Dopo Aouar arriva N’Dicka. E Mou ripensa al 4-2-3-1

50
3071

AS ROMA NEWS – Dopo aver ufficializzato l’arrivo a parametro zero di Houssem Aouar, trequartista franco-algerino che può giocare anche come intermedio di un centrocampo a tre, la Roma si prepara a chiudere il colpo N’Dicka.

Tiago Pinto spinge per effettuare le visite mediche il 15 giugno, e cioè giovedì prossimo. Il gm ha fretta di mettere tutto nero su bianco prima che possano esserci nuovi inserimenti sul difensore 23enne.

Il Milan ci ha provato fino all’ultimo (Pioli ha chiamato il ragazzo), ma anche top club come Barcellona e Manchester United lo avevano cercato. Alla fine N’Dicka ha scelto la Roma, il club che più di tutti gli permetterà di giocare titolare e di crescere come calciatore.

Il terzo colpo a parametro zero potrebbe essere Wilfried Zaha, attaccante esterno ivoriano che Tiago Pinto aveva già messo nel mirino tempo fa e che ora, liberandosi a scadenza, diventa un obiettivo ancora più ghiotto per i giallorossi.

In attesa del centravanti che verrà, la rosa giallorossa che si va plasmando non esclude affatto, in prospettiva, un ritorno al 4-2-3-1. Tutto questo avendo come stella polare questo obiettivo: avere una squadra più prolifica senza accusare vulnerabilità in fase difensiva. Per questo la Roma del Mourinho 3.0 avrà da lavorare.

Fonti: Gazzetta dello Sport / Corriere dello Sport

Articolo precedenteRoma, caccia all’attaccante
Articolo successivoVolpato, accordo Roma-Sassuolo per 9 milioni. Ma il giocatore blocca l’affare

50 Commenti

  1. A me va benissimo anche la difesa a 3 e partite come quelle di quest’anno.
    Sinceramente, io penso che ciò che ha fatto la differenza sia la qualità tecnica del materiale che metti in campo. La Roma di quest’anno con un portiere serio e un attaccante preciso arrivava in Champions e forse la Coppa la alzava. Valga per tutti la finale dell’Inter con il City, se Lukaku o Martinez la ficcavano dentro era un’altra storia.
    Poi sono valutazioni che fa il Mister. Con la difesa a 4 di certo puoi attaccare con più pressione, magari incassi qualcosa di più, quest’anno la Roma in difesa è stata davvero formidabile, il sistema è valido. Anche qui, paghiamo qualche svarione di Ibanez.

    • si è vero, infatti la difesa a 3 della rube che pressava alto, non ti faceva ragionare e ripartiva era un conto, la ns che si abbassa davanti al portiere serve solo a non prendere gol, poi i cc si schiacciano sulla difesa e gli attaccanti ricevono solo palloni ingiocabili che solo per stopparli ci metti 3-4sec ed hanno subito il difensore addosso….ecco il motivo dei pochi gol quest’anno

    • nome, quindi l’anno scorso la Roma forniva ad Abraham palloni solo da spingere in rete , mentre quest’anno il povero Inglese ha pagato il non gioco della Roma a differenza dello scorso anno . Sono tutto orecchie .

    • Ales, nel campionato italiano dopo un po’ ti prendono le misure… Anche al nostro gioco l’hanno fatto. Dimmi onestamente quanti gol davanti al portiere hanno fallito i nostri attaccanti. Pochi. Perché la verità è che non venivano mai serviti bene.
      Io credo che passare dalla difesa a 5 a quella a 4, invece, sarebbe un buon passo per essere più pericolosi. Poi, a registrare la difesa, ci penserebbe Mou che in questo è un maestro.

    • Non quadra infatti. Il gioco dello scorso anno è come quello di quest’anno. La differenza sta nell’esplosività che Abraham aveva lo scorso anno e che quest’anno (probabilmente per questioni fisiche) non ha più avuto.
      Quello che serve è un grandissimo centravanti, un terzino destro (è dalla Roma di Cafù che non ne vedo uno decente) e possibilmente un portiere un pò più decisivo.

    • Ci vuole qualità tecnica nei giocatori.
      La roma ha pagato molto questo limite. Troppe volte non si è andati oltre 3/4 passaggi per poi perdere palla.
      Abbiamo bisogno di giocatori che sappiano gestire il pallone e che superino l’uomo uno contro uno.

    • Onestamente se giochi 4-2-3-1 o 3-5-2 cambia poco se la qualità degli interpreti è questa..
      La Roma lo scorso anno è arrivata settima (sesta solo per la sanzione Juve). Per guadagnare la Europa League (non la CL) deve mettere sotto Juve e Atalanta.
      Ad oggi non vedo come gli innesti di Auoar e Ndika possano cambiare la nostra classifica considerato che partiamo con Belotti (zero gol), Dybala (maz 1/3 campionato gioca), Abraham (infortunato per metà stagione), Pellegrini (4 reti), in fascia Spjna (1 anno in più) Celik .. e non rinnovi chi ti ha fatto 7gol.
      Però la colpa è nostra che siamo contro la società..
      La società è il 4 anno che parla di progetto e di crescita e poi sigla un fpf (differente per ogni squadra) in cui si lega le mani.. e nel frattempo paga l’allenatore più costoso al mondo e l’attaccante campione del mondo a mezzo servizio (magari a terzo servizio). Però crediamo in Mou..
      Dobbiamo preoccuparci della Fiorentina altro che Champions e Europa league..

    • utr Abraham è un attaccante giovane che deve crescere a livello mentale, tecnico ma soprattutto tattico. Con il suo fisico non riesce a fare salire la squadra , di testa non ne prende una, non fa sponde e non fa un movimento giusto. Come mai Dybala la buttata dentro 15 volte? Basta alibi ai giocatori e fortunatamente abbiamo un allenatore che non si caga nessuno.

    • La difesa a 3, con i calciatori che abbiamo noi, blocca la costruzione del gioco: non è un caso che le migliori partite le abbiamo fatte con la difesa a 4.
      Da quello che ho avuto modo di capire, il problema della difesa a 4 nell’attuale Roma, sono gli esterni: solo celik sa fare entrambe le fasi. Karsdorp e Spinazzola non sanno difendere, Zalewski è un esterno offensivo adattato e non ha nelle corde quel ruolo. Quindi, Mou, da vecchio volpone, ha alzato gli esterni e messo un difensore in più. Ma i nostri non sanno costruire dal basso. Per questo la manovra della Roma è bloccata, e costruisce poco. Inoltre, va detto che Pellegrini, da trequartista, è sempre stato devastante: a bergamo in 15 minuti in quel ruolo, segna un goal e un palo gli nega la doppietta.

    • Asterix solo un cieco non vedrebbe la crescita, finale conference e finale Europa league, solo un cieco non vedrebbe che dopo le dichiarazioni su Serra ci hanno rubato 10 punti, solo un cieco disconoscerebbe che la Roma senza il furto di Budapest e la mafia del calcio Italiano sarebbe arrivata bellamente in Champions e avremmo alzato la coppa. Poi se voi fa l’anti societario e anti Romanista a prescindere, fallo pure.

    • Caro Ales
      sono arrivato alla semifinale di Champions League con Pallotta. Ti risulta che siamo cresciuti dopo?
      Sono passato da Garcia che lottavo per il primo posto con la Juve ad oggi che sono settimo posto (senza la penalizzazione Juve) esattamente come due anni fa, dove la vedi la crescita??
      Io stavo allo stadio contro l’Inter ed il Milan e pure con un arbitraggio scandaloso noi non abbiamo vinto perché Spina ha sbagliato una copertura, Patricio era stanco, Belotti ed Abraham non la buttavano manco davanti alla riga e Dybala è sempre rotto.
      La Roma ha subito un furto a Budapest, si, ma se.. Belotti l’avesse messa dentro a due passi, Mancini non avesse fatto un errore in difesa e ibanez non avesse svirgolato staremo parlando di un altro film.
      Se la società ritiene che ci hanno rubato le partite in Italia ed in Europa ABLASSE, parlare please, io non ho sentito alzare una voce dai Friedkin.
      Quindi i ciechi che non vedono tali scandali in Italia ed in Europa sono per prima loro!!

    • zenoneeee..tutta sta gente l’ha messa nel mirino da anni il tuo caro amico Pinto…
      non fraintendere con giuntoli…
      x fare in modo che un calciatore accetti oltre alla telefonata ci vogliono anche argomenti di altra natura..( dindi)..

    • Spettabilissimo Idi di marzo,
      la difesa a tre, intesa con i classici 3 “stopper” o centrali difensivi simili per impostzione, come Smalling, Mancini e Ibanhez adattati questi ultimi due sugli esterni, non solo non va bene in caso di difesa, dovendo quello attaccato nella propria posizione ad uscire contro il trequartista o centrocampista avversario per coprire lo spazio (considerando che nessuna squadra attacca con tre attaccanti di ruolo), ma soprattutto in caso di costruzione di gioco, nessuno dei tre per limiti calcistici sia in grado di impostare un’azione efficace dal basso. Quindi con NDika finalmente potremmo riprendere la difesa a 4 e utilizzare tutti i giocatori, come fa il City, l’Intere, il real e tantissime squadre di prim’ordine. Forza Roma Sempre.

    • il problema sono i terzino che non abbiamo,quindi non hai copertura e devi giocare a forza con i tre dietro,perciò per giocare a 4 ci mancano 3/4 terzini (salverei solo Spinazzola ma si infortuna un casino,gli altri celik karslop vina ecc ecc (zeleski è un ala centrocampo o attacco che si adatta dietro) un bel biglietto ciaooone!

    • scamacca-belotti(Abram)

      auer pellegrini dybala
      zeleski. solbachen Elscaravi

      metic. cristante
      tavicic bove

      Spinazzola. X
      X. X

      mancini. smolling
      n’deka. X

      Rui Patricio
      X

  2. Immagino che mou 💛❤️leggendo questi nomi faccia salti di gioia…..

    A leggere sta carta straccia….. Sembra che la ROMA 💛❤️debba salvarsi dalla retrocessione

    Cmq viva le pippearsugo…

    • Scusami Giò ma Aouar e N’Dicka non mi danno proprio l’impressione di 2 scarti. Se poi a questi ci accostiamo Vicario (leggevo di alcuni sondaggi da parte della Roma) li reputerei tre buoni innesti. Oltretutto chi ci dice che tali profili non siano di gradimento a Mourinho? Nessuno…
      Non penso proprio che qualsiasi operazione effettuata da Pinto, avvenga senza il consenso dello Special One o della Presidenza. Poi magari sbaglio!

    • Mou ha fatto una foto con i procuratori di N’dicka. Penso proprio che sia di suo gradimento. Se, però, mettiamo le mani avanti sin da subito.

    • Mourinho è contento lui li ha voluti e Pinto glieli porta
      come avviene in tutte le società.certo che il soggetto deve dire si.
      Giò chi vuoi mbappe Pelé Maradona Beckenbauer Cruijff chi voi? ma va apascola a formello e famme da na grattata che s’è aggiunto nantro gufo alla rubrica “piega amara”

    • Aouar per come gioca Mou mai nei due a centrocampo, ma in quelli avanti secondo me. sarebbe invece perfetto in un centrocampo a 3 (4-3-3 o 3-5-2).

  3. ottimo.

    col 4231 rivaluti el shaarawy, nel suo ruolo naturale, lo stesso zalewski come alterantiva, paulo a dx o trequartista puro, ma vanno trovati assolutamente 2 terzini di ruolo perchè celik non può essere il titolare e nemmeno spina ormai.

    ❤️🧡💛

  4. Io credo che gli acquisti di Aouar e N’Dicka (24/25enni) siano intelligenti perchè rappresentano investimenti su cui fare, se si presenteranno le condizioni, possibili plusvalenze importanti poichè presi a 0. Francamente Zaha mi sembra un giocatore, viste le presenze nel Crystal Palace, dall’alto ingaggio e dal limitato rendimento in partite giocate. E’ il classico giocatore ormai sazio di soldi, fragile nel fisico, da Arabia Saudita o MLS. Ci basta Elsha se dobbiamo cercare questo profilo…

  5. Magari completiamo prima la squadra con acquisti “decenti”(almeno 5…) e poi magari si può anche pensare al modulo. Credo comunque che eventualmente l’acquisto di ‘Ndicka completerebbe il reparto centrali se si passasse alla difesa a 4. Ma al momento siamo deficitari sulle fasce,al centro ed in avanti. Siamo ancora a giugno…..Fidiamoci (magari per l’ultima volta) di Pinto e vediamo che sarà capace di fare….E che >Dio ce la mandi buona.

    • centravanti a parte ora io vedo come priorità nell’ ordine : 2 terzini 1 centrocampista alternativo a matic 1 portiere. poi i moduli… si vedrà

  6. Voglio dire che preferisco fare un contratto al Faraone, pur con un ruolo diverso, che a giocatori sazi ed appagati (Gini docet, al di là della sfiga che ha avuto, entri in finale col Siviglia devi scatenare l’inferno!)

  7. Mo’ pure Pioli telefona direttamente ai giocatori. Pensa te che colloqui surreali : ” hello, Ndika, I am mister Pioli” – “Who?” “I am mister Pioli the trainer of Milan soccer team” – “Ah Ndika nothing because I am occupied . Before you, called me an unknown trainer of Rome soccer team……I don’t remember well his name… I think is called Mau, Miu, Meu,… No,no, now I remember, his name is Mou. Do you know? You are more important? Your team is better than Rome? You are the best trainer in Italy? Ma vattelapia’ n saccoccia, a coso hai sbajato numero, o t’hanno dato er numero sbajato. Chi te l’ha dato? Maldini? Quello c’avete licenziato? E t’ha preso pe i fondelli coso….

  8. Sarebbe la svolta con questo modulo, mourinho ha sempre giocato così. Bisogna vendere i giovani anche zalewski per fare cassa, preferisco vendere loro ma non ibanez a 20 milioni, lui ne vale 50-60 chi dice il contrario si desse al golf. Serve un top player è una buona riserva in attacco, thuram a zero sarebbe tanta roba e icardi o hojlund in panchina. Serve uno da affiancare a Matic se tielemans ha firmato al 100% con l’Aston Villa, vuol dire spendere i soldi perché parametri zero forti in quel ruolo non c’è ne sono più. Mi piace douglas luiz da anni ormai ma sembra abbastanza impossibile come Rice del West ham, peccato…

    • Vina e Celik sono terzini, indubbiamente da difesa a quattro. Ma altrettanto indubbiamente possono essere considerati solo delle alternative se si vuole costruire una squadra ambiziosa.
      Quindi servono anche due titolari forti e affidabili.
      Poi ci sarebbe da convincere Mancini a giocare a quattro…

  9. La difesa a 4 sarebbe una buona cosa. Avremmo un giocatore offensivo in più e per questa Roma stitica sarebbe buona cosa.
    E poi oggi i giocatori di maggior qualità giocano come esterni alti, quindi, cambiando modulo, potremmo acquistare giocatori in grado di far far il famoso salto di qualità. Una cosa è avere sulle fasce dei terzini, altra cosa un’ala pura.

  10. Non mi sembra un modulo che possa esaltare Dybala anzi tutt’altro. Il cosiddetto albero di Natale invece mi sembrerebbe più adeguato…

  11. Io se fosse per me prenderei Aleksandar Mitrovic come attaccante poi due esterni uno dx e uno sx Frattesi oltre ad Aouar N’Dicka è un Portiere di prospettiva tipo Vicariò e darei uno sguardo agli under 20 Uruguaiani sono molto molto interessanti e pronti per giocare nel nostro campionato di un altra categoria contro i nostri pari età

  12. dobbiamo fare piazza pulita di ex giocatori che ad ogni scatto si rompono vedi Spina e il faraone (purtroppo) e di giocatori soprValutati tipo pellegrini che in unagrande roma andtebbe bene solo x la panchina …oppure titolare in u a squadra di media ckasdifica …

  13. Penso ad ana squadra leggermente più spregiudicata: con il modulo 3-2-4-1 e più o meno questi interpreti: Rui Patricio ( ma anche un altro) linea a 3 con Ibanez- Smalling- Ndicka i 2 davanti alla difesa Mancini( all’occorrenza scala nei 3 dietro e riporta la difesa a 4 e Cristante ( che può giocare come Stones del City , che nasce difensore ma a centrocampo è un iradiddio: i 4 davanti potrebbero essere Pellegrini-Aouar-Dybala- Zalewsky( finalmente in un ruolo a lui più congeniale e davanti Morata

  14. Peppe310 Ibanez spero come dici tu di trovare qualche matto che spende tutti quei soldi ma non credo lo troveremo Ibanez per quanto mi riguarda ha solo la corsa non ha un grande senso della posizione anzi spesso e volentieri si perde il proprio marcatore non sono così sicuro che sia brasiliano ha i piedi non fucilati di più che uno che non ha mai giocato a pallone è meglio non riesce a mantenere la concentrazione per 90 minuti anzi è per colpa sua che abbiamo perso partite importanti ne per Smalling o Mancini si sicuramente hanno fatto anche loro errori ma non come Ibanez questo è il mio pensiero

  15. Comunque possiamo dire BRAVO a Pinto che si è mosso con largo anticipo sia per prendere Aouar che Ndicka. Il secondo secondo me è stata una esplicita richiesta di Mourinho, forte fisicamente e di piede mancino e Pinto sicuramente si sarà mosso prima per portarglielo a Trigoria. Daje

  16. io non sono murignano io tifo la Roma la maglia.Per me un allenatore non deve essere ne malato di schemi ne avaro una via di mezzo.Ora la Roma ad un certo punto ha puntato alla finale e va bene….però x il campionato italiano dove la Lazio no dico la Lazio è arrivata seconda io penso che la Roma potesse ambire a qualcosa di piu ma purtroppo gli infortuni e la finale ci hanno condizionato.Io mi aspetto un briciolo in piu di sistema di gioco xche se hai top player tipo City,Real,Bayern ecccc è una cosa ma se hai una buona squadra e allora un sistema di gioco diventa un fattore aggiunto.Non le voglio piu vedere le partite rintanato a rinviare la palla in modo passivo e non voglio sentire cazzate sulla qualità dei giocatori xche la Roma anche sto anno ha perso punti contro squadre nettamente inferiori.
    Però ci ha portato a fare una seconda finale ….e sappiamo cosa è successo.
    meritavamo di piu…….ecco io spero …..in qualcosina di piu la davanti….xche segnare cosi poco non si può imputare solo ai singoli giocatori….specialmente se gli attaccanti se sfiancano a correre dietro a tutti…..per carità goal magnati pali…..però diciamo la verità per un attaccante il gioco della Roma non è proprio il max della vita.

  17. fino ad ora, nonostante la sfiga infortuni, il Pinto porta due bei calciatori giovano con esperienza e “sani”.
    Che che se ne voglia parlare male, se il buongiorno si vede dal mattino…..

  18. Aouar, N’Dika, Zaha tre ottimi acquisti ma resto dell’idea che per dare un nuovo volto alla squadra serve UN’ALTRA PEDINA A CENTROCAMPO, uno di spinta e di sostanza, che disegni i passaggi, faccia gioco, pressing, cucia la squadra tra attacco e difesa. I campionati, le coppe, le partite si vincono e si perdono a centrocampo.

    • è un anno che lo dico, hai perso oliveira, veretout e milkitharian, sostanza, corsa e classe…. adesso i tuoi titolari sono due che dovrebbero alternarsi… poi si lamentano
      che la roma non segna…

  19. n’Dicka sembra un ottimo giocatore giovane e integro, difesa apposto adesso urge esterni buoni, attaccanti top, e un simil Pizarro, e secondo me svilar ci potrebbe sorprende….daje romaaaaaa

  20. Wilfried Zaha prende 7milioni non credo che la roma si possa permettere 7mil
    questi non sanno niente incompetenti falsi pennivendoli

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome