Dybala e il rischio squalifica: da calciatore e Roma nessuna preoccupazione

27
1124

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – La possibile squalifica di un mese per Paulo Dybala è una voce che ogni tanto torna a circolare nell’ambiente sportivo e che agita i pensieri dei romanisti.

Ieri l’indiscrezione è stata rilanciata nuovamente da La Repubblica, che ha parlato di rischio concreto di uno stop per l’attaccante giallorosso dopo che le Fiamme Gialle di Torino sono venute a Roma per interrogare la Joya nell’ambito della questione stipendi ai tempi della Juve. 

Lo spauracchio di un deferimento però sembra sgonfiarsi oggi: il giocatore non ha ricevuto nessuna avvisaglia di un rischio del genere. E anche da Trigoria al momento non filtra alcuna preoccupazione riguardo a una possibile squalifica del calciatore.

Fonti: Il Tempo / Il Messaggero

Articolo precedenteRoma vecchie maniere
Articolo successivoRizzitelli: “Roma nettamente più forte del Salisburgo. L’Olimpico? Altro che dodicesimo uomo in campo…”

27 Commenti

    • Io penso che Dybala sia andato con degli avvocati alla convocazione della GDF e non con con la moglie e figlia, perciò se dalla Juventus tutti negano e uno invece è disposto a parlare ne terranno conto avranno fatto degli accordi.
      Credo che lui sia più la parte lesa , non credo che di iniziativa sua sia andato da Agnelli o chi per lui a dirgli di spalmare lo stipendio.
      Da qui credo nella tranquillità di Dybala e la preoccupazione di tutti i gobbi e chi lavora per loro o ne trae profitto.
      SFMROMA

    • L’illecito civile/amministrativo/penale non si traduce in una condotta antisportiva.
      Per intenderci, nel caso di Portanova (e si parla di stupro, non di reato amministrativo), si è mossa la procura federale, ma a termini di regolamento, nella peggiore delle ipotesi, si parla di deferimento.

      Ma poi scusate…se squalificano Dybala, la Juve la fanno giocare nel campionato russo?

  1. Eccaalla’ due giornali di Roma che anziché parlare di calcio giocato tirano fuori sta storia per far stare tranquilli tutti, tifosi, società e giocatori alla vigilia di un impegno no importante deppiu’. Ma parlassero de tutti gli inghippi dell’altri. La Rubbe, adesso, c’ha tanti de quei problemi che ce potete scrive sei mesi, il Bilan coi finanzieri napoletani altri sei nesi, l’inda che n c’ha na breccola pe fa canta’ n cieco altrj sei mesi. C’è rimasto Cazzaroni che ce mette l carico da undici e poi stamo a posto. E basta mo avete veramente rotto le ⚽⚽

    • I giornalisti seri dovrebbero dire: SE LA JOYA RISCHIA LA SQUALIFICA, I GIOCATORI, I DIRIGENTI TUTTI, DELLA VECCHIA SIGNORA, COSA RISCHIANO? Questo dovrebbero scrivere… Se MOU va via, Pioli, er caccola, Allegro ma non troppo, dove vanno? Se la Roma ha i debiti, bilan, linda e gobbi che hanno? Questo dovrebbero scrivere…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Ste notizie mi fanno solo ridere…🤣😂🤣…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  2. Veramente assurdo.. Se squalificano Dybala non posso immaginare tutti gli altri giocatori della Juve giocherebbe un mese con tutti i primavera. E poi se veramente fosse squalificato la Roma potrebbe chiedere i danni alla Juve come parte lesa.. Questi invece di scrivere queste cose non leggo un articolo sulla Juventus che tra frode falso in bilancio rischiano il carcere non solo la radiazione dal campionato e la ripartenza dalla serie d..

  3. Se squalificano i giocatori, la Juve, a parte giocare un mese con i primavera,
    viene retrocessa nella serie C Maltese….

  4. Se ci sarà squalifica sarà tra metà giugno e metà luglio, per non creare problemi. Anche perché se squalificano lui adesso, non so se la Juve poi deve mette la primavera in campo, per quanti ne fermano.

  5. Personalmente quasi quasi vorrei che lo facessero, cosi’ che se squalificano un “pentito” per un mese, agli altri dovranno dare almeno 3 mesi di squalifica. Il problema sarebbero gli strisciati all’estero. Come li squalifichi?

  6. In questa scandalosa vicenda che ha come protagonista in negativo la Yuventus, io seguo soltanto gli articoli di Paolo Ziliani, giornalista molto edotto sui fatti. Le sue news sono che per la Yuve è prevista la discesa in serie B o C.
    Riguardo ai giocatori che all’epoca fecero il famigerato accordo sugli stipendi, la Yuve se li è venduti tutti oppure hanno smesso di giocare (Chiellini e Bonucci), evidentemente per un tentativo di scarico di responsabilità. Se ne deduce che anche Dybala è passibile di squalifica. Il fatto che finora non abbia ricevuto deferimenti dalla Procura generale è solo un fatto di tempistica. Intanto è stato interrogato dalla Guardia di finanza e questa trasmetterà gli atti alla giustizia sportiva, dopodiché seguiranno eventuali deferimenti o proscioglimenti.
    Dire al momento che Dybala sarà assolto è una bufala pazzesca.

    • ma sì poi la guarda di finanza è stata mandata dalla giustizia ordinaria, che nulla centra con la giustizia sportiva che invece è quella che squalifica eventualmente i calciatori. In un secondo momento che la giustizia ordinaria passerà tutta la documentazione a quella sportiva in quel caso valuteranno gli illeciti sportivi dei calciatori. secondo me le pene ai calciatori saranno inflitte all’inizio della prossima stagione e non durante questa

    • Io non sto seguendo molto invece, perchè ho sempre l’impressione che siamo il paese dei tarallucci e vino.
      Visto che sei più informato, aiutami a capire. Ma questa sentenza quando la daranno? A fine campionato?
      Inoltre, tempo fa avevo letto che l’UEFA non vede l’ora di cacciare la Juve. Anche qui, quando dovrebbe avvenire? Mo a noi interessa relativamente, ma se il Nantes esce e fra 2 settimane buttano fuori la Juve sai che rodimento.

    • @Batigol,nel mese di marzo verrà esaminata dalla giustizia sportiva il rinvio a giudizio per gli innumerevoli falsi in bilancio della Giuve e verrà emessa la sentenza di primo grado.

    • Aggiungo inoltre che nella stessa inchiesta Prisma che coinvolge la Giuve, la Finanza ha accertato che anche l’Atalanta non ha dichiarato in bilancio 14,5 milioni di passivo per operazioni di mercato fatte con la Yuventus (tra cui Caldara). Ergo, anche l’Atalanta rischia grosso (penalizzazione e multe salate) oltre che la denuncia per falso in bilancio.
      L’attuale classifica del campionato sarà stravolta dalla Giustizia sportiva.

  7. più che indiscrezione la chiamerei ennesima ca@@ata buttata li alla vigilia di una partita da dentro o fuori solo per gettare scompiglio tra tifosi e squadra, ma cascano male almeno con me, deve trovare altro il povero pinci. Forza Roma

  8. Se ci sono delle irregolarità sugli stipendi, ci saranno delle multe, comunque se la vedranno loro, che c’entra il campo di gioco?

    • Per eventuali accordi sotto-banco tra calciatori e società è prevista squalifica da uno a tre mesi

  9. Per quanto mi riguarda, se squalificassero Dybala un mese e però applicassero lo stesso metro “fiscale” alla Juve e società collegate nei vari raggiri (il che vorrebbe dire retrocessioni e cancellazione dei titoli vinti, più squalifiche a TUTTI i giocatori coinvolti e loro procuratori), farei festa per svariati mesi e ci saremmo probabilmente liberati per un bel po’ del marciume che attanaglia tutto il calcio italiano.
    Temo invece sentenze “politiche”. Oggi ho letto un bellissimo articolo nel quale si faceva presente che i giudici sportivi (e non solo) sono al momento sotto il fuoco di minacce varie dai parte dei soliti imbecilli e di pressioni varie da parte dei soliti noti. Ma il fatto è che i giudici sportivi prestano la loro opera spesso gratuitamente, quindi ci pensano bene a rischiare la pelle e la reputazione per nulla…

  10. Na domanda spiccia spiccia quando che mandano la g.d.f.inega a controllare i compagni de merenda ?
    sto in trepida attesa visto che con le piccole squadre le hanno randellate facendole partire dai campionari dilettanti ?

  11. Se leggete bene infatti precisano: Paulo Dybala rischia una squalifica importante a causa della manovra stipendi della Juventus. Ovviamente questa situazione non riguarda soltanto lui, ma tutti i calciatori bianconeri coinvolti in questa vicenda. Il regolamento prevede la squalifica di almeno un mese per i tesserati che sono coinvolti nell’illecito: ciò significa che per Dybala e tutti gli altri protagonisti sia nella prima che nella seconda manovra stipendi la squalifica potrebbe essere doppia, ovvero di almeno due mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome