De Siervo, quante gaffe: la replica a Mourinho suona come un autogol

39
967

AS ROMA NOTIZIE – “Mourinho? Lo stimo per quello che fa per la Roma e per il calcio ma le sue dichiarazioni sono suonate come un alibi“. La replica di Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega Calcio alle dichiarazioni di Mou dopo Inter-Roma, suona invece come un autogol.

Partendo dal presupposto che la Roma non ha perso a Milano perché ha giocato di domenica, l’ad della Lega non ha colto è che le parole dell’allenatore della Roma e la posizione del club non miravano a cercare alibi, ma a sollevare una questione di equità.

De Siervo tira in ballo il Barcellona (“Ha giocato in Champions e poi il Clasico alle 16″), ma il paragone non regge. I blaugrana hanno affrontato il Real Madrid, squadra che gioca la stessa competizione. La Roma, invece, è andata sul campo di una squadra che aveva giocato con due giorni di anticipo partecipando a un’altra competizione, nonostante la giornata di campionato arrivasse prima di una settimana senza coppe europee e con la possibilità di andare anche oltre la domenica.

L’altro scivolone di De Siervo è la dichiarazione successiva: “Il tema del recupero non poteva essere gestito meglio, una partita importante deve giocarsi nel momento di maggior picco”. All’amministratore delegato della Lega però forse sfugge che per la Roma la situazione si ripeterà il 3 e il 17 dicembre con Sassuolo e Bologna. Che non sembrano propriamente due big match.

Fonti: Il Tempo / Leggo

Articolo precedenteInfortuni e rendimento scadente: il mercato di Pinto non decolla
Articolo successivoSpinazzola, si teme un infortunio più serio: ipotesi stiramento, a rischio per il derby

39 Commenti

    • è un sistema mafioso, una piovra che manovra e orienta tutto quello che può, prepotente e autoreferenziale.

      a me ricorda molto quello che successe con franco sensi (anche se 25 anni fa si era oltrepassato ogni limite di decenza).
      mi sono fatto un idea sul perché: questa, come lo era quella di franco sensi, è una proprietà con potenzialità e programmazione seria, in grado di poter costruire una società vincente e duratura.

      e questo non piace, va affossato

    • De Siervo, c’hai la faccia peggio di quella della Sle.., ed è tutto dire. Forza ROMA sempre.

    • Vuoi vedere che adesso dobbiamo pure ringraziarlo perché non ci ha fatto giocare Sabato sera? 🤦

    • Non è incompetenza e non gli è nemmeno “sfuggito che la situazione si ripeterà”.
      Lo hanno messo lì apposta, sta svolgendo il suo compito.
      Dopo possiamo parlare di come abbiamo gestito noi il mercato, la preparazione, la tattica, i cambi, fattori che senz’altro hanno inciso nella sconfitta di Domenica. Ma, appunto, io se perdo devo perdere perché è colpa mia, non perché ho già la partenza ad handicap orchestrata da altri.

  1. Un’altra cosa che non mi va giù è che la Lazio ha già fatto cinque sei partite su Sky la Roma solo una credo.
    È un campionato dove una cricca di squadre comanda il vapore, aldilà questo delle nefandezze tecniche e societarie della nostra squadra. Questo è evidente ed è anche una situazione abbastanza consolidata.
    La proprietà sembra non essere preoccupata da tutto ciò e continua a recitare il suo ruolo di sparring partner.

  2. buffone. Per la Roma mai un occhio di riguardo, MAI. Noi abbiamo i nostri problemi, senza dubbio, ma continuano a p….arci in testa ad ogni occasione

    • Giusto ! Poi quando er caccola dice cose anche peggiori…ovviamente tutti zitti, perchè il panzone pluripregiudicato comanda tutta sta baracca penosa. W la SuperLega !!!!! Abbasso la FIGC e UEFA. Mafiosi !!!!!

    • Ma che occhio di riguardo, per l’amor di Dio! Ci accontentiamo di una sana equità, un principio di eguaglianza che non è insito nelle logiche dei favoritismi. Equità.

  3. Il CEO dellaLega Serie A nemmeno mezzo commento sulle banane mostrate a Lukaku suglispalti di San Siro.
    Tutti muti…

  4. sarei curioso di sapere quanto prende di stipendio l’amministratore delegato della Lega Calcio.
    penso molto poco considerando che non sa neanche unire i puntini di un ragionamento logico

    • a trigoria ,dove deve stare .
      non ha cambiato il sistema sensi o viola che erano di Roma ,pensi lo possa fare una dirigenza straniera ?

  5. Al di là che lo fa notare un giornale e le sacrosante proteste dei tifosi, ma la società ASRoma cosa fà? I Friedkin la Solonouku esistono o sono virtuali?

  6. Al seguito delle dichiarazioni dell’amministratore delegato della lega calcio si possono trarre un paio di conclusioni: 1) È un Asino, con la A maiuscola, e non si capisce bene perché ricopra un ruolo tanto importante. 2) È in malafede, e quindi si capisce benissimo perché ricopra tale ruolo….mmmhhh… avrei una mezza idea che non sia un asino 🤤

    • tutti e due insieme è in malafede e per coprire le malefatte parla da asino…possiamo solo sperare che la loro cialtroneria gli si rivolti contro

  7. certo che se ce fosse Sensi al posto de sti muti , magari qualcosa o qualcuno che batteva i pugni e faceva una bella conferenza stampa dove evidenziava queste cose tutte dettagliate , sono sicuro che non avrebbero più fatto i sbrasoni, ma noi stiamo al tempo di charlie chaplin con i film muti , sono sincero cominciano ad andarmi sui cogl…. anche perchè fino all altro anno ce pensava mourinho mo lo hanno messo all’angolo come parla lo squalificano chi difende la ROMA E I ROMANISTI???

  8. I Friedkin ,secondo me, non possono e non devono parlare e’ evidente, qualcuno gli avrà detto state zitti e muti se no questi mafiosi vi fanno molto peggio .
    La stampa dovrebbe attaccarli, ma se ne guarda bene, questo articolo in modo molto soft mette in evidenza alcune incongruenze ma non e’ un articolo fatto per attaccare sti mafiosi.
    Quando lo scrivevo io che non giochiamo mai il lunedì , ( sarà capitato 2/3 volte negli ultimi 3 anni) tutti a percularmi.

    • A gaetà se Sensi aveva sganciato quasi 700 milioni altro che parlare , i strilli li sentiva pure Berlusca dall’aldilà , i spendo 700 milioni e stò zitto?? a farmi perculare da sti 4 poveracci come lotito che quando i poveracci pecorari capiranno che gli si imberta ogni anno i soldi dei giocatori sarà morto e sepolto .

    • hai ragione e un messaggio diretto diretto alla S As Roma tra o’aktro f comprendere alcune cose
      la Roma giocando con questo ritmo ha il maggior numero d’infortunati rispetto agli altri club
      Ho notato che poco poco succede a loro iniziano infortuni Seri anche a loro
      quando Gravina ha detto delirando juve pur non menzionato gli altri club inter Milan Napoli Lazio intendeva tutelare il brand di questi club
      a proposito juve e Lazio hanno vinto rispettivamente con i tempi supplementari molto elastici a noi se vinciamo per 1 a 0 l’allungano sperando che gli avversari pareggio
      sono mie piccole note
      campionato falsato

    • Nando ti ricordo che Sensi diceva :”se avessi una stampa romana a favore…”, ieri come oggi se protestiamo anche a ragione ci perculano e ci deferiscono. A strillare a livello mediatico già ci pensa l’allenatore loro si devono muovere in altri ambiti ma credo che non otterranno nulla come nulla ottenevano Sensi e Viola troppo sporco il sistema. Quello che succede oggi a Mou ricorda sempre di + quello che fecero a Zeman e alla Roma dopo che parlò del doping della juve (che poi sfociò in un processo che accerto “l’abuso di farmaci per alterare le prestazioni sportive” finito cin prescrizioni) possiamo solo sperare nelle ricorrenze della storia….

  9. Se non erro anche prima del derby sarà la stessa. Quando è stato fatto il calendario si sapeva che la Lazio e l’Inter giocavano la CL di martedì o mercoledì e la Roma l’EL di Giovedì, quindi il signor DE SiERVO dovrebbe almeno informarsi prima di parlare.

  10. Mi preoccupa che il derby verrà giocato nella stessa situazione, ovvero con una Lazie che gioca di martedì (in casa) e una Roma che gioca di giovedì a Praga e che domenica si affronteranno alle 18 come contro l’Inter.
    Questo il calendario assurdo che è stato architettato dalla Lega contro la Roma.
    Dopo il derby ci sarà la pausa nazionali, si poteva fare una eccezione facendo giocare la partita di Lunedì sera, ma le nazionali hanno la priorità. Quindi la Roma andrà a Praga e poi viaggio di ritorno a casa e dopo una giornata di riposo con allenamento defaticante subito la sfida con gli sbiaditi.
    A queste condizioni meglio non giocare le coppe. Come fa la Rubentus che adesso con una rosa cortissima per doping e calcioscommesse, gioca una volta a settimana.

    • hai notato con quanta fatica vince e in particolare nei supplementari pur avendo una rosa di giocatori più che buona?
      mon avendo.partite europee?

    • Damiano hai ragione ma e’ sa tempo che e’ così da troppo tempo
      i mafiosi so dei pivelli rispetto a loro

  11. Ma questo De Siervo (ad Lega) ce fa o c’è. La Roma non è stata mai favorita nei turni tra coppe e campionato, quindi farebbe bene a controllare i trascorsi e le partite che verranno (Sassuolo e Bologna). Tanto lo sappiamo che la lazie è favorita xché c’è Lo Tirchio (Roma mai trasmessa da Sky, la lazie sempre).
    Se era di cartello Inter-Roma lo era anche lazie-Fiorentina. I Friedkin si devono far sentire di più.
    Comunque sempre e solo Forza Roma

  12. Ma la stessa situazione si ripete addirittura per il derby, tutto a favore del panzone formellese con i pigiamati che giocano in casa di martedì in Champions e noi che giochiamo 2 giorni dopo a Praga, quindi ci riduce anche il tempo a disposizione in termini di riposo visto il viaggio di ritorno. Il derby di domenica alle ore 18, stesso scenario del match con l’inda solo che stavolta in EL giochiamo fuori casa, quindi anche peggio. L’unica nota positiva potrebbe essere il recupero di titolari importanti. Ma il calendario in malafede è comunque servito.
    De Siervo defi……Va…..nc…..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome