Decide Zapata: Pinto incontra l’Atalanta, la Roma prova a regalare l’attaccante a Mou

68
3361

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Duvan Zapata, avanti tutta. La Roma sta cercando di affdondare il colpo per il centravanti colombiano dopo non essere riuscita a prendere uno degli obiettivi fissati per l’attacco, cominciando da Morata e finendo con Arnautovic.

Non resta che il colombiano, al netto dei nomi poco affascinanti (William Josè) o di calciatori non del tutto pronti (Ekitiké) che non rappresenterebbero una certezza per Mourinho.

Nella testa di Tiago Pinto c’era inizialmente la volontà di regalare al tecnico due rinforzi in attacco, un giovane di belle speranze e uno subito pronto all’uso. Il primo sarebbe dovuto essere Marcos Leonardo, ma l’intesa con il Santos non è arrivata: troppo poco allettante la proposta della Roma, soprattutto considerando il mercato in entrata chiuso che avrebbe impedito al club brasiliano di colmare la lacuna in rosa con un acquisto.

Ora Pinto sta cercando di strappare un accordo per il prossimo gennaio, ma nel frattempo Marcos Leonardo è tornato a giocare e segnare con il Santos, con tanto di bacio alla maglia e abbraccio ai tifosi. L’operazione resta in bilico, la Roma deve fare in fretta perchè a ogni gol del 20enne la valutazione schizza verso l’alto.

Tornando a Zapata, si avvicina il momento della verità: Pinto incontrerà di nuovo l’Atalanta per formulare una proposta di acquisto a titolo definitivo (prestito con obbligo), ma poi sarà la volontà del ragazzo a essere decisiva. Se Zapata chiederà al club di essere ceduto, l’affare andrà in porto, con i bergamaschi che non si opporranno alla sua decisione. Le prossime ore saranno decisive.

Giallorossi.net – G. Pinoli

Articolo precedenteIl Gallo canta, la Roma non si sveglia
Articolo successivoMarcos Leonardo: “Il presidente mi aveva promesso che sarei partito, ma ora è tutto risolto. Rimango per aiutare la squadra”

68 Commenti

  1. L’unica cosa che affonda è la reputazione di Pinto è la speranza della Roma di avere al 3° anno di Mourinho una rosa completa per affrontare tutti gli impegni della stagione.
    Tutto bene sin quando c’era da cacciare zero euro poi sulle trattative, quelle vere, il tracollo più totale.
    Pinto andrà bene per i conti come GM ma come DS ha fatto le serali e se vede.

    • Io sono anche convinto di una cosa che ai Friedkin figure ingombranti, non piacciono, piuttosto preferiscono chi sono in grado gestire. Figure giovani che seguono le loro indicazioni anche se senza esperienza. Immagina gente più esperta di Pinto in una sessione di calciomercato come questa…. sai le scintille con i proprietari? Doveva esserci una figura per dare battaglia in Lega ed invece… il nulla più totale. Il reparto commerciale che non trova uno sponsor, degno di essere chiamato tale, neanche fossimo la Pergolettese, mi sembra che l’obbiettivo numero uno sia il taglio dei costi per l’incapacità di aumentare il fatturato.

    • Già il testo dell’articolo ” La Roma prova a regalare l’attaccante a Mou” non ci siamo.
      Lo deve trovare per fare un favore a sé stessa non a Mourinho
      La Roma vista ieri arriva con difficoltà in Conference League al 3 anno di Mourinho. Arrivando fuori dalla EL addio a sponsor ed anche allo stadio pieno (perché lo stadio sarà pure diventato l’alternativa del centro commerciale la domenica però a vedere brutte partite passa la voglia..).
      In 3 mercati Pinto è riuscito a prendere sulla fasce mezzi giocatori senza mai trovare la quadra e ci è voluto Mourinho per trovare il jolly dalla primavera, Zalewski, ed ora recupera Kasdrop (che è sembrato un gigante rispetto a Kristansen).
      Prima di spendere soldi per i giocatori bisognava spendere soldi per un bravo DS..

    • Invece qua siete laureati all’Università dove facevano diventare comunitari i calciatori Extra comunitari tipo Suarez.,E dove nessuno ha pagato per quella truffa..

    • Eh ma anche qui c’è da cacciare zero euro o quasi. E’ quello che Pinto sta cercando di fare da inizio mercato, prendere un attaccante in prestito con diritto di riscatto oppure comprarne uno a poco (di parte fissa) con prima rata nel 2024.

      Una mission (quasi) impossible per prenderne uno sufficientemente bravo, sufficientemente sano e sufficientemente giovane.

  2. Quello di Zapata sarà un affare di chi lo fa con l’acqua alla gola, ossia un mezzo disastro per la Roma. Già il giocatore è quello che è, attempato e mezzo rotto, in più bisognerà chinare il capo alle richieste dell’Atalanta. Fosse per me aspetterei gennaio con quello che abbiamo in casa, magari giocando con Dybala falso nueve come già si è verificato alcune volte l’anno scorso.

    • Sarebbe una sconfitta su tutta la linea, in primis di Pinto, che spero si congedi quanto prima.

    • E chi ti da la certezza che a gennaio arrivi il centravanti (quello forte) che abbiamo inseguito da giugno senza alcun risultato? E nel frattempo (4 mesi) ci affidiamo al solo Belotti e a un Dybala che pur fortissimo è spesso vittima di infortuni o affaticamenti?

    • Un nove per dare il cambio a Belotti con i crampi c’è lo devi avere.Secondo me Zapata può andare

    • Signori, i vostri ragionamenti ci stanno eccome. Però dopo il proditorio azzoppamento di Dybala da parte di Palomino, anch’io come tanti più giovani di me, sento di odiare cordialmente Bergamo.

    • sono d’accordo con te Zenone . senza contare che abbiamo elsharawi che nasce punta centrale, e solbakken che 1 partita da titola re un gol l’anno scorso. hai comunque 5 attaccanti per 3 ruoli e una punta te serve ma si può anche fare di necessità virtú

    • sono d’accordo con te. Ma se Pinto non prende una punta in questa sessione di mercato si rischia una insurrezione popolare e Mourinho che schiererà formazioni a caso per dimostrare di non avere giocatori, come successo in Conference 2 anni fa e anche in campionato lo scorso anno. Mou è un grande comunicatore, agglomera lo spogliatoio, ma non si rimbocca le maniche se non ha giocatori adatti alla formazione che ha in testa.
      So di essere impopolare scrivendo queste cose, ma fino ad ora non ha dimostrato il contrario. Io ricordo il primo Spalletti che non avendo una punta ha inventato Totti “falso nueve”, non abbiamo un Totti in formazione, ma Dybala all’occorrenza dubito non possa fare quel ruolo

    • Se devi difendere il risultato a 20 minuti dalla fine e non hai più Belotti uno che faccia respirare la squadra col fisico e con la difesa della palla ce lo devi avere.Zapata ha quel profilo ,ma se proprio non si può va bene pure Petagna,comunque uno tosto….

    • Signori miei Dybala come false nueve non può funzionare .. non ha il fisico di Totti per reggere gli urti.
      Se lo mandi in pasto alle difese italiane lo massacrano e gli fanno finire la carriera in anticipo.
      Se vogliamo pagare 6 mln all’anno un giocatore perennemente in infermeria come Pastore..
      Mourinho ha chiesto una punta di peso non perché è orgoglioso ma perché lui ha vinto il TRIPLETE e se dice che Dybala non può giocare alla Totti dovete credergli .. poi siete convinti che Dybala accetterebbe quel ruolo..????

    • Specialmente considerando che meccanismi di gioco non ce ne sono.
      In una squadra che gioca, o forse dovrei dire che non gioca, in questo modo, i tempi adattamento si riducono al minimo.
      Volendo trovare il lato positivo in questo ritardo penso sia questo.
      Per l’attaccante che verra’ non ci sono cose particolari da assimilare.
      In fase non possesso cercare piu’ possibile di difendere dietro la linea della palla.
      In fase di possesso, fare cio’ che si puo’, a seconda delle caratteristiche personali, sui lancioni che i difensori fanno dalla nostra meta’ campo dopo essersi passata la palla tre o quattro volte, spesso in modo maldestro, tanto per dire “abbiamo fatto tre passaggi”.
      Palla che comunque termina sempre nei piedi del difensore che lancia, come facevamo in terza categoria.
      Anche quando si cerca la soluzione palla a terra, e’ sempre il risultato di gesti estemporanei legati all’iniziva del giocatore singolo piuttosto che a movimenti automatici preparati ed applicati.
      In questo scenario, ripeto, in teoria i tempi di adattamento dovrebbero ridursi al minimo, specialmente per un attaccante che conosce il campionato italiano.
      Anche quando si cerca la soluzione palla a terra, e’ sempre il risultato di gesti estemporanei legati all’iniziva del giocatore singolo piuttosto che a movimenti automatici preparati ed applicati.

    • *Le ultime tre righe del mio commento qui sopra sono un errore, sono una ripetizione, ho dimenticato di cancellarle prima di inviare.

  3. Ieri era fatta,
    Oggi “decide zapata”
    Andiamo bene

    La verità è che come ieri si è dimostrato, il centrocampo l’hai per fortuna rafforzato, ma anche considerando pienamente recuperato belotti, servono DUE attaccanti.
    Uno in alternativa a belotti,
    Uno a Dybala/El sharawi, perché per parecchie partite è probabile possano mancare entrambi, data la nota fragilità di entrambi ..
    E invece non ne avremo benché uno, temo

  4. Vorrei opinare tantissime cose :
    . 2 mesi persi dietro Scamacca
    . 2 mesi persi dietro Marco Leonardo
    . 2 mesi persi dietro Morata (irraggiungibile)
    . 2 mesi che non ci accorgiamo che Matic vuole andare via
    . 2 mesi persi a non guardare altri nomi in attacco
    . 2 Vendiamo Ibanez per avere moneta ma non la usiamo

    Pinto (aldilà di sue inesperienze) lo reputo non colpevole perché è chiaro che sta eseguendo direttive ben precise e decise più in alto.

    • Esattamente Pinto risponde ad un mandato preciso, tutto questo dissenso nasce purtroppo da una scarsa comunicazione, abbiamo capito che la proprietà ha investito e investirà ancora capitali per lo stadio, abbiamo capito che i bilanci devono tornare in blu al più presto, ma manca chi spiega e chi ci mette la faccia, metterci la faccia probabilmente costerebbe in minori abbonamenti e minori vendite in generale, spiegare per filo e per segno il fair play pure.
      Si tratta di chiarezza e onestà intellettuale, per il resto la Roma ieri ha steccato la prima e vedere Gyomber Candreva e Fazio “giggioneggiare” davanti a 62000 spettatori fa male e da un fastidio fisico notevole, poi non si lamentassero del dissenso i “filosocietari” perchè chi semina raccoglie.

    • Beh sicuramente segue le linee societarie ma anche lui ci mette del suo. Inutile stare dietro a Scamacca perché il West Ham era chiaro volesse monetizzare etc…

    • ErQuinto nickname, ha trasformato a’ Sojola, da filosocietario a barricadero. C’è n’umanità dentro a sto Forum che è no spasso. Io ce vengo solo pe degustà ste finezze…

    • Concordo il Quinto la scarsa comunicazione è in effetti probabilmente il più grave dei problemi al di là dello scouting inesistente , a parte Brunetto con i giovani, e di un PInto assolutamente non all’altezza del ruolo. Dall’infortunio di Abraham oltre 3 mesi che si sa che manca un centravanti e ora dobbiamo inginocchiarci davanti a Belotti che almeno evita una vergognosa sconfitta in casa. Di quelli che è riuscito a portare Aouar sembra in verità buono ma Kristensen è inguardabile; N.Dicka prende il doppio dell’igaggio di Ibanez e per ora resta un oggetto misterioso. ZAniolo plusvalenzato (al minimo comunque) e tanto vituperato ma MAI SOSTITUITO a meno che non si intenda il povero Solbakken che Mou al pari di Shomu non vedeva e non vede). Già inequivocabili altre priorità pe5 il prossimo anno UN PORTIERE degno di tale nome e un sostituto di Spinazzola che quando riesce a stare in campo non dura più di mezz’ora e poi sparisce. IN OGNI CASO LA PRIMA IMPROCRASTINABILE PRIORITAì E’ SOSTITUIRE PINTO, d’accordo che è solo un mero esecutore e quindi inutile ma un DS SERVE ORA PIU’ CHE MAI.

  5. Tutti che se la prendono con Pinto. Vorrei vedere se ti danno un budget di 1.000 euri e ti dicono di fare mercato, risparmiando pure.

    • Io me la pijo co’ lui, ma più de tutti cor vertice. Da mo’ che è finito er credito. Ieri er pargolo stava a fa er fico in tribuna. Se sentiva er Bruce Willis de li tempi belli. Nun hanno capito bene che d’è l’Associazione Sportiva Capitolina Roma. Nun è er giocattolino de n’fijo de papà americano, che je permette de fa lo sborone a favore de le telecamere. L’As Roma pe spiegalla, ce vole na “Treccani” da 16 volumi. Questi se leggono e approfondiscono ar massimo n’SMS. Hanno intuito, però, che se ce parlano a la panza e a li sentimenti ce fanno facirmente koyoni.

    • La Roma ha più o meno gli stessi buffi di intermilajuve, con UN TERZO di RICAVI.
      I FRIEDKIN non possono ricapitalizzare o investire più di quanto entra, visto che devono appianare un debito fatto da altri. Con la vendita di Ibanez copri il 10% di buffi. Non so quale sia la soluzione, certo così non si va da nessuna parte, staremo a vedere.
      Nel frattempo tra rodimenti e sconforto, godiamoci i tre gol del Gallo.

    • Nun so’ in grado de sostenè le spese? Passassero de mano. Se loro me dicessero “Noi nun ce volemo mette più na brecca dentro a sta società”, a me sta bene. Però, a quer punto, io vojo vedè progettualità e un rafforzamento politico societario. Pure ieri nun m’è sembrato de vedè n’arbitraggio casalingo. Semo ripartiti da do’ avevamo lasciato. Co l’AIA che te pisha su na gamba e tu nun te sposti e nun dici gnente. Campagne acquisti a la “Gesù, pensace tu”. Se fanno l’acquisti dentro ar cestone de l’autogrill, quello che capita a poco prezzo e che pensi che te possa servì, raccatti.
      Mo stamo solo a inizio stagione, capace che a maggio stamo a festeggià ar Circo Massimo. Però, a naso, a me pare sempre a solita zuppa…

    • Pietro Parchi.. Credi di stare su Fifa?
      Entrano i soldi e li spendi?

      Hai letto il bilancio 23/24?
      Hai considerato tutte le prossime spese?

      Per sapere realmente quanto puoi spendere dovresti leggere il bilancio e calcolare tutte le uscite che ci saranno nei prossimi mesi..

      Ma veramente bisogna spiegare cose tanto semplici?

      Magari fosse così facile come la fai tu..

      Forza Roma

  6. Faccio un recap, Abraham si fa male i primi di Giugno ed ad oggi, una squadra che ambisce ai primi 4 posti, sta con una sola punta davanti. 3 mesi per farsi dettare le condizioni, per un giocatore in edubero di 32 anni in non perfette condizioni fisiche, da un club come l’Atalanta e prendere, forse e ripeto forse, un attaccante di prospettiva a gennaio (quando ormai si saprà già chiaramente per quale posizione lotteremo). Attaccati alla volontà di un giocatore a cui sarai costretto a fare un contratto vantaggioso per lui, molto meno per te. Se questa non è incompetenza ditemi voi. Mesi a stare dietro Scamacca con non so quale strategia, boh???

    • Ah ci metto pure sta cosa, non solo ci detta le condizioni l’Atalanta ma a vedere bene anche il Santos che ti da il giocatore a gennaio (come avevano detto) incassando quello che vogliono. In pratica siamo sotto schiaffo di altri.

    • La squadra NON ambisce ai primi 4 posti.
      E’ questo che i tifosi non hanno capito.
      Con i Friedkin la squadra non ha MAI ambito ai primi 4 posti.

  7. A parte se Pinto lo copre d’oro, non capisco quale attrattiva dovrebbe avere la Roma per Zapata. Gioca in una squadra senza pressioni e che fa del calcio bello da vedere… Venire qua a fare a sportellate e a prendersi critiche alla seconda partita in cui non segna? Fossi in lui non avrei dubbi…

    • uno che a 32 anni strappa un contratto fino al 2026 arriva da uno degli allenatori più famosi al mondo e passa da Bergamo a Roma che dubbi dovrebbe avere?

  8. L’ analisi giusta, e che alla ROMA non mancano solo attaccante, ma mancano due terzini forte ,un portiere ,un centrocampista di livello internazionali, più le attaccante.

    • Se vuoi competere oggi è perfettamente giusto quello che dici tu Kais, terzini da anni mai avuti, portiere dopo Allison il vuoto, regista che smista palloni e fa girare tutta la squadra non pervenuto, attaccante praticamente una telenovela, capisco tutto x carità soldi non ci sono, allora è giusto essere sinceri con i propri tifosi, stiamo in questa situazione economica disastrosa quindi cerchiamo di fare del nostro meglio, senza proclami di nessun genere tanto meno promesse, la gente quì si illude facilmente x niente, e hanno negli anni fatto passare giocatori mediocri x campioni, io dico che stiamo facendo una squadra buona con annesse difficoltà e sono molto soddisfatto senza pretendere nulla tutto ciò che di buono possiamo fare ben venga. sempre Forza Roma e spero che mano mano si possa migliorare e uscire da sto vincolo fra 3 anni? bene dopo fare una Roma però competitiva e senza scusanti.

    • FALCAO, buongiorno.
      Ho letto con attenzione il tuo post con il quale mi allineo QUASI totalmente, eccetto: “capisco tutto x carità soldi non ci sono, allora è giusto essere sinceri con i propri tifosi, stiamo in questa situazione economica disastrosa quindi cerchiamo di fare del nostro meglio, senza proclami di nessun genere tanto meno promesse”. Ecco, è qui che bisogna fare una precisazione (premetto che ho sia elogiato che criticato la proprietà senza mezze parole e quando mi è sembrato opportuno farlo): i Friedkin NON hanno MAI promesso qualcosa e tantomeno fatto proclami (che io ricordi…). Questi non parlano. Fanno parlare i fatti (si è sempre detto). Allo status quo i fatti (appunto) sono che stiamo aspettando almeno un’altra punta e io aggiungerei anche un terzino sinistro (Zalewsky lo RI-sposterei in avanti nel suo ruolo naturale perché da terzino è semplicemente un adattato, e un portiere normale (Rui Patricio accusa gli anni, è evidente).

    • Te ricordi male mbù:

      “Crediamo che la Roma sia un po’ come un gigante addormentato e non c’è motivo per cui, col tempo, questo club non possa competere seriamente per dei trofei a tutti i livelli. Lo diciamo senza mezzi termini: condividiamo questa ambizione con i tifosi e vogliamo vincere.”

  9. pinto secondo me e’ bravo come Gm come ds quindi la sua struttura con i collaboratori da migliorare comunque senza soldi ha fatto un miracolo….Paredes preso a 2,5 milioni e’ un capolavoro …Tiago sta semplicemente eseguendo gli ordini dalla proprietà che ha tanti meriti e che vorrei per altri 10 anni ma che ha fatto un errore enorme firmando un patto capestro con la uefa che ci inchiodera’ alla mediocrità di squadra da 6 7 posto per i prossimi 3 anni ..almeno in attesa dello stadio ..non so se da auspicare un cambio di proprietà ( sogno che la Roma torni in mano italiane con dirigenza italiana con sbatta e sia una presenza costante in lega / federazione gioco calcio ) forza roma ….

  10. mou metti gli esterni a crossare tutto il giorno in allenamento perche non è possibile arrivare e crossare sistematicamente sul portiere o alta dove nessuno puo arrivare

  11. Scusate si è parlato in questi dell’attaccante che manca, ma il portiere ne vogliamo parlare? Mesi e mesi dove non si è fatto niente per prendere un nuovo portiere che serviva? Considerando che Rui Patricio non è una certezza.

  12. siamo ai dettagli…… questa è la parola d’ordine di Pinto…… meglio se era.siamo ridicoli…. da tre mesi sappiamo che manca.il centravanti e ancora dopo una giornata di campionato pareggiata contro Fazio Gyomberg e Rui Patricio dobbiamo ancora provvedere alla richiesta.di Mou….. la parola d’ordine sarà Pinto levate Dar c……..

  13. Zapata è ottimo ma le condizioni imposte per un trentaduenne mi sembrano eccessive. Io prenderei Jovic e Marcos Leonardo a Gennaio

  14. La Roma di ieri ha dimostrato che, oltre all’attaccante, urgono due esterni che sappiano crossare ed un portiere. Tutto questo per competere, non per vincere.
    Fossi in Mourinho…farei passare le giornate a Karsdorp, Spinazzola, Zale & C. a tentare cross a Trigoria. Ogni cross sbagliato, una cena da pagare. Il mister mangerebbe gratis x tutta la vita

    • Mi accontenterei che sapessero crossare ,che poi i quinti in un 352 dovrebbero saper fare molto altro, tipo saltare l’uomo, accentrarsi, fare assist e anche segnare, ma non pretendiamo la luna, a destra che fretta c’era di prendere Kristensen quando non sei riuscito a vendere Karsdorp (e bisogna dire anche per fortuna) visto che gli ingaggi pesano al livello di FFP? Di 3 non ne fanno uno decente!

    • Chico passi per Karsdorp mentre l’ingaggio (e le commissioni) di Kristensen sul conto di PINtO prego ma nel concordare tuttavia ritengo ormai inutile insistere su Spinazzola che quando anche ce la fa a entrare in campo regge al massimo 30-35 minuti per poi eclissarsi, purtroppo un ex giocatore iscritto a bilancio a BEN 29 milioni poi si dice il FAIR PLAY!
      PS UN GRAZIE ANCORA E CON LE MIE SCUSE A BELOTTI PER LA STRAORDINARIA PRESTAZIONE DI IERI: 3 goals di ottima fattura, un rigore a me apparso evidente,sempre nel vivo del gioco e se aggancia quel bel pallone servito da Elsha alla fine finisce in trionfo come i consoli romani vittoriosi. Grande esempio, e in moltissimi qui gli dobbiamo delle scuse con Zenone in testa, di professionalità e attaccamento alla maglia ma per me chi MERITEREBBE UN DISCORSO A PARTE E’ MANCINI, ieri il primo responsabile del goal di Candreva così come l’errore di posizione sull’autogoal del pareggio del Siviglia e tutta un’altra serie di errori conditi da un atteggiamento in campo spocchioso,provocatorio e arrogante. Altro che Ibanez che fa perdere le partite., uno dei problemi dietro è proprio lui a parte Rui Patricio che quel che riesce a parare lo parerei anche io. Un saluto

  15. La Roma attualmente ha 3 attaccanti, due di questi saltano sempre molte partite. Solbakken non è considerato dal tecnico (si è visto ieri). La società sta cercando di acquistare un 32enne con pesanti incognite di natura fisica (anche lui) a 3 netti l’anno per 3 anni. Spero non lo facciano. Ma due attaccanti devono arrivare, altrimenti la Roma non può avere alcun tipo di ambizione. Abraham quest’anno non lo rivedremo, i tempi di recupero dai crociati ora sono diventati minimo 10 mesi

    • Concordo ma che idee speri che abbiano arrivati all’ultimo con tutto il mondo che sa che la Roma cerca un attaccante e ti prendono per il collo? Alla fine del mercato con le difficoltà a sostituire un titolare puoi prendere solo esuberi e pagarli anche cari!

    • Arrivati a questo punto meglio il centravanti dell’under 21 spagnola..e un qualsiasi trequartista/seconda punta giovane che gioca in sudamerica (o giapponese o sud coreano!) e che ancora prendi a poco, ne trovi a tonnellate se solo ci fosse la volontà..ma tanto non c’è verso

  16. A vedere la partita di ieri mi sembra sempre più evidente che abbiamo una batteria di esterni che rasenta il ridicolo….emblema è L occasione di spinazzola quando solo in aria L ha crossata in testa al portiere…zale molto più attivo però anche lui inconcludente due cross tentanti è finito in mano al portiere …dall altra parte L unico degna di nota è karsdop che almeno in avanti ha provato a fare qualcosa è quasi ci riuscito….urge almeno un terzino decente che sappia giocare su entrambe le fasce visto che qua non possiamo (o forse non vogliono )spendere niente

  17. Pinto vuole strappare un accordo per Maro Leonardo già ora per Gennaio e hanno scritto che vorrebbe offrire meno di quanto offerto per averlo ora! Se fosse vero pensa che dalle altri parti sono tutti furbi quanto lui? Se la Roma vuole veramente questo giocatore ,lo compra adesso e lo lascia li in prestito fino a Gennaio, altrimenti a Gennaio andrà altrove e Pinto ci porterà un altro Sor Bakken ! Ecco serviti tutti quelli per cui Solbakken questa stagione avrebbe fatto molti minuti, scavalcato anche da Pagano, El Shaarawy, almeno, sarebbe potuto essere sostituito. invece…

    • Monika poi uno non deve rimpiangere Zaniolo e pure Ibanez quando poi non vengono nemmeno sostituiti .D’accordo il Fair PLay, d’accordo il S.A., d’accordo quello scappato di casa di PInto ma i cesaroni che ancora non sono convinti della nostra reale dimensione ma a cosa pensano, cosa ritengono, cosa spolliciano, gli serviva il primo riscontro del campo per aprire gli occhi.?
      SCusa Monika hai scritto Sor Bakken io scrissi PIppakken e subito GAETANO IL CENSORE DA SARNO a riprendermi, ora cosa dovremmo dire di Kristensen?…….in effetti un povero Cristo che non sa nemmeno da dove viene e pewchè!!!! ma è la prima partita…….più che sufficiente il buon giorno……!Un saluto

    • Si, poi non è che Kristensen giocasse a Katmandu tanto da essere un oggetto misterioso! Ho aspettato, dato a Pinto e società il beneficio del dubbio e tantissime attenuanti, ma ,dopo 3 anni e sette sessioni di mercato, tracciando una linea ,per me il bilancio è assolutamente negativo al livello di progetto, di strategia e prospettive ed organizzazione societaria, Mourinho l’unica nota positiva per me e poco altro. Giù a spolliciare quando scrivevo che i soldi ottenuti fino al 30 Giugno non erano per il mercato e che per il mercato si sarebbe dovuto cedere, ma per molti i giornalisti inventavano e non c’era scritto da nessuna parte di dover fare plusvalenze entro Giugno. Giù a spolliciare quando scrissi di non capire l’utilità di Solbaken nel nostro sistema di gioco se non per fare plusvalenza e ancora peggio quando scrissi e lo confermo oggi che per una buona offerta Solbakken parte, ma finora, niente come non sono mai arrivate offerte per Cristante che, in questi anni, è stato almeno 2.3 volte sul mercato!

    • Già a spolliciare e poi non devi dargli dei GRAN CESARONI, cioè non devi dare dello scarsone (per non essere scurrili) a Solbakken, Kristensen e non devi sospettare del cosiddetto gruppo italiano Mancini, Cristante, Pellegrini? tutta gente che non rende per quanto guadagna e che non ha neanche uno straccio di mercato o un’offerta quanto meno equivalente a un paio d’anni d’ìingaggio! POI sempre i Cesaroni a sploliciare e dare del laziale a chi lamenta le cessioni di Zaniolo e Ibanez l’uno (A LORO DIRE DA GRANDI ESPERTTI un bimbominchia) e l’altro uno che fa perde i derby e le partite: Invece Rui,Smalling,Mancini ie Cristante come eri te le fanno vincere…..Sono riusciti a massacrare gli unici 2 giovani elementi che ci hanno permesso di incassare una cinquantina di milioni E CAMPARE SENZA SPERANZA O ILLUSIONE CHE VENGANO ALMENO IN PARTE REINVESTITI quantomeno per sostituire i partenti e prendere uno straccio di attaccante. E POI QUALCUNO, FINISSIMO INTENDITORE, A SOSTENERTE LA SCEMPIAGGINE CHE NON SERTVIVANO PLUSVALENZE E LA ROMA NON FA P?LUSVALENZE , ma ci sono o ci fanno? LORO SONO I VERI LAZIALI.

  18. Zapata un macigno che ci resterà sul groppone x tanto tempo . Mezzo rotto vecchio affare x l’Atalanta che se lo sbologna . Meglio aspettare gennaio con un falso nove …ma con Pinto che dovrebbe essere cacciato a pedate nelle terga …

  19. Zapata verrà solo a una cifra fuori mercato, per due semplici ragioni.
    1)L’Atalanta non farà un favore tecnico economico a una concorrente per i posti europei.
    2)L’infortunio di Toure di 4 mesi li lascia scoperti nel ruolo.
    3)Questa è la mia opinione questo è una pippa rara con il meglio passato da un pezzo poi a 10 milioni e una follia

  20. spendere 10 mln per un bollito e per far riposare belotti ? no grazie , ne prendi uno dalla primavera e sei apposto .
    Mi spiace ma questa società come il nostro Ds è bollita e bollito.

  21. la Roma prova a regalare l’attaccante a Mou?
    cioè ancora?
    e che attaccante…il numero uno al modo.
    che società e non scrivo altro sennò me bannano.
    visto ieri le solite carenze o no?
    del tipo cristante il bradipo che si è fatto saltare da candreva come fosse uno scolaretto, mancini si riconoscerebbe da come corre (sgorbiato) anche dalle riprese dalla luna, meno male che non era presente pellegrini.
    auor un campione, che classe, uno così come poteva scegliere solo la squadra migliore del mondo con a capo un presidente eccellente come il nostro, uno che si svena per la roma, uno che lotta per la roma, basta una parola e tutti sull’attenti…per piacere.
    altro che zona champion da raggiungere quest’anno come leggo sul sito, questi americani ci hanno cancellato tutti i sogni, non solo di vincere lo scudetto ma nemmeno di essere competitivi.
    basta guardare juve, inter, napoli e sicuro ed ancor i più il milan per capire che bene che ti va fai 5°, bene ho detto perchè credo che quest’anno anche la fiorentina stia messa meglio.
    grazie dan sei un grande ogni anno indebolisci sempre più la squadra, daje dan

  22. La partita di ieri a me per ora dice poco.. Però avevo delle idee già da prima di questo calciomercato..

    Bisognava allungare la difesa.. E questo è stato fatto..

    Serviva un portiere.. E questo non è stato fatto..

    Serviva un esterno destro e un esterno sinistro.. E non due terzini..

    A centrocampo il lavoro lo trovo soddisfacente.. 6 calciatori per un centrocampo a 3..

    In attacco mancano 2 attaccanti.. Una prima punta di peso.. Ed una seconda punta..

    Zapata come ripeto da tempo e un calciatore utile solamente a determinate condizioni.. Un obbligo al raggiungimento del 60% delle presenze..

    Perché deve garantire di stare bene..

    Bisogna migliorare ancora troppi ruoli.. Esterni ed attacco più portiere.. Ed è ovvio ormai che non si potrà intervenire su tutti questi reparti..

    Forza Roma

  23. Lq Fiorentinas? finalista di Conference lo scorso anno, persa all’ultimo e per ora SOLO una sessantina di milioni MESSI SUL MERCATO per prendere tra gli altri N.Zola ( per i cesaroni ovvio meglio Zapata più giovane e più sano certo) Beltran e il promettentissimo Parisi, lo credo che potrà competere e guarda la combinazione stravince subito fuori casa e non ravviua problemi di ambientamento dei nuovi.

  24. E veramente una vergogna con due mesi non siamo riusciti a portare una punta, prendiamo tot poi prendiamo tos poi prendiamo tis, ci state prendendo x ….in giro. Fortuna che Belotti ha fatto la preparazione e sta bene. Ma quanto può reggere giocando tutte le partite, e quando inizia Europa league, coppa Italia e così via. Facciamo ultimo tentativo per portare una nella punta da affiancare sia a PELLEGRINI che Dybala. Forza ROMA

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome