De Sanctis blinda i gioielli della Primavera

11
1873

AS ROMA CALCIOMERCATO – Si parte dal basso. In tempi difficili come questi, la Roma pensa bene di costruire la squadra del futuro anche attingendo dalla sua Primavera. Blindando soprattutto i propri talenti che in questi mesi hanno dimostrato di meritarsi la fiducia del club.

E così Morgan De Sanctis, dirigente che è de facto il direttore sportivo del settore giovanile della Roma, si è occupato in prima persona di lavorare ai rinnovi di contratto dei giocatori più promettenti della Primavera che in campionato stava facendo faville prima dello stop imposto dalla Lega Calcio causa Covid.

Una pausa che ha permesso all’ex portiere della Roma di accelerare. Nel giro di pochi giorni sono stati blindati quasi tutti i calciatori più interessanti della cantera giallorossa: i rinnovi di Milanese e Bove, che verranno ufficializzati a breve, si aggiungono a quelli di Ndiaye, Zalewski e Ciervo.

Fonte: Il Tempo

11 Commenti

  1. Direi cosa buona e giusta. Speriamo di non rivedere operazione stile Pellegrini a Sassuolo.
    Speriamo di vederne qualcuno in prima squadra.

    • Perché? Pellegrini a Sassuolo è stata un’operazione giusta, hai permesso al ragazzo di crescere e non bruciarsi, in una società tranquilla con un allenatore che valorizza i giovani. E poi lo hai riportato in società quando poteva giocarsi il posto da titolare. Non è che tutti sono Totti o De Rossi. L’importante è scegliere una società seria ed una formula che permetta al giocatore di giocare e crescere per poi essere riportato a casa nel caso valga la pena. Riccardi al Pescara è un’operazione sbagliata, il ragazzo a parte un bagno di umiltà non sta praticamente imparando nulla.

    • In Italia purtroppo, le piccole molto raramente valorizzano i giocatori di altre squadre, se non in cambio di un compenso, che sia la recompra, un premio di valorizzazione, o quant’altro. All’epoca Pellegrini non era assolutamente pronto per giocare alla Roma, mentre a Sassuolo, era praticamente titolare.

  2. E non erano dei rinnovi così scontati, la bravura di De Santis è sempre più sorprendente.
    Francamente sta crescendo molto, questa nuova proprietà, dovrebbe iniziare a pensare, che il prossimo da blindare è proprio De Santis

    • E non solo i rinnovi. Questa estate la Roma è stata molto attiva nel cercare giovani interessanti da mettere in primavera. Bravo De Sanctis

  3. Tommaso Milanese, anche per qualità fisiche, è quello che potrebbe sfondare.
    Zalewski ha una ottima tecnica ma deve crescere fisicamente.
    Ciervo è un simil Zaniolo, nè sentiremo parlare.

  4. CREDO fortemente nei PRIMAVERA di questa Stagione ! Sarebbe bello e giusto che arrivassero TUTTI in Prima Squadra. Abbiamo dei CAMPIONCINI. Valorizziamoli e teniamoli, dopo averli dati, eventualmente in prestito. IO dico che con almeno 4-5 di questi, tanti soldi risparmiati, grande entusiasmo, futuri TROFEI ! ROMA !

  5. Io guardo tutte le partite della primavera e per quanto fanno vedere ,zalewski, darboe ,Providence . tripi.milanese, bove e tall sono già da fargli fare esperienze di prima squadra magari nelle coppe. Mentre PODGOREANU sarebbe da far giocare a destra già da subito . é devastante corre come un centometrista malgrado sia alto 192 cm crossa e salta l’uomo. Un vero castigo di dio

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome