DE ROSSI: “Reazione tardiva. Abbiamo rischiato di prendere tanti gol, non va bene. Non meritiamo di arrivare sopra l’Atalanta”

136
1925

AS ROMA NEWS – Mister Daniele De Rossi si presenta davanti ai microfoni dei giornalisti per parlare di Atalanta-Roma, gara valida per la trentaseiesima giornata di campionato.

Di seguito tutte le dichiarazioni dell’allenatore giallorosso rilasciate alla stampa nel prepartita e poi al termine del match:

DANIELE DE ROSSI A DAZN

Grande Atalanta per un’ora. La cosa buona è che la Roma non molla mai. O c’è poco da salvare?
“C’è stata una reazione, ma dovevamo reagire prima. Dovevamo vincere qualche duello in più, non possiamo aspettare il rigore per riaprire la partita. Abbiamo rischiato di prendere tanti gol e non va bene”.

Ha messo un altra punta, voleva un atteggiamento più coraggioso?
“Non è questione di coraggio. Avevamo preparato una partita più diretta di questa, volevamo mettere Lukaku contro Hien ma c’è riuscito poche volte. Ho messo un altro attaccante perchè pensavamo di riuscirci meglio”.

Cambio di passo nel finale?
“Cambio di passo mentale. Ma anche loro hanno avuto occasioni nel finale. Quando vai in verticale devi riuscire a tenerla, andare in profondità, purtroppo noi non siamo una squadra che va molto in profondità…”

La differenza l’ha fatta la forma fisica nei duelli in campo. Avete due partite per chiudere questo campionato. Riuscirai dopo a lavorare con le tue idee…
“Dobbiamo ritrovare energie, dobbiamo arrivare sesti per forza, il gruppo lo merita. Ma non meritiamo di arrivare a questa Atalanta. Questo numero di partite è stata tosta per i ragazzi. Ci riposeremo e poi ricostruiremo qualcosa di più pronto per affrontare il calcio a questo livello, dovremo essere pronti a giocare ogni tre giorni, le squadre forti lo fanno e non possiamo appellarci alla stanchezza. Loro vanno il doppio di noi, ma non solo di noi, un po’ di tutti…”

Perché cambiare ogni tanto questo tipo di assetto tattico?
“Neanche troppo, poteva essere più semplici andarli a prendere. La reazione ci è stata secondo me, è capitato un rigore abbastanza casuale e ci ha svegliato un pochino. Non ne faccio un discorso di difesa a tre o quattro, abbiamo fatto partite buone con entrambi i sistemi. Poi difesa a tre insomma, abbiamo messo un terzino a fare il terzo centrale e quando costruiamo saliamo su con i quattro. La gara di oggi ha detto tante cose, ma poche da un punto di vista tattico”.

DANIELE DE ROSSI IN CONFERENZA STAMPA

La gara?
“I primi venti minuti della ripresa mi sono sembrati simili al primo tempo, il rigore ci ha dato l’illusione che potesse finire diversamente. È stata una partita a senso unico, sono difficili da affrontare. Questo è il nostro livello in questo momento, alla fine di questo tour de force che ammazzerebbe qualsiasi squadra”.

Rispetto lo scorso anno la Roma ha la stessa classifica. Qual è il problema?
“Si può fare il percorso che hanno fatto i nostri avversari, che non è durato 4 mesi ma tanti anni. Noi partiamo da una base migliore, prima di Gasperini l’Atalanta oscillava tra metà classifica e le posizioni più basse. Hanno lavorato sulle richieste dell’allenatore. Arrivi dopo tanti anni a poterti permettere di giocare per tanti anni di seguito la Champions e a quel punto puoi permetterti di comprare giocatori molto forti. Penso che siamo una società forte a livello economico, che potrà velocizzare questo processo anche perché partiamo da una rosa molto forte. Bisogna completarla con alcune caratteristiche che mancano e in partite come queste diventa più evidente che mancano”.

Aveva pensato qualcosa di diverso?
“Avevamo preparato una partita simile a quella che è venuta fuori. Il nostro obiettivo era giocare verticale, quando lo fai poi devi vincere i duelli, loro con la loro pressione ci spingevano dietro, hanno vinto forse tutti i duelli”.

Ha parlato con Gasperini dopo le polemiche?
“No, non abbiamo parlato di niente, ci siamo visti cinque secondi prima della partita”.

Il Leverkusen?
“Consigli non ne do per rispetto, non ne ha bisogno. Se c’è una squadra che può mettere in difficoltà il Leverkusen è l’Atalanta, penso che non ci sia squadra migliore”.

Ha la percezione di poter ricostruire la squadra?
“Il volto della nostra squadra può essere diverso nella prossima stagione, nell’idea di calcio che io se non hai la gamba poi diventa difficile”.

(Continua…)

 

DANIELE DE ROSSI NEL PREPARTITA

La sconfitta di giovedì?
“La partita con il Leverkusen deve essere un ricordo spiacevole per il risultato, piacevole per come siamo andati a giocare. L’obiettivo ora è la Champions, siamo arrivati alle gare decisive. Se non bastasse questa come motivazione è grave”.

Su quali tasti ha lavorato?
“Sul fatto che sono due tornei diversi, non c’è tempo per essere dispiaciuti e per dire bravi che siamo arrivati in semifinale. Questo è un altro torneo, un altro obiettivo e importante per il futuro e per quello che sarà la Roma del prossimo anno”.

Lei ha detto che aveva fermato Gasperini tempo fa per vedere i suoi allenamenti, è andato a vederli?
“No, poi sono andato in Argentina e poi è scoppiata la pandemia, non ho avuto modo. Lui era uno dei primi e gli ho chiesto di fare aggiornamento e studiare qualcosa e lui mi disse di continuare a giocare”.

Come si ferma un attacco che ha fatto 94 gol in tutte le competizioni?
“Non l’ha capito ancora nessuno evidentemente, fanno tante partite, hanno tanti giocatori e attaccanti forti. Sarà necessaria una gara di grande attenzione e sforzo fisico, si inseriscono da tutti i lati e non è facile stargli dietro”.

Articolo precedenteBOVE: “Nulla da dire alla squadra, in campo lasciamo tutto per la Roma. Se si incastrano dei risultati possiamo ancora farcela”
Articolo successivoDistrutti

136 Commenti

    • una centrocampo com Paredes e due mastini che sanno correre e trattare la palla.
      via pellegrini, mi viene il nervoso solo a vederlo in campo quando cammina

    • Caro DDR, purtroppo la motivazione non è bastata. Fino al rigore partita inguardabile. Loro andavano a mille, sempre primi sui contrasti, noi scandalosi. Stavolta neanche Santo Svilar è bastato… e loro hanno altre due partite in più di noi. Speriamo di vincere le ultime due ed aspettare la sorte. Forza ROMA sempre.

    • Carlo Mazzone disse che non era favorevole a chi smette di giocare e si trova su panchine eccellenti.
      l’allenatore si impara a farlo, partendo dalla serie C2, poi C1, B, ecc
      ovviamente lo diceva una grande persona, mica io….

    • Come volevasi dimostrare, i cesaroallenatori hanno già affilato i coltelli contro De Rossi, passato da liberatore dal vate/bollito/mago/portoghese, ad essere definito addirittura un “imbonitore” uno che non è capace deve fare la “gavetta”
      La macchina del fango cesaronica si è messa in moto pronta a distruggere, prima Mourinho, adesso De Rossi.
      I problemi più grandi sono due:
      1 La società si deve svegliare e cominciare a fare le cose con criterio e non alla carlona come fatto finora.
      2 La mamma dei cesaroni è sempre in cinta purtoppo

    • Eccole le vedove di Mou… non sono state ancora consolate. Vergognatevi! E’ per voi troppo difficile capire che la Roma con De Rossi era costretta a tentare un miracolo (e a non poter amministrare energie per l’europa league) grazie ai punti non fatti da Mourinho?

    • a leverkusen bisognava gioca con le riserve e pensare alla partita con l atalanta,se ce famo supera pure dalla lazio per me puoi andare a mettere l ombrelloni a ostia presuntuoso

    • DDR. ho capito che sarebbe finita così a Udine. hai messo un ragazzino al centro della difesa.neanche in eccellenza fanno un errore simile.i ragazzini in prima squadra vanno sulle fasce.
      non meriti tu di stare sopra Gasperini.

      questa e’ la verità

  1. ciao Roma
    ciao De Rossi
    e anche quest’anno sarà per l’anno prossimo.
    voglio dire: ancora non avete capito che con questa rosa non si può competere su campionato e Europa league.
    delle due…una.
    l’ho capita io tranne che voi società.
    attacchiamo un’altra volta al casso

  2. Caro Daniele, ti amo perché sei fratello a noi.
    detto questo:

    JOOOOOOO SEEEE MOURIIIIIIINHOOOOO!
    LALALALALÀ JOSÉ MOURIIIINHO!

    top gun de Wish, prima se te ne torna nella terra dei panzoni, prima se torna a ragionà sul come se fa na squadra de calcio SERIA

    • Fratello sarà tuo! Bravo a imbrogliare le carte a tifosi, media e giornalai. Imbonitore e grande conversatore. L’unico suo merito aver promosso Svilar che ci ha portato in semifinale. Ma con Napoli, Juventus, Bologna, Atalanta e Bayer trovate una vittoria. Friedkin a casa.

    • Pagliacci, buffoni da circo di terz’ordine, tifosi di guitti da fiera autoreferenti.
      Voi tifate contro e gioite delle sconfitte, solo per poter dire “era mejo quello prima”. Pezzenti.
      Fate davvero tristezza, perché non siete in grado di capire che la Roma va oltre i personaggi che la rappresentano.

    • A me, de Mourinho non me po frega de meno.
      Detto questo Julian, me stai veramente sulKăzžó, sei finto come un sordo da tre euro, mho parli che viene prima la Roma e sei stato tutto l’inverno a sbrodolá quanno col portoghese scajavamo…. parli sempre, giudichi tutti da dietro alla tastiera e lo stadio non sai nemmeno comé fatto…..che peccato non potette incontrare di persona.

    • @samurai
      beato te che riesci a capire quello che succede in campo dagli spalti dell’olimpico, a malapena se vedono delle magliette che si muovono ….
      E’ uno stadio bono per vedere le partite del cuore e per l’atletica.

    • unico merito o errore madornale di quello prima che ha tenuto in campo un pensionato se lo avesse fatto lui sarebbe ancora sulla panchina e noi comodamente in cl il giudizio sui calciatori da mandare in campo viene prima di moduli e filosofie di gioco

  3. Mi spiace dirlo daniè ma come motivatore fai pena,il ritorno con i crucchi la stavamo svangando con 2 ripeto 2 rigori,non certo di gioco o prestazione. Oggi molli lenti mi fanno innervosire come una bestia..
    Magari prova a puntare sul gioco facendoli allenare 7/8 ore al giorno.. forse la strada è quella.

    • Perchè i rigori ce li hanno dati perchè ci stavamo a difende ?
      Il primo è stato dato perchè mentre arrivava il cross hanno placcato Azmoun che era sulla traiettoria, il secondo per tocco di mano su un altro cross nella loro area.
      axeLazio la partita nonl’hai vista.

  4. metti azmoun o abraham accanto lukaku,con baldanzi,trequartista dietro le punte con un centrocampo basso che ruba,palla,e reparte

  5. Ancora ti ostini a far giocare Elsha a dx a DDR allora mettici un terzino di ruolo ma che formazione hai fatto ma perché la difesa a 3 non capisco eppure hai giocato ad alti livelli si vede che ancora non sei un allenatore purtroppo

    • dopo la tua attenta analisi sicuramente ti chiederà il biglietto da visita per farsi mostrare le tue idee tattiche.

  6. de rossi ti stai rovinando la carriere da solo…..è finita la rivalsa dei giocatori nei confronti di Mou (vero allenatore) ed ecco i risultati….squadra diversa torre le partite…..quando ci ha detto bene bene …ora l’atlantico ci sta prendendo a pallonate…..2 a 0 e 3 pali e manca il secondo tempo….
    si sono u a vedova di mou e adesso parlo…

    • certo poteva schierare Dybala e Spinazzola……
      chissà perchè non lo ha fatto ?
      Poi perchè ha fatto giocare Zalewsky e Celik, due fantasmi…….
      io avrei messo Totti e Batistuta e in difesa Samuel.

  7. A De Rossi è stato perdonato,in tema di errori tattici e tecnici, quello che non sarebbe stato perdonato a nessun altro allenatore che si fosse assiso sulla panchina della Roma.
    In base a questo sottile calcolo i Friedkin ce lo hanno messo.
    Purtroppo i risultati sono questi,fallimentari.

    • Perlomeno con DDR ancora non abbiamo ancora preso 4 gol dall’Udinese, 4 dal Genoa, 6 dal Bodo, giocato tre derby senza mai tirare in porta, perso due volte nel giro di un anno con la Cremonese, fatto la peggiore media del campionato a tre punti.
      Insomma è vero, il ragazzo di strada ne deve fare ancora tanta…

    • Oltre alle ragionevolissime repliche qui sopra, aggiungo che Mourinho con questa stessa squadra non ha disputato 2 mesi di fuoco incontrando tutti di fila lazie, Brighton 2 volte, Bologna, Milan 2 volte, Napoli, Bayern Leverkusen 2 volte, Juve e Atalanta ogni 3 giorni in media e con tempi di recupero (calcolando le doppie trasferte come ad esempio Leverkusen e Bergamo) ancora più ridotti.
      Il tuo Mourinho è stato capace nell’impresa horror di inanellare sconfitte ogni 6 o 7 giorni contro un’interminabile striscia di squadre da serie B e mediocri e senza, peraltro, mai tirare in porta (ultimo suo Derby perso indecorosamente con il primo tiro tra i pali pecorecci eseguito al 83esimo…).

  8. Le pizze n faccia dall Atalanta le hanno prese tutti, chiedere al liverpoollo… er mister tuo il pallottoliere l ha usato (RIPETEMO SEMPRE E STESSE COSE) in norvegia (!) a udine, a genova… niente di meno… buscando ignobilmente PURE co squadre retrocesse… nun te vie’ er dubbio che 3/4 de squadra fa pietà?

  9. entrata la punta accanto a lukaku la roma ha,giocato molto meglio,e poi dite che ho torto? intanto Bologna e Atalanta vanno IN champions e noi?

    • Bologna e Atalanta sono superiori alla Roma come organico. Semplice. E specialmente nei ruoli chiave.
      Loro hanno De Kataelare noi il moscerino. Il Bologna Orsolini e N’Doje , noi Dybala con una gamba e il moscerino. Fai tu. E ho parlato di un solo ruolo.

  10. Amo De Rossi odio Gasperini ma devo riconoscere che stasera Gasp a De Rossi se l’è magnato. Nel primo tempo formazione sbagliata , doveva mettere subito il doppio attaccante e doveva istruire i suoi a fare un gioco più maschio. Il biondino che ci ha fatto due gol, se prendeva a inizio partita quache bel calcione , non avendo proprio un gran carattere, di sicuro non faceva la partita che ha fatto: DE Rossi come allenatore ne ha di strada da fare.

  11. Vergognatevi tutti. Vi siete fatti prendere in giro ad ogni giocata dell’Atalanta, manco fosse il Brasile di Pelè. Quante facce vorrei non rivedere più in maglia giallorossa.

    • L’atalanta non è il Brasile , però hanno un età media di 26 anni, sono giocatori scelti dell’allenatore per aprire un ciclo, sono allenati bene e corrono tutti, oggi ci hanno fatto 90 minuti di pressing…..e una capoccia così…🤗

  12. Conte è ancora libero, per fare il gioco di De Rossi o parti dalla serie C o cambi 11 titolari, impensabile

    • Conte ha una ricca lista in mano, per questo non se lo è preso ancora nessuno…Fatte una domanda e datte una risposta!

  13. non meritiamo la Champions non meritavamo la finale di Europa League io ti voglio bene ma non ci avevi raccontato che questa è una grande squadra?

  14. Si però adesso ricordatelo.
    Hai detto che è grave? Prendi provvedimenti.
    E caccia tutti gli amici tuoi.
    Fallo o non sarai più credibile.

    • Bravo. Il problema è proprio questo.
      Gli “amichetti” vanno anche “puniti ” quando è giusto. O perde la loro amicizia o perderà la faccia.

    • E’ forse il pericolo più grosso davanti a lui, spero se ne renda conto.
      Meglio se si libera di tutti coloro coi quali ha avuto rapporti da calciatore, che poi sono gli stessi che ci inchiodano da anni ai sesti posti, quindi poco male.

  15. “Corre il doppio di molte squadre non solo della nostra” detta più volte! Ma per fugare una volta per tutte i dubbi (leciti?) non si può fare approfondimenti sulla preparazione, allenamenti etc… certe “cose” non si possono copiare?

    • Che ne sai del tono con il quale l’ha detta? Può essere di ammirazione.
      Comunque l’Atalanta di giocatori ne ha venduti parecchi in questi 10 anni, possibile che tutti-dico-tutti coprano il marcio che hanno visto a Bergamo?
      E tanto per dire, noi ne abbiamo tre di ex giocatori di Gasperini, Mancini, Cristante, Spinazzola.
      Dovremmo ammettere di avere comprato dei manigoldi, non si scappa.

    • È molto semplice: la preparazione dell’ Atalanta è pensata per arrivare in questo momento della stagione al massimo della forma. Non è un caso se, in certe fasi della stagione, hanno un rendimento nettamente inferiore perdendo molti punti per strada….e poi arrivare ad Aprile dove iniziano filotti lunghissimi di risultati utili.
      Si può fare se c’è programmazione e consapevolezza

  16. se invece di Daniele de Rossi si fosse chiamato Eusebio di Francesco oggi saremmo stati tutti a chiedere la sua testa ok che la società ti ha chiamato per tenere buona la piazza però mo anche meno

  17. Ma oltre a De Rossi (Onestamente non se lo merita) potrebbero parlare i proprietari o qualche altro dirigente? Per metterci la faccia! Una questione di credibilità.

  18. questi mercoledì c’hanno da gioca una finale e correvano il doppio de noi, je fosse venuto in mente a qualcuno dei nostri almeno de menaje in senso con falli di gioco visto che la palla non la vedevano proprio, niente manco quello sanno fa, d’altronde quando c’era un allenatore che je la detto in faccia che erano delle pippe se so offesi le femminucce e l’hanno cacciato. Forza Roma

  19. Si continua a guardare il dito e non la luna, parliamo di giocatori, mister, preparazione ecc ma il punto è la società dopo Sensi è stato un susseguirsi di società con un unico intento far girare soldi. Ci sono altre società che hanno speso molto ma molto meno e ci surclassano da anni. La musica purtroppo non cambia altro nome esotico che non ce capisce una mazza del calcio in italia poi prenderanno una vecchia gloria come figurina per i tifosi e se ricomincia come tutti gli anni…

    • infatti il problema è la società fantasma ma a loro va bene così. Il loro obiettivo non è sportivo quindi va bene una parte tecnica non strutturata. Nella Roma succedono cose senza logica. Bisognava concentrarsi sul campionato ma chi è che stabilisce le priorità? Nonostante tutto SFR.

  20. e basta con i nomi meglio puntare su allenatori e giocatori giovani di prospettiva cit… cmq ddr a parte sono seriamente preoccupato per il prossimo anno e per quelli a venire non mi sembra aria per andare in paradiso

  21. er ber gioco…mo si che se vede calcio… LEVERKUSEN + ATALANTA t’hanno fatto 50, ripeto 50 tiri in porta… er ber gioco…

  22. Umiliati dal Bologna e surclassati dall’Atalanta, pareggi per grazia ricevuta con Napoli e juventus, ormai in disarmo. Direi che la vittoria con il Milan si è rivelata una vittoria di Pirro.
    La rosa è scarsa ma De Rossi ha commesso diversi errori, stasera Baldanzi era un bambino che gioca con gli adulti, è limitato nel fisico non poteva giocare con i colossi dell’Atalanta.
    Due centrocampisti bradipi come Cristante e Paredes non potevano giocare insieme con i velocisti Atalantini, oggi era una partita per Bove e si è visto quando è entrato.
    Probabilmente il risultato non sarebbe cambiato, è un miracolo che non sia finita in goleada.
    Abbiamo necessità di un DS alla Sartori altro che Le Figaro, io prenderei l’accoppiata Motta-Sartori ma non sarà così. Nel calcio moderno ci vogliono calciatori/atleti e non calciatori da dopolavoro

    • 3511 di mazzarriana memoria.

      quando aveva fatto vedere ottime cose con tutt’altro schema.

      è lì che non lo capisco.

      ❤️🧡💛

  23. siamo una squadra da rifondare punto.
    cercasi direttore tecnico che capisce di calcio.
    rete di scouting da costruire.
    mantenere i migliori della primavera è farli giocare nella squadra under 23 (vedi Atalanta).
    basta con giocatori lenti
    giocatori veloci e tecnici giovani.
    Proprietà che voglia investire seriamente.
    SFR

    • Una società intelligente avrebbe finito la stagione con Mourinho e poi avrebbe ingaggiato Motta

  24. Mi ripeto, cosa è successo con Celik e Llorente….per fare giocare chiunque esterno e Kristensen centrale nei 3? qualcosa è successo perché dopo il Milan la Roma ha cominciato a concedere 20/25 palle gol a tutti……e loro nn sono più entrati…..stasera una vergogna assoluta, cosa peggiore un rigore regalato che ha peggiorato la situazione…….mi dispiace ma nn credo che DDR diventerà un grande allenatore…e poi la potrebbe smettere di esaltare ogni avversario…specie quelli che ci servono palate di M……. nn mi sta piacendo, sto politicamente corretto…poi nn lo sopporto

    • se staccare un piede all’avversario in area non è rigore, allora quando è rigore ?
      a me è sembrato che all’atalanta manca qualche ammonizione ed a noi qualche punizione, ma in casa l’Atalanta ha sempre menato.

  25. a questa intervista ti volevo vedere co la vena ingrossata ,incazzato, attento Daniele i giocatori ti stanno contagiando la malattia del sonnifero, del volemose bene,fine mese accredito stipendio……brutta bestia er contagio !!!!

  26. i commenti qui fanno ride più della Roma del primo tempo stasera. non aspettavate altro che sparare alzo zero su uno che è arrivato a febbraio e per davvero ha fatto le nozze coi fichi secchi che manco ha scelto lui. ho visto una Roma che se l’è giocata con tutti senza prendere scanizze storiche come il vate portoghese a Bodo der caxxo, e ora è crollata. ci sta, la Roma non ha mai corso come da tre mesi a sta parte, grazie ar mago de Setubal.ma che romanisti siete?

    • Er vate portoghese – come lo chiami tu – dopo la scoppola de Bodo ti ha portato na coppa. E si nun beccavano un fijo de na
      Miggn@@@@ te ne portava pure n’artra.
      Il fatto è che semo proprio scarsi noi… artro che Mourinho e DDR

  27. Danie te vojo bene ma anche basta co sta squadra che è forte.La squadra da.pena non è forte.Ci.sono almeno 5 elementi che non sarebbero titolari nelle prime 5 squadre di serie A..Squadra da rifondare.Non so come ma da rifondare.

    • svilar
      mancini
      ndicka
      paredes
      el shaarawy
      dybala

      il resto è in vendita

      ❤️🧡💛

    • Guarda aggiungi pure Dybala, perché io di passare ogni santa vigilia di partita a snocciolare rosari per la sua salute malferma non ne posso più.
      Dybala lo adoro come calciatore (come può essere altrimenti?) ma se poi non lo devo avere o averlo a mezzo servizio quando più conta, beh, anche no, grazie.
      L’anno scorso ha goduto del bonus Palomino ma quest’anno si è disfatto da solo e gli anni che passano non giocano a suo favore.
      Uno che nella Roma prende 6 milioni deve essere una specie di Robocop, uno che salta le partite se gli manca una gamba. Altrimenti è roba per il PSG.

  28. Kristensen nella difesa a 3 non lo capiro’ mai. Detto questo DDR spero abbia preso appunti dalle partite con Bologna, Leverkusen e Atalanta sulle caratteristiche dei centrocampisti necessarie per saltare l’uomo e dare un campio di passo oltre che un palleggio veloce a aggressivo. Poi l’allenatore ha qualcosa su cui lavorare.

  29. Ahhhh Lucio hai rotto tre quarti de cxxxo….mai visto un tuo commento finora mo cicci fori pe di che te capisci tutto e noi altri jm cxxxo…ripiate te e tutti quelli come te che commentano solo quando la Roma perde per dire visto ho ragione io uhhhh…Roba che riusciresti a fallì pure a Football Manager do se perdi ricarichi l’ultimo salvataggio.
    Fatte vedè da uno bravo che in Italia il medico te lo passa lo stato…..

  30. Ma a parte Dybala a parametro zero e Lukaku in prestito (che poi non ha reso come ci si aspettava ma non si può dire che è una pippa) in 4 anni di gestione i friedkin quali altri campioni hanno portato? Nessuno solo un’ accozzaglia di giocatori scarsi e non è che ci si può meravigliare di questi risultati

  31. De Rossi dice sempre che studia gli avversari ma, a quanto pare, non ha ancora studiato la nostra rosa altrimenti certi errori nella formazione iniziale e nei cambi non li farebbe.

  32. Cristo pure i ratti hanno capito che senza rosa non si può competere in due tornei. I drogati hanno 30 giocatori buoni e dopati e stasera s è visto. O comprate i campioni o Ve dopate pure voi. So stufo de arriva sesto. Via capitan Findus e tutti gli inutili come lui. Via i Sestikinds , i peggiori presidenti della storia. Ci danno un contentino l anno, e noi ad abboccare. L unico bono l hanno trattato a carciincul@. Via da Roma

  33. Certo che vedere l’anno scorso il Napoli, vedere da parecchi anni l’Atalanta , vedere quest’anno il Bologna, lasciamo perdere Inter Milan e Juve, ci si domanda come fa La Roma, che è la squadra della capitale d’Italia, a non imbroccare una stagione come si deve.
    Adesso arriva un DS francese mezzo sconosciuto…farà lui il miracolo di allestire una squadra come sa fare da anni l’Atalanta? Come ha fatto lo scorso anno il Napoli? Come ha fatto quest’anno il Bologna, come fanno, adesso uno e adesso l’atro, Inter, Milan e Juve?
    I Fredkins devono dimostrare di essere grandi imprenditori azzeccando l’uomo giusto al posto giusto, altrimenti meglio che arrivino gli Arabi che, non ci capiscono niente nemmeno loro ma con tanti soldi forse faranno meglio, forse.

    • e dove stanno sti’ arabi abbocconi ?
      sai cosa dovrebbe succedere….
      che vai a corre per un paio di ore al giorno così ti aumentano le endorfine e la smetti de fa’ er paranoico

  34. A rega’, ma che volete da Daniele?
    Era l’UNICO ROMANISTA IN CAMPO!
    Se potesse fa quello che vorrebbe ‘N JE DAREBBE MANCO LA MAJA X LA PROSSIMA PARTITA!
    Ma deve coccola’ i pellegrini de turno sennò o fanno fuori…!
    È na storia vecchia.
    A solita pe capisse…
    Sicuramente DDR ha “l’illusione” della matricola che con le sue idee di calcio la Roma diventerà grande.
    Ma la verità è che PRIMA SI DISILLUDE E MEGLIO È, PER TUTTI.
    Non sono ironico.
    Daniele deve imparare IN FRETTISSIMA che un bravo allenatore mette in campo chi è sano, chi è dedito alla causa, deve riconoscere i veri leader (pe’ fa n’esempio Freuler è capitano nel Bologna ed è li’ da un anno…), chiedere sul mercato giocatori giovani, affamati, con voglia di emergere, sgamati e dediti al suo dettame tattico.
    Ma gli compreranno (seee, sto a scherza’, saranno prestiti, nu c’avemo sordi e se semo ‘mpiccati da soli col fpf) gente “dell’ultima ora”, “sfigata” e lui DOVRÀ RENDERLA UTILE.
    Ecco perché non ci si inventa o diventa MOURINHO per caso.
    Esiste l’esperienza nella vita.
    A volte la si raggiunge più velocemente con l’intelligenza.
    E DDR su questo mi tranquillizza.
    Gasperini ne ha tanta con i giovani.
    S’è preso Dketelare, mentre il resto del mondo lo cojonava, e lo ha reso FONDAMENTALE nella sua squadra!
    E DDR lo sa che Gasperini scemo non è, per questo ne voleva studiare l’operato…
    Caro Daniele, sogno per te e per la Roma, che tu possa essere GLACIALE NEL LAVORO, e INFUOCATO NELLO SPIRITO!
    Se saprai essere il 1°, imparerai a utilizzare bene il materiale a disposizione e magari ad avere, chiedendo, ciò che serve (giocatori funzionali, i DeKetelare di turno….) e arriverai al risultato di vedere la NOSTRA SQUADRA giocare come il Bologna x es.
    Se saprai essere anche il 2° significherà che AVRAI TRASMESSO IL ROMANISTA NEI TUOI GIOCATORI.
    IL NOSTRO SOGNO.
    Gente che ama la maglia giallorossa, come lo divenne MARCO DELVECCHIO per es.
    Buona fortuna.
    Stacco dallo scempio di oggi perché mi sono fatto veramente male!!!
    Sto davvero soffrendo.
    Rischio l’esaurimento nervoso.
    E ciò famiglia…
    Sta Roma, anzi, scusa ROMA MIA BBBELLA, sti quattro sciagurati che indegnamente vestono giallorosso, MI HANNO LOGORATO!
    FORZA ROMA

  35. Kristensen e’ il piu grande illusionista del millennio! E’ riuscito a convincere Mourinho e DDR che e’ un calciatore e addirittura che e’ pure un difensore…. merita tutti i soldi che sta guadagnando

  36. “Penso che siamo una società forte a livello economico, che potrà velocizzare questo processo anche perché partiamo da una rosa molto forte. Bisogna completarla con alcune caratteristiche che mancano e in partite come queste diventa più evidente che mancano”.
    “Il volto della nostra squadra può essere diverso nella prossima stagione, nell’idea di calcio per cui se non hai la gamba poi diventa difficile”.
    QUESTO VOLEVO SENTIRE!!! COSTRUITE QUESTA SQUADRA

    • Deve chiedere scusa ai friedkin per avergli cojonato 21 milioni di euro in meno di 3 anni… VENTUNO cucuzze, VENTUNO pippi, 40 MILIARDI de na vorta…. che t hanno portato un titulo, a conferenza, na coppa che qualsiasi squadra italiana potrebbe vincere.

  37. Societa’ e squadra da rifondare. L’anno prossimo non voglio piu’ vedere Pellegrini Cristante Paredes Dybala Lukaku .L’Atalanta come il Bologna ci insegnano come strutturare una societa’ di calcio. FR

    • Chi sarebbe, quello che ha telefonato ad Abraham per dirgli “se preferiva il sole di Roma o la pioggia di Londra”? 40 mln + 5 di bonus?
      O quello di “Rui è Rui”? 11,5 + 2 di bonus per un portiere di 33 anni a scadenza?

    • Da quando i soldati danno ordini?
      i soldati gli orini li eseguono.
      Sono i graduati che danno ordini ai subalterni e ne rievono dai superiori.
      Quindi se ha qualche rimostranza si metta a rapporto con il suo caporale e segua la via gerarchica.
      Ma un consiglio, seguendo la via non dia ai propri superiori, che potrebbero avere qualche dubbio sulle sue qualità intellettive, la certezza del proprio giudizio negativo.

  38. In serate come questa penso sempre al tizio che si è trovato la panda distrutta al parcheggio dell’aeroporto. Per Lukaku, nientemeno.

    • 🤣 vabbe’ dai…. in serate come queste io penso sempre allo sbarco a Fiumicino di Di Benedetto….

  39. Il momento difficile è arrivato.Le attenuanti sono tante e chi non le vuole vedere faccia come crede.Quello che avrei voluto sentire stasera da Daniele non l’ho sentito: Roma,mai più un primo tempo così!Facile riconoscere la superiorità dell’avversario, meno facile la propria inammissibile inettitudine.Siccome sei tu e in questi mesi ci hai regalato tante belle emozioni non pretendo la cenere sul capo ma una vera promessa che la Roma con te sarà all’altezza del nostro amore

  40. Guardando le partite che mancano…
    Atalanta: Lecce Torino e Fiorentina
    Roma: Genoa ed Empoli
    lazio: Inter e Sassuolo
    Juve: Bologna e Monza
    Bologna: juve e Genoa

    Dando per scontato che l’Atalanta continuerà la sua assurda corsa da schiacciasassi, che la Roma (se spera) possa fare almeno 4 punti nelle ultime due, che la lazio vinca col Sassuolo, che la Juve e il bologna facciano 4 punti (con un pareggio nella loro sfida diretta), la classifica sarebbe:
    1 Inter
    2 Milan
    3 Atalanta 72
    4 Bologna 71
    5 Juve 71
    6 Roma 64
    7 Lazio 62

    Con la Roma matematicamente fuori dalla Champions anche in caso della (difficile) vittoria dell’E.L. da parte dell’Atalanta perché è molto ma molto probabile che questa finisca davanti ad almeno una fra Juve e Bologna (colpa dello scontro diretto, perderanno punti per forza) e come forse sapete se i bergamaschi finiscono terzi o quarti noi restiamo fuori a prescindere.
    Servirebbe nulla di meno che un miracolo per qualificarsi:
    1) Vittoria dell’Atalanta in E.L.
    2) Almeno una sconfitta o un pareggio nelle ultime tre per l’Atalanta
    3) Pareggio fra Bologna e Juve o vittoria Juve per restare entrambe davanti ai Bergamaschi (Bolognesi avanti negli scontri diretti, juventini in parità negli scontri diretti ma in svantaggio per differenza reti durante il campionato)
    4) Bologna e Juve vincenti nella loro rispettiva ultima partita di campionato

    4 condizioni da soddisfare contemporaneamente, tutto questo dando per assunto che la Lazio non vinca con l’Inter e che noi facciamo almeno 4 punti nelle ultime due, cosa affatto scontata visto l’andamento nelle ultime…

    In parole povere: stasera ci siamo giocati tutte le nostre carte. Stagione finita.

  41. “Penso che siamo una società forte a livello economico, che potrà velocizzare questo processo anche perché partiamo da una rosa molto forte. Bisogna completarla con alcune caratteristiche che mancano e in partite come queste diventa più evidente che mancano”.

    Personalmente vedo questa rosa con forti lacune sugli esterni bassi e alti. e su due fondamentali il trequartista e il centravanti, inoltre a centrocampo su tre ruoli ci sono solo 5 calciatori ci vogliono almeno altri due centrocampisti d qualita’.
    Tra titolari riserve ci vogliono almeno dai 12 ai 14 nuovi calciatori.
    Salvo solo:
    Svilar, Boer, Angelino, Ndika. Mancini, Llorente, Cristate, Pelegrini, Bove, Elshaaraei, Zalewski, Bldanzi.
    Per completare la squadra ci pensera’ il D.S.

  42. Buonasera, ho 60 anni e di Romette ne ho viste. Questi ultimi anni li trovo peró vergognosi, gente strapagata senza dignità che indossa la nostra maglia. Il problema è che vedo un imborghesimento anche da parte della Sud evidentemente i dollari ameriCANI fanno comodo per aizzare lo show,,,,,,e a Daniele basta fare l amico di ex compagni hai un ruolo di responsabilità strano che tuo padre,gran signore, non ti abbia avvertito. Il vento ha smesso di soffiare nel 2001

  43. Amo Ddr,ma stasera ha sbagliato formazione.
    Difesa a 3 senza il “miglior Smalling” non funziona.
    Celik,dopo il Milan,sparito dai radar.
    El Sharawy a destra,quando a sto giro,non dovevi fare nessuna marcatura preventiva.
    Stasera serviva la partita sporca con due punte pesanti e un mastino (Bove) dall’inizio.
    Spero riesci ad ottenere quei 5/6 innesti che lui vorrebbe nelle sue idee di calcio.
    Forza Roma

  44. Una settimana a dire che “è la partita dell’anno” “è una finale” “partita decisiva” “ci giochiamo tutto e molto del futuro” per poi essere letteralmente asfaltati.
    Ad un certo punto ci stavano prendendo in giro palleggiando dentro la nostra area. Non fosse stato per il rigore regalato, il secondo tempo sarebbe finita 5-0. E questa è la prestazione per la partita più importante dell’anno?
    Formazione sbagliata e atteggiamento rinunciatario, oggi non avremmo vinto nemmeno contro la loro Under23

    • se non è finita 5 0 è perchè non sono così perfetti e se so’ magnati tutto il possibile. a parte invertite, su questi commenti, avremmo assistito allo spalamento di letame sui nostri attaccanti, Scamacca nun è bono, koopmeneirs come ha fatto a sbagliare quel tiro a porta vuota da tre metri etct etc .

  45. invece di fare sempre i complimenti alle altre squadre bravo qua bravo la ….pensa a mette.on campo una squadra equilibrata. ndicka era da.levare dopo 10 minuti…..bisogna saperle leggere le partite. Ndicka che diceva?…. sarà ci una guerra a Bergamo ….si na guerra persa

  46. Ma non dovevi arrivare in champions per essere confermato?
    Fossi in te, malgrado il rinnovo promesso dagli incompetenti proprietari, se fallissi me ne andrei. Sarebbe coerenza, merce assai rara.. ma tu potresti smentirmi. Andandotene.
    Non meriti questa squadra di vili, così come non se li meritava il Mister. Che aveva le sue colpe, così come le hai tu.
    Ma allenatori e giocatori sono solo lo specchio del programma della società. Che è sconclusionato ed illusorio. Com’è inevitabile essendo gente, nel nostro caso, che di calcio non ci capisce una emerita ceppa. ‘Notte

  47. A prescindere da questi ultimi risultati, DDR per essere 6° ha dovuto fare un cammino da 3° posto perché ha preso in mano la squadra quando era nona. Ha superato i punti di Mourinho con meno partite e se facciamo finta che avesse affrontato il bilan in campionato anziché in EL, avrebbe ulteriori punti in più. Una media punti maggiore da zona Champions da parte di DDR.
    Purtroppo il vero disastro è stato fatto nelle 20 partite con Mourinho, con soli 29 punti ed una brutta media punti di 1,44 a partita, inoltre quando la Roma era sprofondata nona con un solo punto di vantaggio sul 10° posto occupato dal Torino, a parte la Coppa Italia, non si stava nemmeno giocando 3 volte a settimana perché l’EL era ferma, infatti a giocare lo spareggio dei sedicesimi di EL è stato De Rossi a febbraio.
    De Rossi comunque per non commettere alcuni stessi errori dei suoi predecessori deve avere il coraggio di sbarazzarsi di giocatori come Pellegrini e Cristante per l’idea di calcio che ha in mente, fatta di giocatori come ad esempio può essere Koopmainers solo per citarne uno con determinate caratteristiche che non si sposano affatto con quelle di Pellegrini, così come gli occorre un mediano di rottura anche valido tecnicamente e con velocità di pensiero nel far ripartire un’azione, uno di gamba, molto diverso da ciò che è Cristante, mantenendo Paredes in cabina di regia.
    Se invece ha intenzione di continuare con una certa gerarchia e non si dovesse liberare di chi quindi è inadeguato per la sua idea di calcio persistendo nel ritenere tali giocatori così tanto soddisfacenti, allora DDR farà la fine di altri suoi predecessori diventando anche lui vittima della squadra e delle posizioni di classifica insoddisfacenti per gli obiettivi che si vogliono raggiungere.
    DDR ha un pò di rami secchi da tagliare e stavolta deve toccare inevitabilmente a qualche “senatore” se non si vuole più continuare con questo andazzo che dura da 6-7 anni.

  48. Mo arrivano i social dagli addosso….veh che tifosi che semo !!! Io so uno delle vedovelle di Mou ma difendo DDR. Eccome lo difendo ! C’e’ stato da Ottobre un attacco continuo contro Mou dove tutti o quasi tutti volevano la testa , a Dicembre e’ arrivato Daniele 7 o 8 risultati utili siamo arrivati a Maggio con le sconfitte insomma prima buono poi scarso fate pace…ma chi ci va in campo? Io vado in campo da come ha parlato le cose gliele dice ma non le fanno ma non parlava cosi’ Mou? Un egocentrico…borioso che trattava male i “bambini” incapace di fare gioco un lamentoso…uno che chiedeva ai presidenti di comprare quelli buoni e automaticamente niente se vuoi vincere devi prendere quelli forti da Xaka a Koopmaier tutti ai vincenti vero Friedkin…. ce volevano 60 mil per prenderli ?!? Prima di dire che Mou e’ scoppiato come Mister o Fonseca o adesso DeRossi negli ultimi 15 anni che cosa ha costruito la Roma? Poche cose adesso DDR e la squadra sono soli devi sperare che l’Atalanta vinca la coppa e che le 2 partite fai sti 6 punti se no vai se ce la fanno in EL, altroche’ CL. Mou scordiamolo non verra’ piu’ c’e’ DDR e cerchiamo di sostenere sta squadra mancano 15gg per finire la stagione ma come avevo detto dopo la partita con le aspirine all’ Olimpico c’e’ da rifare la squadra ma con questi Presidenti ci saranno altri debiti…soldi ne incassano me sembra il debito pubblico italiano non se ferma mai….Io sostengo DDR e La Roma….Forza Roma Sempre!!!!

  49. e smettila DDR di leccare il c…..a tutti. devi pensa.solo alla Roma. a me delle altre squadre non importa io voglio che vince la Roma. i giocatori erano pippe prima con mou sono pippe ora con te con 20 anni in meno di esperienza.

  50. Investiamo pesantemente il prossimo anno, facciamo come ha fatto il Milan, che ha saltato un anno di Europa League per non aver rispettato il fpf e creiamo una squadra per tornare stabilmente in Champions, il resto è fuffa.

  51. Partirei dicendo che l’Atalanta è senza sé e senza ma più forte della Roma..

    Certo noi abbiamo i Dybala, Lukaku, Paredes

    Loro invece hanno calciatori che su questo forum sono stati schifati da tanti.. Koopmeiners, Scamacca..

    Poi ci sono i fenomeni che giudicano i calciatori guardando Wikipedia.. Vedendo quanti goal hanno fatto..

    Quindi gente come De Keteleare.. Che lo scorso anno ha fatto ridere.. Con zero reti se non erro..

    Lookman che prima di passare all’Atalanta aveva fatto 6 goal..

    El Bilal Toure.. 7 goal prima di passare all’Atalanta..

    Tutti questi sarebbero stati bocciati..

    E ora di capire che le squadre si costruiscono con le caratteristiche.. Non con i nomi.. I grandi nomi servono se hanno le caratteristiche giuste per la squadra.. Non il contrario.. Atalanta, ma anche Bologna, sono in Champions perché hanno seguito questo principio..

    In oltre.. Oggi la responsabilità è in gran parte anche di De Rossi.. Quando tutta la squadra gioca male, quando non si salva nemmeno un calciatore, l’allenatore ha colpe..

    Tornare ancora con la difesa a 3.. Cercare di fare lo stesso gioco che fa l’Atalanta e follia.. La Roma nelle idee voleva fare questo.. Contro una squadra molto più veloce della nostra..

    Le partite migliori le abbiamo fatte giocando a 4.. Cercando di fare possesso.. Magari di addormentare il gioco.. Vedi contro l’Inter, ma anche contro il Milan..

    Perché cercare di essere come l’Atalanta quando non siamo come loro, che in ogni zona del campo sono più veloci e fisici?

    Certo i calciatori si sono fatti mangiare in testa.. È personalmente avrei cambiato l’intera rosa da 6 anni.. Forse di più.. Ma Daniele oggi ha sbagliato qualsiasi scelta..

    Ed anche con la doppia punta pesante tatticamente non è cambiato nulla, siamo stati massacrati comunque.. Semplicemente, a livello mentale dopo il goal siamo leggermente cresciuti e loro si sono spaventati.. Nulla più di questo..

    Deluso ed arrabbiato, perché in una partita tanto importante non si possono fare errori da principianti come questi..

    Poi che questa squadra non è da Champions e un altro discorso.. È spero di vedere una ricostruzione totale.. Anche se ne dubito..

    • De Rossi ha preso una squadra che non aveva piu’ obiettivi. era fuori da tutto. l’ha portata avanti piu’ possibile in europa e l’ha riportata in corsa per la champion.

  52. ancora sto aspettando due parole su gasperino e le sue dichiarazioni su ndicka, da i giocatori che te vuoi aspetta la vena ecc, ma quando mai co ste pippe al sugo, nvece pure te nulla..tutti della stessa pasta.

  53. Praticamente ha detto le stesse cose che diceva il grande…unica differenza,lui lo fa con diplomazia,il pluridecorato lo faceva in modo diretto…inizio campionato…la Roma ha una squadra da Sesto posto disse il tradito..e così sia….con il ragazzino sulla panchina ha ripreso a giocare paredes ma ha smesso di giocare romelu…a noi servivano i goal di romelu e non le geometrie di paredes… unico rimprovero che gli faccio… unico…svilar… ostinandosi con rui se adesso ci fosse stato ancora lui saremmo quinti e forse anche in finale di coppa? chissà…ps…e finiamola con sta storia della panchina lunga e della stanchezza… l’atlanta gioca più di noi e non ha la panchina del Real

  54. Caro DDR, bisogna capire quando si può giocare come la vedi tu e quando non si può perché hai giocatori scarsi, la partita con il Bologna li dovevi aspettare, ti sei messo a giocare e hai perso, con il Bayer idem, se non capisci quando puoi azzardare vuol dire che non sei pronto, a malincuore ti dico che ci vuole un manico importante e giocatori che sanno giocare, che dribblano, veloci, attaccanti veri, dai non può essere così, voglio vincere invece ogni anno è la stessa storia, o comprare o andare a casa

  55. per il prossimo anno è necessario : 1. preparatore atletico degno di questo nome perchè questi giocatori camminano in campo dalla prima partita di campionato 2. un preparatore tecnico perchè questi giocatori non sanno stoppare il pallone e sbagliano di molto anche i passaggi piu’ semplici. dopodichè puoi pensare alla campagna acquisti

  56. Derby vinto(lazio a -9). Vittoria andata e ritorno contro il Milan(qualificazione alle semifinali). Ho pensato “finalmente le cose iniziano a girare nel verso giusto”, invece no, era il canto del cigno.Demoliti da Bologna, Leverkusen e Atalanta, pareggi rimediati contro Napoli e Juventus(due squadre allo sbando) vittoria all’ultimo secondo a Udine. Ora il nostro ultimo obbiettivo è rimasto quello di sempre ” arrivare sopra la Lazio”.Passano gli anni ed alla fine……. restiamo sempre gli stessi.

  57. Il problema della stagione sono stati i 29 punti in 20 gare non rompete le palle. Almeno De Rossi ha dato voglia di giocare a una squadra che non ce la faceva più di un armadione ingombrante nello spogliatoio ( con tutto il rispetto per Mou). L anno scorso il Leverkusen era poca roba adesso sta per fare il triplete.
    Poi ci si rompono i più forti come Dybala e Spinazzola, sono tutti stanchi per le troppe partite. Fategli fare la preparazione estiva

  58. Caro Daniele anche tu come Mou hai subito osannato il tuo amico lollo il mollo come fece il buon Mou il quale resosi conto di quanto era scarso lo mise fuori squadra… questo gli fece perdere il posto… mi raccomando sempre in campo il capitano altrimenti fai la stessa fine

  59. E comunque su una cosa siamo tutti d’accordo,
    la societa’ e’ gestita male, le responsabilita’ sono della proprieta’.

    Non basta mettere tanti soldi Friedkin ne ha investiti tanti ed e’ costretto a ricapitalizzare ad ogni stagione.

    Ci vuole passione organizzazione, competenza.

  60. Sinceramente, uno schifo tale solo se i giocatori remavano contro o se l’erano venduta. Praticamente fermi. Formazione sbagliata, giocatori fermi, è dovuto entrare Bove. Lukaku ex giocatore. Fragilità mentale. Di fatto, stessa classifica dell’anno prima. I numeri parlano chiaro.

  61. quei sopravvalutati che indossano la maglia della Roma, non hanno capito che bei tifosi ha la Roma e se ne fregano. sono degli indegni.

  62. squadra che non ne ha + il problema è sempre lo stesso il finale è + o – uguale a quello dello scorso campionato c’è solo la differenza di alcuni episodi in coppa, la rosa è quella che è e alla fine hanno giocato sempre gli stessi ogni tentativo di turn over è fallito miseramente l’atlanta (senza fare complottismi chimici) ha di fatto una rosa + profonda della nostra che le ha permesso di dosare le forza ieri correvano il triplo.

  63. Redazione Laziali.net è diventata qui dentro tutti mangiapane a tradimento non appena le cose non vanno… come sempre!

    siete la vergogna! e voi sareste romanisti?!

  64. Programmazione : prendo il Ds a giugno 🤡🤡🤡🤡, in panchina ci può stare pure Gesù Bambino se non programmi non vai da nessuna parte..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome