Dybala, ecco la proposta alla Roma: rinnovo pluriennale con ingaggio spalmato

16
576

NOTIZIE AS ROMADue matrimoni in vista per Paulo Dybala. Il primo con la sua compagna Oriana Sabatini, il secondo con la Roma. L’attaccante infatti pare determinato a proseguire la sua avventura in giallorosso nonostante sia arrivato luglio e si sia attivata l’ormai celebre clausola rescissoria.

L’argentino non ha intenzione di lasciare la Capitale e punta a un rinnovo di contratto con i giallorossi. Stando a quanto racconta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, la Joya incontrerà il nuovo direttore sportivo Ghisolfi nel weekend per avanzare la sua proposta al club capitolino.

Nella testa di Dybala c’è l’idea di prolungare il suo contratto con la Roma, in scadenza nel 2025 con un rinnovo pluriennale che permetta ai capitolini di spalmare il suo ingaggio su più stagioni. A quel punto sarà decisiva la risposta di Ghisolfi, che chiarirà una volta per tutte le intenzioni del club sul futuro tecnico dell’argentino.

De Rossi attende fiducioso notizie: l’allenatore ha intenzione di puntare forte su Dybala, che potrebbe anche rivestire il ruolo di falso nove nel nuovo attacco romanista. La Joya, beniamino del popolo romanista, è pronto a fare il suo passo per restare ancora a lungo in giallorosso.

Fonte: Corriere dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteCALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto
Articolo successivoPer Le Fee è questione di tempo: il Rennes ha già trovato il sostituto. O’Riley o Gabriel Sara per completare il nuovo centrocampo

16 Commenti

  1. L’unico fuoriclasse che abbiamo (in attesa di capire Svilar).
    Spero davvero resti ancora un paio d’anni con noi.

    • E’ indubbio che sia un fuoriclasse, ma stranamente nessuna squadra si fa avanti e paga i 12 milioni. lo scorso campionato è mancato nelle partite che contavano e questo ha inciso sulla classifica e coppa.

    • “il comodo suo” è ingeneroso… Questo fuoriclasse merita RISPETTO, non è colpa sua se è di cristallo…

    • Preferisco non reggermi in piedi ed essere Dybala che essere un Lauriente qualunque.Anche se poi serve chi gioca con frequenza. A lui gli basta tocca 10 palloni all’ anno per fare di più dei suoi compagni. E poi con De Rossi può sicuramente continuare a migliorare la sua forma fisica ( con lui ha giocato di più) e fare qualche gol in più. De c’è uno che è stato in vacanza a Trigoria è stato Smalling

  2. Francesco Totti ( che avrebbe potuto accampare altre pretese) si sposò nel mese di giugno del 2005. Non approvo che Dybala – dopo 40 giorni di vacanza- si debba sposare a luglio prendendosi un’altra settimana di ferie.
    Forse perchè ha capito che qui può fare come gli pare e per questo ci vuole rimanere?

    • TUTTI quelli che si accasano a trigoria, dopo alcuni anni se pensano da pote’ fa come ozzac je pare… ergo, se mettemo a fa’ le pulci popio a Dybala? L UNICO fuoriclasse che c avemo?

    • Tanto se Dybala non si allena fa sicuramente più di Cristante ci puoi stare tranquillo. Guarda Lukaku l anno scorso, senza preparazione ha fatto lo stesso una quindicina di gol in Serie A. Se Dybala decidesse di lasciare Roma per De Rossi so cazzi, chi diventa il leader tecnico della squadra? Pellegrini?

    • Ipotizzo: magari l’avrà pianificato con largo anticipo pensando di partecipare alla coppa america?

  3. Per me può andare. Il calcio di oggi presuppone squadre di giocatori intercambiabili che possono alternarsi durante la partita o nel corso della stagione senza alterare il quadro tattico. Dybala cambia il modo di giocare della squadra, ed è un giocatore difficile da sostituire. Credo che anche per DDR la sua intermittenza rappresenti più un grattacapo che altro.

  4. Quasi tutto ciò che scrivi è sbagliato e privo di fondamento. Vediamo un po’, Dybala aveva programmato il suo matrimonio esattamente 18 mesi fa e faceva parte della squadra nazionale argentina, ti dice qualcosa la Copa América? Ha organizzato il matrimonio pensando agli invitati, senza tenere in considerazione la Roma o la data del matrimonio di Totti. È importante informarsi prima di scrivere o, ancora meglio, riflettere prima di esprimere le proprie idee.

  5. Anche a mezzo servizio Dybala ci serve come il pane! Non abbiamo altri fuoriclasse come lui che possono cambiare le sorti di una partita! Gestito bene fisicamente Dybala può ancora dare il meglio di se e alla Roma serve gente come lui e non….3 Pellegrini…..

  6. Dybala è il giocatore più forte che abbiamo ed ancora una volta è risultato tra i migliori della serie A e di gran lunga il migliore della Roma. Va tenuto e blindato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome