Dieta e disciplina: così Camara si è fatto largo nella Roma

21
1157

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Mady Camara comincia a farsi spazio nella Roma dopo aver fatto arrabbiare Mourinho. Dopo la sconfitta contro il Betis, racconta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, lo Special One si era infuriato con il guineano, che a suo parere era entrato molto male nei minuti finali in cui si materializzò il gol avversario.

Allenandosi con umiltà ed impegno, Mady ha saputo sfruttare le occasioni che gli infortuni e le strategie gli hanno concesso. Titolare contro la Sampdoria non è più uscito dalla formazione. Tre partite consecutive nelle quali le sue caratteristiche di corridore instancabile, associate a una migliore disciplina tattica, hanno rassicurato l’allenatore.

Lo stop di Matic poi lo ha aiutato ad emergere, ma Camara è cresciuto davvero integrandosi di più con gli automatismi della Roma. Una volta arrivato a Trigoria dalla Grecia ha dovuto svolgere un lavoro personalizzato per raggiungere una buona forma, che prevede anche un regime alimentare più rigido.

Nel giro di un mese e mezzo ha perso 2-3 chili che gli hanno restituito agilità senza ridimensionare la potenza. I dati raccontano che contro l’Helsinki sia stato il miglior giocatore per palloni intercettati e, insieme a Smalling, quello che ne ha sprecati di meno.

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteZaniolo, batti un colpo: il rinnovo passa anche dalle prossime prestazioni
Articolo successivoArriva Solbakken: “Col Bodo è finita, loro frustrati per non aver preso soldi”

21 Commenti

    • Il ragazzo non è malaccio e sa rendersi utile, ma sul suo riscatto a 12 milioni non ci credo manco se lo vedo.

  1. Camara mille volte, a centricampo con camara ,bove,matic , cristante in panchina, poi torna gini, quindi a centricampo i titolari,matic e gini, con bove e camara pronti ad entrare,cristante qualche pezzettino di partita qua e la andrebbe gia’ bene,per la panchina si potrebbe fare,non e’ in grado di giocare in una grande squadra come la ROMA, troppo compassato,lento,senza tecnica ed esperienza,non ci mette neanche quella tigna che ci mette un camara o un bove,forza ROMA

    • Senza tecnica ed esperienza? Bah te lo dico io! Se Cristante gioca tutte le partite sia con la Roma che in Nazionale, sono scemi gli allenatori o devi posare tu il fiasco? Poi lo cambi con Camara, che per carità è utile ma un passaggio a più di 10 metri non lo fa? Ma le vedi tutte le partite?

  2. Vado contro corrente e mi sbilancio dicendo che tornerà da dove è venuto a fine stagione.
    Non vale i 12 mln del riscatto, e d’altronde non si poteva sperare di trovare di meglio in prestito e con pochissimo tempo a disposizione.
    Se sarò smentito meglio, perché vorrà dire che avrà dato di più di quello che penso possa dare.

  3. Non so se possano piacere questi giocatori ..
    Però servono, sono utili nell’economia di una squadra…
    Tutte le squadre ne hanno uno, poi vedere come tocca la palla Pedri per rimanere nell’attualità o come la toccava Falcao, beh è tutto naltro vedere…🤪
    💪🧡❤️

  4. non disprezzate Cristante, non parlate solo per partito preso, non si mette in vetrina ma il suo lo fa e se qualche volta sbaglia è umano.
    Forza Roma.

    • Finora sta tenendo il centrocampo e sta mostrando anche grinta e tenacia. Se fosse stato anche veloce, d’altronde, non avremmo mai potuto permettercelo e l’Italia sarebbe ai mondiali.. Se gioca sempre con tutti gli allenatori vuol dire che qualche qualità ce l’ha. Magari fosse in panchina, vorrebbe dire che in mezzo al campo avremmo comprato un paio di campioni

    • Cristante raccoglie critiche e insulti a secchiate – io stesso non sono un suo grande fan, ma riconosco la sua importanza nel centrocampo attuale – eppoi il discorso è sempre lo stesso, se Mourinho lo ritiene insostituibile magari ha ragione lui, così come Mancini che ormai lo considera un titolare.
      Ma ora parliamo del mirabolante Matic…

    • Ora è sicuramente utile ed io spero che migliori ulteriormente. D’altronde anche il portoghese Oliveira l’anno scorso è stato prezioso in diverse occasioni, pur non brillando. A centrocampo siamo in pochi e speravo che il mercato di gennaio portasse novità nel settore, ora dopo questi infortuni non ne sono più sicuro. Poi se i greci ci facessero lo sconto, allora credo anch’io che quel prezzo sia il suo e che nella rosa uno come lui faccia comodo

  5. il problema che cristante quando indietreggia si schiaccia troppo nell area e lascia calciare dal limite i centrocampisti avversari

  6. Contro il Betis è stato Spinazzola a farci perdere la partita. Camara per me è un giocatore molto mediocre. Il fatto che lo vogliamo titolare ci fa capire quanto siamo messi male a centrocampo.
    Non sono a Trigoria, non penso di sapere di più di Mourinho, ma vorrei vedere Bove titolare. Darebbe più qualità di Camara e a noi serve qualità.
    I big continuano a vincere e noi non ci possiamo permettere altri passi falsi. Verona perde da sei partite consecutive. Partita trappola. Spero che i ragazzi ne capiscano l’importanza e vanno in campo concentrati e vogliosi.
    Forza Roma sempre

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome