Di Canio: “Lukaku attaccante anni ’80, gioca solo spalle alla porta. Thuram fa la differenza”

136
5202

AS ROMA NOTIZIE – Paolo Di Canio, in un’intervista rilasciata all’edizione odierna de Il Messaggero, e ha parlato anche del nuovo attaccante giallorosso Romelu Lukaku.

L’ex attaccante della Lazio oggi opinionista Tv, si è soffermato in particolare sulle caratteristiche del belga, in contrapposizione a quelle di Thuram (suo sostituto all’Inter): “Lukaku è un centravanti degli anni ’80, predisposto a giocare solo di spalle”.

Questo l’incipit di Di Canio che ha poi concluso: “Thuram è veloce, calcia di destro e di sinistro, fa dei passaggi efficaci. Non ha la fantasia Dzeko, ma nel nostro campionato fa la differenza. In Bundesliga arrivava sesto, come tanti che il Milan ha preso dalla Premier”.

Fonte: Il Messaggero

Articolo precedenteLa Roma riscopre Cristante: da intermedio può cambiare il centrocampo giallorosso
Articolo successivoLa Roma pensa a Massara come ds del futuro: primi contatti con il club

136 Commenti

    • e te pareva….Paoletto, Paoletto, perdi sempre l’occasione di restare in silenzio per non fare capire che sei stupido davvero e non come si pensa…

    • voi capite quanto siamo importanti per loro … vivono di luce riflessa da anni … se parla di Lazio nessuno se lo incxxxx

    • Avrei un solo un sogno: Lukaku che replicherà il poker di Montella al derby, così Di Cane lo troveremo al ponte de Ariccia

    • Che robba sto tizio, come ogni tipico laziese senza parlare di Noi non saprebbe come campare.
      C’è solo l’AS ROMA

    • Po gioca’ pure 90 minuti spalle alla porta, l’importante è che me ne faccia 2 di minuti di fronte al portiere avversario e ne infili 3 nella rete. Me po pure basta’.

    • Amici giallorossi, il povero di canio gli attaccanti degli anni ’80 in serie A non se li può ricordare perché la lazie era spesso in b quei tempi….

    • Caro Lupo Romolo, di cranio e tanti alassiesi non ci andranno MAI al Ponte. Perché sono senza dignita’, le sparano per far audience e poi si defilano per un po’ quando toppano di grosso. Dove stava il westhammaro quando abbiamo vinto la Conference? E dove sara’ quando passera’ l’effetto-Thuram?

    • Certo certo Di Cane, come Mourinho bollito, Dybala invalido etc..etc…vediamo al derby se spalle alla porta ve rifila qualche bomba anni 80

    • Dopo Di Cagno aspetto Cazzano così il trailer di scemo e più scemo 3 sarà pronto.

    • Di Canio grandissimo ignorante. Lukaku attaccante anni 80? Ma dov’eri negli anni 80′? Sulla luna? A no…in serie B…

  1. Ah ah ah ah ah ah ah ah la bile trasuda da ogni poro per la rabbia che prova .
    d altronde loro con ciruzzo o milionario Er caccoletta e pure Er panzone stanno molto meglio.
    l importante è che lo pensi DICAGNO e soprattutto che continui a parlare della Roma ,cosa che più fa e più gli accorcia la vita .
    e il bello è che non se ne rende conto!!!
    FORZA ROMA SEMPRE!!!

  2. Perchè vi meravigliate? Di Canio è notoriamente un antiromanista. Vediamo alla fine della stagione chi avrà segnato di più tra i due.

    • Per carità, ognuno può essere antiqualcuno, solo che certe denigrazioni andrebbero anche argomentate in maniera logica e sostenute dai fatti altrimenti non si è credibili. L’avrà vista la partita di domenica sera?
      Lukaku è un attaccante completo, ha tutto. Sa giocare spalle alla porta difendendo il pallone come pochi ma ha anche velocità negli spazi aperti.

    • Thuram è un giocatore normale, Lukakone nostro invece è un campione, uno di quegli attaccanti che segnano in tutti i modi e fanno tanti, tantissimi goal! E poi basta co sta storia della superiorità della Bundesliga sulla serie A. Tolto il Bayern sono tutte squadre alla portata delle nostre migliori. E lo dico vivendo il calcio tedesco, lavorando in una Verein in NRW. Di Canio, lasciamo perdere, incredibile che il livore ti porti a fare figuracce così eclatanti. Ora Thuram è sulla cresta dell’onda, ma non dura, lo conosco bene e lo hanno visto tutti quelli che seguono il calcio internazionale; presto tornerà ad essere un calciatore medio, come altre volte gli è successo. Lukaku invece ha una carriera che parla della sua caratura. FR

  3. ormai è come Cassano pelato.Fortunato oltre i propri valori tecnici e umani…..livoroso….invidioso dei veri giocatori di calcio…..un vero laziale.

  4. Quante storielle girano su paolino di canio..De quando da pischello veniva bullizzato dai romanisti al quarticciolo..Te credo che je rimasto er complesso

  5. Anche anni venti, basta che alla fine facciamo un gol in più degli avversari, e contro la scazzie dei lazziesi, uno al 98′ in fuorigioco spalle alla porta!

  6. Meno male che c’è sto dicanio…ogni volta che parla ottiene l’effetto contrario…continua così che te manca poco per il trapianto del fegato…e della bile. No non ce sperà, per il cervello nessuna speranza, te devi tenè quella pappetta che c’hai.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

  7. Come tutti i Formellesi, vivono di As Roma, è la loro ragione di vita. Siamo il loro piccolo momento di notorietà, la Lazio non esiste.

  8. Questo è come Damascelli ci avesse una cosa di buono la Roma.Secondo lui è Damascelli la Roma non ha niente di buono pure se avesse preso Haaland o Mbappe avrebbero detto che erano finiti o che non era buoni

  9. ah ah ah ah ah ah Lukaku anni 80 ah ah ah meglio Thurman ah ah ah ah…per questo l’Inter rivoleva lukaku e poi è dovuta ripiegare su Thuram che non è mai stato nessuno….ma è chiaro ora che Lukaku è della Roma non vale niente.. è un gran pippone…come dybala e mou😂😂😂che bello vedervi complessati dal 1900!!!

  10. Certo è normale che uno se ne accorga dopo che ha giocato con la sfinter (dove invece era un fenomeno) Ricordate a “fegato spappolato” che la Roma negli anni 80 vinceva lo scudetto e lalazie era in BBBB.

  11. Non vedo che male c’è ad essere un attaccante anni 80 spalle alla porta. Dzeko era uguale identico e c’ha fatto fare grandi salti di gioia. Ognuno è quello che è, l’importante è raggiungere un obbiettivo e se segna spalle alla porta ao…a me me sta benissimo.

  12. Non dobbiamo aspettare la fine della stagione per capire che è stata detta l’ennesima sciocchezza da un insensato. Thuram ha segnato in carriera 65 goals in 254 partite mentre Lukaku 289 goals in 602 partite. Per un attaccante conta quanti goal fa non come li fa. Se Lukaku, giocando spalle alla porta, segna di più di Thuram vuol dire che è più efficace il modo di giocare di Lukaku. E poi Lukaku sa giocare e segnare in tutti i modi. Se avessimo preso noi thuram avrei scritto commenti negativi su questo acquisto. Invece posso solo congratularmi per l’acquisto del nostro grande attaccante e gli altri possono solo rosicare.

  13. paolè 🍐🍐🍐 zitto e a cuccia….. mèttete er pigiama e scaja pure dar cholo stasera……
    …e raccogli pure le caccole der vecchio…..

    • la domanda sorge spontanea, domenica ha gioito da gagliardetto della juve, ha rosicato da bandiera della lazie o è andato di bipolarismo schizofrenico cambiando stato d’animo ogni 2 minuti?

  14. Non mi pare proprio che Pruzzo (centravanti degli anni 80) giocasse spalle alla porta,anzi tutto il contrario ,e come lui anche Paolo Rossi e Altobelli che ,particolare non secondario,vinsero un campionato del mondo in Spagna.
    Con la sua affermazione Di Canio voleva denigrare un giocatore della Roma,ma ha dimostrato ignoranza e incompetenza.
    Così facendo ,più che un opinionista dimostra di essere un ciarlatano.

    • beh negli anni 80 ci stavano altri centravanti tipo Voeller, Careca, Rumenigge, Van Basten, Diaz, Bertoni, Giordano, Carnevale, Virdis, giocavano tutti spalle alla porta 🤣🤣🤣🤣 Il fegato che rosica porta gravi scompensi a tutto il corpo testa compresa…

  15. già che c era poteva pure lamentarsi della canzone di Ligabue che inizia parlando di Totti, così stava a posto per qualche mese😁
    Forza Roma 💛❤️

  16. Secondo me per Di Canio bisogna avere solo pena. Io non me la.prendo con lui. Basta guardare la sua faccia. Metetevi nei suoi panni per un attimo e imaginate di svegliarvi a mattina e guardandosi allo specchio vedrete nente di meno che la faccia sua. Come una scena di film horror. A lui quella faccia non li da tregua manco un attimo da tutta la vitta. Li do raggione che e frustrato poraccio

  17. in realtà negli anni 80 quasi non esisteva l’attaccante che pensava a fare da sponda…. erano molto più egoisti e pensavano solo al gol, e una delle forze di lukaku è proprio essere decisivo giocando anche spalle alla porta.
    E comunque, oggi mi immagino le maledizioni che gli sono arrivate da quegl’altri per questa mega gufata 😂😂😂

  18. Che poi io centravanti anni ’80 che giocavano spalle alla porta non me ne ricordo molti… Paolo Rossi? Non mi pare proprio… Pruzzo? Manco… Graziani? Bah…

  19. A parte la ridicolaggine del personaggio e l’AZbile che trasuda, anche la considerazione tecnica non ha senso, infatti è valsa per QUESTA partita che Thuram abbia giocato fronte porta, con Pioli che con i centrali di riserva ha comunque giocato con la difesa a centrocampo, diciamo che la vittoria dell’inter è comunciata grazie a Belotti che si è procurato l’espulsione e preparata dall’intransigenza di Pioli che non ha caso ha perso 5 derby di fila giocando sempre allo stesso modo. Dubito che il resto della serie A, tranne un paio di allenatori, daranno a Thuram spazio per agire fronte porta. Quanto a Lukaku, agiva spalle alla porta fino a che è stato necessario dall’atteggiamento del Empoli, quando ha giocato fronte porta… ha segnato! Tra parentesi il gol di Lukaku è una brillante azione ad alta propbabilità di riuscita, il gol di Thuram è bello proprio perchè é un jolly ad alto coefficiente di difficoltà, un po’ come il secondo di Candreva con la Salernitana. Tecnicamente il contropiede l’inter l’aveva sprecato sbagliando posizioni e passaggi, poi a volte sbagli ma trovi il jolly…

    • Grazie stingray, cerco i più possibile di guardare le partite con gli occhi di un allenatore (e infatti quelle della Roma le riguardo SEMPRE perchè in diretta faccio solo il tifoso, ho bisogno di riguardarle per vederle con occhi da “allenatore”), anche se io lo sono stato a livelli infimi e lontano da poter essere preparato come i professionisti del settore, ma col tempo mi sono accorto che il mio “poco” era superiore a tanti di quelli che discutono di calcio sui media, sopratutto giornalisti che spesso sono o impreparati o ci fanno!

  20. io lo ringrazio per la sua faziosità, anche mourinho era finito, ed ha portato due finali europee , una vinta ed una rubata… forza lukaku… che è un giocatore molto piu completo di quello che dice il laziale…

    • Va bene l’arbitraggio, però abbiamo perso ai rigori, abbiamo fallito un rigore in movimento con Spinazzola ad inizio gara, abbiamo preso un gol nell’ area piccola, avevamo Dybala ancora acciaccato.

  21. Ha ha, bellissimo, c’è un infiltrato laziese che, colto da un violento attacco di pollice verso, non si è reso conto di averlo messo anche a post dove il signor Di Canio veniva definito antiromanista 😀 😀 😀

    Forza Roma, sempre e comunque

    ps: anche se non c’entra nulla con questo post, colgo l’occasione per applaudire e salutare il Gruppo Quadraro

  22. quando vedo questa persona sento sempre più tristezza verso quel gruppo spaurito di sbiaditi di campagna… hanno una bandiera che si è tatuato sul corpo tutti gli stemmi delle squadre dove ha giocato. Milan Napoli rube. uguale uguale ai nostri capitani!! ma si sa per stare bene in quel ghetto basta fare un gol alla squadra della capitale, il loro incubo e complesso e si campa di rendita

  23. infatti sono scemi chelsea e inter ad averlo pagato una barcata di soldi, capisco essere laziali ma quando si fanno certi lavori bisogna essere obiettivi, invece in italia c e il circo dei clown. ora lukaku è bollato come pippone, vedremo quando fara 15 gol

  24. Mi domando come mai tra i tanti calciatori ex Roma, non ci sia neppure (salvo smentite) uno che fa il commentatore in uno dei tanti canali pay e non. Un Panucci, un Totti, un De Rossi, un Tonetto, un Delvecchio… che cosa averbbero in meno di tanti mestieranti della parola oggi in circolazione? Vabbene che, molti di quelli che ho citato, hanno altri interessi, ma come mai non vengono mai ingaggiati ex Roma nel ruolo di opinionisti tv? Un vero mistero…

  25. Lukaku non ha fatto la preparazione cn la squadra si è allenato da solo e poi è stato aggregato all under 21 del Chelsea credo sia normale che uno cosi grosso giochi semplice senza cercare la profondità rischiando infortuni. pensa te quando entra in forma e attacca la profondità quanti goal t farà caro Paolo

  26. A prescindere dal soggetto incommentabile senza scadere nel turpiloquio, il concetto per cui ciò che richiama al passato sia peggiore del “moderno” direi che ha ampiamente fatto il suo tempo.

    Il “progressismo”, per cui ciò che viene dopo, essendo evoluzione di quello che c’era prima – e pertanto “superamento” – sia di per sé da preferire, sta in questa epoca mostrando tutti i suoi limiti.
    La brevità della nostra esistenza individuale ci fa vedere il progresso scientifico, tecnologico, culturale, come una linea retta tendente a infinito, mentre la storia insegna che siamo soggetti a cicli, di espansione e contrazione.

    Perché il calcio dovrebbe essere esente?

    Gli anni 80 erano molto, ma molto, meglio di questi che stiamo vivendo.
    E i giocatori erano anche più forti.

    Affermare che un centravanti gioca “anni 80” è un complimento.

  27. É vero gioca di spalle… Ma ha fatto un goal di profonditá e ha dato la possibilitá ai suoi compagni creando una marea di spazio… Vedi inserimento di Sánchez, di Cristante del 3-0… Per il gioco di Mourinho va benissimo…

  28. Questo è come Damascelli ci avesse una cosa di buono la Roma.Secondo lui è Damascelli la Roma non ha niente di buono pure se avesse preso Haaland o Mp

  29. A supporto della campagna contro Romelu, assieme ai tifosi degli ” strisciati tristi ” perché rappresentano un terzo del potere mafioso pallonaro.
    Quello che mi dà più fastidio non è che lui sia “sbiadito” e quindi mi cali la stoccata ma, il fatto che per opportunità rinneghi le proprie origini per abbracciare il mondo “strisciato” colluso con il potere …
    Ecco se proprio devo dare dell’infame a qualcuno, lui sarebbe il primo candidato..🤷
    💪🧡❤️

  30. Infatti begli anni ottanta c’erano i veri centravanti e attaccanti! Fortuna ad avercelo in squadra! I giocolieri li fai a vedere al circo! A me interessa fare gli la palla e che tiri! Il calcio è’ questo! Infatti begli anni ottanta vincevamo tutto irà sono otto anni che non facciamo il mondiale con i centravanti completi! Il calcio è’ semplice non ci vogliono tattici e scienziati! Rubate Palma e farla a chi è’ capace di buttarla dentro, ci vuole tanto?Lukaku questo è’ e questo deve fare! Di deve muovere poco e aspettare palla!

  31. Menomale va che ha detto l’ennesima cazzata che gli si ritorcera’ contro.

    Quando a fine stagione Lukaku oltre a contribuire per qualcosa d’importante giocando spalle alla porta avra’ realizzato 30 gol stavolta paolino e la volta buina che se butta dar ponte dell’Ariccia.

  32. Prima era l’attaccante più forte in Europa adesso è una punta anni 80, che bello vedere cm soffrono laziali e interisti tutto insieme, cm sarebbe bello farli soffrire anche in campo

  33. Ma perche li prendiamo in considerazione sia lui che cassano maperche glie rode tanto er culo forza magica falli scoppia na vorta pe tutte

  34. giocare spalle alla porta è un modo di giocare che è arrivato tardi nel calcio, di certo non è stato sempre diffuso come lo è oggi dove ci sono mille tattiche di sponda e lavoro di esterni e mezzali di inserimento. Di Canio come sempre è un ignorante che non sa nulla dell’unica cosa per cui è sempre stato pagato. Inoltre Lukaku è un attaccante super veloce, ha giocato spalle alla porta perché la Roma si appoggia su di lui per salire, fa quello che gli dice mou e lo fa in modo super intelligente, è proprio ciò che ci è mancato con Belotti che lottava sui palloni ma poi la perdeva di fisico. Lukaku visto all’empoli è un miracolo calcistico per la Roma vista lo scorso anno.

  35. io da 50enne ed avendo vissuto gli anni 80 non ricordo centravanti spalle alla porta. Rossi, Pruzzo, Altobelli, Careca, Rumenigge e tanti altri giocavano esattamente al contrario. Ma sì che Paolino a sparare c…are contro la Roma è il numero 1. Fa quasi pena

  36. Non so a voi cari amici Romanisti ma sti ex giocatori(indipendentemente dalla fede calcistica)che vanno in TV e sputano su tutto e tu tutti hanno un po’ rotto il piffero..più parlano male e più vengono ascoltati.Non voglio fare la morale a nessuno ma ci vuole un po’ di rispetto per i colleghi anche quando sei un ex. Di Canio ha giocato una finale importante nella vita?Cosa ha vinto? Ecco prima di parlare dovrebbe pensare a se stesso al suo percorso e tenere la bocca chiusa

  37. Infatti di cagnolino puoi pure magnatte er fegato più er grasso der core.
    Sarebbe ora di andare commentare qualche altro sport visto che la competenza calcistica è pari allo zero se si giudica in un certo modo un centravanti che ha segnato quasi 360 gol.

  38. Ma poi negli anni ’80 non mi ricordo ci fossero tutti questi attaccanti che giocavano spalle alla porta, anzi il contrario, ma pure negli anni ’70 pensando a Gigi Riva. Neglio se a di cagnolino di facessero commentare le corse dei cavalli a questo punto.

  39. Che parli Di Canio o Cassano poco importa, tanto sono stupidagini…. a parita’ di ruolo e eta’ doveva fare un raffronto tra Thuram e Tammy del 1 anno non certo adesso con uno che ha 10 anni di piu’ e che ha vinto tutto giocando in tante squadre e voluto da Mourinho. La posizione in campo la decide l’allenatore, Di Canio lo sa bene visto che lo ha fatto poco ma l’ha fatto. Dispiace che continua ha non crescere, vuole bucare la televisione con affermazioni fuori dal mondo, lui e il barese di bari vecchia solo cosi hanno visibilita’.

  40. Stavolta spezzo una lancia sulla testa di Di Canio.. Anzi no a favore.. Diciamo che ne spezzo due..

    Di Canio anche lo scorso anno diceva parole simili su Lukaku..

    Su di lui diceva che era un calciatore scarso, privo di tecnica.. Che era un sopravvalutato..

    Insomma.. Non lo sta dicendo ora che è alla Roma.. Ma lo dice da anni..

    Però bisognerebbe ricordare al Signor Di Canio il goal di Lukaku contro la Lazio.. L’Inter di Conte.. Lukaku che prende palla in contropiede solo contro Acerbi..

    Acerbi che si butta addosso a lui da dietro per fargli un fallo.. E Lukaku in velocità con una spallata butta giù Acerbi.. Per poi segnare..

    Non comprendere l’utilità di Lukaku nella Roma significa non capire nulla di calcio.. La Roma gioca spesso con il pallone lungo.. Se c’è una punta in grado di tenere quei palloni.. La Roma può ripartire in contropiede.. Se quella punta non c’è.. La Roma viene schiacciata..

    Anche quei pochi minuti contro il Milan la Roma ha iniziato a creare grazie alle sue sponde..

    Thuram è un calciatore totalmente diverso.. E un ala.. Quindi abituato ad andare verso la porta in velocità.. Ma con quella fisicità può fare anche la punta..

    Lukaku ti dà delle cose Thuram ne da altre.. Alla Roma serve più un Lukaku.. Questo non significa che Thuram sia scarso.. Assolutamente no.. Significa semplicemente che nel contesto Roma Lukaku ci sta meglio di Thuram..

    Forza Roma

    • Ciao Adriano, io aggiungerei che il gol del portiere nasce da una situazione successiva ad un calcio d’angolo scaturito da una punizione data al contrario e con tanto di ammonizione al contrario perché Correa dell’Atletico Madrid era aveva ricevuto una trattenuta da dietro e se fosse stata data la punizione come da regolamento all’Atletico, finiva la partita con palla ai Colchoneros con la loro vittoria per 0-1.

  41. Vado contro corrente! Questo più si inc… e parla a sproposito più ci porta fortuna. Come aveva detto? Mourinho finito?? 2 finali Europee….

  42. ……è proprio il Nulla cosmico vestito da Amministratore Delegato.
    A proposito di attaccanti anni ’80 non mi sembra fossero cosi scarsi:
    Uno su tutti ma l’elenco sarebbe quasi interminabile: Van Basten

  43. Mi pare che nella Lazio c’era Fiorini che se giocava in altre squadre per me era da Nazionale, poi e’ arrivato Giordano purtroppo l’ “amico” Di canio sappiamo perche’ ha fallito come allenatore….come opinionista fa’ cagare la sua avversione a Mou e’ notoria ma ci sta e ci sta che odi Roma il suo posto e’ a Londra posto West ham finito.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome