DIONISI: “Soddisfatto della prestazione ma c’è rammarico per il risultato. Abbiamo tirato più della Roma”

13
596

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Alessio Dionisi, allenatore del Sassuolo, commenta a fine gara la prova dei suoi ragazzi nel match di campionato che si è appena giocato al Mapei Stadium contro la Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico degli emiliani ai microfoni dei giornalisti:

Dopo il gol del vantaggio della Roma avete reagito e forse alla fine si poteva anche vincere.
“Siamo soddisfatti della prestazione, ma c’è rammarico per il risultato. Appena prima del loro gol abbiamo avuto una grande occasione a tu per tu con il portiere e poi ne abbiamo avuta un’altra dopo il pareggio, ma l’arbitro ha fischiato. Mi è piaciuto lo spirito, spero che la partita di oggi ci faccia capire che atteggiamento dobbiamo avere sempre. Abbiamo fatto una partita giusta senza palla, siamo stati bravi anche con la palla. Abbiamo calciato più della Roma e di solito i giallorossi concedono pochi tiri agli avversari. Contento per i ragazzi, sono stati giorni delicati. Dobbiamo cercare di non ripetere gli errori”.

Colpisce la crescita di Laurienté.
“È importante per noi, è arrivato solamente alla quinta di campionato e non era pronto tatticamente. Non era facile, ma lui ci sta mettendo applicazione. Può fare di più e migliorare”.

La libertà mentale può lanciare Pinamonti.
“Sono contento per lui e per la squadra. Quando segna l’attaccante vuol dire che la squadra ha lavorato bene. Sul suo gol c’è stato un bel gioco di squadra. Si meritava il gol, ma ero già soddisfatto delle sue prestazioni. Ho parlato con lui, pretendo tanto e di più di quello che fa perché deve giocare sulle palle sporche. Il gol di oggi è da vero attaccante e deve lavorare su questo. Il gol potrà dargli una spinta in più”.

Come si spiega la prestazione di Empoli?
“Non ci ho dormito per un paio di notti, abbiamo perso un’occasione ma dobbiamo guardare avanti. Tra un paio di giorni affronteremo il Bologna e sarà difficile. Dobbiamo concentrarci su questo cercando di non ripetere gli errori precedenti. Ci siamo già caduti l’anno scorso”.

Come sta Berardi?
“Bene, ha giocato i minuti che aveva. Per noi fa tantissima differenza averlo o non averlo, ha fatto più di 100 gol in campionato. Già solo rivederlo in panchina è una spinta per i compagni, rivederlo in campo è una grandissima soddisfazione. Sono contento, anche nella prossima partita sarà disponibile”.

Articolo precedenteSASSUOLO-ROMA 1-1: le pagelle
Articolo successivoSassuolo-Roma, lo striscione dei tifosi giallorossi: “Papponi in silenzio, Mourinho ad oltranza” (FOTO)

13 Commenti

  1. La memoria breve der cervello a questo nun je funziona.
    Nel primo tempo se semo magnati i soliti due goal (l’uzbeko e Zalewsky).
    Dioni’, fatte ‘na cura….

  2. qualcuno altrove scrive “è possibile non battere il Sassuolo?” …
    mmm… direi di sì, visto che 0 a 0 (da loro) lo hanno fatto pure i campioni d’Italia!
    Comunque oggi, più che 2 punti persi é un punto guadagnato.
    Prima o poi gira, c’è tempo… intanto Inzaghi fa 6 goal ad ora con 7 tiri in porta…(?!)
    Ogni partita è storia strana… qualcun altro qui scrive: “visto il goal di Dzeko?… quello sì dovevamo tenere…😉”
    Vabbè, son gli stessi che scrivevano “via il lampione bosniaco! Ne fa 1 e ne pappa 10!” ma che importa, hanno la memoria a breve termine, un branco di criceti… dimenticano che è lui che é voluto andar via (en passant…)
    Pero, ..azz, 6 goal su 7 tiri nello specchio? Ma chi é il portiere del BOLOGNA?
    Quello che era meglio tenere lui piuttosto che buttar soldi per altri portieri? SKORUPSKJ? (i criceti di cui sopra…😉)
    Non ho visto, saranno tutti imparabili…

  3. Tirato di più ? Il pareggio è giusto perché ci sono state 4 occasioni da gol nitide per parte, al più invece di 1-1 poteva finire 2-2 o 3-3, per quanto riguarda gol mangiati proprio da dentro l’area o davanti al portiere, noi ce ne siamo divorati 2 con Shomurodov e Zalewski ed il Sassuolo uno con Traore.

  4. Il pareggio è il risultato giusto, ma la Roma dei “rincalzi” ha tenuto con padronanza e in trasferta. Un buon punto per noi, a Sassuolo molte ci lasceranno punti.
    Con squadra (ASR) al completo non ci sarà partita Mister.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome