DI FRANCESCO: “Risultato più che bugiardo. Huijsen? Esultanza scorretta. E pensare che doveva venire da noi…”

55
1124

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Eusebio Di Francesco, allenatore del Frosinone, commenta a fine gara la prova dei suoi ragazzi nel match di campionato che si è appena giocato allo stadio Benito Stirpe contro la Roma.

Ecco le dichiarazioni del tecnico dei ciociari ai microfoni dei giornalisti al termine della partita:

I numeri raccontano di 25 tiri del Frosinone, quanti rimpianti ci sono?
“Faccio fatica a parlare di una partita così. Per come è stato giocato il primo tempo e trovarsi sotto di un gol è assurdo. Questo ti fa capire che quando le cose non girano, non girano. Come ci giriamo prendiamo uno schiaffo. C’è rammarico. In campo mettiamo impegno e qualità, mi dispiace creare così tanto e non concretizzare. Alla prima occasione loro segnano, per di più con un giocatore che doveva venire qui da noi. Mi aveva chiamato per sapere cosa poteva fare qui da noi e cosa pensavo io di lui… poi segna e esulta anche in maniera secondo me non corretta. Sono cose che aumentano il nervosismo. Quando deve girare, gira male. Il risultato non è bugiardo, di più. Però alla fine ha sempre ragione chi vince e le chiacchiere rimangono a zero”.

Si può lavorare per migliorare il cinismo?
“Malizia no, bisogna buttarla dentro. Per le opportunità avute, delle dinamiche non ci hanno fatto fare gol. Ci sono state occasioni troppo nitide. Non si può poi perdere così 3-0. C’è rammarico, non ho neanche tanta voglia di stare qui a commentare. I discorsi sono tanti, ma rimane il rammarico per la prestazione fatta in un tempo strepitoso. C’era solo una squadra in campo, ma il risultato è dalla parte della Roma”.

Il gol di Huijsen?
“Non vogliamo attaccarci troppo a questo, anche perché potrebbe essere mio figlio. È un gesto che non si fa, lo capirà. Soprattutto verso una squadra dove poteva venire, è stato lui a chiamare me, a chiedermi cosa pensassi di lui. È una mancanza di rispetto, ma imparerà. Non gli mettiamo la croce addosso, perché è giovane e imparerà”.

Cosa le ha dato fastidio?
“In generale. Noi sappiamo le cose sono andate, cosa c’è stato. Poi si è creata la situazione di andare alla Roma, buon per lui. Però ci vuole sensibilità e rispetto. È giovane, può sbagliare. Imparerà da questa cosa. Come un figlio, può sbagliare”.

Manca malizia in difesa?
“Sì, anche davanti. Serve più cattiveria, non malizia. Non aver fatto gol è responsabilità nostra. C’è sfortuna, ma è colpa nostra. Serve malizia dietro sì. Sono giocatori bravi ma giovani. Sul primo gol Mazzitelli va per chiudere la giocata ma lo porta internamente. C’è un insieme di cose che poi dispiace, se fossimo andati noi in vantaggio sarebbe stata un’altra partita”.

Articolo precedenteBALDANZI: “Brutto approccio alla partita, all’intervallo De Rossi ci ha caricato. Tre punti importantissimi per restare in corsa Champions”
Articolo successivoFROSINONE-ROMA 0-3: le pagelle

55 Commenti

  1. E’ il solito Di Francesco,che quando imbocca una serie negativa non si risolleva più e così è stato anche stasera.
    Altro dato che lo contraddistingue, le sue squadre giocano un tempo,poi alzano bandiera bianca. Che altro dire? Con queste dichiarazioni cerca di mettere una pezza a uno 0 a 3 casalingo, ma per il suo presidente penso che non sia sufficiente.

    • Tu sei la solita banderuola che ancora non riconosce i meriti di de Rossi che ha risollevato quella che poteva definirsi baracca cadente, ma gioisce come se ne meriti delle vittorie fossero le sue personali.

    • Falco75 non voglio fare l’avvocato difensore di Zenone
      ma bisogna essere onesti intellettualmente
      e se il primo tempo eravamo in vantaggio è grazie a una giocata straordinaria del ragazzino (oltre le parate di Svillar)
      e se proprio bisogna dirla tutta, sai chi ha ringraziato il ragazzino per essere arrivato a Roma ?
      immagino che lo sai, in tutte le interviste ha detto che è a Roma grazie a Mou

  2. non capisco perché si deve rosicare così tanto con huijsen (amche a parti inverse se l avessero fischiato i tifosi della Roma dopo l approdo all inter per esempio) lo fischiano? li zittisce e fa più che bene

  3. Caro DiFra Rosicone…Se non lo avessero fischiato x tutto il tempo che è stato in campo sono certo che non avrebbe fatto il gesto di zittire… Allora il gesto di acerbi è più grave in quanto offensivo

    • Si condanna il gesto e non se ne spiegano i motivi, tipico di chi vuol tirare l’acqua al proprio mulino. Peccato però, lo facevo piu’ onesto ed invece è un mestierante qualunque

  4. È un signore Di Francesco. Oggettivamente il gesto di Huijsen è stato poco carino. È vero che il pubblico lo ha fischiato dal primo minuto, ma è un professionista però! Mi ha ricordato Bonucci, speriamo che non ci diventi!

    • non sono assolutamente d’accordo.
      l’intero stadio contro un ragazzino di 19 anni, dal primo minuto, per delle scemenze di mercato che non si sanno nemmeno. Mi sembra una cosa di cattivissimo gusto.
      Il ragazzo, con l’adrenalina a mille per avere fatto un gol DELLA MADONNA fa semplicemente il gesto del silenzio e si becca pure il giallo senza fare un’accenno di protesta.
      Recentemente, un quasi 40enne ci ha fatto il dito medio dopo un gol irregolare e non gli è successo niente.
      Le bastardate sono altre.

  5. caro Di Francesco il ragazzino ha due palle così
    ha fatto un goal straordinario che ha incanalato la partita
    Me lo voglio rivedere dopo con più calma ma è partito dalla difesa come un treno, ha dribblato tutti e ha fatto un tiro alla Dybala
    sono rimasto senza parole
    ripeto quello che ho detto stamattina, per me DDR si sta mangiando le mani per averlo escluso dalla lista uefa

  6. primo tempo da rivedere
    l’olandesino ha fatto un gol da paura e poi ha fatto un piccolo sbaglio (18 anni eh)
    poi alla fine ha ragione lui ……….ah Di Francè …… SSShhhhhhhh 0-3 fatti una domanda 😀

  7. Sentirlo dal vivo su Dazn sembra che la Roma abbia rubato la partita.
    Giudizi gratuiti e di bassa lega anche sul nostro difensorino, autore di un gol incredibile.
    Un allenatore sopravvalutato.

  8. Spero che da qui in poi le vinci tutte, io ti ricordo sempre con affetto sia da calciatore che da mister, con i tuoi limiti ma chi non li ha.
    SFMROMA

  9. Sentirlo dal vivo su Dazn sembra che la Roma abbia rubato la partita.
    Giudizi gratuiti e di bassa lega anche sul nostro difensorino, autore di un gol incredibile.
    Un allenatore sopravvalutato che si crede Guardiola.

  10. Aveva forse firmato un contratto? No quindi ha scelto la Roma.
    Ha fatto bene a fare il gesto perchè fischiato e insultato, doveva fare il dito medio.
    Speriamo in una depressione alla Emerson per rimanere qui

  11. Di Fra…ho solo in testa quella bellissima Roma in Champions.
    Adesso ti auguro di vincerle tutte perché io non dimentico chi ha dato tanto alla mia Roma sia da giocatore che da allenatore.
    Buon tutto.

    • Quella bellissima Champions ha un nome preciso che corrisponde a quello di alisson che parava pure le farfalle. In più c’era una squadra a fine ciclo che quell’ anno sparó l’ ultima cartuccia… ma composta da gente tipo nainggolan, dzeko, perotti, manolas, strootman, kolarov , De Rossi , il miglior Fazio ed il già citato alisson che in quel frangente valeva i migliori giocatori che giravano in Europa in quel momento. Il buon scarso eusebio ma quale realtà è quella del Frosinone di meriti proprio non ne aveva.

    • A fine ciclo? Quella squadra, con tre acquisti azzeccati e un allenatore capace di reggerli mentalmente fino almeno a marzo, ti arava il campionato per minimo due anni

  12. France’ te volevo bene quando indossavi la Nostra maglia, idem quando ci allenavi in quel ROMA Barcellona strepitoso. Però la piangina dopo un 3 a 0 secco anche no per favore.
    Non è che hai dominato, a parte la primissima, sublime parata di Svilar, gli altri tiri non sono stati queste grandi occasioni per segnarci.
    Noi invece te l’abbiamo incartata, con il tuo portiere e i difensori che non ci hanno capito niente.
    E pensa se giocavano Dyba e Luka in forma quante pizze pijavi.
    Stacce senza piagne, per una volta.

  13. Ancora ricordo quella foto seduti dietro ad una panda lui, monchi e pallotta ; quando si dice che il cosiddetto appellato “trio monnezza” mai fu più azzeccato.

  14. Pensa a tu fijo che fa i saluti romani,no a un ragazzino di18 anni..Te sei presentato a Liverpool co la difesa alta contro l’attacco migliore del mondo..Già s’era capito chi eri..Sei finito al frosinone tua giusta dimensione.

  15. Eusebio c’ha la solita faccia da piagnone che non merita la sconfitta ( 3a0 non si può discutere)con cui inondava di lacrime i nostri televisori anche all’epoca.Sul ragazzino è stato eccessivo.Insomma è uno che va in puzza,però dopo la serata col Barcellona non posso non volergli bene.Buona fortuna(lontano da qui)!

  16. Però del secondo tempo dove pe vede er pallone ve lo dovevate porta da casa n dici niente? Così è facile…ps quando me rode che l olandese torna dai gobbi!!

  17. Huijsen ha sbagliato ?
    Si.
    È un professionista , deve dedicare concentrazione e reattivita IN campo e non perdersi in gesti INUTILI.
    Come ha detto Di Francesco , ha 18 anni , un errore puo capitare.
    Grande il GESTO dopo il gol di AZMOUN
    _______
    La partita ?
    Il Frosinone ha dato il massimo nei primi 45 minuti eppoi è sparito dal campo.
    Le partite durano MOLTO DI PIU.
    De Rossi ha sbagliato nel primo tempo :
    Paredes e Cristante lasciati SOLI contro i 5 del Frosinone.
    El Shaarawy Amoun Baldanzi Lukaku.
    4 in attacco ?
    TROPPI.
    _______
    Con Mou giocate 11 partite in trasferta :
    2 vittorie 3 pareggi 6 sconfitte.
    Con De Rossi = 2 partite 2 vittorie
    Che strano.

  18. Magna tranquillo Eusè. Te vojo bene però mo’ devi da magna tranquillo che domani è n’artro giorno. Er regazzino t’ha fatto un go’ da paura e gnente gnente me sa popo che te rode.

  19. Ok avete perso x l esultanza del ragazzino, no perché il fratello di Iturbe se magna tre gol consecutivi. In mano a Mou la squadra stratosferica che avevi avrebbe vinto tutto. Mancanza totale di stile. B

  20. Nel primo tempo ci hanno preso a pallonate, non vedo differenze tra questa Roma e quella di due mesi fa. IIl nulla cosmico.

  21. La Repubblica “delle banane”: Huijsen segna e zittisce il pubblico: rissa sfiorata
    dal nostro inviato Matteo Pinci.
    Ma questo non era romanista?

  22. Il paese dove i provocatori non pagano mai….se non lo avessero fischiato dall’inizio non li avrebbe zittiti….punto….non capisco Di Francesco rosicone….

  23. E su dai…
    Un primo tempo del genere, ti segna chi doveva giocare per te… e voijo vede se non ti girano…
    Sapeva che nel secondo tempo DDR avrebbe risistemato la Roma e che sarebbero stati guai ma, se si faceva trovare in vantaggio magari…
    Io a DiFra lo comprendo e lo scuso.
    Gli auguro di salvare al più presto il Frosinone e di continuare a stupire tutti per il gioco dimostrato fino a poco fa’…
    Lui però dovrebbe ricordarsi che è romanista….🤷

  24. Euse’ resti sempre un giocatore nella rosa del terzo scudetto e quello che da allenatore ci ha regalato una delle più belle serate della nostra storia, però il ragazzino ha solo mostrato di avere due bolas non indifferenti, un gesto visto 50k di volte sui campi di tutto il mondo e quasi mai punito.
    Ci stanno i fischi e ci sta la sua reazione, pari e patta.
    Tutto vero il primo tempo, però nel secondo non l’avete quasi mai vista e si gioca per 90° più recupero. Stacce, con affetto.

  25. Vi dirò una cosa: il ragazzino lo hanno fatto incazzare con i fischi e li ha purgati.

    Io ci vedo tanta personalità e sfrontatezza che hanno solo i top, a 19 anni.

    Purtroppo è juventino.

    • Un po’ li ha sofferti perché ha commesso errori banali in serie non da lui.
      Fischiato e in difficoltà tira fuori quella roba lì, quindi carattere di ferro.
      Purtroppo è come tu dici.

    • Ha fatto un bellissimo goal e polemizzato col pubblico che, giustamente dal proprio punto di vista, lo fischiava. Per il resto è stato una sciagura, vedo voti altissimi e commenti al miele, mi sembra la solita infatuazione precoce dettata più dal fatto che il giocatore non sia nostro che dall’ effettivo rendimento offerto.

  26. Commento le parole di Di Francesco così : 0-3 e super gol di Huijsen !!!
    E comunque Huijsen si è beccato il cartellino giallo, quindi non c’è bisogno di rincarare la dose, casomai sarebbe stato giusto rincarare la dose circa il dito medio fatto dallo z**zone dell’inda che doveva essere espulso contro la Roma, dal momento che non aveva preso alcun cartellino oltre al fatto, cosa aggravante per l’ex-sbiadito della differenza di età dove quello dovrebbe essere più maturo di Huijsen ed invece……………

  27. E comunque gli scorretti sono stati i tifosi burini per tutta la partita, hanno tirato un bicchiere di birra addosso a Paredes dopo il gol segnato su rigore.
    Quindi caro Eusebio hai predicato bene e razzolato male.

  28. Ma gesto scorretto de che?! Mica ha insultato nessuno! E poi mi fa specie al giorno d’oggi dove si sta molto attenti agli insulti alle (a certe) minoranze e invece un esordiente di 19 anni lo si lascia alla merce’ di un intero stadio contro ad insultarlo. Unico suo errore forse e’ stato non mandarli affanculo tutti e dire che pensava si potesse fare avendolo imparato da un veterano della seria A la partita precedente

  29. Certo Huijsen deve essere messo alla gogna….. Acerbi, invece, per quello che ha fatto è yn gran signore…. solo perchè gioca nell’Inter….

  30. “più che bugiardo”, dai non esagerare, su…
    Finalmente abbiamo un portiere che para ed esce per prenderla al volo sui corner…magari vi avavemo abituati tutti a giocare in 10,5 con Rui P.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome