Dybala e Lukaku fanno gli straordinari. Chance per Aouar e Celik, rimpianto Azmoun

12
390

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Cambi sì, ma senza esagerare. Josè Mourinho aggiusterà qualcosa nell’undici titolare che affronterà stasera il Servette, specialmente a centrocampo, ma non stravolgerà l’assetto della squadra.

A partire dalla difesa: Mancini dovrà stringere i denti, ed è pronto a farlo pur di comporre il solito terzette formato con Lllorente e Ndicka, tre centrali di cui Mou non può fare a meno viste le assenze di Smalling e Kumbulla.

A centrocampo cominciano i dubbi: l’unico sicuro di giocare dall’inizio è Bove, mentre in regia spazio a uno tra Paredes e Cristante. L’altra maglia da intermedio finirà sulle spalle o di capitan Pellegrini o di Houssem Aouar, con l’algerino che dovrà sfruttare la nuova occasione dopo le ultime opache apparizioni.

Sulle fasce pare certa la presenza di Celik a destra e El Shaarawy a sinistra, con Dybala e Lukaku destinati a fare gli straordinari. Tutti i giornali oggi puntano ancora sulla coppia titolare, con Belotti destinato nuovamente a fare la panchina. Il rimpianto più grande di Mourinho è non avere a disposizione Azmoun: l’iraniano avrebbe fatto molto comodo al tecnico per far rifiatare uno dei due titolari. La speranza è che Pinto riesca a trovargli un posto in lista Uefa per il prossimo gennaio.

Fonti: Il Tempo / Il Messaggero / Gasport / Corsport 

Articolo precedenteMOURINHO: “Dobbiamo rischiare tutto pur di vincere, ma non penso ai gol. Farò dei cambi, chi gioca dovrà dare tutto. Mi dispiace tanto non poter avere Azmoun” (VIDEO)
Articolo successivoRoma all’attacco

12 Commenti

  1. Se ci pensa pinto per il prossimo gennaio non troveranno più posto neanche Lukaku e Dybala. Dobbiamo solo sperare nei miracoli di Mou. D’altronde Mou è stato preso per rendere meno evidenti i fallimenti di mercato di pinto.

  2. Rimpianto Azmoun? Sì, ma fino a un certo punto, almeno secondo me. Mi chiedo: Belotti che lo abbiamo preso a fare? Per scaldare la panchina? Eppure non mi sembra proprio l’ultimo degli “scarsoni”, tutt’altro.

    • Belotti era (e credo sia ancora) in gran forma…il suo accantonamento è totalmente inspiegabile. Che senso ha idolatrare Azmoun (in prestito) e mettere da parte un Belotti in gran spolvero? Stessa cosa fatta con Kristensen (in prestito) ai danni di Karsdorp e Celik, entrambi superiori al danese (partito titolare e messo in discussione solo dopo molte evidenze del campo). Idem anche per Lliorente (in prestito), messo subito titolare con accantonamento totale di Ndicka (che infatti appariva sfiduciato e sta recuperando solo ora grazie agli eventi che lo hanno buttato in campo). Insomma siamo l’unico club al mondo che addirittura privilegia i giocatori altrui rispetto ai propri. Misteri della gestione Mourinho…

    • Azmoun è stato preso dal Bayern Leverkusen con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 12.5 mln e secondo me sarà un giocatore della Roma perché è forte e il suo valore di mercato è più alto di quello che la Roma lo pagherà. Belotti deve fare il centravanti d’area ed è giusto ed onorevole fare la riserva di Lukaku. Insisti con il termine di “prestito” e ti scordi che il diritto di acquisto è della Roma e parliamo di giocatori di livello internazionale. Sul tuo finale, devo dire che la Roma è forse unica ad avere tifosi che non si accontentano mai e dimenticano che nei due anni di Mou si sono giocate la bellezza di 110 partite con il risultato di avere fatto due finali Europee di cui una vinta e una persa ai rigori. Per ultimo, basta studiarlo per capire che le squadre di Mou devono avere due giocatori di ruolo e quasi dello stesso livello. Concludo dando un senso alla parte finale di @Fabio 1974 nel dire che i misteri li hanno quei tifosi che non comprendono che malgrado il controllo dell’UEFA, la 10° posizione in classifica Ranking Europeo della Roma è un miracolo!!
      Sempre Forza Roma-Mou!!

    • Pruzzo golll un prestito con diritto di riscatto è sempre un prestito. Questo almeno è un dato oggettivo che dovrebbe restare tale anche per te… Per il resto, se per te 12,5 milioni di euro per un 29 enne sono pochi, se Belotti non può giocare con lukaku (eppure lo ha fatto e molto bene anche in questo campionato), sono opinioni personali tue (per fortuna non ti sei pronunciato sul preferire Kristensen a Karsdorp e Celik…). In merito ai risultati sportivi, devo dirti che non erano oggetto del mio commento, il tuo è quindi un monologo più che una risposta. A prescindere, in merito ritengo che anche in caso di grandiosi risultati sportivi un allenatore potrebbe legittimamente essere criticato su alcune scelte non aziendaliste… p.s. comunque ti comunico che non sono soddisfatto dei risultati sportivi che tu consideri addirittura miracolosi.

  3. verissimo.

    l’anno scorso pur non buttandola dentro manco con le mani, paradossalmente giocava più di quest’anno.

    stasera non vedo perchè non farlo partire titolare e far rifiatare Lukaku.

    Dybala
    El Shaarawy
    Belotti
    col Servette non bastano?

    ❤️🧡💛

  4. 4 2 3 1
    Celik Llorente Ndika Spina
    Cristante Bove
    Dybala Pellegr Elsha
    Lukaku

    oppure
    3 4 1 2
    Manc Llorente NDika
    Zalewski Crist Bove Spina
    Dybala
    Belotti Lukaku

    • p.s. leggo di clima gelido, pioggia fredda tutto il giorno, campo pesante, Dybala lo lascerei direttamente negli spogliatoi.

  5. Vabbè il problema Azmoun è stato sottovalutato sin dall’inizio, vista anche la cessione di Solbakken. Discorso Belotti, lo scorso anno che non segnava manco a carci giocava quasi sempre, quest’anno invece che ha fatto vedere grandi cose….fa solo panchina 😂👍 mistero Mou. Questa sera, malgrado tutto, non ci dovrebbero essere problemi, 2 fisso!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome