Rizzitelli: “Roma nettamente più forte del Salisburgo. L’Olimpico? Altro che dodicesimo uomo in campo…”

8
1006

NOTIZIE AS ROMA – Ruggiero Rizzitelli, ex calciatore della Roma, ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport parlando della partita di questa sera contro il Salisburgo. Queste le sue parole:

Rizzitelli, stasera per la Roma non c’è alternativa alla vittoria?
«Direi di sì, è obbligatorio riuscirci, anche perché altrimenti si va fuori. Dovessi giocarmi anche solo un euro lo farei proprio sulla Roma, che è nettamente più forte.

E la squadra di Mourinho lo ha dimostrato anche nella sfida di andata, dove il risultato le è stato avverso, ma sul piano del gioco i giallorossi sono andati molto meglio».

Che Olimpico si aspetta?
«Basta ricordare i 24 sold out per capire di cosa stiamo parlando. Di solito si parla di dodicesimo uomo in campo, in questo caso siamo sempre in 13. La gente sa quanto vale la sfida di stasera, lo stadio sarà caldissimo».

Fonte: Gazzetta dello Sport

Articolo precedenteDybala e il rischio squalifica: da calciatore e Roma nessuna preoccupazione
Articolo successivo“ON AIR!” – FERRETTI: “Mourinho è arrivato a un ‘o io o lui’ con Pinto”, CORSI: “Roma-Salisburgo partitella da vincere come tante”, CENTO: “Per Mou sarebbe una macchia”, AGRESTI: “Se i giallorossi venissero eliminati non mi sorprenderei”

8 Commenti

  1. Ruggiero Rizzitelli e’ rimasto un grande tifoso romanista .. quando c’era lui eravamo poveri ma belli e siamo rimasti belli pure oggi .. almeno nell’ anima ..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome