Derby, allarme rosso per gli ultras filorussi in arrivo dalla Bulgaria

46
2208

NOTIZIE AS ROMA – L’Olimpico sarà pieno al 75% per il derby, un 25% in più rispetto alla gara d’andata giocata a settembre, scrive oggi Il Messaggero (E. Bernardini – A. Marani). Previsto il tutto esaurito. I tagliandi sono andati a ruba, lo stadio si colorerà di oltre 50 mila presenze.

La guardia resta alta: anche se il grosso dello zoccolo duro della tifoseria laziale è stata decimata da daspo e arresti e non sembrano arrivare segnali particolarmente allarmanti dal fronte opposto, non è escluso che nei punti più caldi possano verificarsi degli incidenti.

Le forze dell’ordine stanno monitorando con attenzione possibili messaggi filo russi. Ecco perché l’arrivo di una cinquantina di ultras del Levski Sofia ha fatto mettere tutti in preallarme. I bulgari sono da tempo gemellati con gli Ultras Lazio, un gemellaggio che affonda le radici nella politica.

I biancocelesti starebbero preparando uno striscione in cirillico per i fratelli del Levski, che in occasione del loro derby con il Cska aveva omaggiato i laziali. Non è un segreto che i bulgari abbiano un’ideologia filorussa. Ideologia che abbraccia il pensiero di parte dei biancocelesti.

Nel 2018 prima della trasferta in Ucraina per l’Europa League, i laziali esposero una bandiera del Donbass. Un gesto che non passò affatto inosservato, tanto che poi gli fu impedito di andare in trasferta. Non solo bulgari, perché in Curva Nord potrebbero prendere posto anche i polacchi del Wisla Cracovia, gli inglesi del West Ham e gli spagnoli del Real Madrid. Tutti uniti da un filo nero.

Anche nella Curva Sud ci saranno ospiti: i greci del Panatinaikhos, gli spagnoli dell’Atletico e i croati della Dinamo Zagabria. A proposito di quest’ultimi, un gruppetto di giallorossi si è unito a loro nella trasferta di Europa League contro il Siviglia. Spazio anche per le coreografie. I laziali sabato mattina saranno all’Olimpico per un sopralluogo e una settantina di persone domenica matti a avrà il via libera per cominciare ad allestirla. Discorso simile per i romanisti, ma con orari diversi.

Fonte: Il Messaggero

Articolo precedenteRoma, niente distrazioni
Articolo successivoScamacca: “Roma è casa mia, ma non ho rimpianti. Derby? Io tifo per il Sassuolo…”

46 Commenti

    • Brava Alda, l’ Europa unita! Che tristezza… 😔 è preoccupante una situazione così…

    • i russi mangiano i bambini! i russi sono nazisti, è risaputo! e poi ribadiamolo, noi non siamo razzisti, sono loro che sono russi! abbasso il razzismo, abbasso i russi!
      W il derby della civiltà, com’è sempre stato. Le tifoserie di destra dell’asroma e dei cosi non sono mai esistite è solo colpa dei russi!

    • non sono stati i russi a denazificare la germania, ad entrare a berlino fino al bunker, no, noi crediamo, come ci ha mostrato benigni, nel suo più famoso film, la vita è bella, premio oscar (!), che siano stati gli americani (insieme agli ucraini, io creto). Non ci hanno lasciato le penne 25.000.000 di russi, si, si sono tutti suicidati per dare la colpa ai nazisti, che in fondo erano russi anche loro!

    • Che p@@lle a fred… hai finito co’ sta scenata? Fai colazione con una bella tazza di cappuccino, non la riempire con la vodka, che ti sta spappolando le sinapsi.

  1. Perché queste persone riescono con tanta facilità e venendo anche dall’estero ad acquistare biglietti mentre per un tifoso qualsiasi deve affrontare delle difficoltà maggiori? Se fosse vero l’articolo ben vengano controlli più mirati. Forza Roma

  2. Ma possibile che sta gentaglia non c’abbia mai un ka#zo da fare, che fasse 2, 3 mila kilometri pe veni qua a rompe le palle al prossimo?? Guarda ste cose me mandano är manicomio.

  3. Beh stanno provando a riempire il loro settore.
    È dura quando sei in 20, devi chiamare gli amichetti in giro per il mondo.
    Laziale fatti curare.

  4. La terza squadra di Milano che importa tifosi da ogni dove per riempire uno spicchio di stadio. Poi li senti parlare e si vantano di avere una grande tifoseria. Poi in fin dei conti so i soliti luridi burini

  5. Alla faccia delle restrizioni Ue contro quell’ ideologismo russo molto vicino al nazismo, siamo nella melma piu’ totale.

  6. Già so ridicoli i giocatori che fanno i sopralluoghi sul campo ma, i tifosi che fanno un sopralluogo allo stadio..??
    L’ignoranza della razza abbonda e regna…!!
    Al peggio non v’è mai fine ….🤷

    • Si chiamano co-reo-gra-fie… quelle che postate poi sui social per prendere i like.
      Basta che criticate e spolliciate siete a posto. E andiamo avanti così.

    • Mi permetto di correggere un errore storico…..allo stadio si fanno ” scenografie “….. non coreografie ( scene di danza )….anche se i laziali ballano sempre da una procura all’altra.

    • Complimenti a Sognare è gratis: finalmente qualcuno sottolinea che le coreografie e le scenografie non sono esattamente la stessa cosa…

    • Corretta la precisazione di Sognare è gratis.
      Poi esistono anche le scemografie, una tipologia di espressione non artistica, sviluppatasi con l’avvento dei social. Pazienza.

    • In realtà se posso aggiungermi, la coreografia é sostanzialmente oggi una parte dello spettacolo globale, e concorre a farne la cosiddetta scenografia, che ne deriva. Vero che in origine antica la parola é legata al balletto, alla danza, ma per estensione universale non é inesatto utilizzarla per definire gli striscioni, i colori e i suoni delle curve allo stadio, elementi coreografici (per estensione appunto) che contribuiscono alla scenografia di questo “teatro moderno”.
      E comunque Forza Roma!

    • Vabbè chiamateli come vi pare, ma bandiere, striscioni, slogan, coreografie scenografiche.

      Noi in SUD le facciamo meglio !!!!!

  7. Ormai siamo oltre la follia
    Ma sta gente proprio non ci pensa a farsi una vita serena?

    PS:
    Visto che i burini non hanno tifosi e i soldi per iscriversi al campionato…Ma perché esistono?

    Senza considerarle tutte le loro malefatte non sarebbe meglio radiarli? Loro e la juventus
    Subito 2 squadre in meno in serie A

    Con 4 partite in meno da gioca ne gioverebbe tutto il sistema calciio italiano

  8. I russi vorrebbero denazificare (quindi, presumo, anche defascistizzare) l Ucraina e gli sbiaditi li sostengono…c’è qualcosa che mi sfugge 🤔

    • E’ inutile cercare di capire. Tra le milizie filorusse in Donbass vi sono anche elementi con la svastica tatuata sul braccio.
      Io direi semplicemente che una testa di caxxo rimane tale, a prescindere da cosa abbia tatuato…

    • Provo un inquietudine infinita verso coloro che mettono i pollici verso a sti commenti Immaginiamoci solo per un attimo cosa potrebbero fare taluni idioti con un arma in mano. A dimostrazione che il mondo è pieno di dementi imbevuti di follia. Quello che sta accadendo è veramente innammissibile Leggevo testuale articolo: «Un aereo ha sganciato una bomba su di un Teatro a Maripul dove si erano rifugiati centinaia di civili disarmati, Bilancio: Morti e feriti La maggior parte di essi erano donne, anziani e bambini» A fanc. coloro che prendono come scusante, tutte quelle ideologie che seminano terrore e morte, solo per accontentare i loro spregevoli istinti. Soggetti simili, dovrebbero soffrire in un inferno infinito. In qualsiasi conflitto, le prime a rimetterci son sempre le popolazioni indifese.

    • Egregio Eddie67, nella guerra russo-ucraina elementi neonazisti sono presenti da entrambe le parti. In ogni caso se lei desidera sapere dove si annida (in ogni circostanza) l’escremento sottoculturale umano osservi in quale direzione si dirige la curva nord e non si sbaglierà mai.

    • Egregio Lucio Becker questa volta, ed è la prima, concordo totalmente con lei.
      Oltretutto anche l’olezzo vien di lì.

  9. Ma io avrei un’idea migliore per i tifosi de Fuori Gra.
    Perchè non vi iscrivete al campionato Bulgaro?
    Il Tupolev ce l’avete già.
    Così’ potete vedervi ogni domenica con gli amichetti vostri de fuori Sofia
    (la squadra della capitale è il CSKA Sofia ovviamente,
    ma tra campagnoli ci si intende meglio….).

  10. Che scrivere su tutto ciò? Sembra quasi un bollettino di guerra… Pertanto mi viene in mente un pensiero… Se c’hanno così tanta voglia di combattere… Che andassero in guerra dove vogliono morire invece di rompere i CXXXXXXI per una partita di pallone! Poi ci si domanda ancora perché stanno succedendo tutti questi eventi! La guerra l’uomo ce l’ha in testa!

  11. Che poi…. dovemo spaventacce pe’ 50 tifosi? Quando ne giunsero 5.000 da rotterdam e misero sotto scacco il centro storico, NESSUNO aveva dato il pre-allarme…. eppure lo si sapeva dal lunedì precedente la sfida le intenzioni dei soggetti visto che la “bellicosità” era stata pavoneggiata sui social… risultato? Quello che abbiamo visto, con le istituzioni e le forze dell ordine INERMI E IMPOTENTI… A proposito, si passamo er turno e se rincontramo famoje fa come caxxo je pare pure a sto giro, m ariccomanno….😏

  12. L’attacco dell’ASRoma non segna? Piove? Le buche di Roma? Le bollette e la benza sono alle stelle? Non trovi lavoro? Con lo stipendio ci compri un gelato? Ma è semplice: colpa dei russi. E se leggi il pezzo sul menzognero e scopri pure che c’è un oscuro filo nero che intreccia interessi del tifo di destra, nero con i russi. I russi ? mah..! O addirittura Orban con Putin. Bentornati nel maccartismo, 70 anni dopo la storia è sempre quella.. i russi mangiano i bambini!

    • Non so se sei di nazionalità russa, oppure sei di quella gioventù della nomenklatura comunista italiana che veniva mandata in Russia prima del 1989 a fare la spesa ai magazzini GUM, o semplicemente vedi le cose con i filtri del neocomunismo, tranquillo sul tuo divano libero di scrivere quello che pensi.

      Però solo per rispetto delle persone uccise e mandate a morire in questi giorni eviterei certi toni.

    • Chi conosce la STORIA sa bene quali sono gli orrori dei russi nei secoli: incapaci di opporsi ai Mongoli ma soddisfatti nell’ allargare il loro dominio dal Baltico al Caucaso, dal Mar Nero a Vladivostok. Poi nel XX secolo la scelta del Comunismo criminale di stalin con milioni di morti e prigionieri. Senza dimenticare Budapest 1956 e Praga 1968, l’ Afghanistan, la Cecenia e infiltrazioni varie. Gli errori della russia nel Mondo. Oggi come se non bastassero le follie dello zar putin abbiamo anche i simpatizzanti, ovviamenye amici della teppa laziale. FATTI NON OPINIONI ! P.-S.: non e’ solo colpa loro ma anche dei cugini d’ infamia cinesi. RICORDIAMO le tante medaglie olimpiche e mondiali rubate dal “doping di stato fino al 1991 circa !

  13. Sul blog ci sono incursioni lazziesi.
    Oltre ai purcari e i polacchi anche i burinozzi non c’hanno un caxxo da fare e vengono qui a spolliciare.

  14. Filorusso: a favore di. Propenso a ..
    Non ci vedo un nesso tra il fascismo laziale (fascismo poi fa ridere) e la russia comunista,anche se il nostro comunismo è diverso da loro

  15. Ma che difficoltà ci sarebbe a tenere sotto controllo questa teppaglia io mi chiedo…?
    Falsi problemi in un paese normale, ma purtroppo non lo siamo.

    • Saranno anche falsi problemi, ma sono teppaglie molto organizzate, in Iugoslavia diedero il la alla guerra, in ucraina, gli hanno arruolati nell’esercito, ci sono dei gruppi ultrà anche in Italia che andrebbero sciolti, il calcio è solo una scelta per propagandare le loro idee

  16. Meglio pensare a stasera e poi domani per il sorteggio per i complessati ci pensiamo domenica, per quanto riguarda i filo russi …. Lasciamo perde in Ucraina si muore e in Russia repressione continua. La guerra è per i malati di cervello e criminali i complessati si dovrebbero vergognare. Viva la pace e daje Roma

  17. C’era una volta uno sport chiamato “calcio”.
    Ma tutta questa brava gente, anziché creare scompigli a chi vuole solo godersi una partita, perché non si arruolano in una o nell’altra fazione?!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome