA ROMA

    • No, sono solo neo campioni di Germania e che hanno divaricato le natiche a squadre come Borussia e Bayern, scusa se è poco…

    • A Dani per cortesia inguardabili le tue scelte e potevamo uscire con uno 0 a 4 per loro.
      Al ritorno che ci vai a fare?
      Ora mai fuori grazie alle tue scelte insensate.
      Sei un principiante e purtroppo ci tocca questo.
      Spero che sta presidenza sparisca presto.

    • Ma smettila che mourinho con un Leverkusen che valeva la metà di questo è stato preso a pallonate per due partite ed è passato tirando in porta solo una volta. È stato preso in giro da tutti i giornali d’ Europa che lo etichettarono bollito ed irriconoscibile.Contro la squadra di Alonso stasera con tutto il pullman davanti alla porta perdeva tanto a poco. Parliamo di quello che ha stabilito il record di sconfitte casalinghe degli ultimi 25 anni e quello che ha perso più derby insieme a zeman. Ha vinto una conference dove a parte le due finaliste non c’era nemmeno una squadra che in quell ‘ anno è arrivata quarta nel suo campionato. Solo team svedesi, norvegesi, bulgari, turchi. Ma famme Er favore. Parla dei giocatori quanto te pare ma lascia sta de Rossi che il paragone è improponibile ha fatto gli stessi punti del suo predecessore con 7 partite in meno… solo l’ Inter ha una media punti più alta. Se gli avessero affidato la roma un mese prima saremmo terzi.

    • E’ abbastanza evidente che vedete solo le partite della Roma e quelle della squadra di quartiere dove gioca vostro figlio…

  29. Tammy l’ avrei buttato dentro prima tenendo dentro Romeu e arretrando Dybala. palle alte in mezzo all’ area e via! peccato

    • A me Dybala non mi è sembrato stanco anzi, piuttosto ad un certo punto mi sembrava scoglionato. Pensate che Dybala non capisce chi dovrebbe giocare tra LIorente e Karsdorp?
      Tra un Mancini malconcio e NDika? Anche Bove al secondo tempo poteva sostituire Pellegrini in forma scadente come Paredes.
      DDR troppa confidenza con certi calciatori non va bene

    • Ma fatte na domanda e datte na risposta da solo, magari sei fuori da tutto ma a maggio non a febbraio come al solito…

  30. Daniele cosa aspettavi a cambiare Karsdorp e le altre pippe….cambi tardivi e gente che sono due settimane che ha smesso di correre…..anche mancini è scarico. e poi invece di fare gli sceriffi ….in campo si mena si chiede scusa e si riprende la posizione in casa.

  31. boh. forse sono io che ho visto un’altra partita oppure ho sbagliato canale ma dire ho detto a karsdorp alla fine del 1 tempo che stava andando bene non si può proprio sentire, ma neppure x scherzo. eppoi il ragazzo imparasse a rispettare i tifosi anche quando lo fischiano.

  32. No! I fischi, per quanto mi riguarda, sono di esasperazione. Un giocatore che da mesi e mesi non fa una giocata utile, di cui i cross, in 4/5 anni di militanza, che hanno portato ad occasioni da goal (neanche goal) si contano sulle dita di una mano, che pesa per 5 mln lordi di stipendio a bilancio e ti occupa una slot importante, che gioca solamente in retropassaggio come postura del corpo, DEVE essere criticato e fischiato. Adesso è chiaro che neanche i retropassaggi sa più fare.

  33. La colpa non è di Karlstrop , ma di chi lo fa giocare, e non aggiungo altro. Squadra stanca, e secondo me ha fatto giocare giocatori non al meglio, tipo Lukaku o Smalling, contro una squadra fortissima fisicamente, ci meravigliamo del risultato?

  34. Proprio perchè sono forti fisicamente a maggior hai dovuto far giocare Lukaku e Smalling…Chi mettevi Abraham o Azmoun dal primo minuto? Ma per cortesia…

  35. Ma si può dire che DDR deve dimostrare che tipo di allenatore è oppure è un peccato di lesa mesta’ perché essendo DDR “deve” essere per forza un grande allenatore. Si può dire che può anche lui sbagliare la scelta di certi uomini oppure si commette peccato? Si può pensare che certi giocatori anche con lui non sono migliorati? Si può pensare che sia stata una scelta di comodo della società? Si può? Senza mettere in dubbio il suo romanismo!

  36. A Dani per cortesia inguardabili le tue scelte e potevamo uscire con uno 0 a 4 per loro.
    Al ritorno che ci vai a fare?
    Ora mai fuori grazie alle tue scelte insensate.
    Sei un principiante e purtroppo ci tocca questo.
    Spero che sta presidenza sparisca presto.

  37. Niente scuse. Hai sbagliato formazione. Punto e basta. E poi, comunque, seppur vero che non perdono da oltre 45 partite, non mi hanno impressionato affatto. A Leverkusen sarà durissima e se riusciamo a segnare nei primi 20 minuti, la fiammella della speranza sarà ancora più grande!!!! Dajeeee

  38. Credo che la strategia dominante (cioè che massimizza i risultati rispetto alle alternative) sia far giocare fino allo stremo la squadra titolare, da qui alla fine, anche se non stanno letteralmente più in piedi. Niente turnover e niente colpi di genio. Dietro tornano Celik e N’Dika e si prova a fare quel che si può (temo molto poco). Dopo di che credo che la società verrà venduta.

  39. C’era solo Karsdorp come terzino destro, non c’erano altre possibilità; necessità fa virtù. Se avesse messo un fuori ruolo che si faceva saltare in continuazione e la Roma avesse beccato un gol in un altro modo , avreste puntato il dito verso un altro giocatore. La colpa è di chi in 5 anni non è riuscito a darci un terzino destro decente a parte celik che è appena sufficiente. Più che altro la richiesta che si può fare a de Rossi è di mettere dentro chi ne ha fisicamente perché la Roma post Milan è risultata più molle di chiunque abbia incontrato Bologna, Napoli Leverkusen ed anche Udinese… con quest’ ultima raddrizzata solo per quella storia della partita sospesa. Le partite con Juve ed Atalanta sono le partite della vita degli ultimi 5 anni… molto più della finale di conference ed al pari della finale di Europa league. Sì perché nel calcio contano o soldi e per quelli devi stare nel ristretto giro della massima competizione europea. La conference è come la coppa Italia, un premio di consolazione che se c è va bene ma se non c è non lo rimpiange nessuno. Meglio quarto o quest anno anche quinto che vincete Conference o coppa Italia che non portano il minimo introito. La roma per rimanere a galla ha bisogno di molti soldi, non per crescere ma per Rimanere a galla.

  40. l’errore clamoroso di karsdorp ha tagliato le gambe alla Roma che ha iniziato a subire.
    regalare un gol così è clamoroso.
    grazie all olandese che José aveva capito e mandato a pulire i campi a Trigoria …
    serve gente con le palle che regge emotivamente lui non lo è e infatti ci ha condannato una partita che stavamo imponendo
    non lo voglio più vede.
    ora sotto col ritorno tutti insieme daje ragazzi crediamoci

    • i passaggi slall’indietro di questa pippa sono una costante begariva. In una semifinale importantissima schiera Karsdop titolare? La colpa non la do a quel surrogato di giocatore ma a De Rossi

  41. Ragazzi per favore obiettività. Abhram ha sbagliato ma l’eventuale gol lo avrebbero sicuramente annullato al Var per netta e determinante spinta prima sull’avversario.

  42. uhmmm no Daniele, i fischi sono sacrosanti, perché non è la prima volta che sta scoria monchiana ci impicca una partita, succedeva anche con Mourinho che infatti lo aveva giustamente spuxxanato.
    Se poi la partita non è una Sassuolo -Roma qualunque, ma una semifinale europea, girano i cojoni il doppio, soprattutto perché non stavamo sfigurando fino a quel momento.
    E quella reazione con l’applauso ironico verso la curva no, non se la può proprio permettere, spero segni la fine delle sue vacanze romane

    • Karsdorp è roba di Sabatini addirittura. Lo trattò l’estate che poi andò via.

  43. L’errore clamoroso fatto questa sera da De Rossi è stato quello di far giocare Smalling quando avevi in panchina gente come Lorente e N’Dicka oggi nettamente più forti dell’inglese.

  44. lasciate praterie ad una squadra in forma e molto forte..stasera De Rossi proprio non ha capito niente può accadere l.errore più grave e” mettere koso..un errore cosi non si regala neanche in 3a categoria ..male..alziamo e
    ripartiamo fare processi ora sarebbe un abominio

  45. La colpa è di DDR non di Karsdorp ha sbagliato per di più non lo cambi all fine del primo tempo e non capisco perché non cambiarlo con Zalesky che ha giocato duecento mila volte a destra invece di mettere Elsha in quella posizione il 50% del passaggio del turno è colpa sua

  46. De Rossi è stato bravo ma anche molto fortunato con squadre inferiori o di pari livello. Con quelle più forti, escluso il Milan, ha visto i sorci verdi. Bisogna che ce ne rendiamo conto. La difesa e centrocampo sono lenti e l’età media della squadra nei ruoli chiave (tranne il portiere) è troppo alta per competere a certi livelli. Ricordiamoci che abbiamo sofferto con Lecce, Verona e Frosinone. Non può andare sempre bene. La squadra è quella che è.

  47. scorretot prendersela con lui?allora era stato scorretto il grande mou quando lo buttò fuori da trigoria a pedate nel sedere proprio per quel tipo di atteggiamento che continua ad aver?sveglia danielino che non sei Mou..sveglia..io personalmente e sono seria..non guarderò mai piu mai piu una partita laddove verrà schierato l’olandese tatuato..basta basta e i friedkin a fine anno rimpiaggeranno mou..dati alla mano…basta stop..non posso certo litigare con mio marito tute le volte che goca l’olandese tatuato…basta

  48. cerchiamo di essere seri ormai siamo fuori,questi sono imbattuti e fantascienza ribaltare,bisogna arriva in champions di conseguenza andiamo la con le riserve,altrimenti visto che ci sono juve e atalanta ( gare fondamentali )rischi da farti superare anche da a lazzieee

    • Oliveras e Mannini i terzini della Primavera valgono ciascuno 100 Kardosp. Dico sul serio.

  49. Per tutti quelli che non aspettano altro che la Roma perda per poter tessere le lodi a Mourinho: FATE PIÙ SCHIFO DI KARSDORP!

    • se me voglio divertì guarendo la TV, me vedo il marchese del grillo.
      la Roma hai visto come attaccava? hai visto le ripartenze laser del Leverkusen? che spettacolo eh? 2 a 0 in casa, e tutti a casa!

      però basta che non c’è più Mourinho perché lui qui non ci sarebbe nemmeno arrivato.

      giusto! come giusto è che un allenatore alle prime armi come De Rossi non ci capisca niente certe volte. troppe volte ha cannato formazione, salvo andargli di lusso.
      ripeto: se ci fosse la possibilità di un KLOPP o CONTE, io Daniele lo saluto con affetto e lo mando a casa. poi se ne riparlerebbe tra 10 anni.

    • No il problema che non ci capite nulla di calcio e ste dichiarazione sono la conferma puntare il dito su Mou è da sbiadito a favore di un allenatore allo sbaraglio che non raggiungerà nessun obiettivo.
      Staremo a vedere la prossima estate senza i big e mercato come lotteremo per la salvezza.

  50. certo loro hanno giocato un poco meglio ma non c’è stata tuttaquesta differenza. loro hanno avuto 3 nette occasioni da goal di cui 2 parate ed 1 realizzata (oltre l’autogoal di karsdof) e noi abbiamo avuto 3 chiare occasioni da goal di cui 1 bloccata dalla traversa 1 mangiata da azmour ed 1 mangiata da tammy ovvero i nostri centravanti avevano tanta fame di goal da divorarseli

  51. A mente fredda: la gara della Roma col Bayer è durata venti minuti. Dopo, non c’è stata proprio partita!
    De Rossi conosce troppo bene il calcio da… calciatore, per non essere arrivato alla stessa conclusione.

    • Lo conosce talmente bene da regalare un giocatore agli avversari e giocare in 10 contro 11? Karsdop se lo è voluto inventare ieri sera. Quando l’ho visto in campo mi ha preso una paralisi… Ma la colpa non è sua ma di chi lo ha messo titolare…

    • Marcus….ma se quel fuoriclasse di capitan Pellegrini dice di aver visto una Roma che ha fatto una gran partita e che ha giocato meglio del Bayer. Dice che alla Roma è mancato solo il gol ma per il resto…….

  52. La Roma è eliminata e la partita di ritorno è inutile. Dobbiamo risparmiare energie per giocarcela con l’ Atalanta che è una partita molto più importante.

    • Il problema è un altro: battere la Juventus…Se non ci si riesce la Roma è fuori da tutto… La verità vera è questa!

  53. Daniele, hai dimostrato di saperci fare, facendo giocare la squadra di cervello, di sostanza e di carattere. Stasera son mancati gli occhi della tigre, a te e ai ragazzi. non so perché. Meglio se tirate fuori tutto ora, che il tempo stringe. Ma non a leverkusen, ormai è andata. Meglio se pensate a domenica, a bergamo e alle altre due. Sennò s’attaccamo tutti ar ..

  54. De Rossi ha fatto degli errori, ha toppato formazione intanto nel senso che dovrebbe rendersi conto di quanto sia scarso Karsdorp, addirittura peggiore di un attaccante messo fuori ruolo al posto suo come terzino dx e forse sarebbe quasi stato il caso di far giocare Bove titolare al posto di Pellegrini perché fu proprio Bove quello che segnò il gol vittoria lo scorso anno contro i cucchi e perché contro certi avversari serviva uno che corre di più e fa legna cercando di rompere le trame di gioco avversarie. Poi i cambi tardivi ed alla fine inutili.
    Comunque gli errori di un Mister giovane fanno parte del percorso, complessivamente DDR sta facendo un buon lavoro ed in campionato ha anche una bella media punti, non va dimenticato che ha battuto 2 volte il bilan, anche a casa loro.

  55. ma non ti vergogni ?
    non sei della Roma
    sei solo bravo a trovare su google notizie per scrivere commenti per dimostrare che tu sei la storia alimentando l adenoma che sostituisce il tuo ego

    sei sgamato
    il tuo ” avete ‘ anziché ” abbiamo ” certifica se non fosse già palese il tuo essere anti romanista
    spero tu sia un bot ma purtroppo temo tu sia vero
    se hai un briciolo di dignità non scrivere più.
    grazie

  56. Loro sono piu forti, sotto ogni punto di vista..

    1) Sono più fisici
    2) Più veloci
    3) Anche più tecnici..

    Con gente come Frimpong, Grimaldo, Wirtz, Boniface, possono tranquillamente impostare una partita giocando in contropiede..

    Noi questa velocità ce la sognamo..

    Hanno anche una difesa, fisica, veloce ed anche tecnica.. Basta pensare a Tah, Tapsoba, Hincapie.. Ma anche Kossonou..

    Gente come Tapsoba, Hincapie, Kossonou.. Sono tutti ragazzini presi anni fa.. Che anno dopo anno diventano più forti.. Per questo la politica sui giovani paga se si fanno le scelte giuste..

    Detto questo.. Noi gli abbiamo reso la vita facile.. L’errore di Karsdorp, Di Azmoun, Di Abraham.. La mancanza di velocità a centrocampo.. Tutto questo ha reso il tutto più semplice..

    Smalling non lo avrei usato.. In assenza di Boniface e di Schick avrei messo dentro Ndicka oppure Llorente..

    Quando si gioca contro una squadra più forte tutto deve andare bene.. Significa che.. Non ci devono essere errori difensivi.. E bisogna essere estremamente cinici..

    Noi abbiamo fatto errori giganteschi in difesa.. E sotto porta abbiamo sbagliato anche quando era vuota..

    Di conseguenza.. Se succede questo non si può minimamente sperare in un risultato positivo..

    Non me la vorrei prendere eccessivamente con Karsdorp.. Però spero con tutto il cuore che questa sarà la sua ultima partita con la maglia della Roma.. Perché la sua inutilità è solamente dannosa..

    Io sarei per una mezza rivoluzione.. Lo penso da anni.. Ma credo che non accadrà neanche quest’anno..

    Purtroppo non vedo possibilità di rimonta in Germania, mi piacerebbe essere smentito, ma potrebbe finire ancora peggio..

    Ora sono estremamente negativo purtroppo.. Sapevo che loro sono più forti, ma i nostri errori hanno un peso enorme..

    Forza Roma

  57. c’è la possiamo fare.. non li ho visti superiori. Purtroppo in Europa le occasioni che ti crei le devi sfruttare altrimenti esci. le partite sono equilibrate… l’ errore di Kars e stato clamoroso comunque al netto dei gol sbagliati da entrambe le squadre. Forza Magica Roma

  58. Ormai siamo fuori, errori di Karsldorp , Abraham Azmoun e compagnia bella a due metri dalla porta ci condannano …

  59. Sanches a Napoli, Karsdorp col Leverkusen, con Juve e Atalanta chi sarà l’uomo in più per gli avversari….proprio una squadra fortissima, mediocri erano e mediocri sono….rifondazione, sempre se avremo un DS.

  60. dopo la partita col milan erano tutti campioni ora sono diventati tutte pippe. se per caso vinciamo a leverkusen ridiventano tutti campioni e così via.

  61. Il responsabile maggiore di questa sconfitta è De Rossi. Un giocatore come Karsdop è assolutamentr impresentabile. Non può giocare neanche in serie C. Con lui e con i suoi passaggi ripetitivi e asfissianti all’indietro hai giocato in 10 contro 11… È stato un errore fargli furnare subito il contratto da allenatore.Avrei aspettato fine stagione.

  62. doveva mettere gente che sa palleggiare dietro.. smalling non era per oggi in casa ma per il ritorno..li doveva mettere al suo posto lorente e non karsdorp ma pure elsha e Angelino come in partita

  63. Caro DDR è un errore da matita blu. Allora se è scorretto puntare il dito su di lui, su chi puntarlo ? In quel momento eravamo ancora in equilibrio malgrado si notasse la forza del Bayer. Però eravamo ancora in partita e li avevamo anche spaventati con la traversa… Te vojo bene Daniè ma fai tu…
    Daje battiamo i gobbi e andiamo in champions dal campionato!

  64. Come tifo siamo i più spettacolari e i più piagnoni della storia.S’è solo alzata l’asticella e hai perso contro una squadra veramente forte,i nostri difetti li conosciamo

  65. La squadra è cotta anche dalla stanchezza e quindi senza idee, giocare ogni 3 giorni con gli stessi(perché non hai cambi) si paga. Questo 0-2 ti fa capire come è essenziale puntare su un unico obiettivo. Se non costruisci una rosa completa e valida questi sono i risultati. Poi i singoli scandalosi come kardrop devono restare in panca perché a questi livelli sono impresentabili. Non ho visto un attacco del Bayer stellare, anzi secondo me è piuttosto scarso, hanno capitalizzato pochissimo rispetto a quello creato però la squadra in campo è messa bene.
    Andare a lla bay arena a fare 3 gol senza subirne è un impresa non dalla Roma di questo periodo con quei giocatori cotti. Spero più in una qualificazione in Champion per cui è necessario battere la Juve e l atalanta (la quale riesce a tenere le tre competizioni perché ha una rosa giovane e lunga ben costruita)

  66. Infatti non si può puntare il dito su Karsdorp che è risaputo da tutti che è una pippa. Bisogna puntare il dito su di te che lo hai messo in campo. Facendoci perdere il sogno della finale.

  67. Giocare con i titolari al ritorno,per me è follia…..Io penserei alla successiva a Bergamo dove si troverà una squadra che tre giorni prima gocherà fino alla morte per andare il finale e non risparmierà alcun titolare….E’ una mia opinione

  68. Questa volta il mister ha toppato alla grande, formazione senza senso e troppi passaggi all’indietro. Roma remissiva! e stanca!

  69. forse eravamo abituati bene in coppa,ma ai tappato pieno con karsdorp,forse con mourinho questa almeno la tenevi in vita all andata,per il resto Daniele a fatto un ottimo lavoro finora,ma se contro queste squadre arrivi così male,perdi e basta

  70. e penso anche che se vai così preso a leverkusen ti fanno di tre colori,poi il pallone è rotondo ma non sono scemi,certo che una grande roma tutto può fare,ma ora non mi sembra all altezza corretta

  71. Molti commenti non sono che dichiarazioni di fede: comprensibili per un tifoso ma non giustificati dalla realtà tecnica. Che è quella di una squadra non dinamica, che nel calcio di oggi fa la differenza. Se passi la palla al vicino e non ti proponi (leggi: attacchi lo spazio, dai e vai, triangola ditelo come vi pare) ma rimani sul posto, difficilmente il gioco sarà produttivo. Piuttosto ci sarà un mal di testa di passaggi senza costrutto con palloni banali e spesso all’indietro. A nessuno piacciono i lanci in avanti specie se non hai giocatori che li sappiano fare, però è meglio di quel giro lento magari da dietro che per guadagnare 20 metri ci vuole mezzora e se perdi la palla, il che accade spesso, sono cazzi.
    Con l’arrivo di De Rossi si era visto qualcosa di nuovo ma l’effetto mi sembra finito e si è tornati al fermo immagine. Ogni tanto qualche giocatore se ne accorge e corre palla al piede fino a schiantarsi sull’avversario. Ma questo non è calcio. Almeno non è quello che piace a me. Con tanto tanto dolore perché lo fa la mia squadra.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome