Dybala, nessun rischio squalifica per il caso stipendi alla Juve

18
1327

ULTIME NOTIZIE AS ROMA Nessun rischio squalifica per Paolo Dybala. Qualche ora fa il giornalista Paolo Ziliani aveva ipotizzato la possibile sanzione di almeno un mese dell’attaccante giallorosso e degli altri tesserati che nella stagione 2019-20 avevano sottoscritto quella che per la Procura di Torino (e non solo vista l’evidenza delle intercettazioni) fu una finta rinuncia degli stipendi.

Una notizia che, ovviamente, aveva creato scalpore e che sul fronte Roma aveva spaventato i tifosi romanisti che temevano di poter perdere il loro giocatore più forte per diverso tempo.

L’indiscrezione però non sembra trovare riscontri, anzi, arrivano già le prime smentite: secondo il giornalista Andrea Di Carlo de Il Romanista non ci sarebbe alcun rischio squalifica per Paulo Dybala. Una notizia che conforterà i tifosi giallorossi.

Articolo precedenteCALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto
Articolo successivoIl Tottenham soffia Danjuma all’Everton: ora Zaniolo è più lontano

18 Commenti

    • Giornalisti comici….firmarono tutti, tranne Ronaldo, che fa’, oppure farà la procura? Sospende, oppure sospendera’ tutti? Siete proprio infantili…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • non scrivete così sennò arriva quello che invece de fa er tifoso si prodiga come difensore civico di tutti i giornalisti… e poi chi lo sente 😅

    • Un mese di stop a Dybala in cambio della Vecchia Baldracca in B?
      Guarda che un pensierino posso pure farcelo, eh?
      Cioè, perlomeno sarei combattuto, ecco…

    • la juve tra le tante truffe e malefatte ha anche il falso in bilancio e credo per questo rischi qualcosa tipo il fallimento visto che è una società quotata in borsa … Tra possibili Radiazioni Retrocessioni e Fallimenti… fosse la volta buona che si estinguono come i dinosauri

    • Nando scusa ho commentato la stessa cosa…😂🤣😂,non avevo letto tutti commenti rispondendo di corsa…💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

  1. Ziliani non mi sta simpaticissimo perché, pur dicendo molte cose vere sul fatto che la Juve viene spesso leccaculata in ogni modo dalla stampa, a volte esagera e si inventa cose di sana pianta che non stanno né in cielo né in terra. Però il fatto che abbia ipotizzato una squalifica per tutti i tesserati che hanno aderito alla faccenda stipendi (quindi praticamente tutti tranne CR7) mi preoccupa perché riguardo alla penalizzazione pesante in arrivo ci aveva preso in pieno. Speriamo che stavolta si sbagli.

  2. Raga, gira voce che fra 6 mesi il Napoli (per Osimhen) ed altre squadre tipo noi (Per Spina/Pellegrini L.) potrebbero finire nei guai con penalizzazioni tipo rube.
    Ho letto che le transazioni incriminate per la rube sono state una quarantina, quindi non c’è paragone, ma è possibile che dalla prossima stagione si possa iniziare con uno o due punticini di svantaggio. Che se servisse a radiare quelli là, sarei pure disposto a fare sto scambio… Ma quello è un pensiero mio.
    Comunque non è chiaro su cosa esattamente si basa la condanna per la rube. Pare che non siano state punite le plusvalenze gonfiate di per sé, ma il fatto che hanno messo su un meccanismo atto ad “aggiustare” il loro bilancio con valori dei calciatori stilati a tavolino prima ancora di sapere il nome dei suddetti… Quindi boh, la mia sensazione è che a giugno/luglio ci sarà un nulla di fatto.
    Che ne pensate voi?

    • Per me tra le tutte operazioni juventine quella che ci coinvolge è tra quelle più normali.
      Infondo per Spinazzola prima che si rompesse all’europeo si parlava di una valutazione intorno ai 50 mln, guadagnata sul campo con prestazioni sfavillanti. Dunque il giocatore qualcosa valeva anche prima.
      Invece Pellegrini era considerato uno degli astri nascenti nel suo ruolo.
      Davvero non capisco come possano tirarci dentro per quello scambio…

    • Anacronistico non è una questione di valutazioni per quanto palesi siano taroccate devono dimostrare che le cifre non sono frutto di contrattazioni da libero mercato ma di altri accordi per punirti cosa che con solo con le cifre è quasi impossibile. Bisogna vedere cosa c’è nelle intercettazioni e nelle carte trovate a quelli la se ne parlano in maniera furbetta so dolori.

    • Esatto. Anche per il sottoscritto le cifre dell’affare Spinazzola-Pellegrini sono importanti, diciamo al limite, ma per nulla scandalose dato il curriculum e lo stipendio dei due al tempo.
      Un problema può nascere solo se ci sono intercettazioni o scritture in mano agli inquirenti che dimostrino la volontà di entrambe le parti di gonfiare il valore dei cartellini.
      Speriamo che Petrachi sia stato almeno in quell’occasione “omertoso” come invece non è mai stato successivamente…

  3. al Napoli faranno vincere lo scudetto , e poi forse ci saranno penalizzazioni.
    Nel caso Pellegrini – Spinazzola. ci sarà un nulla di fatto.
    E se pure dovessero darci 2/3 punti di penalizzazione , sti Ca’**, l’importante che fanno un kiulo così alla jumedus.
    Perché hanno letteralmente scassato la m…loro e i loro vassalli protettori…

  4. Se facessero penalizzazioni a tutte le squadre che hanno fatto qualche scambio sospetto con la Juve, il prossimo campionato non ci sarebbero squadre con zero punti in partenza. La Juve, a differenza delle altre, viveva di questo sistema e ci sono intercettazioni a riguardo. In attesa del dossier Prisma che provocherà altri terremoti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome